Katherine denuncia la AEG

Pagina 3 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da King-Magic32 il Gio Set 16, 2010 2:41 pm

Promemoria primo messaggio :

(ASCA-AFP) - Los Angeles, 16 set - La madre di Michael Jackson ha presentato una querela contro i promoter della compagnia AEG, quella che avrebbe dovuto organizzare la serie di concerti del cantante a Londra nel 2009, accusandoli di esser responsabili della morte del figlio.

Katherine Jackson ha presentato la querela per danni anche a nome dei tre figli di Michael. Nel ricorso presso la Corte di Los Angeles, la AEG viene accusata di non aver fornito al re del pop l'assistenza medica necessaria durante le prove in vista degli spettacoli e di negligenza per aver consentito al dottor Conrad Murray, accusato di aver somministrato al cantante farmaci risultati poi letali, di occuparsi di Michael.

Intanto il giudice Michael Pastor ha fissato per il prossimo mese di gennaio un'audizione per decidere se rinviare a giudizio Murray per omicidio colposo. Il dottore, che era con Jackson la sera del 25 giugno dell'anno scorso, e' attualmente in liberta' su cauzione.

Fonte: Ansa

_________________


FAN DI MICHAEL JACKSON DA SEMPRE, NON DA QUANDO E' MORTO
IL BREVE MESTIERE DI VIVERE È IL SOLO MISTERO CHE C'È
ROSSONERO
avatar
King-Magic32
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Numero di messaggi : 40153
Età : 25
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso


Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da luna7MiKE il Gio Giu 02, 2011 10:38 am

grazie giuspe!
avatar
luna7MiKE
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2756
Età : 30
Data d'iscrizione : 08.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da Giuspe il Mer Nov 09, 2011 7:29 pm

9/11/11

Processo civile: La famiglia Jackson incolpa l'AEG della morte del cantante



Dopo la condanna per omicidio colposo di Conrad Murray, la questione della colpa nella morte della pop star si sposta verso un nuovo imputato e molto più ricco: il colosso dell'intrattenimento di Los Angeles Anschutz Entertainment Group .

La conclusione del procedimento penale pone le basi per i procedimenti in sede civile, dove la madre della popstar e figli di MJ stanno promuovendo la battaglia legale contro la società che controllava i suoi concerti, AEG Live.

Il caso coinvolge molti degli stessi problemi del processo penale: il propofol , ansia da prestazione di Jackson e le scelte mediche del dottor Conrad Murray .

Ma il procedimento prevede di approfondire le aree che il giudice penale ha vietato come prove irrilevanti al ruolo di Murray, comprese le finanze di Jackson e gli anni dei problemi di dipendenze da farmaci di Jackson

"La condanna del Dott. Murray è solo l'inizio nel portare avanti la verità su quanto è accaduto a Michael Jackson," ha dichiarato Brian Panish, un avvocato per la famiglia Jackson. "Ci sono forze molto più grandi di Murray e sono coinvolte in questa tragedia".

Gli Avvocati della Jackson, che cercano una somma non specificata di denaro, hanno ritratto AEG nei documenti del tribunale come una società senza cuore, che guidava soltanto il business che ha contribuito alla morte del cantante e le pressioni per prepararsi alle esibizioni a cui non era fisicamente in grado di tirar fuori.
Tale pressione, hanno scritto, lo spinse all'insonnia e a rivolgersi a Murray per l'uso notturno del propofol, un anestetico chirurgico.

AEG ha detto che se avessero annullato il Tour, ci sarebbero state cause giudiziarie e la carriera di Jackson sarebbe finita. Hanno detto che Jackson voleva lavorare solo con Murray". Dicono gli avvocati di Katherine Jackson.

AEG ha negato le accuse nei documenti depositati in tribunale, dicendo che la società non aveva "in nessun modo controllo effettivo" sul cantante.

"Michael Jackson non era impotente o incapace, ha vissuto a casa sua, ha negoziato i suoi contratti, impegnato i suoi avvocati, e curato la sua famiglia," scrivono gli avvocati dell'azienda. "Ha sempre mantenuto la possibilità di rifiutare i servizi del Dott. Murray, o annullare il suo accordo con AEG".

La preoccupazione della causa civile con la materia è stata esposta al processo di Murray. L'avvocato di piombo dell'AEG, Marvin Putnam, si è seduto di fronte al banco dei testimoni con tre funzionari della società che hanno testimoniato.

Ognuno di loro ha detto ai giurati che la società non aveva alcuna indicazione se Murray fosse un medico competente, interessava solo i migliori interessi che stavano al cuore al loro famoso cliente.

"Il Dr. Murray mi ha detto ripetutamente che Michael Jackson era perfettamente sano, in ottime condizioni", ha detto Kathy Jorrie, un avvocato che ha redatto il contratto da 150000 dollari al mese di Murray.

Murray non è stato chiamato nella causa intentata da Katherine Jackson e nipoti, anche se sarà chiamato in una causa separata dal padre del cantante.

Un avvocato di Katherine Jackson e dei nipoti ha detto che la scelta di non citare in giudizio il medico riflette la convinzione della famiglia che AEG ebbe la responsabilità primaria.

"Crediamo che l'evidenza mostra che vi è un coinvolgimento molto più ampio dell'AEG, e che Murray era un responsabile minore", ha detto Panish.
Altri esperti legali hanno visto un calcolo diverso.

"Adesso è senza soldi," ha dichiarato il professor Stan Goldman, della Loyola Law School, il medico è fortemente indebitato.
E' stata una strategia intelligente, ha detto, per tenere lontano Murray da altri giurati in sede civile: ". Mantegono l'attenzione sulle sue tasche vuote"


latimes.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da Your Someone in the Dark il Mer Nov 09, 2011 7:43 pm

Grazie giuspe...
Ora ha inizio la parte più difficile. Sradicare la radice.
avatar
Your Someone in the Dark
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1762
Età : 32
Località : Marche
Data d'iscrizione : 26.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da forevermichael il Mer Nov 09, 2011 8:40 pm

Your Someone in the Dark ha scritto:Grazie giuspe...
Ora ha inizio la parte più difficile. Sradicare la radice.
quoto sarà sicuramente difficile ma è doveroso provarci.
avatar
forevermichael
Captain Eo
Captain Eo

Numero di messaggi : 317
Età : 48
Località : Place without no name
Data d'iscrizione : 10.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da silvia80 il Gio Nov 10, 2011 3:11 am

Dubito che ne caveranno un ragno dal buco

silvia80
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 825
Data d'iscrizione : 24.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da TheLostChildren il Gio Nov 10, 2011 12:07 pm

grazie Giuspe!!
avatar
TheLostChildren
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5786
Età : 37
Località : neverland
Data d'iscrizione : 01.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da luna7MiKE il Gio Nov 10, 2011 12:29 pm

infatti, sarà una battaglia durissima questa, più di tutte, AEG è un colosso! ma è giusto che ci provino, spero riescano anche in questa impresa
avatar
luna7MiKE
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2756
Età : 30
Data d'iscrizione : 08.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da lila il Gio Nov 10, 2011 1:12 pm

Io ho i miei dubbi su questa causa. Nel senso che abbia un esito positivo per i Jackson.
Gli affari sono affari e non hanno certo cuore tenero. Non a questo livello di business.
Sarei ben contenta che la buona etica prevalesse sugli affari con un processo come in questo caso, sarebbe una bella lezione, ma dubito fortemente che questa volta ce la facciano mentre ero quasi sicura che condannassero Murray.
Era stra-palese la colpevolezza anche per una inesperta come me
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da 2 Bad il Gio Nov 10, 2011 4:32 pm

lila ha scritto:Io ho i miei dubbi su questa causa. Nel senso che abbia un esito positivo per i Jackson.
Gli affari sono affari e non hanno certo cuore tenero. Non a questo livello di business.
Sarei ben contenta che la buona etica prevalesse sugli affari con un processo come in questo caso, sarebbe una bella lezione, ma dubito fortemente che questa volta ce la facciano mentre ero quasi sicura che condannassero Murray.
Era stra-palese la colpevolezza anche per una inesperta come me

quoto
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12373
Età : 24
Località : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da Giuspe il Ven Apr 06, 2012 8:23 pm

Il teammichaeljackson.com ha organizzato una mozione contro AEG Live a sostegno della Sig.ra Jackson e dei suoi nipoti Prince, Paris e Blanket per il "bullismo" che sta perpetuando nei confronti di una persona che ha perso un figlio e dei bambini che hanno perso un padre.
Dopo che AEG Live controllava la vita di Michael Jackson e l'hanno messo a rischio con l'assunzione di Conrad Murray.

La foto vuol ricordare le condizioni di Michael nei giorni precedenti alla morte, che furono oscurate nelle uscite Sony/AEG.
- Si noti la ferita sulla bocca e gli occhi di Michael

Spoiler:


Tramite l'invio di email (i recapiti nel link) al DA, giudice, Cooley e vari avvocati.
Gli avvocati di Katherine e i fan di MJ conoscono la mozione e la sostengono.

Katherine è stata convocata il 31/03/2012 in tribunale per rispondere ad alcune domande poste dagli avvocati di AEG Live.

Foto 31/03/2012:

Spoiler:

Secondo AEG Live, Katherine si è rifiutata di rispondere alle domande poste dagli avvocati e l'hanno costretta tramite una mozione a presentarsi in tribunale il 24 aprile.
Prima del processo ci sono da prassi degli interrogatori da ambo le parti, gli avvocati di AEG hanno chiesto al giudice di costringere Katherine a rispondere a tutte le domande.
Gli avvocati avevano inviato la richiesta delle domande e documentazioni ad Aprile 2011, ma Katherine non ha mai consegnato tali documenti e ha sempre ritardato gli invii di tale materiale.

Le domande sono rivolte solo a Katherine e a Prince Jackson e riguardano (tra le altre) la dieta di MJ, personale con cui lavorava, salute fisica e mentale, presenza di droge o farmaci a Carolwood, gli effetti che avevano su Michael i farmaci che assumeva (difficoltà ad articolare le parole, occhi di sangue, ecc.), discorsi tra gli autori del Tour e MJ dal 23 al 25 Giugno, ecc.
Per leggere tutte le domande complete clicca qui.

NOTA: Queste domande sono solo come informazione per raccogliere dati sul processo, gli avvenimenti non indicano che siano accaduti realmente o ci sia conoscenza a riguardo.

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da forevermichael il Ven Apr 06, 2012 8:32 pm

Grazie
avatar
forevermichael
Captain Eo
Captain Eo

Numero di messaggi : 317
Età : 48
Località : Place without no name
Data d'iscrizione : 10.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da lila il Ven Apr 06, 2012 8:43 pm

Grazie Giuspe.
Chissà come andrà a finire! La foto è scioccante, pure l'herpes!
Speriamo che l'America tanto disonesta nei suoi confronti dopo la morte gli renda giustizia.
Speriamo....
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da Giuspe il Mer Apr 25, 2012 12:37 pm

25/04/2012

Il giudice ordina a Katherine di rispondere a tutti questionari di AEG su Michael Jackson


Gli avvocati di AEG Live hanno vinto il primo round in tribunale questo Martedì, il giudice ha ordinato alla madre di Michael Jackson e tutrice dei suoi tre figli di rispondere alle domande sulla loro causa, che accusa il colosso dell'intrattenimento di negligenza nell'assunzione del Dott. Conrad Murray nel prendersi cura del defunto re del Pop.

Il giudice della Corte Superiore di LA, Yvette Palazuelos ha detto che AEG Live può continuare con la deposizione di Katherine Jackson, che è iniziata la settimana scorsa, ma è ancora incompleta.

La causa per negligenza è stata presentata nel settembre 2010 da Katherine Jackson, a nome di se stessa e dei suoi tre nipoti, Prince Michael Jr., Paris Katherine, e Prince Michael II, relativa alla negligenza dell'azienda nell'assumere il Dott. Murray.

La denuncia sostiene anche AEG Live è responsabile per le decisioni mediche fatte da Murray, che è stato condannato per omicidio colposo a quattro anni di carcere.

L'avvocato di AEG Live, Marvin Putnam si è detto soddisfatto della sentenza, perché il giudice ha ordinato tutto ciò che la difesa ha voluto, tranne sulle sanzioni pecuniarie che coprono i costi della causa legale. Gli avvocati di Katherine Jackson non possono fare "atroci accuse portandole in una causa legale, ma poi rifiutarsi di mostrare le prove".

Putnam ha definito il processo un "scossone" per AEG Live.

Tuttavia, l'avvocato dei querelanti Kevin Boyle ha detto che gli avvocati di AEG Live sono "abili giocatori nella loro tipica difesa.''

Durante l'audizione, Boyle ha sostenuto che alcune delle domande poste da AEG Live ai figli di Jackson erano molto personali, in particolare se avevano scritto qualcosa nei loro diari indicando se il loro padre "stesse per uccidersi.''

Gli avvocati di AEG continuano a sostenere che non erano i datori di lavoro di Murray. Katherine Jackson non ha fornito tutte le informazioni per dimostrare che AEG aveva assunto Murray per essere medico esclusivo del figlio defunto, mentre si preparava per il tour.

Ma Boyle ha detto che ci sono una varietà di risposte, comprese le dichiarazioni di due dirigenti di AEG Live che dissero che a Murray fu dato l'incarico di essere medico del cantante.

Un altro avvocato, Jessica Stebbins, che rappresenta AEG Live, ha detto che molte delle risposte dei ricorrenti sono arrivate nel suo ufficio solo Lunedi.
Boyle ha risposto che alcune delle risposte hanno richiesto molto tempo, ma ha rifiutato di elaborarle, citando la segretezza avvocato-cliente.

Boyle ha detto che successivamente potrebbe anche modificare la nuova denuncia e chiedere al giudice Palazuelos di nominare un terzo "arbitro''.
L'arbitro è tipicamente un giudice in pensione, che potrebbe risolvere le questioni dei materiali scambiati tra le parti e fare le sue raccomandazioni al giudice.

Stebbins ha detto che non era certo che un arbitro fosse necessario, ma sarebbe d'accordo ad averne uno se entrambe le parti concordano sulla stessa persona.

Ha anche detto che Palazuelos può chiedere di rinviare la data del processo, ora fissato per il 10 settembre, a causa dei ritardi nell'ottenere le informazioni necessarie per preparare la difesa di AEG Live.


wavenewspapers.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da lila il Mer Apr 25, 2012 1:14 pm

questa causa mette agitazione.
L'altra era contro un imbecille, ma qui è contro una banda di squali....sarà dura!
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da Giuspe il Mer Mag 16, 2012 5:59 pm

16/05/2012

Il giudice ritarda il processo contro AEG, spostandolo al prossimo anno.




LOS ANGELES: Un giudice degli Stati Uniti questo ​​Martedì, ha rinviato il processo al prossimo anno, nel caso contro i promotori dei concerti di ritorno del 2009 di Michael Jackson, accusati dalla madre della star di essere co-responsabili nella morte di suo figlio.

Gli avvocati di AEG Live hanno vinto sulla richiesta di rinvio del processo, che era stato fissato per settembre è stato invece spostato ad Aprile, sostenendo di aver bisogno di più tempo per preparare il loro caso.

Katherine Jackson - che sostiene che AEG Live ha spinto suo figlio in difficoltà a preparare una serie di 50 spettacoli a Londra - aveva chiesto che il processo fosse programmato in maniera tale da essere accelerato e avere la massima priorità.

In particolare, voleva far valere che erano stati negligenti lasciando la star alle cure del medico Conrad Murray, che è stato condannato a quattro anni di carcere lo scorso novembre nella morte di Jackson per un'overdose di potenti sedativi.

Ma gli avvocati di AEG hanno presentato una richiesta diretta al Giudice della Corte Superiore di Los Angeles, Yvette Palazuelos, la scorsa settimana chiedendo che il processo subisca un ritardo, avendo bisogno di più tempo a causa della complessità del caso.

Il loro team legale ha inoltre affermato di aver avuto nuove informazioni su Jackson in particolare una storia di abuso di farmaci molto prima che il cantante incontrasse Murray, assunto per prendersi cura di lui prima e durante gli spettacoli all'O2 Arena di Londra.

Martedì scorso il giudice Palazuelos ha deciso in loro favore, spostando la prima data del processo dal 10 settembre di quest'anno al 2 aprile 2013.

Dopo la sentenza, l'avvocato della famiglia Jackson, Kevin Boyle ha detto che potrebbe cercare ancora un'altra data per dare priorità al processo, ma ha suggerito che il ritardo potrebbe effettivamente aiutare i suoi clienti.

"Spostando le date per ottenere ulteriori informazioni, potrebbe cmq essere utile per noi", ha detto.

Jackson è morto il 25 giugno 2009, per un'overdose di potenti sedativi tra cui l'anestetico clinico propofol, che Murray ha somministrato per combattere l'insonnia cronica del cantante.


dawn.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da lila il Gio Mag 17, 2012 12:22 am

grazie...
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da Giuspe il Ven Lug 06, 2012 3:45 pm

6/06/2012

L'AEG richiede l'accesso a tutte le cartelle cliniche di MJ al Dott. Klein




I rappresentanti legali dell'AEG Live stanno spingendo nelle richieste del dermatologo e amico di lunga data di MJ, il dottor Arnold Klein, nel consegnare tutte le cartelle cliniche del defunto re del pop, che risalgono al lontano 1984, mentre si preparano a combattere le azioni legali lanciate contro la ditta di musica dal vivo, dalla madre della pop star.

Gli avvocati di AEG vogliono l'accesso totale alle informazioni sulla salute di Jackson fino ad arrivare alla presunta dipendenza del cantante ad alcuni farmaci da prescrizione, opinione diffusa che precedette il coinvolgimento sanitario di Murray.

Nel suo processo criminale, gli avvocati di Murray provarono a discutere della somministrazione di antidolorifici a Jackson da parte di Klein, sostenendo che trattando con quei farmaci provocarono l'insonnia che fece chiedere dal cantante a Murray l'utilizzo del pericoloso anestetico Propofol, che a sua volta ha portato alla morte della pop star.

Ma il giudice del procedimento penale ritenne la linea di richieste non pertinenti, infatti l'antidolorifico citato non era nel sistema di Jackson al momento della morte, e comunque, qualunque fossero le dipendenze del cantante e le richieste, Murray non avrebbe mai dovuto dare il propofol al cantante in un ambiente domestico.

Klein ha già fornito dati relativi alla salute di Jackson a partire dal 2008 al 2009, ma questa settimana AEG Live ha chiesto al tribunale che il medico fosse costretto a consegnare tutti i file sul cantante, o il perché singoli documenti non dovrebbero essere condivisi.
Il documento consegnato aggiunge che AEG ha già raggiunto un accordo con la Michael Jackson Estate sulla visione delle informazione mediche sul cantante.

Un giudice prenderà una decisione su AEG in un'udienza che è stata fissata per il 12 settembre


thecmuwebsite.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da KRISMICHAEL il Ven Lug 06, 2012 3:53 pm

Grazie mille Very Happy
Mi sembra un'ottima idea quella di voler accedere alle cartelle cliniche di Mike per avere tutte le informazioni riguardanti la sua salute nel corso degli anni.Spero che il giorno dell'udienza prendano questa decisione Wink
avatar
KRISMICHAEL
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 15390
Età : 20
Data d'iscrizione : 07.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da Giuspe il Gio Set 13, 2012 1:34 pm

L'AEG cerca cerca di ottenere bozze del libro di Jermaine Jackson



LOS ANGELES (AP) - Il colosso dei concerti dal vivo, AEG Live è alla ricerca di bozze del libri e manoscritti di Jermaine Jackson, dicendo che potrebbero rivelare dettagli sul fratello del cantante, che aiuteranno la loro difesa in una causa intentata dalla madre dei cantanti.

AEG è alla ricerca di bozze e manoscritti del recente libro di Jackson: "You Are Not Alone" e di un libro di memorie che parla del presunto abuso di farmaci da parte di Michael Jackson.

Gli avvocati di Jermaine Jackson stanno combattendo in tribunale contro la richiesta dell'AEG, dicendo che è troppo esagerata, violando il Primo Emendamento e la tutela della privacy.

Un giudice ha fissato l'udienza sulle richieste dell'AEG per il 28 novembre.

La madre di Jackson ha citato in giudizio AEG, sostenendo che la società non ha correttamente monitorato il medico condannato per aver provocato la morte della superstar.


thegrio.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da lorejacksina il Gio Set 13, 2012 7:36 pm

ma che vanno a cercà ora questi.....
avatar
lorejacksina
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2073
Età : 45
Data d'iscrizione : 28.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da MICHAELINMYHEART il Gio Set 13, 2012 11:52 pm

Non lo capisco neanche io Lore, anche perche' che prova schiacciante potranno mai trovare nella bozza del libro di Jermaine? Come se quello che dice fosse oro colato ...come possono usare una cosa cosi in un processo ... Mah non capisco
avatar
MICHAELINMYHEART
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1728
Età : 42
Località : ANCONA
Data d'iscrizione : 19.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da Aura Jackson il Gio Set 13, 2012 11:56 pm

oh mamma..non ci sto a capì nent...
avatar
Aura Jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3865
Età : 17
Località : Neverland Ranch Valley
Data d'iscrizione : 12.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da Giuspe il Gio Ott 25, 2012 1:50 pm

25/10/2012

AEG vuole che le email vengano bannate dal processo


Los Angeles (CNN) - La madre di Michael Jackson si è seduta tranquillamente in tribunale questo Mercoledì guardando i suoi avvocati mentre combattevano ad alta voce con gli avvocati dell'AEG, promoter dei concerti accusa di aver contribuito alla morte della pop star.

Hanno chiesto di bannare dal processo le e-mail trapelate a un giornalista che hanno rivelato come il promotore avesse dei dubbi sulla salute di Jackson e le sua capacità di essere pronto per il suo "This Is It" diversi mesi prima della sua morte.

Il giudice dovrà decidere se escluderle dalla causa per morte illecita, promossa da Katherine Jackson e tre figli di Michael contro l'AEG.

L'AEG ha recentemente ritirato la sua causa di riborso assicurativo dai Lylod's di Londra, dopo che le email sono trapelate...
L'Estate di Michael Jackson, che controlla la Michael Jackson Company LLC, sta invece ancora perseguendo il rimborso assicurativo.


cnn.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da lorejacksina il Gio Ott 25, 2012 2:46 pm

ma come può il giudice decidere se prendere o meno come prove queste mail...
queste provano che loro sapevano che Michael stava male e che non hanno fatto niente per aiutarlo,ma gli hanno dato invece una spinta verso il baratro.
non possono non tenere conto di tutto ciò....o forse non ci ho capito niente.
Mari la Lylod's non rimborsasse niente all'AEG e che loro paghino per il crimine che hanno commesso.
l'omissione di soccorso è ancora un crimine,e se anche non verranno accusati di omicidio secondo me di aver saputo e aver chiuso gli occhi sono colpevolissimi insieme al dottore!!
avatar
lorejacksina
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2073
Età : 45
Data d'iscrizione : 28.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da Giuspe il Gio Nov 08, 2012 8:51 pm

08/11/2012

Los Angeles (CNN) - Il giudice che presiede la causa per omissione di soccorso, della famiglia di Michael Jackson contro la AEG ha respinto la richiesta dei promotore di vietare nella causa le email fuoriscite alla stampa illegalmente.

AEG aveva accusato i tre figli di MJ, sua madre e i loro avvocati di aver dato le e-mail a un giornalista in violazione dell'ordine del giudice che rimanessero sotto sigillo.

Gli avvocati della famiglia Jackson infuriati si sono rivolti al tribunale, sottolineando che AEG stava accusando Blanket Jackson, un bambino di 10 anni, il più giovane dei figli di Michael Jackson.
"In che modo Blanket Jackson avrebbe ottenuto alcuni documenti e ricopiati e in qualche modo portati da Calabasas ad Harriet Ryan?" ha chiesto l'avvocato Kevin Boyle all'avvocato Putnam (AEG).

Il giudice della Corte Superiore di LA, Yvette Palazuelos ha rilasciato la sua decisione sulla domanda questa settimana.


cnn.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Katherine denuncia la AEG

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 11 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum