MJFA: MICHAEL JACKSON FORUM
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3))

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Empty La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3))

Messaggio Da childhood il Mer Feb 24, 2010 11:45 am

Promemoria primo messaggio :

It could become new evidence in the trial of Jacko's personal doctor.

The recording is believed to feature a Los Angeles Fire Department medical worker calling the UCLA hospital. The voice says: "Patient is Michael Jackson, the pop star singer. No pulse, no breathing. Unresponsive. Tried to resuscitate him. Unsuccessful.

"We've done everything we can. We should be there in five minutes. It doesn't look good. It doesn't look good" The tape, which emerged on an ambulance workers' web forum, may be the first time the 50-year-old's death was announced last June 25.


An LAFD spokesman said of the recording: "I couldn't confirm that is one of our workers. It could be. They refer to 'pop star Michael Jackson' but it is not our practice to name names."

If genuine, the tape may be vital evidence in Dr Conrad Murray's involuntary manslaughter trial later this year.

It contradicts the claims of Dr Murray who says the star was still warm and had a pulse when he found Jacko and put him in the ambulance.

The timeline of events will be crucial to his trial. He has admitted giving Jacko a cocktail of drugs including powerful sedative Propofol.

Dr Murray, 56, initially told the LAPD he administered it at 10.50am and left the room for two minutes - then began CPR when he returned to find the star in distress. But his 911 call was not made until 12.21pm.

The doctor's lawyer has claimed his client's version of events was "a mistake".

Prosecutors will argue it proves Murray left Jacko for more than an hour after giving him the dangerous drug.

Last week it emerged Dr Murray rang another patient at 11.54am with test results.

He hopes to argue the star did have a pulse when he returned to his bedside. As the LAFD took just three minutes to get to Jacko's home after the 911 call, it would mean he left him just a few moments and makes his actions less careless.

Fonte:thesun

La registrazione della telefonata di cui dispongono al LAFD potrebbe diventare un elemento di prova nel processo dell medico personale di MJ.
La voce dice: "il paziente è Michael Jackson, la pop star non ha pulsazioni e non respira. Non reagisce, abbiamo tentato di rianimarlo ma non siamo riusciti.

"Stiamo facendo tutto il possibile. Dovremmo essere lì in cinque minuti. Non è un buon segno"

Un portavoce del LAFD ha detto: "Non posso confermare che sia uno dei nostri lavoratori. Potrebbe essere. Nella conversazione si riferiscono al Michael Jackson, ma non è nostra abitudine fare nomi".

Se vera, la prova può essere di vitale importanza per la sentenza definitiva che arriverà entro la fine dell'anno del dottor Murray accusato di omicidio colposo.

La registrazione contraddice le affermazioni del dottor Murray che dice: la star era ancora calda e ha avuto un impulso quando lo hanno messo in ambulanza.

La cronologia degli eventi sarà cruciale per il suo processo. Egli ha ammesso di avere somministrato un cocktail di farmaci compresi potenti sedativi tra cui il Propofol.

Murray, inizialmente ha detto la polizia di Los Angeles di aver somministrato il farmaco alle 10:50 e di aver lasciato la stanza per due minuti, ha cominciato la procedura di CPR quando ha notato il pericolo corso dal Re del pop . Ma la chiamata al 911 non è stato fatta fino a 12:21.
L'avvocato del medico ha sostenuto che la successione degli eventi sia "errata".

La scorsa settimana è emerso il dottor Murray averebbe chiamato un altro paziente alle 11:54 per i risultati delle sue analisi.

Lui spera che credano alla versione secondo cui la star fosse ancora viva fino a quando era in casa sua.
La LAFD ha impiegato solo tre minuti per arrivare a casa Jackson, dopo la chiamata 911, questo vorrebbe dire che se l'avessero chiamata tempestivamente non sarebbe stato solo a compiere le sue azioni imprudenti.

traduzione: childhood mjfa


Ultima modifica di childhood il Ven Feb 26, 2010 1:30 pm, modificato 1 volta

_________________
...I've never seen nothing like this in my life. It's amazing! He's the greatest entertainer in the world...
!!this is it!!

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Groupyy2
Just because you read it in a magazine Or see it on the TV screen Don't make it factual, actual You're so damn disrespectable
Privacy, anonymity and integrity become an illusion
childhood
childhood
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale

Numero di messaggi : 12768
Età : 35
Località : Bari
Data d'iscrizione : 13.08.09

Torna in alto Andare in basso


La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Empty Re: La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3))

Messaggio Da NicoL il Gio Feb 25, 2010 8:32 pm

EntaJackson ha scritto:
Nicol, non sempre è per odio! In questo caso, sarebbe per soldi (guarda caso!!)!
Per questo i nomi sarebbero clamorosi!

Che grandissimo schifo disgustato .... mi verrebbe anche altro, ma .... disgustato disgustato
NicoL
NicoL
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1412
Località : Italia
Data d'iscrizione : 30.08.09

Torna in alto Andare in basso

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Empty Re: La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3))

Messaggio Da Slapstick_ il Gio Feb 25, 2010 8:57 pm

"Come dicono i Babbani: La verità salterà a galla!" Mr Weasley
Slapstick_
Slapstick_
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1511
Età : 27
Località : Bari
Data d'iscrizione : 06.01.10

Torna in alto Andare in basso

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Empty Re: La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3))

Messaggio Da ivana il Gio Feb 25, 2010 9:22 pm

Fa sempre venire i brividi rivivere quel giorno maledetto ,i primi soccorsi sono arrivati alle 12,21 presso la sua casa,c'è tanta contradizione nei orari,il 25 giugno alle 13,30 ora della California il sito tmz.com fonte di gossip annuncia che Michael Jackson è stato trasportato urgentemene in ospedale e che le sue condizioni siano gravi,(,sull'ambulanza si trova il tempo di estrarre dalla tasca il cellulare per immortalare il paziente anche nella concitazione che regna sul veicolo????) Rispetto Jermaine comunica la morte avvenuta alle 14,26,quindi è arrivato vivo? non dichiarano trovato morto in casa o arrivato morto in ospedale,bo!!c'è qualcosa di poco chiaro!!o morto o vivo è la somministrazione del farmaco l' arma dell'omicidio ed è l'autopsia la prova che era sano e quindi ucciso.CHI LO VOLEVA MORTO E PERCHE'? non posso accettare solo per i soldi non ci siamo
Povero Michael ogni volta che penso non mi sembra vero! scusa
ivana
ivana
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1294
Età : 61
Località : marche
Data d'iscrizione : 19.01.10

Torna in alto Andare in basso

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Empty Re: La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3))

Messaggio Da EntaJackson il Gio Feb 25, 2010 9:35 pm

ivana ha scritto:Fa sempre venire i brividi rivivere quel giorno maledetto ,i primi soccorsi sono arrivati alle 12,21 presso la sua casa,c'è tanta contradizione nei orari,il 25 giugno alle 13,30 ora della California il sito tmz.com fonte di gossip annuncia che Michael Jackson è stato trasportato urgentemene in ospedale e che le sue condizioni siano gravi,(,sull'ambulanza si trova il tempo di estrarre dalla tasca il cellulare per immortalare il paziente anche nella concitazione che regna sul veicolo????) Rispetto Jermaine comunica la morte avvenuta alle 14,26,quindi è arrivato vivo? non dichiarano trovato morto in casa o arrivato morto in ospedale,bo!!c'è qualcosa di poco chiaro!!o morto o vivo è la somministrazione del farmaco l' arma dell'omicidio ed è l'autopsia la prova che era sano e quindi ucciso.CHI LO VOLEVA MORTO E PERCHE'? non posso accettare solo per i soldi non ci siamo
Povero Michael ogni volta che penso non mi sembra vero! scusa

Ivana, E' per soldi! La cosa era trapelata fin da subito (Ricordi la frase "vale più da morto che da vivo"??), solo che anch'io l'avevo interpretata male, o forse, non volendo ancora crederci, non ci ho dato importanza!
Però (ma non posso fare nomi) Oxman, a Milano, ha detto che c'è una decina di persone dietro Murray!
Inoltre, ha affermato, con una certa sicurezza, che Mike è morto in casa un'ora prima che arrivassero i soccorsi!!!
Lo si è appreso dopo l'autopsia ovviamente, da rigor mortis, contenuto stomaco, umore vitreo, fegato,...
Diamo tempo al tempo e ne capiremo tutti di più!
Intanto: Processo subito!!!
EntaJackson
EntaJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2567
Età : 49
Località : Monfalcone
Data d'iscrizione : 14.07.09

Torna in alto Andare in basso

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Empty Re: La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3))

Messaggio Da ivana il Gio Feb 25, 2010 11:22 pm

Posso credere che sia per soldi,ho sempre avuto la sensazione come già detto in precedenza che Murray sia stato pagato molto bene e che non è niente per lui affrontare 4 anni ma penso che c'è dell'altro oltre ai soldi ,sono troppe le persone convolte .L'autopsia dice vero ma perchè l'0spedale dichiara il falso e fin dove si estende le persone convolte .
E' possibile che attorno a lui c'era solo gentaccia e molte persone false e mi ripeto ancora dove era la sua famiglia quando lui sospettava qualcosa .Se è solo per i soldi quanti rischi corrono i suoi figli ora?Riusciranno a proteggerli?
ivana
ivana
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1294
Età : 61
Località : marche
Data d'iscrizione : 19.01.10

Torna in alto Andare in basso

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Empty Re: La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3))

Messaggio Da EntaJackson il Ven Feb 26, 2010 12:30 pm

L'ospedale ha dichiarato che è morto lì per un semplice motio (credo, stando a pochissime nozioni di pronto soccorso che ho fatto e deducendo da quanto riferito da Murray):
1) Murray ovviamente si è accorto di ciò che stava accadendo, ha provato con la rianimazione accanendosi su di Lui. Era andato completamente nel panico (altro gesto poco professionale, ma comprensibile). Arrivati i soccorsi, per pararsi il di-dietro, ha dichiarato di averlo, in poche parole, consegnato "vivo" ("respirava, ho visto che ha fatto un sussulto quando è stato caricato in ambulanza",...) per scaricarsi la colpa (e, forse, la coscienza).
2) I soccorritori (e credo che negli USA funzioni come qui, io ho fatto il corso in Italia, quindi...) DEVONO considerare un "infortunato" VIVO a meno che: 1) testa e corpo non siano separati, 2) non sia in avanzato stato di decomposizione e 3) non sia carbonizzato!
Quindi, nemmeno loro potevano avere una certezza tale da poter dire "è morto"!
Una volta portato in ospedale, con macchinari, test di laboratorio e quant'altro, hanno dichiarato che era morto! Poi, è solo l'autopsia che può rilevare l'ora esatta (ancora mi chiedo come si possa dire ora e minuti, ma me lo chiedo per tutti i casi!) e, quindi, dire che è morto in casa o dove altro!
Infatti, anche le cause all'inizio erano altre, ricordi? Attacco cardiaco!
Non per niente la famiglia ha voluto fare e rifare l'autopsia!
Chissà cos'altro ancora salterà fuori...!
EntaJackson
EntaJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2567
Età : 49
Località : Monfalcone
Data d'iscrizione : 14.07.09

Torna in alto Andare in basso

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Empty Re: La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3))

Messaggio Da childhood il Ven Feb 26, 2010 1:10 pm

la cnn rende noto che la registrazione diffusa da thesun è un falso perchè stando alla realtà la telefonata sarebbe stata presa da una donna e stando al protocollo non sarebbe stato fatto nessun nome.
la registrazione della telefonata al 911 è stata resa nota il giorno successiovo alla morte di Jackson mentre attualmente in rete circola un falso.
la voce che si sente nella registrazione non corrisponde a nessun dipendente della LAPD.
l'ipotesi che sottolinea la cnn è quella di un falso atto a dimostrare la facilità con la quale si potrebbero diffondere notizie false on line!!!


Spoiler:
Los Angeles, California (CNN) -- A paramedic who rushed Michael Jackson to a hospital the day he died said a recording purported to be him calling the emergency room is a fake, according to the Los Angeles Fire Department.

A British tabloid posted the recording online, suggesting it was evidence that Jackson had no pulse at the time, contrary to what his personal doctor said.

The audio "has been determined NOT to be the voice of any member of the Los Angeles Fire Department," fire spokesman Brian Humphrey said in a written statement Wednesday.

"The Firefighter/Paramedic who handled communications for that incident has confirmed to LAFD Administration that the voice is not his," Humphrey said.

One initial cause of skepticism about the recording was that the speakers did not use "standard protocol or established practice" followed by professional paramedics when they communicate with hospital staff, Humphrey said.

Dr. Conrad Murray has been charged with involuntary manslaughter in Jackson's June 25 death, which the coroner ruled was caused by a combination of drugs given to him that morning.

The Sun newspaper did not reveal the source of the recording, but characterized it as a "911 tape."

The disputed recording features a male, who says he is a paramedic in an ambulance, speaking to a female, who is supposedly at the emergency room of UCLA Medical Center.

"We have a male, 50. Pop star Michael Jackson. Unresponsive, no pulse. Tried to resuscitate him. Unsuccessful. We are en route," the male voice said.

"OK. We'll have doctors standing by," the female voice replied.

"We've done everything we can here in the ambulance. Hopefully, when we get there -- we should be there in five minutes," the male said. "It doesn't look good."

Humphrey said it is routine for paramedics to use a cell phone or a two-way radio to talk to an emergency room as they rush to a hospital, but they "don't normally speak like this in a medical response."

Specifically, the paramedic would not be likely to use a patient's name in the conversation, even if it is a celebrity, Humphrey said.

It would be routine for the hospital to record the conversations for legal reasons, he said.

UCLA Medical Center spokesman Dale Triber Tate said, "There is no way we could authenticate it even if we had patient/estate authorization, which we do not have."

An authenticated recording of the 911 call for help from Jackson's Holmby Hills, California, home was released by the fire department the day after the pop icon's death.

A Jackson bodyguard, who was in the room as Murray tried to revive him, spoke to the 911 operator:

"He's not breathing, and we're trying to pump him, but he's not breathing," the bodyguard said. "He's not responding to CPR or anything,"

"We're less than a mile away and we'll be there shortly," the operator said.

Hoax recordings have emerged since Jackson's death, including a video produced by a German TV show that purported to show a living Jackson stepping out of a coroner's van.

A spokeswoman for RTL, the leading private broadcaster in Germany, later said it was an experiment to show how easy it is to spread rumors online.

_________________
...I've never seen nothing like this in my life. It's amazing! He's the greatest entertainer in the world...
!!this is it!!

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Groupyy2
Just because you read it in a magazine Or see it on the TV screen Don't make it factual, actual You're so damn disrespectable
Privacy, anonymity and integrity become an illusion
childhood
childhood
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale

Numero di messaggi : 12768
Età : 35
Località : Bari
Data d'iscrizione : 13.08.09

Torna in alto Andare in basso

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Empty Re: La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3))

Messaggio Da EntaJackson il Ven Feb 26, 2010 1:16 pm

Grazie Titti!!!

"l'ipotesi che sottolinea la cnn è quella di un falso atto a dimostrare la facilità con la quale si potrebbero diffondere notizie false on line!!!"


... quoto e stra - quoto !!!!
EntaJackson
EntaJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2567
Età : 49
Località : Monfalcone
Data d'iscrizione : 14.07.09

Torna in alto Andare in basso

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Empty Re: La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3))

Messaggio Da Ele_Jackson il Ven Feb 26, 2010 1:53 pm

confido in una buona conclusione!
Ele_Jackson
Ele_Jackson
HISTORY
HISTORY

Numero di messaggi : 548
Età : 22
Località : ovunque michael è presente!!
Data d'iscrizione : 23.10.09

Torna in alto Andare in basso

La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3)) - Pagina 2 Empty Re: La chiamata del dottor Murray al 911 potrebbe diventare la prova della sua colpevolezza durante il processo (leggete l'aggiornamento a pag.3))

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum