MJFA: MICHAEL JACKSON FORUM
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Pagina 5 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 9, 10, 11  Seguente

Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da ~ Smile il Mar Ott 05, 2010 4:48 pm

Promemoria primo messaggio :

INTERVENTO ADMIN. MJJForum.it in merito al BOICOTTAGGIO:
Spoiler:
Allora qui si sta facendo un po' di confusione tra Estate e Sony.Provo a chiarire:

1) la Michael Jackson's Estate è l'erede della MJJProductions, Inc. ovvero il management del cantante, che in passato era curato da Bob Jones, oggi è stato affidato ai due avvocati Branca e McClain, primo perché MJ si fidava di questi due personaggi che lo hanno affiancato per 30 anni (sono molte le dichiarazioni a riguardo, una su tutte agli Ama 1993 quando dice «lodo il genio di John Mc Clain e John Branca"..etc). È quella che in teoria cura gli aspetti "ufficiali" della vita e della carriera del cantante, ad esempio decide se un prodotto è ufficiale o meno (stringendo un accordo con l'azienda che lo produce, ad es. la Bravado per il materiale su www.michaeljackson-merch.com), così come tiene rapporti con i fanclub in giro per il mondo e che in passato filtrava gli incontri di MJ con altre personalità e/o con i fan.

2) la Sony Music Entertainment è invece la casa discografica, che invece cura l'aspetto "musicale" e quindi la carriera del cantante, decidendo quanti cd far uscire all'anno, quali dvd etc...su questo aspetto MJ ha sempre mantenuto MOLTO potere, impedendo di far uscire molti inediti in questi anni, perché li considerava la sua "pensione" per quando sarebbe stato troppo vecchio per esibirsi.
Posto quindi questo veto di MJ, la Sony in questi anni, pur di guadagnare sull'artista, era costretta a far uscire i greatest hits in mille salse, che cmq vendevano più di un album "nuovo" di un altro artista.
È una leggenda metropolitana ad esempio il famoso vincolo di 20-30 anni per non far uscire il bad tour 1988 in dvd...semplicemente MJ voleva conservarselo come "ultima cartuccia", quando ormai non si sarebbe più parlato di sé.

Da dove nasce la confusione? Nasce dal fatto che lo stesso MJ ha mischiato queste due entità, incrociando i loro lavori e i loro interessi.
Primo, firmando nel 1995 l'accordo per cedere l'intero catalogo Beatles in cambio del 50% di tutto il catalogo Sony/ATV, un mossa finanziaria geniale, e Michael lo sapeva, perché ha centuplicato i suoi guadagni e gli ha permesso di mantenere un tenore di vita elevatissimo. Parliamo di oltre 500.000 copyright, su artisti come Elvis e Black Eyed Peas (qui la lista completa).
Senza questo accordo, MJ avrebbe dichiarato bancarotta già alla fine degli anni 90, e Neverland sarebbe stata venduta molto prima del 2008. MJ aveva continuo bisogno di liquidi (vedi concerto Sultano del Brunei nel 1996), per tutti i motivi che abbiamo spiegato qui:

La situazione attuale dell'impero economico di MJ

Quel catalogo è diventato pericoloso, nel momento in cui MJ si è reso ricattabile trovandosi in una situazione di continuo bisogno di liquidi. Poteva vendere tutto nel 2001, ma non lo ha fatto, convinto (e così è stato) che ridando impulso alla sua carriera avrebbe sanato i debiti. E forse senza il processo di mezzo il This is It sarebbe arrivato già nel 2005....

Altro fattore di confusione deriva dal fatto che Branca e McClain sono stati nominati esecutori testamentari dei 3 figli di Michael, che cmq entreranno nella piena disponibilità dei loro beni e della loro eredità al raggiungimento della maggiore età.
Posso assicurare che in USA la legge è chiara e non consente imbrogli e sotterfugi come in Italia, e basta nascondere illegalmente un dollaro per finire subito sotto accertamento, se non in galera.

I debiti e le cause sono stati chiusi, quindi il nuovo cd non servirà per ripianare i debiti.

Fatto 100 il guadagno del nuovo cd, normalmente sarebbe andato il 90% alla Sony e il 10% all'artista Michael Jackson (e il 10% è già tantissimo, visto che le royalties normalmente sono molto più basse).
Essendo MJ però anche proprietario della metà del catalogo Sony, il 90% di quel guadagno andrebbe per il 45% a lui, che sommandosi al 10% in qualità di artista, andrebbe a totalizzare un 55% di ricavi sulle vendite!
Poiché purtroppo MJ non c'è più, quel 55%, in futuro, andrà sempre diviso per i 3 figli, che avranno rispettivamente:

Prince (15% da Sony + 3,3 % da diritti d'autore),
Paris (15% da Sony + 3,3 % da diritti d'autore)
Blanket (15% da Sony + 3,3 % da diritti d'autore).


A questo vanno aggiunti il 100% dei ricavi che vanno all'Estate da vendite di merchandise e accordi commerciali (come quelli sul videogioco di prossima uscita). Sostanzialmente uno come Blanket a 18 anni percepirà il 18,3% di TUTTE le vendite dei dischi del padre (passate, presenti e future) e il 33% delle vendite di TUTTO il materiale che porta il marchio "Michael Jackson".

Poiché si tratta di miliardi all'anno, fatevi il conto voi di quanto spetta a ciascun figlio all'anno. Una cifra astronomica!


Questo quindi dimostra, che boicottando il nuovo cd il danno maggiore lo si fa ai figli di Michael Jackson.

p.s. Ho studiato a fondo i processi e il carteggio Sony-MJ degli scorsi anni, sicuramente la Sony non ha avuto un comportamento eccelso sopratutto negli anni 2001-2003 (doveva cacciare Mottola prima, non insistere su MJ per far vendere Invincible, che MJ aveva abbandonato già appena uscito dagli studi di registrazione etc...), ma vorrei ricordare che Michael Jackson non era uno sprovveduto. Non dipingiamolo sempre come un lobotomizzato con una penna in mano pronto a firmare qualsiasi cosa, quasi fosse un anziano truffato.

Michael Jackson era un grande uomo d'affari, quello che a 27 anni ebbe l'intuizione di acquistare il catalogo Beatles e farci miliardi, così come tante altre scelte commerciali, che lo hanno portato ad avere uno dei patrimoni più grandi della storia della musica, e non solo grazie alle sue vendite, ma anche grazie al suo genio.

Si ringrazia l'utente "Blum" per averlo già postato nel topic del COMPLOTTO



ciao ragazzi ho aperto questo topic per sapere chi tra tutti voi ha l'intenzione di comprare il disco di Mike che uscirà a novembre...c'è gente che lo compra...gente che non lo compra...o gente che ha cambiato idea perchè non vuole dare soldi alla Sony...spero non ci sia già un topic del genere se c'è già scusate...comunque voi che ne pensate?
~ Smile
~ Smile
HISTORY
HISTORY

Numero di messaggi : 522
Età : 25
Località : Melegnano (MI)
Data d'iscrizione : 18.10.09

Torna in alto Andare in basso


BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da TheLostChildren il Dom Ott 10, 2010 6:51 pm

MJJ4ever ha scritto:

e comunque queste cose e molto altro le potete trovare nel topic del complotto che ha aperto Lisa, dove le spiega molto meglio di come ho cercato di fare io, frutto di sue ricerche e documentate! non sono cose campate in aria!

ma scusate...perchè le cose riportate da Blum o chi sia sono forse campate in aria? non sono frutto di ricerche documentate anche queste?!? io non voglio fare il difensore di nessuno, ne tantomeno schierarmi soltanto da una parte...io ci tengo alla giustizia per Michael e tutti gli stessi valori che ci uniscono...ma con questo atteggiamento mi sembra solo che si voglia prevaricare sulle idee altrui...po può darsi che mi sbagli e sia un impressione errata la mia...ma perchè sminuire così il lavoro di altri? sinceramente non capisco più...
TheLostChildren
TheLostChildren
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5786
Età : 40
Località : neverland
Data d'iscrizione : 01.01.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da MJJ4ever il Dom Ott 10, 2010 7:04 pm

TheLostChildren ha scritto:
MJJ4ever ha scritto:

e comunque queste cose e molto altro le potete trovare nel topic del complotto che ha aperto Lisa, dove le spiega molto meglio di come ho cercato di fare io, frutto di sue ricerche e documentate! non sono cose campate in aria!

ma scusate...perchè le cose riportate da Blum o chi sia sono forse campate in aria? non sono frutto di ricerche documentate anche queste?!? io non voglio fare il difensore di nessuno, ne tantomeno schierarmi soltanto da una parte...io ci tengo alla giustizia per Michael e tutti gli stessi valori che ci uniscono...ma con questo atteggiamento mi sembra solo che si voglia prevaricare sulle idee altrui...po può darsi che mi sbagli e sia un impressione errata la mia...ma perchè sminuire così il lavoro di altri? sinceramente non capisco più...

sinceramente non sto cercando di sminuire il lavoro di nessuno, ho solo detto che sono frutto di sue ricerche e documentate perchè è vero, perchè in passato era stato detto che non erano cose documentate, alcuni dicevano "non mi basta più ha detto la mia amica!" per questo l'ho detto! nessuno ha messo in mezzo il lavoro di altri non so neanche perchè è stato tirato in ballo adesso!
MJJ4ever
MJJ4ever
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2635
Età : 27
Località : Canosa di Puglia
Data d'iscrizione : 31.03.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da lila il Dom Ott 10, 2010 7:08 pm

TheLostChildren ha scritto:
MJJ4ever ha scritto:

e comunque queste cose e molto altro le potete trovare nel topic del complotto che ha aperto Lisa, dove le spiega molto meglio di come ho cercato di fare io, frutto di sue ricerche e documentate! non sono cose campate in aria!

ma scusate...perchè le cose riportate da Blum o chi sia sono forse campate in aria? non sono frutto di ricerche documentate anche queste?!? io non voglio fare il difensore di nessuno, ne tantomeno schierarmi soltanto da una parte...io ci tengo alla giustizia per Michael e tutti gli stessi valori che ci uniscono...ma con questo atteggiamento mi sembra solo che si voglia prevaricare sulle idee altrui...po può darsi che mi sbagli e sia un impressione errata la mia...ma perchè sminuire così il lavoro di altri? sinceramente non capisco più...

Perchè la verità non è certo data a noi di conoscere. Perchè la Sony i suoi affari non li renderà certo cosi pubblici da permettere di esserne a conoscenza fino al punto che credete, perchè ognuno deve agire secondo il proprio punto di vista. Perchè Michael è morto ormai e ognuno di noi agirà secondo i propri desideri visto che lui non c'è più a guidarci. Punto.
lila
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 66
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da TheLostChildren il Dom Ott 10, 2010 7:15 pm

MJJ4ever ha scritto:
TheLostChildren ha scritto:
MJJ4ever ha scritto:

e comunque queste cose e molto altro le potete trovare nel topic del complotto che ha aperto Lisa, dove le spiega molto meglio di come ho cercato di fare io, frutto di sue ricerche e documentate! non sono cose campate in aria!

ma scusate...perchè le cose riportate da Blum o chi sia sono forse campate in aria? non sono frutto di ricerche documentate anche queste?!? io non voglio fare il difensore di nessuno, ne tantomeno schierarmi soltanto da una parte...io ci tengo alla giustizia per Michael e tutti gli stessi valori che ci uniscono...ma con questo atteggiamento mi sembra solo che si voglia prevaricare sulle idee altrui...po può darsi che mi sbagli e sia un impressione errata la mia...ma perchè sminuire così il lavoro di altri? sinceramente non capisco più...

sinceramente non sto cercando di sminuire il lavoro di nessuno, ho solo detto che sono frutto di sue ricerche e documentate perchè è vero, perchè in passato era stato detto che non erano cose documentate, alcuni dicevano "non mi basta più ha detto la mia amica!" per questo l'ho detto! nessuno ha messo in mezzo il lavoro di altri non so neanche perchè è stato tirato in ballo adesso!
ma infatti ho specificato che potrebbe essere stata una mia impressione sbagliata...e mi scuso se lo è stata, ma visto che hai postato il tutto prima, quotando il lavoro di blum...tutta la frase che hai scritto alla fine, mi pareva sottolineare questo...le cose che riporta lisa sono documentate e non campate in aria, a me ha fatto pensare che le cose che ha riportato Blum e che tu hai quotato lo siano...
poi davvero mi scuso se ho avuto una mia impressione sbagliata!!
siamo qui apposta per scambiarci e chiarirci opinioni no...

e Lila...la penso esattamente come te!!
TheLostChildren
TheLostChildren
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5786
Età : 40
Località : neverland
Data d'iscrizione : 01.01.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da MJJ4ever il Dom Ott 10, 2010 7:31 pm

TheLostChildren ha scritto:
MJJ4ever ha scritto:
TheLostChildren ha scritto:
MJJ4ever ha scritto:

e comunque queste cose e molto altro le potete trovare nel topic del complotto che ha aperto Lisa, dove le spiega molto meglio di come ho cercato di fare io, frutto di sue ricerche e documentate! non sono cose campate in aria!

ma scusate...perchè le cose riportate da Blum o chi sia sono forse campate in aria? non sono frutto di ricerche documentate anche queste?!? io non voglio fare il difensore di nessuno, ne tantomeno schierarmi soltanto da una parte...io ci tengo alla giustizia per Michael e tutti gli stessi valori che ci uniscono...ma con questo atteggiamento mi sembra solo che si voglia prevaricare sulle idee altrui...po può darsi che mi sbagli e sia un impressione errata la mia...ma perchè sminuire così il lavoro di altri? sinceramente non capisco più...

sinceramente non sto cercando di sminuire il lavoro di nessuno, ho solo detto che sono frutto di sue ricerche e documentate perchè è vero, perchè in passato era stato detto che non erano cose documentate, alcuni dicevano "non mi basta più ha detto la mia amica!" per questo l'ho detto! nessuno ha messo in mezzo il lavoro di altri non so neanche perchè è stato tirato in ballo adesso!
ma infatti ho specificato che potrebbe essere stata una mia impressione sbagliata...e mi scuso se lo è stata, ma visto che hai postato il tutto prima, quotando il lavoro di blum...tutta la frase che hai scritto alla fine, mi pareva sottolineare questo...le cose che riporta lisa sono documentate e non campate in aria, a me ha fatto pensare che le cose che ha riportato Blum e che tu hai quotato lo siano...
poi davvero mi scuso se ho avuto una mia impressione sbagliata!!
siamo qui apposta per scambiarci e chiarirci opinioni no...

e Lila...la penso esattamente come te!!

no no quelle che ho detto dopo non c'entrava con il lavoro di Blum! forse era meglio che mettevo qualcosa per separare! non ci ho pensato al momento! Rolling Eyes comunque non era riferito a lei! scusate se ho fatto pensare che stavo sminuendo il lavoro di Blum ma non era riferito a lei!
MJJ4ever
MJJ4ever
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2635
Età : 27
Località : Canosa di Puglia
Data d'iscrizione : 31.03.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da MJJ4ever il Dom Ott 10, 2010 7:32 pm

lila ha scritto:
TheLostChildren ha scritto:
MJJ4ever ha scritto:

e comunque queste cose e molto altro le potete trovare nel topic del complotto che ha aperto Lisa, dove le spiega molto meglio di come ho cercato di fare io, frutto di sue ricerche e documentate! non sono cose campate in aria!

ma scusate...perchè le cose riportate da Blum o chi sia sono forse campate in aria? non sono frutto di ricerche documentate anche queste?!? io non voglio fare il difensore di nessuno, ne tantomeno schierarmi soltanto da una parte...io ci tengo alla giustizia per Michael e tutti gli stessi valori che ci uniscono...ma con questo atteggiamento mi sembra solo che si voglia prevaricare sulle idee altrui...po può darsi che mi sbagli e sia un impressione errata la mia...ma perchè sminuire così il lavoro di altri? sinceramente non capisco più...

Perchè la verità non è certo data a noi di conoscere. Perchè la Sony i suoi affari non li renderà certo cosi pubblici da permettere di esserne a conoscenza fino al punto che credete, perchè ognuno deve agire secondo il proprio punto di vista. Perchè Michael è morto ormai e ognuno di noi agirà secondo i propri desideri visto che lui non c'è più a guidarci. Punto.

dovremmo cercare di essere tutti uniti! Rolling Eyes
MJJ4ever
MJJ4ever
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2635
Età : 27
Località : Canosa di Puglia
Data d'iscrizione : 31.03.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da Giovanni il Dom Ott 10, 2010 7:35 pm

A scanso di equivoci, le informazioni che ha riportato Blum provengono dall'amministratore del MJJForum.it, una persona competente ed informata, tra l'altro autore del libro "Michael Jackson la vera storia". Per cui, non sono cose campate per aria Wink

_________________
BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 2vj6csh
Giovanni
Giovanni
Admin & Founder
Admin & Founder

Numero di messaggi : 10734
Età : 31
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 12.06.08

https://michaeljackson.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da Moonwalker95 il Dom Ott 10, 2010 7:49 pm

Se volete la mia opinione, rassegnamoci, la sony ci ha fatto scacco matto, ci guadagnerà comunque, anzi forse se non compriamo niente sarà anche peggio, sentiremo dire che Michael ormai è morto, che non lo ama più nessuno, e nel 2012 non verrà rilasciato il live in wembley.

Personalmente sono stanco di rinunciare a cose che amo per le malefatte di quegli uomini, ma che si ingozzassero pure coi miei soldi! Evil or Very Mad Io la penso così, un boicottaggio servirà a poco o niente, gli faremo il solletico, visto che al massimo il 5% dei fan non lo comprerà.

_________________
BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Pv486j5kdhs12pupw5i
Moonwalker95
Moonwalker95
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3638
Età : 25
Località : Aversa (CE)
Data d'iscrizione : 13.12.09

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da Naila il Dom Ott 10, 2010 8:16 pm

MOON ti quoto

Se venissero nella mia citta' a promuovere l'album direttamente i dirigenti Sony, io penso che pur di infilargli i miei soldi giu per la gola e affogarceli prenderei ferie, ritirerei tutto il contante che ho in banca (in fogli di piccolo taglio e perche' no anche monetine) e comprerei tutto quanta quanta la fornitura......

Ma mi devono garantire che i soldi... GLIELI DO DIRETTAMENTE IO... GIU'PER LA GARGAROZZA spad
Naila
Naila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3872
Età : 48
Data d'iscrizione : 25.11.09

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da lila il Dom Ott 10, 2010 8:37 pm

Giovanni ha scritto:A scanso di equivoci, le informazioni che ha riportato Blum provengono dall'amministratore del MJJForum.it, una persona competente ed informata, tra l'altro autore del libro "Michael Jackson la vera storia". Per cui, non sono cose campate per aria Wink

Dio sia lodato!!!


thelostchildren: Grazie!
lila
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 66
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da MJJ4ever il Dom Ott 10, 2010 9:42 pm

lila ha scritto:
Giovanni ha scritto:A scanso di equivoci, le informazioni che ha riportato Blum provengono dall'amministratore del MJJForum.it, una persona competente ed informata, tra l'altro autore del libro "Michael Jackson la vera storia". Per cui, non sono cose campate per aria Wink

Dio sia lodato!!!


thelostchildren: Grazie!

Ripeto che non ho fatto riferimento a quello che ha postato Blum!
MJJ4ever
MJJ4ever
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2635
Età : 27
Località : Canosa di Puglia
Data d'iscrizione : 31.03.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da Ire MJ il Lun Ott 11, 2010 2:30 pm

Purtroppo bisognerebbe escogitare qualcosa per far danno alla Sony, senza toccare Michael e i suoi figli!
Ma come?
Ire MJ
Ire MJ
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1919
Età : 53
Località : torino
Data d'iscrizione : 27.03.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da ESMERALDA il Lun Ott 11, 2010 3:10 pm

ire mj ha scritto:Purtroppo bisognerebbe escogitare qualcosa per far danno alla Sony, senza toccare Michael e i suoi figli!
Ma come?
credo sia impossibile la sonic non fallirà perchè i fans di michael non comprino i suoi cd Rolling Eyes

io personalmente comprerò il cd Very Happy
ESMERALDA
ESMERALDA
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4020
Età : 44
Località : neverland
Data d'iscrizione : 06.11.09

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da Naila il Lun Ott 11, 2010 3:18 pm

Ho scoperto una cosetta interessante..... rid

Mi sa che la Sony ci ha fatto il callo ai boicottaggi
lol!

http://www.google.com/search?hl=en&source=hp&biw=1024&bih=408&q=boycott+sony&aq=f&aqi=&aql=&oq=&gs_rfai=

la boicottano TUTTI a ciclo continuo, su TUTTO

Guardate ci sono videogiochi.... film..... di tutto di piu'

E notate le date... anche boicottaggi del 2005 e di prima.....

mi sa che la Sony ci ha un pelo cosi', sullo stomaco
Naila
Naila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3872
Età : 48
Data d'iscrizione : 25.11.09

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da MJJ4ever il Lun Ott 11, 2010 3:19 pm

L'admin di un forum di cui abbiamo già largamente discusso quindi non torno sull'argomento sta facendo propaganda occulta al nuovo disco perchè ha asserito che alla maggiore età i figli di MJ beccheranno la loro parte di Estate. Beh! Visto che dice di aver studiato a lungo questa storia di MJ/Sony come mai non riporta le corrette informazioni sul trust e ci dice che i figli di Michael beneficieranno della loro quota di Estate al raggiungimento della maggiore età? Il trust è online e consultabile e le cose non stanno proprio cosi'. Ai figli verrà sganciata una piccola quota in piu' rispetto al mensile solo al raggiungimento dei 21 anni, a 30 anni verranno in possesso di 1/3 dell'Estate, a 35 anni arriveranno a ricevere la metà della loro quota di Estate e solo a 40 anni saranno padroni della loro parte di Estate che dovrebbe spettare loro di diritto da subito e non a 40 anni.
http://www.accesshollywood.com/michael-jackson-trust-revealed-children-and-katherine-to-receive-bulk-of-estate_article_33026
Ma ragazzi! Ci rendiamo conto che inganno? Katherine sarà morta per quel tempo oramai... Branca e McClain come da testamento possono manipolare quei soldi come vogliono, e non lo dice tizio o caio, lo dice un testamento (falso tra l'altro) che è online anche quello ma chissà perchè viene dribblato alla grande, e girare soldi su conti intestati a qualcun altro in paradisi fiscali. Certo! In America tutto è sotto controllo ed è per questo che Branca inciuciava con Mottola nel 2003 all'insaputa di Michael e si girava i soldi di Michael nei conti ai Caraibi? E' per questo che in America ci sono stati i piu' grossi scandali finanziari di cui questo mondo ha conoscenza? Non è forse stata l'America che recentemente ci ha trascinato in una nera crisi dell'economia? E non è forse in America, e soprattutto in California, che il sistema giudiziario è forse uno dei piu' corrotti al mondo? E questi sono dati di fatto, non invenzioni campate in aria. Diciamo che i due ci sanno fare e sono ora in una posizione tale da non avere freni di nessun tipo. Sono loro a gestire e ad essersi autoproclamati gestori di quell'immenso tesoro. Nel libro di Leonard Rowe si attesta che Randy Jackson abbia ricevuto i filmati dal Rev. Al Sharpton che attestano che Michael era a NY quel giorno in cui il testamento avrebbe dovuto essere firmato. E comunque chissà come mai i leali avvocati Branca e McClain hanno ancora nelle loro mani una cosa che NON gli appartiene e non gli apparteneva, gli era stato ordinato di rendere tutti gli originali nel 2003, data del licenziamento e non è stato fatto. Non si chiama forse frode questa? Peter Lopez probabilmente è stato ucciso per questo motivo. Essendo l'ultimo avvocato di Michael aveva con tutta probabilità il suo ultimo testamento che NON doveva venire alla luce o finire nelle mani dei Jacksons naturalmente.
Non sarebbe la stessa cosa se al posto di Sony ci fosse un'altra etichetta discografica? NO, non sarebbe la stessa cosa perchè Sony non fa gli interessi di Michael ma di Branca e McClain e non fa gli interessi dei suoi figli, Sony mira al catalogo e Michael voleva sciogliere la LLC e Sony non voleva, per non dover pagare a Michael centinaia di milioni di dollari. Sony è implicata indirettamente nella sua morte perchè è la testa che dirige il tutto, è il fulcro di tutto e anche di tutte le pene e le minacce che Michael ha dovuto subire nel corso degli anni ed è anche la mente dietro alle accuse di pedofilia (da sempre, anche quelle del 1993).
Non sarebbe la stessa cosa se al posto di Branca ci fosse un altro curatore testamentario? NO! Branca è stato LICENZIATO nel 2003 da MICHAEL e non ha nessun diritto di essere l'esecutore testamentario. E' un diritto che si è autoprodotto. Branca stà facendo i suoi sporchi interessi e giochetti e ora piu' che mai puo' farlo.
Come potete vedere queste sono tutte campagne di PROPAGANDA all'acquisto del nuovo cd ma che danno una versione DISTORTA della realtà
MJJ4ever
MJJ4ever
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2635
Età : 27
Località : Canosa di Puglia
Data d'iscrizione : 31.03.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da fujiko il Mar Ott 12, 2010 12:57 am

Ma scusate dove sta scritto che i bambini debbano entrare in possesso dell'Estate ora? mi spiegate come un bambino di 8 anni come Blanket possa controllare un impero finanziario di miliardi di dollari se a mala pena sa fare le moltiplicazioni????? se i bambini ne prendessero possesso ora, credete che la famiglia non ne approfitterebbe per spenderseli alla faccia loro?quando morirà la nonna, la parte che spetta a lei di eredità verrà suddivisa tra i bambini.
L'operato degli esecutori testamentari è controllato da un giudice e non sono liberi di manipolare quei soldi a loro piacimento.
Branca non è stato licenziato da Michael nel 2003, la lettera che circola sul web non parla nè di licenziamento nè di dimissioni...dice solo che Branca non lavorava più per MJ.
In base a cosa sostenete che Branca inciuciava con Mottola nel 2003, se c'è una deposizione dell'avvocato LeGrand interrogato da Tom Mesereau riguardo le indagini sulle persone che circondavano Michael nel processo 2005, secondo la quale chi effettivamente aveva creato dei conti offshore fregando soldi a Michael erano Konitzer e Weisner, mentre Branca non c'entrava? (ricordo che la testimonianza è fatta sotto giuramento e testimoniare il falso è reato!!!)
http://www.geniusmichaeljackson.com/court/Transcripts/Court%20Transcript%205%2013%202005.txt
BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Branca
BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Immaginebranca

Sony non fa gli interessi di Michael e dei figli ma perchè credete veramente che qualche altra casa discografica avrebbe fatto gli interessi di MJ o dei figli???...TUTTI pensano i soldi, nessuno escluso, sono solo affari!!!!

P.S. anche se ho risposto credo che tutto questo discorso sia offtopic...qui si parla di boicottaggio e non di complotto! Wink
fujiko
fujiko
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2284
Data d'iscrizione : 02.04.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da silvia80 il Mar Ott 12, 2010 1:40 am

Ragazze un'informazione. Un'utente di un altro forum mi ha detto che Michael ha firmato con la Sony nel 2006 un nuovo contratto. Ne sapete qualcosa? Perchè se fosse così la teoria del complotto sulla morte non starebbe in piedi nel senso che non avrebbe senso aspettare il 2012 anno di scadenza del contratto sen poi lo ha firmato nel 2006...

silvia80
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 825
Data d'iscrizione : 24.05.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da Naila il Mar Ott 12, 2010 2:23 am

silvia80 ha scritto:Ragazze un'informazione. Un'utente di un altro forum mi ha detto che Michael ha firmato con la Sony nel 2006 un nuovo contratto. Ne sapete qualcosa? Perchè se fosse così la teoria del complotto sulla morte non starebbe in piedi nel senso che non avrebbe senso aspettare il 2012 anno di scadenza del contratto sen poi lo ha firmato nel 2006...

Si anche io lo avevo sentito dire... che tutti quei lavori di remix tra cui VISIONARY BOX SET e THRILLER 25 fossero il risultato di un accordo del periodo dopo processo.. ora non so bene l'anno ma.....

se qualcuno ha info certe.... un link o cosa...... Rolling Eyes
Naila
Naila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3872
Età : 48
Data d'iscrizione : 25.11.09

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da Moonwalker95 il Mar Ott 12, 2010 3:48 pm

Mi pare che Michael stesso abbia rivelato che doveva alla sony dei boxset e altro Rolling Eyes

_________________
BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Pv486j5kdhs12pupw5i
Moonwalker95
Moonwalker95
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3638
Età : 25
Località : Aversa (CE)
Data d'iscrizione : 13.12.09

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da MJJ4ever il Mar Ott 12, 2010 7:03 pm

-=*Speed_Sonii*=- ha scritto:INTERVENTO ADMIN. MJJForum.it in merito al BOICOTTAGGIO:
Spoiler:
Allora qui si sta facendo un po' di confusione tra Estate e Sony.Provo a chiarire:

1) la Michael Jackson's Estate è l'erede della MJJProductions, Inc. ovvero il management del cantante, che in passato era curato da Bob Jones, oggi è stato affidato ai due avvocati Branca e McClain, primo perché MJ si fidava di questi due personaggi che lo hanno affiancato per 30 anni (sono molte le dichiarazioni a riguardo, una su tutte agli Ama 1993 quando dice «lodo il genio di John Mc Clain e John Branca"..etc). È quella che in teoria cura gli aspetti "ufficiali" della vita e della carriera del cantante, ad esempio decide se un prodotto è ufficiale o meno (stringendo un accordo con l'azienda che lo produce, ad es. la Bravado per il materiale su www.michaeljackson-merch.com), così come tiene rapporti con i fanclub in giro per il mondo e che in passato filtrava gli incontri di MJ con altre personalità e/o con i fan.

2) la Sony Music Entertainment è invece la casa discografica, che invece cura l'aspetto "musicale" e quindi la carriera del cantante, decidendo quanti cd far uscire all'anno, quali dvd etc...su questo aspetto MJ ha sempre mantenuto MOLTO potere, impedendo di far uscire molti inediti in questi anni, perché li considerava la sua "pensione" per quando sarebbe stato troppo vecchio per esibirsi.
Posto quindi questo veto di MJ, la Sony in questi anni, pur di guadagnare sull'artista, era costretta a far uscire i greatest hits in mille salse, che cmq vendevano più di un album "nuovo" di un altro artista.
È una leggenda metropolitana ad esempio il famoso vincolo di 20-30 anni per non far uscire il bad tour 1988 in dvd...semplicemente MJ voleva conservarselo come "ultima cartuccia", quando ormai non si sarebbe più parlato di sé.

Da dove nasce la confusione? Nasce dal fatto che lo stesso MJ ha mischiato queste due entità, incrociando i loro lavori e i loro interessi.
Primo, firmando nel 1995 l'accordo per cedere l'intero catalogo Beatles in cambio del 50% di tutto il catalogo Sony/ATV, un mossa finanziaria geniale, e Michael lo sapeva, perché ha centuplicato i suoi guadagni e gli ha permesso di mantenere un tenore di vita elevatissimo. Parliamo di oltre 500.000 copyright, su artisti come Elvis e Black Eyed Peas (qui la lista completa).
Senza questo accordo, MJ avrebbe dichiarato bancarotta già alla fine degli anni 90, e Neverland sarebbe stata venduta molto prima del 2008. MJ aveva continuo bisogno di liquidi (vedi concerto Sultano del Brunei nel 1996), per tutti i motivi che abbiamo spiegato qui:

La situazione attuale dell'impero economico di MJ

Quel catalogo è diventato pericoloso, nel momento in cui MJ si è reso ricattabile trovandosi in una situazione di continuo bisogno di liquidi. Poteva vendere tutto nel 2001, ma non lo ha fatto, convinto (e così è stato) che ridando impulso alla sua carriera avrebbe sanato i debiti. E forse senza il processo di mezzo il This is It sarebbe arrivato già nel 2005....

Altro fattore di confusione deriva dal fatto che Branca e McClain sono stati nominati esecutori testamentari dei 3 figli di Michael, che cmq entreranno nella piena disponibilità dei loro beni e della loro eredità al raggiungimento della maggiore età.
Posso assicurare che in USA la legge è chiara e non consente imbrogli e sotterfugi come in Italia, e basta nascondere illegalmente un dollaro per finire subito sotto accertamento, se non in galera.

I debiti e le cause sono stati chiusi, quindi il nuovo cd non servirà per ripianare i debiti.

Fatto 100 il guadagno del nuovo cd, normalmente sarebbe andato il 90% alla Sony e il 10% all'artista Michael Jackson (e il 10% è già tantissimo, visto che le royalties normalmente sono molto più basse).
Essendo MJ però anche proprietario della metà del catalogo Sony, il 90% di quel guadagno andrebbe per il 45% a lui, che sommandosi al 10% in qualità di artista, andrebbe a totalizzare un 55% di ricavi sulle vendite!
Poiché purtroppo MJ non c'è più, quel 55%, in futuro, andrà sempre diviso per i 3 figli, che avranno rispettivamente:

Prince (15% da Sony + 3,3 % da diritti d'autore),
Paris (15% da Sony + 3,3 % da diritti d'autore)
Blanket (15% da Sony + 3,3 % da diritti d'autore).


A questo vanno aggiunti il 100% dei ricavi che vanno all'Estate da vendite di merchandise e accordi commerciali (come quelli sul videogioco di prossima uscita). Sostanzialmente uno come Blanket a 18 anni percepirà il 18,3% di TUTTE le vendite dei dischi del padre (passate, presenti e future) e il 33% delle vendite di TUTTO il materiale che porta il marchio "Michael Jackson".

Poiché si tratta di miliardi all'anno, fatevi il conto voi di quanto spetta a ciascun figlio all'anno. Una cifra astronomica!


Questo quindi dimostra, che boicottando il nuovo cd il danno maggiore lo si fa ai figli di Michael Jackson.

p.s. Ho studiato a fondo i processi e il carteggio Sony-MJ degli scorsi anni, sicuramente la Sony non ha avuto un comportamento eccelso sopratutto negli anni 2001-2003 (doveva cacciare Mottola prima, non insistere su MJ per far vendere Invincible, che MJ aveva abbandonato già appena uscito dagli studi di registrazione etc...), ma vorrei ricordare che Michael Jackson non era uno sprovveduto. Non dipingiamolo sempre come un lobotomizzato con una penna in mano pronto a firmare qualsiasi cosa, quasi fosse un anziano truffato.

Michael Jackson era un grande uomo d'affari, quello che a 27 anni ebbe l'intuizione di acquistare il catalogo Beatles e farci miliardi, così come tante altre scelte commerciali, che lo hanno portato ad avere uno dei patrimoni più grandi della storia della musica, e non solo grazie alle sue vendite, ma anche grazie al suo genio.

Si ringrazia l'utente "Blum" per averlo già postato nel topic del COMPLOTTO



ciao ragazzi ho aperto questo topic per sapere chi tra tutti voi ha l'intenzione di comprare il disco di Mike che uscirà a novembre...c'è gente che lo compra...gente che non lo compra...o gente che ha cambiato idea perchè non vuole dare soldi alla Sony...spero non ci sia già un topic del genere se c'è già scusate...comunque voi che ne pensate?

scusate... ma se questo è stato già postato da Blum che senso ha ripostarlo? e poi all'inizio del topic? così poi chi lo vede magari, non si legge tutte le pagine del topic ma solo quelle iniziali, e legge solo questo e non anche i pensieri delle altre persone????
MJJ4ever
MJJ4ever
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2635
Età : 27
Località : Canosa di Puglia
Data d'iscrizione : 31.03.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da Naila il Mar Ott 12, 2010 8:09 pm

MJJ questa e' una domanda che devi fare a GIOVANNI visto che la decisione e' stata sua e solo sua..... Rolling Eyes

CMQ e' l'admin qui... e il fondatore....

Se ritiene di mettere una cosa al primo post, la mette.... bounce
Naila
Naila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3872
Età : 48
Data d'iscrizione : 25.11.09

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da MJJ4ever il Mar Ott 12, 2010 8:20 pm

Naila ha scritto:MJJ questa e' una domanda che devi fare a GIOVANNI visto che la decisione e' stata sua e solo sua..... Rolling Eyes

CMQ e' l'admin qui... e il fondatore....

Se ritiene di mettere una cosa al primo post, la mette.... bounce

si infatti la domanda era rivolta a chi l'aveva messo adesso non so se lui o un altro admin quindi per questo l'avevo scritta qui!
comunque penso non c'entri nulla che sia il fondatore io ho fatto solo una domanda e penso sia lecito! Wink perchè secondo me appunto come dicevo prima è giusto che ci siano anche le risposte!
poi questa è la mia opinione personale!
MJJ4ever
MJJ4ever
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2635
Età : 27
Località : Canosa di Puglia
Data d'iscrizione : 31.03.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da Giovanni il Mar Ott 12, 2010 9:50 pm

MJJ4ever ha scritto:
-=*Speed_Sonii*=- ha scritto:INTERVENTO ADMIN. MJJForum.it in merito al BOICOTTAGGIO:
Spoiler:
Allora qui si sta facendo un po' di confusione tra Estate e Sony.Provo a chiarire:

1) la Michael Jackson's Estate è l'erede della MJJProductions, Inc. ovvero il management del cantante, che in passato era curato da Bob Jones, oggi è stato affidato ai due avvocati Branca e McClain, primo perché MJ si fidava di questi due personaggi che lo hanno affiancato per 30 anni (sono molte le dichiarazioni a riguardo, una su tutte agli Ama 1993 quando dice «lodo il genio di John Mc Clain e John Branca"..etc). È quella che in teoria cura gli aspetti "ufficiali" della vita e della carriera del cantante, ad esempio decide se un prodotto è ufficiale o meno (stringendo un accordo con l'azienda che lo produce, ad es. la Bravado per il materiale su www.michaeljackson-merch.com), così come tiene rapporti con i fanclub in giro per il mondo e che in passato filtrava gli incontri di MJ con altre personalità e/o con i fan.

2) la Sony Music Entertainment è invece la casa discografica, che invece cura l'aspetto "musicale" e quindi la carriera del cantante, decidendo quanti cd far uscire all'anno, quali dvd etc...su questo aspetto MJ ha sempre mantenuto MOLTO potere, impedendo di far uscire molti inediti in questi anni, perché li considerava la sua "pensione" per quando sarebbe stato troppo vecchio per esibirsi.
Posto quindi questo veto di MJ, la Sony in questi anni, pur di guadagnare sull'artista, era costretta a far uscire i greatest hits in mille salse, che cmq vendevano più di un album "nuovo" di un altro artista.
È una leggenda metropolitana ad esempio il famoso vincolo di 20-30 anni per non far uscire il bad tour 1988 in dvd...semplicemente MJ voleva conservarselo come "ultima cartuccia", quando ormai non si sarebbe più parlato di sé.

Da dove nasce la confusione? Nasce dal fatto che lo stesso MJ ha mischiato queste due entità, incrociando i loro lavori e i loro interessi.
Primo, firmando nel 1995 l'accordo per cedere l'intero catalogo Beatles in cambio del 50% di tutto il catalogo Sony/ATV, un mossa finanziaria geniale, e Michael lo sapeva, perché ha centuplicato i suoi guadagni e gli ha permesso di mantenere un tenore di vita elevatissimo. Parliamo di oltre 500.000 copyright, su artisti come Elvis e Black Eyed Peas (qui la lista completa).
Senza questo accordo, MJ avrebbe dichiarato bancarotta già alla fine degli anni 90, e Neverland sarebbe stata venduta molto prima del 2008. MJ aveva continuo bisogno di liquidi (vedi concerto Sultano del Brunei nel 1996), per tutti i motivi che abbiamo spiegato qui:

La situazione attuale dell'impero economico di MJ

Quel catalogo è diventato pericoloso, nel momento in cui MJ si è reso ricattabile trovandosi in una situazione di continuo bisogno di liquidi. Poteva vendere tutto nel 2001, ma non lo ha fatto, convinto (e così è stato) che ridando impulso alla sua carriera avrebbe sanato i debiti. E forse senza il processo di mezzo il This is It sarebbe arrivato già nel 2005....

Altro fattore di confusione deriva dal fatto che Branca e McClain sono stati nominati esecutori testamentari dei 3 figli di Michael, che cmq entreranno nella piena disponibilità dei loro beni e della loro eredità al raggiungimento della maggiore età.
Posso assicurare che in USA la legge è chiara e non consente imbrogli e sotterfugi come in Italia, e basta nascondere illegalmente un dollaro per finire subito sotto accertamento, se non in galera.

I debiti e le cause sono stati chiusi, quindi il nuovo cd non servirà per ripianare i debiti.

Fatto 100 il guadagno del nuovo cd, normalmente sarebbe andato il 90% alla Sony e il 10% all'artista Michael Jackson (e il 10% è già tantissimo, visto che le royalties normalmente sono molto più basse).
Essendo MJ però anche proprietario della metà del catalogo Sony, il 90% di quel guadagno andrebbe per il 45% a lui, che sommandosi al 10% in qualità di artista, andrebbe a totalizzare un 55% di ricavi sulle vendite!
Poiché purtroppo MJ non c'è più, quel 55%, in futuro, andrà sempre diviso per i 3 figli, che avranno rispettivamente:

Prince (15% da Sony + 3,3 % da diritti d'autore),
Paris (15% da Sony + 3,3 % da diritti d'autore)
Blanket (15% da Sony + 3,3 % da diritti d'autore).


A questo vanno aggiunti il 100% dei ricavi che vanno all'Estate da vendite di merchandise e accordi commerciali (come quelli sul videogioco di prossima uscita). Sostanzialmente uno come Blanket a 18 anni percepirà il 18,3% di TUTTE le vendite dei dischi del padre (passate, presenti e future) e il 33% delle vendite di TUTTO il materiale che porta il marchio "Michael Jackson".

Poiché si tratta di miliardi all'anno, fatevi il conto voi di quanto spetta a ciascun figlio all'anno. Una cifra astronomica!


Questo quindi dimostra, che boicottando il nuovo cd il danno maggiore lo si fa ai figli di Michael Jackson.

p.s. Ho studiato a fondo i processi e il carteggio Sony-MJ degli scorsi anni, sicuramente la Sony non ha avuto un comportamento eccelso sopratutto negli anni 2001-2003 (doveva cacciare Mottola prima, non insistere su MJ per far vendere Invincible, che MJ aveva abbandonato già appena uscito dagli studi di registrazione etc...), ma vorrei ricordare che Michael Jackson non era uno sprovveduto. Non dipingiamolo sempre come un lobotomizzato con una penna in mano pronto a firmare qualsiasi cosa, quasi fosse un anziano truffato.

Michael Jackson era un grande uomo d'affari, quello che a 27 anni ebbe l'intuizione di acquistare il catalogo Beatles e farci miliardi, così come tante altre scelte commerciali, che lo hanno portato ad avere uno dei patrimoni più grandi della storia della musica, e non solo grazie alle sue vendite, ma anche grazie al suo genio.

Si ringrazia l'utente "Blum" per averlo già postato nel topic del COMPLOTTO



ciao ragazzi ho aperto questo topic per sapere chi tra tutti voi ha l'intenzione di comprare il disco di Mike che uscirà a novembre...c'è gente che lo compra...gente che non lo compra...o gente che ha cambiato idea perchè non vuole dare soldi alla Sony...spero non ci sia già un topic del genere se c'è già scusate...comunque voi che ne pensate?

scusate... ma se questo è stato già postato da Blum che senso ha ripostarlo? e poi all'inizio del topic? così poi chi lo vede magari, non si legge tutte le pagine del topic ma solo quelle iniziali, e legge solo questo e non anche i pensieri delle altre persone????

Il post è stato inserito anche in prima pagina per una questione di comodità, altrimenti con l'aumentare delle pagine nessuno l'avrebbe più letto, e credo che un'occhiata debba riceverla Wink

_________________
BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 2vj6csh
Giovanni
Giovanni
Admin & Founder
Admin & Founder

Numero di messaggi : 10734
Età : 31
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 12.06.08

https://michaeljackson.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da MJJ4ever il Mar Ott 12, 2010 10:08 pm

Giovanni ha scritto:
MJJ4ever ha scritto:
-=*Speed_Sonii*=- ha scritto:INTERVENTO ADMIN. MJJForum.it in merito al BOICOTTAGGIO:
Spoiler:
Allora qui si sta facendo un po' di confusione tra Estate e Sony.Provo a chiarire:

1) la Michael Jackson's Estate è l'erede della MJJProductions, Inc. ovvero il management del cantante, che in passato era curato da Bob Jones, oggi è stato affidato ai due avvocati Branca e McClain, primo perché MJ si fidava di questi due personaggi che lo hanno affiancato per 30 anni (sono molte le dichiarazioni a riguardo, una su tutte agli Ama 1993 quando dice «lodo il genio di John Mc Clain e John Branca"..etc). È quella che in teoria cura gli aspetti "ufficiali" della vita e della carriera del cantante, ad esempio decide se un prodotto è ufficiale o meno (stringendo un accordo con l'azienda che lo produce, ad es. la Bravado per il materiale su www.michaeljackson-merch.com), così come tiene rapporti con i fanclub in giro per il mondo e che in passato filtrava gli incontri di MJ con altre personalità e/o con i fan.

2) la Sony Music Entertainment è invece la casa discografica, che invece cura l'aspetto "musicale" e quindi la carriera del cantante, decidendo quanti cd far uscire all'anno, quali dvd etc...su questo aspetto MJ ha sempre mantenuto MOLTO potere, impedendo di far uscire molti inediti in questi anni, perché li considerava la sua "pensione" per quando sarebbe stato troppo vecchio per esibirsi.
Posto quindi questo veto di MJ, la Sony in questi anni, pur di guadagnare sull'artista, era costretta a far uscire i greatest hits in mille salse, che cmq vendevano più di un album "nuovo" di un altro artista.
È una leggenda metropolitana ad esempio il famoso vincolo di 20-30 anni per non far uscire il bad tour 1988 in dvd...semplicemente MJ voleva conservarselo come "ultima cartuccia", quando ormai non si sarebbe più parlato di sé.

Da dove nasce la confusione? Nasce dal fatto che lo stesso MJ ha mischiato queste due entità, incrociando i loro lavori e i loro interessi.
Primo, firmando nel 1995 l'accordo per cedere l'intero catalogo Beatles in cambio del 50% di tutto il catalogo Sony/ATV, un mossa finanziaria geniale, e Michael lo sapeva, perché ha centuplicato i suoi guadagni e gli ha permesso di mantenere un tenore di vita elevatissimo. Parliamo di oltre 500.000 copyright, su artisti come Elvis e Black Eyed Peas (qui la lista completa).
Senza questo accordo, MJ avrebbe dichiarato bancarotta già alla fine degli anni 90, e Neverland sarebbe stata venduta molto prima del 2008. MJ aveva continuo bisogno di liquidi (vedi concerto Sultano del Brunei nel 1996), per tutti i motivi che abbiamo spiegato qui:

La situazione attuale dell'impero economico di MJ

Quel catalogo è diventato pericoloso, nel momento in cui MJ si è reso ricattabile trovandosi in una situazione di continuo bisogno di liquidi. Poteva vendere tutto nel 2001, ma non lo ha fatto, convinto (e così è stato) che ridando impulso alla sua carriera avrebbe sanato i debiti. E forse senza il processo di mezzo il This is It sarebbe arrivato già nel 2005....

Altro fattore di confusione deriva dal fatto che Branca e McClain sono stati nominati esecutori testamentari dei 3 figli di Michael, che cmq entreranno nella piena disponibilità dei loro beni e della loro eredità al raggiungimento della maggiore età.
Posso assicurare che in USA la legge è chiara e non consente imbrogli e sotterfugi come in Italia, e basta nascondere illegalmente un dollaro per finire subito sotto accertamento, se non in galera.

I debiti e le cause sono stati chiusi, quindi il nuovo cd non servirà per ripianare i debiti.

Fatto 100 il guadagno del nuovo cd, normalmente sarebbe andato il 90% alla Sony e il 10% all'artista Michael Jackson (e il 10% è già tantissimo, visto che le royalties normalmente sono molto più basse).
Essendo MJ però anche proprietario della metà del catalogo Sony, il 90% di quel guadagno andrebbe per il 45% a lui, che sommandosi al 10% in qualità di artista, andrebbe a totalizzare un 55% di ricavi sulle vendite!
Poiché purtroppo MJ non c'è più, quel 55%, in futuro, andrà sempre diviso per i 3 figli, che avranno rispettivamente:

Prince (15% da Sony + 3,3 % da diritti d'autore),
Paris (15% da Sony + 3,3 % da diritti d'autore)
Blanket (15% da Sony + 3,3 % da diritti d'autore).


A questo vanno aggiunti il 100% dei ricavi che vanno all'Estate da vendite di merchandise e accordi commerciali (come quelli sul videogioco di prossima uscita). Sostanzialmente uno come Blanket a 18 anni percepirà il 18,3% di TUTTE le vendite dei dischi del padre (passate, presenti e future) e il 33% delle vendite di TUTTO il materiale che porta il marchio "Michael Jackson".

Poiché si tratta di miliardi all'anno, fatevi il conto voi di quanto spetta a ciascun figlio all'anno. Una cifra astronomica!


Questo quindi dimostra, che boicottando il nuovo cd il danno maggiore lo si fa ai figli di Michael Jackson.

p.s. Ho studiato a fondo i processi e il carteggio Sony-MJ degli scorsi anni, sicuramente la Sony non ha avuto un comportamento eccelso sopratutto negli anni 2001-2003 (doveva cacciare Mottola prima, non insistere su MJ per far vendere Invincible, che MJ aveva abbandonato già appena uscito dagli studi di registrazione etc...), ma vorrei ricordare che Michael Jackson non era uno sprovveduto. Non dipingiamolo sempre come un lobotomizzato con una penna in mano pronto a firmare qualsiasi cosa, quasi fosse un anziano truffato.

Michael Jackson era un grande uomo d'affari, quello che a 27 anni ebbe l'intuizione di acquistare il catalogo Beatles e farci miliardi, così come tante altre scelte commerciali, che lo hanno portato ad avere uno dei patrimoni più grandi della storia della musica, e non solo grazie alle sue vendite, ma anche grazie al suo genio.

Si ringrazia l'utente "Blum" per averlo già postato nel topic del COMPLOTTO



ciao ragazzi ho aperto questo topic per sapere chi tra tutti voi ha l'intenzione di comprare il disco di Mike che uscirà a novembre...c'è gente che lo compra...gente che non lo compra...o gente che ha cambiato idea perchè non vuole dare soldi alla Sony...spero non ci sia già un topic del genere se c'è già scusate...comunque voi che ne pensate?

scusate... ma se questo è stato già postato da Blum che senso ha ripostarlo? e poi all'inizio del topic? così poi chi lo vede magari, non si legge tutte le pagine del topic ma solo quelle iniziali, e legge solo questo e non anche i pensieri delle altre persone????

Il post è stato inserito anche in prima pagina per una questione di comodità, altrimenti con l'aumentare delle pagine nessuno l'avrebbe più letto, e credo che un'occhiata debba riceverla Wink

sai questo è giusto! però siccome leggendolo ho notato che ci sono delle cose non proprio esatte ho pensato che poi gli altri leggendolo pensassero che fosse così! per fare un piccolo esempio non è vero che i figli di Michael entreranno in possesso della loro quota di estate al raggiungimento della maggiore età! ma invece a 30 anni verranno in possesso di 1/3 dell'Estate, a 35 anni arriveranno a ricevere la metà della loro quota di Estate e solo a 40 anni saranno padroni della loro parte di Estate che dovrebbe spettare loro di diritto da subito e non a 40 anni. http://www.accesshollywood.com/michael-jackson-trust-revealed-children-and-katherine-to-receive-bulk-of-estate_article_33026
ma ci sono pure tante altre cose che non sono come vengon dette lì! per questo ho detto questo! altrimenti si finisce per pensare che sia così! ed io credo che sia giusto sapere la verità!
Wink
MJJ4ever
MJJ4ever
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2635
Età : 27
Località : Canosa di Puglia
Data d'iscrizione : 31.03.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da lila il Mar Ott 12, 2010 10:15 pm

Scusami, ma fammi capire....come fai ad ostentare tanta sicurezza?? Io credo che le vs ricerche sia state fatte come le ha fatte Andrea di MJJforum. Come si puo' dire il mio giusto e il tuo è sbagliato? Per dire questo bisogna essere nel management della Sony non credi??
lila
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 66
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Torna in alto Andare in basso

BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro - Pagina 5 Empty Re: BOICOTTAGGIO: i pro ed i contro

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 9, 10, 11  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum