Michael Jackson e la Vitiligine

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Nihon il Gio Set 11, 2008 12:26 pm

Col consenso dell'Admin, che ha controllato e verificato che non esiste un vero e proprio topic specifico su MJ e la Vitiligo, apro questa discussione, dove ho intenzione di riportarvi articoli interessantissimi che chiariscono una volta per tutte l'intera faccenda, con tanto di foto chiarissime per cui è impossibile continuare a sostenere la stronzata (passatemi il termine) dello "sbiancamento voluto da Michael".

Nihon
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3276
Età : 31
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Nihon il Gio Set 11, 2008 12:30 pm

PRIMA PARTE

Vitiligo / Michael Jackson's Skin Condition
Jun. 12th, 2008 at 10:01 AM
On February 10, 1993, Michael Jackson gave the world an explanation for the whiteness of his skin in an exclusive interview he did with Oprah Winfrey.
Oprah: Okay, the let's go to the thing that is most discussed about you, that is the colour of your skin is obviously different than when you were youunger, and so I think it has caused a great deal of speculation and controversy as to what you have done or are doing, are you bleaching your skin and is your skin lighter because you don't like being black?
Michael: Number one, as far as I know of, there is no such thing as skin bleaching, I have never seen it, I don't know what it is.
Oprah: Well they used to have those products, I remember growing up always hearing always use bleach and glow, but you have to have about 300,000 gallons.
Michael: Okay, but number one, this is the situation. I have a skin disorder that destroys the pigmentation of the skin, it's something that I cannot help. Okay. But when people make up stories that I don't want to be who I am it hurts me.
Oprah: So it is...
Michael: It's a problem for me that I can't control, but what about all the millions of people who sits out in the sun, to become darker, to become other than what they are, no one says nothing about that.
Oprah: So when did this start, when did your...when did the colour of your skin start to change?
Michael: Oh boy, I don't...sometime after Thriller, around Off The Wall, Thriller, around sometime then.
Oprah: But what did you think?
Michael: It's in my family, my father says it's on his side. I can't control it, I don't understand, I mean, it makes me very sad. I don't want to go into my medical history because that is private, but that's the situation here.
Oprah: So okay, I just want to get this straight, you are not taking anyhting to change the colour of your skin...
Michael: Oh, God no, we tried to control it and using make-up evens it out because it makes blotches on my skin, I have to even out my skin. But you know what's funny, why is that so important? That's not important to me. I'm a great fan of art, I love Michaelangelo, and if I had the chance to talk to him or read about him I would want to know what inspired him to become who he is, the anatomy of his craftmanship, not about who he went out with last night...what's wrong with...I mean that's what is important to me.
Since Michael has stated that he has this skin disorder many people have heard of it, but not many people really understand what it is, so that casts doubt on Michael when he says he suffers from it. Michael has and shows all the symptoms of a person with this disease. So you first have to understand what this disease is.
What is Vitiligo?
Vitiligo is a relatively common skin disorder, in which white spots or patches appear on the skin. These spots are cause by destruction or weakening of the pigment cells in those areas, resulting in the pigment being destroyed or no longer produced. In most cases, Vitiligo is believed to be an autoimmune-related disorder. Although researchers are not exactly sure what causes the autoimmune response, more is being learned every year. In Vitiligo, only the colour of the skin is affected. The texture and other skin qualities remain normal.
What are the symptoms of Vitiligo?
People who develop Vitiligo usually first notice white patches or spots (depigmentation) on their skin. the skin remains of normal texture, and there is no itching or other symptoms. These patches are more obvious in sun-exposed areas, including the hands, feet, arms, legs, face, and lips. Other common areas for white patches to appear are the armpits and groin and around the mouth, eyes, nostrils, navel, and genitals. Vitiligo generally appears in one of three patterns. In one pattern (focal pattern), the depigmentation is limited to one or only a few areas. Some people develop depigmented patches on only one side of their bodies (segmental vitiligo). But for most people who have vitiligo, depigmentation occurs on different parts of the body (generalized vitiligo), often similar on each side of the body. In addition to white patches on the skin, some people with vitiligo may experience white hair growing in on the scalp, eyelashes, eyebrows, and beard. In extremely rare cases, vitiligo can affect eye color or the pigment of the retina.
Does genetics play a role?
Most people with vitiligo have neither parents, nor children, nor siblings with vitiligo. Many have no other relatives with vitiligo. Vitiligo does appear to be hereditary, that is, it can run in families. Children whose parents have the disorder are more likely to develop vitiligo. There is no question about that. However, most children will not get vitiligo even if a parent has it, and most people with vitiligo do not have a family history of the disorder. So the chances of your child developing vitiligo appear to be very small. Nevertheless, there are sufficient numbers of families where vitiligo does appear among siblings, parents and children, such that we can assume a genetic factor.
How does Vitiligo Develop?
The beginning of Vitiligo and the severity of pigment loss differs with each patient. Light skinned people usually notice the pigment loss during the summer as the contrast between the vitiliginous skin and the suntanned skin becomes distinct. People with dark skin may observe the onset of Vitiligo at any time. Individuals who have severe cases will lose pigment over their entire body surface. There is no way to predict how much pigment an individual will lose, Illness and stress can result in more pigment loss. The degree of pigment loss can also vary within each Vitiligo patch, and a border of abnormally dark skin may encircle a patch of depigmented skin.
Vitiligo frequently begins with a rapid loss of pigment which may be followed by a lengthy period when the skin color does not change. Later, the pigment loss may resume — perhaps after the individual has suffered physical trauma or stress. The loss of color may continue until, for unknown reasons, the process stops. Cycles of pigment loss, followed by periods of stability may continue indefinitely. It is rare for a patient with Vitiligo to repigment or regain skin color spontaneously. Most patients who say that they no longer have Vitiligo may actually have become depigmented and are no longer bothered by contrasting skin color. While such patients appear to be "cured", they really are not. People who have Vitiligo all over their bodies do not look like albinos because the color of their hair may not change — or it can be dyed — and eye color does not change.
Emotional Impact
Most individuals with Vitiligo are upset because of the uneven skin color. It is difficult for those who do not have Vitiligo to appreciate the significance of this problem to the victim.
Depigmentation Therapy
If a person has Vitiligo over more than half of the exposed areas of the body, he or she is not a candidate for repigmentation. Rather, such a person may want to try depigmentation of the remaining pigmented skin. The drug for depigmentation is monobenzylether of hydroquinone. Many patients with Vitiligo are at first apprehensive about the idea of depigmentation and reluctant to go ahead. However, patients who achieve complete depigmentation are usually satisfied with the end results. Some people become allergic to the medication and must discontinue therapy. This therapy takes about a year to complete. The pigment removal is permanent.
Sensitivity to the sun
Patches of vitiligo skin have no natural protection against the sun's rays. This is because vitiligo skin is white as the melanocytes which produce melanin (skin pigment) are not active. The effect of the sun is normally to increase melanin production and to turn the skin brown; this is a protective mechanism to prevent the skin from being damaged by burning.
Therefore, the most important reason for protecting your skin is to prevent sunburn. Not only is this painful, but damage to the skin, including sunburn, can stimulate the vitiligo to spread in some people.
As vitiligo skin is particularly vulnerable to sunlight and needs protection, some brands of sunblock are classified by the NHS (The British National Health Service) as borderline substances which means they can be obtained on prescription from your doctor.
Michael says he was first diagnosed at the earliest, during the time he released his "Off The Wall" album. We can assume that maybe it started before he actually released the album in stores, which was in the mid 70s. Treatments were still being developed and the awareness of the disease was not there. So nturally, the only solution for Michael then was to cover it up using cosmetics. People ask "So why didn't he try to regain his colour" making it seem as if he was desperate to just depigment his skin of its natural colour. Michael covered it with darker make-up, probably, for as long as he could.

If you look at the pictures, you will see that his face is obviously covered in cosmetics. The unevenness of it is there. So you can see that when it did start, he did try concealing it, obviously no one knew about it until he was visibly a shade lighter.


*Fonte: mjrules.livejournal.com/1337.html


Ultima modifica di Master_Yami il Gio Set 11, 2008 12:33 pm, modificato 1 volta

Nihon
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3276
Età : 31
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Nihon il Gio Set 11, 2008 12:33 pm

SECONDA PARTE


Vitiligo / Michael Jackson's Skin Condition
Jun. 12th, 2008 at 10:01 AM
As you've read the process of this disease can be gradual and slow. As time goes on, his skin color becomes even more uneven, and his cheeks begin to always seem to have a red tint to them. (Due to Discoid Lupus) You'll see it all over his face and even his neck. Same with the lip color, it started as a way to conceal the discoloration on his lips, if you'll notice the discoloration on the outline of the lips in the first picture, and some discoloration on his nose in others. Michael's makeup artist for over 20 years, Karen Faye comments:
"It started happening relatively early, he even was trying to hide it from me..he tried to hide it for quite awhile. He'd always try to cover it with makeup and even out his skin tone until it got so extensive. It's all over his body. We were always trying to hide it and cover it for the longest time until he just had to tell Oprah and tell the world, 'Listen I'm not trying to be white, I have a skin disease.' In the beginning I tried to cover the light spots to match the darker part of his skin, but then it became so extensive that we had to go with the lighter part of his skin because his whole body was reacting...he'd have to be in complete full body makeup, every inch of his body. So it was easier to make the transition to him being to the lighter shade that he is."
No one can deny, after looking at these pictures, the fact that during this period of time, around the time of his Thriller release, Michael's face was seriously uneven in color. When you bleach your skin, you apply the bleaching agent evenly, it would not create spotting. These pictures are just some of the many pictures that show evidence of uneven skin. Initially, Michael's skin was very even as you will see in the comparison below.

Moving on, how many times have you seen Michael Jackson revealing his arms and legs? Rarely. Take his tour costumes for example. If you compare their Victory Tour to the Triumph Tour, you'll see the difference in what he wore.

There were times even then that Michael would show his chest or arms, perhaps these were areas that hadn't been affected at the time. You will see him appear in some of his later videos revealing these areas, this is possible because of makeup, or they were during times when his skin was even. When we see pictures of Michael now, he is almost always covered from head to toe, it is very rare that you will see any candid picture of Michael when he's not performing or shooting some kind of video, where any part of his body, besides his head and hands are exposed. Most of all of his infamous outfits are made to cover his entire body. There probably is a reason for that.
Time goes on and Michael gets lighter and lighter until he is eventually just literally WHITE, at least in comparison to other people. Had he been bleaching his skin from the start, Michael would never have been spotting. Michael went through depigmentation therapy, which is what someone might opt to do when the discolorations have covered most of the body and the use of makeup to hide the difference in color becomes an inconvenience. That's why you will notice during around 1986 Michael was lighter, but not as white as he appears now. In Michael's case, since he was always in the public eye, constantly being photographed, it would be quite embarrassing to show up to events and perform while your skin is spotted with two different colors. Katherine Jackson, Michael's mother tells us:
"His face is white because he has had this disease, and instead of having it spotted like a cow or something like that he just decided to just do the whole thing, because he could afford to do it."
Covering it up with makeup was only effective for awhile. As it gets worse, you have to apply more, as his make up artist stated, wearing full bodied makeup would be very hard. The depigmentation process takes awhile to complete and it is permanent. The medication monobenzylether of hydroquinone is used to do this and is very strong, it is typically only prescribed to vitiligo patients. People that bleach their skin to remove scars and minor discolorations use creams with only hydroquinone, which is reversible and not permanent. This is why when you buy bleaching creams at the store, it will always tell you that the pigmentation you wanted to get rid of may reappear.

I have yet to see or hear about anyone else that has gone through a drastic change in skin color by just bleaching their skin with regular products. I know of people bleaching their skin, but if you pay them any real attention you will notice the inconsistencies, they get darker then they get lighter again, this because of what was mentioned before, hydroquinone is not permanent. Also, getting your hands on monobenzylether of hydroquinone is not easy. So I don't want to hear the excuse that he just somehow got his hands on it. You have to be prescribed something like that from a dermatologist. Like I've said before, people that bleach their skin do not spot. People with vitiligo have gotten to the point where their pigment has been totally stripped from all of the their body, they are typically snow white in color. Michael Jackson is very pale, even in comparison to white people. The only cases of such a drastic change in skin color that I've seen or read about are with vitiligo patients.

People with vitiligo become very sensitive to the sun, because the natural protection that your skin has from the sun gets stripped away along with the pigmentation. If you go through depigmentation therapy the sensitivity of your skin to the sun becomes even worse. This is why when Michael is outside, most of the time you will see him shielding himself from the sun with either his hand or an umbrella. A lot of people don't understand why he is with an umbrella all the time, this is the only reason.
Even now you will see brown spots on various parts of Michael's body, his arms and hands for example. Sometimes they are there and then sometimes they aren't, which can be due to makeup or spontaneous repigmentation as mentioned before.
Michael Jackson has vitiligo and that is the truth. People have used all kinds of things to dispute this, whether it be the ethnicity of the women he's dated or the plastic surgery he's gotten. It's become a situation where he's been forced to defend the fact that he is an African American, the fact that he's not ashamed of who and what he is. Michael grew up idolizing black musicians, he did all the 'black' trends. From the music, to the hair styles and such. Michael had his greatest success when he was still visibly black..there was and is no reason for him to have desired to change his color. This is something that his family has backed him on for many years, even by his stern father who would probably never defend any of his children, had they ever bleached their skin. It has been said by Michael and by his sister Janet Jackson, that he isn't the only one in the family to have it. This doesn't mean that his sisters or brothers have to have it, it could have been a distant relative. Did you know that stress or traumatic events could trigger vitiligo if you are already susceptible to it genetically? Michael had it the hardest growing up, and even after he reached fame, who's to say all of that didn't trigger it?
Most of the people that suffer from this disease have a hard time with people either not believing them about their condition or just people giving them a hard time about it, especially when they are African American. It can be a very hard thing to deal with, could you imagine someone harassing you about something that you can't help?
[/size]

*Fonte: mjrules.livejournal.com/1337.html

Nihon
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3276
Età : 31
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Giovanni il Gio Set 11, 2008 12:35 pm

Come la stragrande maggioranza dei fans sa, la vitiligine è una malattia della pelle che distrugge la melanina, che è il pigmento che dà il colore alla nostra pelle, proteggendola dai raggi solari e causando la tanto desiderata "abbronzatura estiva". Dal momento che Michael di melanina attualmente ne ha ben poca, è costretto a coprirsi perennemente con un ombrello ogni qualvolta è esposto alla luce solare, altrimenti si sottoporrebbe ad un elevatissimo rischio di ustioni dovuto appunto alla mancanza della protezione naturale della pelle, la melanina.

Questi sono argomenti triti e ritriti, che i fans conoscono benissimo, ma è sempre bene trattarlo specificatamente, per la gente che ci visita dall'esterno e che magari è "poco informata" Wink

Giovanni
Admin & Founder
Admin & Founder

Numero di messaggi : 10729
Età : 27
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 12.06.08

Vedere il profilo dell'utente http://michaeljackson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Nihon il Gio Set 11, 2008 12:36 pm

Scusate se ho postato a più riprese, ma l'articolo era lungo e non ci stava tutto in un unico post!
Questo articolo l'ho pubblicato anche sul mio forum.
Scusate se vi copio e incollo anche il commento che ne feci, ma sono pigra: avendo già il lavoro pronto non mi va di riscrivere daccapo, quindi spero non vi offendiate "^^


Commento personale all'articolo:
Purtroppo non ho tempo per tradurvi tutto, ma posso farvi un riassunto.
In pratica viene spiegata la vera causa che ha portato allo "sbiancamento" della pelle di Michael Jackson.
Nessun capriccio, nessun intervento per sembrare o apparire qualcun altro, nessuna leggenda cretina di quelle che avete sentito messe in giro dai media o dalle malelingue.
Michael Jackson è malato di Vitiligine.
La vitiligine è una malattia che distrugge la melanina che fornisce quella protezione naturale alla pelle, che ci ripara dal sole e che colora i pigmenti.
A causa della Vitiligine, la pelle perde il proprio colore naturale, sbiancando la pelle a "chiazze".
Per anni Michael Jackson è stato costretto a nascondere le "chiazze" di pelle schiarita con del trucco o con i guanti che gli ricoprivano tutte le braccia (non era solo per moda).
Lo potete vedere anche dalle foto riportate nell'articolo: alcune parti del volto sono coperti dal trucco in maniera anche evidente, presentano un'innaturale tendenza al rosso, che non è il colore naturale di Michael.
Quando le chiazze di pelle sbiancata sono diventate troppo estese e bianche per coprirle, Michael è dovuto ricorrere alle scelta opposta: ovvero sottoporsi ad un trattamento per decolorare le poche parti di pelle rimaste nere, almeno quelle situate in zone visibili, come braccia e volto.
Ancora oggi è possibile vedere alcuni punti della pelle di Michael che hanno conservato il loro colore naturale in alcune zone del corpo.
Perdendo la protezione naturale della pelle, le persone afflitte dalla Vitiligine diventano particolarmente sensibili alla luce del sole.
Ecco perchè Michael Jackson, dopo essere apparso in pubblico ufficialmente "sbiancato", ha anche cominciato ad andare in giro con cappelli, occhiali da sole, sciarpe, ombrelli, foulard ecc...
Il fatto che ancora oggi la versione più diffusa sia quella che Michael Jackson si sia "fatto sbiancare" per un capriccio o per eccesso di vanità lo trovo irritante ed assurdo: come si fa a dire "la storia della vitiligine è una cavolata" quando è una malattia REALE e scientificamente provata che affligge tante persone, e credere piuttosto alla follia che un uomo si sia messo a farsi sbiancare da capo a piedi per "gusto personale", per quanto quest'uomo possa essere eccentrico...
Questo significa non solo che l'ignoranza dilaga, ma anche che la gente è più incline ad accettare e credere le cose più meschine e maligne, piuttosto che limitarsi alla realtà così per com'è, senza trame ricamateci sopra.

Nihon
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3276
Età : 31
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Nihon il Gio Set 11, 2008 12:40 pm

E qui ci sono gli altri due articoli in cui sono presenti foto grandi e chiarissime.

Vitiligo - Photos about Michael Jackson


Vitiligo - Photo about Michael Jackson 2

Nihon
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3276
Età : 31
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Giovanni il Gio Set 11, 2008 12:41 pm

Master_Yami ha scritto:E qui ci sono gli altri due articoli in cui sono presenti foto grandi e chiarissime.

Vitiligo - Photos about Michael Jackson


Vitiligo - Photo about Michael Jackson 2

Per le foto sulla vitiligine c'è un topic specifico in "fotogallery", quindi puoi postarle lì Wink

Giovanni
Admin & Founder
Admin & Founder

Numero di messaggi : 10729
Età : 27
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 12.06.08

Vedere il profilo dell'utente http://michaeljackson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Nihon il Gio Set 11, 2008 1:00 pm

Ok, intanto ho messo i link dell'articolo corredatro da foto, le foto a parte appena le salvo sul pc e le carico su turbo image host le posto là ^^

Nihon
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3276
Età : 31
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Simo il Gio Set 11, 2008 1:07 pm

Anche io avevo informazioni sulla Vitiligine più o meno come quelle postate da te Master_Yami...
Comunque io ho scoperto che molta gente su Michael è proprio ostinata, perchè io a delle persone ho portato delle prove: foto. articoli e anche dichiarazione dei medici che dicevano prima di tutto che anche se hai più soldi del Sultano del Brunei è impossibile togliersi la melanina dal corpo, ma poi che provavano proprio che Michael era maltato! Ma queste persone... niente... ancora si ostinano a dire che è tutto un suo volere, certo questi sono proprio i deficienti veri!

Simo
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1744
Età : 22
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da *Billie Jean* il Gio Set 11, 2008 1:11 pm

Simo ha scritto:Anche io avevo informazioni sulla Vitiligine più o meno come quelle postate da te Master_Yami...
Comunque io ho scoperto che molta gente su Michael è proprio ostinata, perchè io a delle persone ho portato delle prove: foto. articoli e anche dichiarazione dei medici che dicevano prima di tutto che anche se hai più soldi del Sultano del Brunei è impossibile togliersi la melanina dal corpo, ma poi che provavano proprio che Michael era maltato! Ma queste persone... niente... ancora si ostinano a dire che è tutto un suo volere, certo questi sono proprio i deficienti veri!

Ormai le persone hanno etichettato Michael come il "pedofilo di plastica"... e niente farà loro cambiare idea... nemmeno la dimostrazione della verità... disgustato

*Billie Jean*
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1991
Età : 23
Località : Minervino Murge (BA)
Data d'iscrizione : 14.06.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da *Giogy*MJ il Gio Set 11, 2008 1:32 pm

*Billie Jean* ha scritto:
Simo ha scritto:Anche io avevo informazioni sulla Vitiligine più o meno come quelle postate da te Master_Yami...
Comunque io ho scoperto che molta gente su Michael è proprio ostinata, perchè io a delle persone ho portato delle prove: foto. articoli e anche dichiarazione dei medici che dicevano prima di tutto che anche se hai più soldi del Sultano del Brunei è impossibile togliersi la melanina dal corpo, ma poi che provavano proprio che Michael era maltato! Ma queste persone... niente... ancora si ostinano a dire che è tutto un suo volere, certo questi sono proprio i deficienti veri!

Ormai le persone hanno etichettato Michael come il "pedofilo di plastica"... e niente farà loro cambiare idea... nemmeno la dimostrazione della verità... disgustato

Straquoto!!! disgustato

*Giogy*MJ
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3820
Età : 24
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 15.07.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Valentina94 il Gio Set 11, 2008 1:44 pm

Allora scusate, non voglio essere ne contro di voi ne contro Michael, è solo per discuterne tra di noi:
So che la vitiligine è una brutta malattia ecc... però ho dei dubbi:
Quando Michael era piccolo non si vedeva nemmeno una macchia ne sul viso ne sul corpo...
Poi il fatto della chirurgia plastica:
Michael poteva evitare di rifarsi il naso, bocca, mento, occhi...!!
Perchè quando era piccolo non si notava nessuna macchia??

Valentina94
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3532
Età : 22
Località : Pistoia
Data d'iscrizione : 15.06.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da FedeMJ90 il Gio Set 11, 2008 1:47 pm

**Valy Jackson** ha scritto:Allora scusate, non voglio essere ne contro di voi ne contro Michael, è solo per discuterne tra di noi:
So che la vitiligine è una brutta malattia ecc... però ho dei dubbi:
Quando Michael era piccolo non si vedeva nemmeno una macchia ne sul viso ne sul corpo...
Poi il fatto della chirurgia plastica:
Michael poteva evitare di rifarsi il naso, bocca, mento, occhi...!!
Perchè quando era piccolo non si notava nessuna macchia??

Per il semplice fatto che i sintomi di questa malattia si presentano intorno ai 20 anni, vale a dire tra i periodi di Off The Wall e Thriller.

FedeMJ90
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4183
Età : 26
Località : Lucca
Data d'iscrizione : 19.07.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Nihon il Gio Set 11, 2008 1:55 pm

**Valy Jackson** ha scritto:Allora scusate, non voglio essere ne contro di voi ne contro Michael, è solo per discuterne tra di noi:
So che la vitiligine è una brutta malattia ecc... però ho dei dubbi:
Quando Michael era piccolo non si vedeva nemmeno una macchia ne sul viso ne sul corpo...
Poi il fatto della chirurgia plastica:
Michael poteva evitare di rifarsi il naso, bocca, mento, occhi...!!
Perchè quando era piccolo non si notava nessuna macchia??

Come ti è stato già detto la malattia si presenta verso i 20 anni (infatti è in quel periodo che compaiono le macchie strane sul viso di MJ e poi è inconfutabile: ci sono le fotografie a provarlo, non si può negare l'evidenza...

Poi: so che MJ ha fatto un primo intervento al naso dopo una brutta caduta durante le prove delle coreografie e successivamente è dovuto ricorrere ad un altro intervento per l'ustione provocata in un incidente durante lo spot della pepsi.
Un terzo intervento al naso è stato fatto per correggere quelli precedenti in quanto MJ non riusciva più a respirare bene come prima.
Io ho letto questo.

Per mento e occhi non ti so dire, ma non me ne stupisco...
Te lo immagini un nero che diventa bianco ma rimane coi tratti somatici marcati di un nero???
Io penso che si sentiva parecchio a disagio e qualche ritocco se lo sia fatto per vedersi un pò più "normale".
Non so se mi sono spiegata bene, non è una cosa offensiva comunque...

Nihon
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3276
Età : 31
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da *ElviraMJ* il Gio Set 11, 2008 2:20 pm

Topic stupendo , complimenti Wink

*ElviraMJ*
Admin
Admin

Numero di messaggi : 13635
Età : 37
Località : Imola
Data d'iscrizione : 13.06.08

Vedere il profilo dell'utente http://elvira79unitedstates.spaces.live.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Valentina94 il Gio Set 11, 2008 2:28 pm

Master_Yami ha scritto:
**Valy Jackson** ha scritto:Allora scusate, non voglio essere ne contro di voi ne contro Michael, è solo per discuterne tra di noi:
So che la vitiligine è una brutta malattia ecc... però ho dei dubbi:
Quando Michael era piccolo non si vedeva nemmeno una macchia ne sul viso ne sul corpo...
Poi il fatto della chirurgia plastica:
Michael poteva evitare di rifarsi il naso, bocca, mento, occhi...!!
Perchè quando era piccolo non si notava nessuna macchia??

Come ti è stato già detto la malattia si presenta verso i 20 anni (infatti è in quel periodo che compaiono le macchie strane sul viso di MJ e poi è inconfutabile: ci sono le fotografie a provarlo, non si può negare l'evidenza...

Riguardo agli interventi, Michael nega sempre di essersi rifatto la bocca il mento e gli occhi...
Dice di essersi fatto solo il naso... una bugia l'ha detta...


Poi: so che MJ ha fatto un primo intervento al naso dopo una brutta caduta durante le prove delle coreografie e successivamente è dovuto ricorrere ad un altro intervento per l'ustione provocata in un incidente durante lo spot della pepsi.
Un terzo intervento al naso è stato fatto per correggere quelli precedenti in quanto MJ non riusciva più a respirare bene come prima.
Io ho letto questo.

Per mento e occhi non ti so dire, ma non me ne stupisco...
Te lo immagini un nero che diventa bianco ma rimane coi tratti somatici marcati di un nero???
Io penso che si sentiva parecchio a disagio e qualche ritocco se lo sia fatto per vedersi un pò più "normale".
Non so se mi sono spiegata bene, non è una cosa offensiva comunque...

Riguardo agli interventi, Michael nega sempre di essersi rifatto la bocca il mento e gli occhi...
Dice di essersi fatto solo il naso 2 volte!... una bugia l'ha detta...

Poi come è possibile che Blanket visto che è nato da una donna nera sia bianco??
Lo stesso vale per Prince e Paris...?!

Valentina94
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3532
Età : 22
Località : Pistoia
Data d'iscrizione : 15.06.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Nihon il Gio Set 11, 2008 2:33 pm

Con queste info spero di chiarirti ogni dubbio:

10. E’ vero che ha il naso di plastica? E’ vero che gli è già caduto? Quante volte ha ricorso alla chirurgia plastica?
Il naso di Michael Jackson non è di plastica, non usa nessun tipo di protesi, non gli è mai caduto. Ancora una volta ci si trova di fronte a stupidi scoop da tabloids. Non si sa esattamente quante volte MJ è ricorso alla chirurgia plastica. Ufficialmente una prima volta nei primi anni ottanta al setto nasale in seguito ad una rovinosa caduta dal palco scenico. Una seconda volta a seguito dell’incidente sul set di uno spot promozionale della Pepsi durante il quale si ustionò parte del capo. Una terza volta alla fine degli anni 80 al setto nasale per problemi respiratori e per correggere il precedente intervento e successivamente per sottolineare la fossetta nel mento. Questi gli interventi ammessi dallo stesso Jackson. Probabilmente successivamente ci sono stati ulteriori interventi al setto nasale, ma sempre meno di quello che la stampa vuole farci credere.

5. Tra gli antenati di Michael sono tutti di origine AfroAmericana?
No, in effetti, sebbene si possa risalire tra gli antenati di Michael sino al 1800 e la famiglia è una classica famiglia di "Jackson" (quindi afroamericani), esistono anche persone non di colore. Infatti uno degli antenati di Michael è un indiano Choctaw chiamato July Gale, il quale ebbe un figlio con una schiava di colore. Il loro figlio venne chiamato Nero Jack's son (Nero figlio di Jack), storpiato poi in Jackson. Essendo nato da uan donna schiava anche Nero condusse la sua vita da schiavo provando anche a scappare. Acquisto la libertà dopo la guerra civili e morì all'età di 96 anni nel 1934. Da Nero nacque Samuel, nonno paterno di Michael.
Samuel sposò Chrystalee ed ebbero Joe, padre di MJ. Joe aveva 15 anni quando i genitori divorziarono, e andò a vivere con il padre in California mentre suo fratello e sua sorella andarono con la madre in Indiana. Joe, scontento della sistemazione poco dopo si traferì dalla madre.
Anche Ketherine Scruse, madre di Michael, ha antenati non afroamericani. Il suo bisnonno infatti, Kendell Bronw, era di razza bianca, e grande appassionato di musica. Kendell Bronw cambiò poi nome in Screwes. La madre di Michael infatti venne battezzata Kettie B. Screws, cambiò poi nome nel più legante Ketherine Esther Scruse. Katherine, originaria dell'Alabama, si trasferì in Indiana con il padre Prince e la madre Martha.
Joe e Katherine si sposarono il 5 novembre del 1949 si trasferino a Gary, Indiana, città natale di tutti i Jackson più famosi di America.

*Fonte: mjj.it

Nihon
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3276
Età : 31
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Nihon il Gio Set 11, 2008 2:37 pm

Ci sono geni bianchi quindi nella famiglia Jackson e in più essendo lui stato con donne bianche, non è detto che doveva prevalere per forza il colore della pelle nera tra i geni trasmessi ai figli...

Nihon
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3276
Età : 31
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Valentina94 il Gio Set 11, 2008 2:40 pm

Comunque io dico solo una cosa:
Non si saprà mai la risposta!!
Michael ha anche ragione: il mondo può intromettersi nella sua musica, ma non può intromettersi nella sua vita privata!
Tutti hanno diritto di nascondere dei segreti; anche lui può farlo è un essere umano come noi, e se lui vuole nasconderli, che lo faccia pure:
Ha il diritto come tutti noi di fare quello che vuole, anzi ne ha più diritto!!

Valentina94
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3532
Età : 22
Località : Pistoia
Data d'iscrizione : 15.06.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Valentina94 il Gio Set 11, 2008 2:43 pm

Master_Yami ha scritto:Ci sono geni bianchi quindi nella famiglia Jackson e in più essendo lui stato con donne bianche, non è detto che doveva prevalere per forza il colore della pelle nera tra i geni trasmessi ai figli...

Ci saranno sempre dei dubbi anche su questa faccenda!!
Perchè non è possibile che tutti e tre i figli siano nati bianchi!! Altrimenti se fosse stato così per tutti, allora la razza nera non sarebbe mai esistita!!
Comunque come ho detto prima, è e rimarrà un mistero!!

Valentina94
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3532
Età : 22
Località : Pistoia
Data d'iscrizione : 15.06.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da *Billie Jean* il Gio Set 11, 2008 2:49 pm

Master_Yami ha scritto:
Per mento e occhi non ti so dire, ma non me ne stupisco...
Te lo immagini un nero che diventa bianco ma rimane coi tratti somatici marcati di un nero???
Io penso che si sentiva parecchio a disagio e qualche ritocco se lo sia fatto per vedersi un pò più "normale".

Quoto... anch'io la penso così...

*Billie Jean*
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1991
Età : 23
Località : Minervino Murge (BA)
Data d'iscrizione : 14.06.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Valentina94 il Gio Set 11, 2008 2:56 pm

*Billie Jean* ha scritto:
Master_Yami ha scritto:
Per mento e occhi non ti so dire, ma non me ne stupisco...
Te lo immagini un nero che diventa bianco ma rimane coi tratti somatici marcati di un nero???
Io penso che si sentiva parecchio a disagio e qualche ritocco se lo sia fatto per vedersi un pò più "normale".

Quoto... anch'io la penso così...

Pensatela come voltete...!!
Ma non tutto è al 100% ve lo ripeto NON SI SAPRà MAI UNA RISPOSTA PRECISA!!

Valentina94
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3532
Età : 22
Località : Pistoia
Data d'iscrizione : 15.06.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da *Giogy*MJ il Gio Set 11, 2008 3:00 pm

*Billie Jean* ha scritto:
Master_Yami ha scritto:
Per mento e occhi non ti so dire, ma non me ne stupisco...
Te lo immagini un nero che diventa bianco ma rimane coi tratti somatici marcati di un nero???
Io penso che si sentiva parecchio a disagio e qualche ritocco se lo sia fatto per vedersi un pò più "normale".

Quoto... anch'io la penso così...

Quoto!!

*Giogy*MJ
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3820
Età : 24
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 15.07.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Nihon il Gio Set 11, 2008 3:02 pm

**Valy Jackson** ha scritto:

Pensatela come voltete...!!
Ma non tutto è al 100% ve lo ripeto NON SI SAPRà MAI UNA RISPOSTA PRECISA!!

Beh, lo stesso vale per te ^^
sei libera di credere in quello che vuoi...
Per quanto mi riguarda, nel dubbio credo alla cosa che mi detta la logica e non ai dubbi insinuati da voci di corridoio e/o malelingue Smile


Ultima modifica di Master_Yami il Gio Set 11, 2008 3:04 pm, modificato 1 volta

Nihon
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3276
Età : 31
Data d'iscrizione : 11.09.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da *Billie Jean* il Gio Set 11, 2008 3:03 pm

**Valy Jackson** ha scritto:
*Billie Jean* ha scritto:
Master_Yami ha scritto:
Per mento e occhi non ti so dire, ma non me ne stupisco...
Te lo immagini un nero che diventa bianco ma rimane coi tratti somatici marcati di un nero???
Io penso che si sentiva parecchio a disagio e qualche ritocco se lo sia fatto per vedersi un pò più "normale".

Quoto... anch'io la penso così...

Pensatela come voltete...!!
Ma non tutto è al 100% ve lo ripeto NON SI SAPRà MAI UNA RISPOSTA PRECISA!!

Si Valentina... ognuno ha la sua opinione... non c'è bisogno di scaldarsi tanto... per niente

*Billie Jean*
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1991
Età : 23
Località : Minervino Murge (BA)
Data d'iscrizione : 14.06.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e la Vitiligine

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 8:22 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum