Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da *ElviraMJ* il Gio Gen 07, 2010 10:31 pm

Promemoria primo messaggio :

Ragazzi stò leggendo questo libro fà riflettere davvero molto e grazie a Gaetano sono venuta a conoscenza di questo sito sul libro , nella sezione "tapes" , si puo' ascoltare la voce di Michael mentre parla con lui... è emozionante..
guardate questo sito e leggete il libro!!


http://www.michaeljacksontapes.com/audio.php
avatar
*ElviraMJ*
Admin
Admin

Numero di messaggi : 13635
Età : 38
Località : Imola
Data d'iscrizione : 13.06.08

Visualizza il profilo dell'utente http://elvira79unitedstates.spaces.live.com/

Tornare in alto Andare in basso


Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da N.MJ il Dom Mar 21, 2010 9:39 pm

jackonino_fans ha scritto:Ciao a tutti, a volte bisogna saper prendere dai lati negativi le cose positive, ad esempio leggere tra le righe di una frase e/o un commento cosa si vuol realmente dire,nel periodo in cui si vede MJJ accusato d'infamia di reati contro i bambini, aveva urgente bisogno di riscattare la sua popolarità,agli occhi del mondo far vedere con le azioni concrete di realizzare (cosa che in gran parte fece) qualcosa per i bambini e far aver fiducia nella sua persona come padre e amante della famiglia, in un discorso parlò del rispetto verso il padre pur amettendo di aver sofferto per colpa sua, ecco li aveva bisogno, un grande bisogno di qualcuno che lo aiutasse in senso spirituale e morale a farlo...in un certo senso il rabbino se pur a modo suo lo fece (non voglio ne accusarlo ne difenderlo)se MJJ lo fece perchè in quel particolare momento della sua vita ne sentiva il bisogno, poi le conclusioni tratte dal rabbino rimangono fine a se stesse, anche lui lo abbandonò ed ebbe dei rimorsi per averlo fatto e se ne rese conto solo quando apprese della morte di MJJ, ormai era troppo tardi, infine quello che è stato buono, utile, necessario o totalmente il contrario lo sa solo lui MJJ, noi possiamo giustamente fare i nostri rispettabilissimi commenti, che possono trovare condivisione o no, anche se il libro non a tutti piace è comunque un bagaglio di conoscenza che apprendiamo verso MJJ.

In parte hai ragione perchè le conversazioni sono molto interessanti, ma continuo comunque a non condividere quei commenti e a credere che il libro sarebbe stato meglio senza. In alcuni commenti è propio da non ci siamo per non mettere un altra faccina..Poi questa è solo la mia opinione,tutto qua .
avatar
N.MJ
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 911
Località : Encino, CA
Data d'iscrizione : 23.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Rispetto delle Opinioni

Messaggio Da jackonino_fans il Lun Mar 22, 2010 8:27 pm

N.MJ ha scritto:
jackonino_fans ha scritto:Ciao a tutti, a volte bisogna saper prendere dai lati negativi le cose positive, ad esempio leggere tra le righe di una frase e/o un commento cosa si vuol realmente dire,nel periodo in cui si vede MJJ accusato d'infamia di reati contro i bambini, aveva urgente bisogno di riscattare la sua popolarità,agli occhi del mondo far vedere con le azioni concrete di realizzare (cosa che in gran parte fece) qualcosa per i bambini e far aver fiducia nella sua persona come padre e amante della famiglia, in un discorso parlò del rispetto verso il padre pur amettendo di aver sofferto per colpa sua, ecco li aveva bisogno, un grande bisogno di qualcuno che lo aiutasse in senso spirituale e morale a farlo...in un certo senso il rabbino se pur a modo suo lo fece (non voglio ne accusarlo ne difenderlo)se MJJ lo fece perchè in quel particolare momento della sua vita ne sentiva il bisogno, poi le conclusioni tratte dal rabbino rimangono fine a se stesse, anche lui lo abbandonò ed ebbe dei rimorsi per averlo fatto e se ne rese conto solo quando apprese della morte di MJJ, ormai era troppo tardi, infine quello che è stato buono, utile, necessario o totalmente il contrario lo sa solo lui MJJ, noi possiamo giustamente fare i nostri rispettabilissimi commenti, che possono trovare condivisione o no, anche se il libro non a tutti piace è comunque un bagaglio di conoscenza che apprendiamo verso MJJ.

In parte hai ragione perchè le conversazioni sono molto interessanti, ma continuo comunque a non condividere quei commenti e a credere che il libro sarebbe stato meglio senza. In alcuni commenti è propio da non ci siamo per non mettere un altra faccina..Poi questa è solo la mia opinione,tutto qua .
Ciao inanzitutto mi fa molto piacere condividere e rispettate le opinioni altrui, la cosa bella a prescindere che l'argomento MJJ in ogni sua parte non solo ci unisce ma ci fa esprimere i sentimenti per lui è questo un valido motivo per parlarne tra di noi fans, per non dimenticare mai MJJ, noi siamo il legame della sua vita, della sua musica e quant'altro ha fatto, ciao e stato un piacere a presto.
avatar
jackonino_fans
DANGEROUS
DANGEROUS

Numero di messaggi : 449
Età : 57
Località : Adelfia (Ba)
Data d'iscrizione : 12.09.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da Naila il Mer Mar 24, 2010 9:50 am

N.MJ ha scritto:
EDIT: Naila, sai a cosa m'hai fatto pensare? A questa frase di SB:

"Michael era talmente ansioso di far capire alla gente chi fosse veramente che durante molte di queste conversazioni ha voluto tenere il dittafono direttamentre davanti alla bocca, in modo che nessuna delle sue parole andasse perduta. In altre occasioni, ha interrotto la conversazione per abbassare il condizionatore della stanza d'albergo, temendo che il ronzio dell'apparecchio potesse coprire la sua voce nella registrazione. Se i suoi figli Prince e Paris, che all'inizio avevano circa tre e due anni e spesso erano presenti durante le registrazioni, facevano chiasso, Michael si affrettava a dir loro dolcemente di star zitti, perchè nessuna affermazione andasse perduta". scratch

rid perdonami NMJ ma.....questa da parte di SHMULEY mi pare proprio una scusa e come ben sai....
ESCUSATIO NON PETITA, ACCUSATIO MANIFESTA
per chi non sa il latino "scusa non richiesta accusa manifesta" come a dire...se ti scusi senza che nessuno ti abbia chiesto nulla vuol dire che hai la coda di paglia AHA AHA

Per quanto riguarda il resto hai ragione NMJ, ragoinissima. Anche se il dubbio derivante da quell'unica registrazione in cui MJ attacca a parlare con un vocione da baritono e poi si corregge mi fara' SEMPRE sospettare di ogni altra conversazione.
Spero un giorno che escano le registrazioni originali COMPLETE e che mi si possa dare la possibilita' (visto che l'inglese e' la mia seconda lingua) di ascoltare con le orecchie oltre che col cuore e quindi cestinare tutte quelle registrazioni altamente sospette

Mike....mi manki
avatar
Naila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3872
Età : 46
Data d'iscrizione : 25.11.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da donatella janet blancket il Mer Mar 24, 2010 6:03 pm

Credo che per molti di noi che seguono Michael da decenni non sia difficile capire cosa venga dalla bocca di Michael e cosa no: Shmuley ci ha messo del suo!!! L'ho già detto più di una volta, quel libro mi ha dato veramente molto fastidio e non porta nulla di nuovo a noi..
ma, sbaglio o è stasera che Shmuley è al Chiambretti night?

donatella janet blancket
Giovane Promessa
Giovane Promessa

Numero di messaggi : 10
Età : 48
Località : Neverland
Data d'iscrizione : 09.01.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da Naila il Mer Mar 24, 2010 6:24 pm

donatella janet blancket ha scritto:Credo che per molti di noi che seguono Michael da decenni non sia difficile capire cosa venga dalla bocca di Michael e cosa no: Shmuley ci ha messo del suo!!! L'ho già detto più di una volta, quel libro mi ha dato veramente molto fastidio e non porta nulla di nuovo a noi..
ma, sbaglio o è stasera che Shmuley è al Chiambretti night?

Purtroppo si.....
Il Rabbiminkia e' in TV come il prezzemolo ultimamente e in Italia si sta facendo il giro delle emittenti......

Spero nel nostro Chiambretti per un sonoro sbertucciamento coi contro....fiocchi

Anche se ci saranno anche dei Believer...e il rischio sbertucciamento tocca anche loro (e quindi a tutti noi almeno per solidarieta' tra FAN anche se non per condivisione di punti di vista Neutral )
avatar
Naila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3872
Età : 46
Data d'iscrizione : 25.11.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da Naila il Mer Mar 24, 2010 9:39 pm

POSTO una riflessione per una amica in difficoltà

pat77 ha scritto:Ho letto il libro! questo rabbi, uomo di Dio come lui si definisce, non fa che esaltare se stesso! " A Oxford qua.. a Oxford là" ripetendolo più volte in modo che, anche chi è distratto, ad un certo punto, ne prende nota! I commenti? Avrebbe potuto risparmiarseli : alcuni insinuano fortemente su diversi aspetti della personalità di M., anche se, spesso, non dicono chiaramente, alludono. Un rabbino, come qualsiasi uomo di fede, se non può dire bene di una certa persona, non dovrebbe neanche dirne male! Poi mi viene anche da pensare che lui si proclama uomo di Dio, forse lo è dal profondo del cuore.... ma in questo specifico contesto di quale Dio sta parlando? ...forse del dio denaro? non ci siamo

E mi trovi d'accordo PAT
avatar
Naila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3872
Età : 46
Data d'iscrizione : 25.11.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da N.MJ il Gio Mar 25, 2010 11:48 pm

Naila ha scritto:
N.MJ ha scritto:
EDIT: Naila, sai a cosa m'hai fatto pensare? A questa frase di SB:

"Michael era talmente ansioso di far capire alla gente chi fosse veramente che durante molte di queste conversazioni ha voluto tenere il dittafono direttamentre davanti alla bocca, in modo che nessuna delle sue parole andasse perduta. In altre occasioni, ha interrotto la conversazione per abbassare il condizionatore della stanza d'albergo, temendo che il ronzio dell'apparecchio potesse coprire la sua voce nella registrazione. Se i suoi figli Prince e Paris, che all'inizio avevano circa tre e due anni e spesso erano presenti durante le registrazioni, facevano chiasso, Michael si affrettava a dir loro dolcemente di star zitti, perchè nessuna affermazione andasse perduta". scratch

rid perdonami NMJ ma.....questa da parte di SHMULEY mi pare proprio una scusa e come ben sai....
ESCUSATIO NON PETITA, ACCUSATIO MANIFESTA
per chi non sa il latino "scusa non richiesta accusa manifesta" come a dire...se ti scusi senza che nessuno ti abbia chiesto nulla vuol dire che hai la coda di paglia AHA AHA

Per quanto riguarda il resto hai ragione NMJ, ragoinissima. Anche se il dubbio derivante da quell'unica registrazione in cui MJ attacca a parlare con un vocione da baritono e poi si corregge mi fara' SEMPRE sospettare di ogni altra conversazione.
Spero un giorno che escano le registrazioni originali COMPLETE e che mi si possa dare la possibilita' (visto che l'inglese e' la mia seconda lingua) di ascoltare con le orecchie oltre che col cuore e quindi cestinare tutte quelle registrazioni altamente sospette

Mike....mi manki

Si era quello che volevo dire...Cioè visto che le registrazioni erano così chiare perchè si sentono malissimo?
Questo volevo dire.. Smile
avatar
N.MJ
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 911
Località : Encino, CA
Data d'iscrizione : 23.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da michael forever 74 il Lun Mar 29, 2010 12:26 am

Ciao a tutti,vorrei anch'io lasciarvi il mio commento al libro...
E' lo stesso che ho lasciato nel sito al post di Giovanni sul libro del Rabbino appunto...

MICHAEL FOREVER 74 ha detto..

HO FINITO STANOTTE DI RILEGGERLO PER LA QUARTA VOLTA..
LE LACRIME SONO STATE INCESSANTI ANCORA UNA VOLTA PER TUTTE LE SPLENDIDE,PROFONDE ,INCREDIBILI PAROLE CHE MICHAEL HA DETTO..
NON SMETTERO' MAI DI OSANNARLO,E' LA PERSONA PIU' MERAVIGLIOSA DI QUESTO..ANZI..DI TUTTI I MONDI..E PER TUTTO CIO' CHE HA SOFFERTO..IL MIO CUORE NON TROVA PACE..ATROCE LEGGERLO NERO SU BIANCO..
SHMOOOLEY E' PERSONA IPOCRITA..LO TROVO UN ESALTATO CHE SI ELEVA A REDENTORE DI ANIME IN TERRA,SENZA AVERNE ALCUN TITOLO,AMBIGUO,NON FA ALTRO CHE GIUDICARE MICHAEL E AL TEMPO STESSO PREDICARE FALSO PERDONO E MORALITA'...MORALISTA VIGLIACCO..CHE NON HA IL CORAGGIO DI PRENDERE UNA POSIZIONE SERIA SU CIO' CHE PENSA NEL DIFENDERE MJ MA CHE PREFERISCE CONTINUAMENTE RIMANGIARSI TUTTO E DUE PAGINE DOPO,SCRIVERE IL CONTRARIO DI TUTTO..
PREGA PERCHE' DIO PERDONI MICHAEL DEGLI ATTI CRIMINALI E ATROCI CHE HA COMMESSO..IO SPERO CHE DIO GIUDICHI TE PER QUELLO CHE ALLA FINE TI SEI RIVELATO: UN ALTRO IPOCRITA CHE SULLE SPALLE DI MICHAEL HA CERCATO SOLDI E FAMA..MA CON NOI NO CE L'HAI FATTA,NOI CHE AMIAMO VERAMENTE MICHAEL NON CI IMBROGLI...
E SE E' TUTTO VERO CIO' CHE SCRIVI DI MICHAEL,CHE TI ADORAVA ED AVEVA UN ESTREMO BISOGNO DEL TUO AIUTO..LA MIA IRA SI SCATENA ANCORA DI PIU..PREDICHI IL PERDONO MA NON HAI ABBASSATO IL TUO ORGOGLIO QUANDO LUI ERA TORNATO DA TE..SEI UN PROFETA DI FALSI SENTIMENTI E INVECE DI RIEMPIRTI LA BOCCA DI PAROLONI SU DIO,L'ANTICO TESTAMENTO,MOSE'..BLA..BLA..GUARDATI DENTRO E RIPENSA CHE FORSE MICHAEL SAREBBE ANCORA QUI SE NON FOSSI STATO COSI' SUPERBO E CINICO CON LUI..
SCUSATEMI MA LO DOVEVO DIRE..
NONOSTANTE TUTTO PERO'..TROVO QUESTO LIBRO MERAVIGLIOSO PERCHE' E' COME SE MICHAEL TI PARLASSE..IO LO SENTO AL MIO ORECCHIO SUSSURRARE TUTTO CIO' CHE DI FANTASTICO HA DICHIARATO,NEL BENE E NELLA SOFFERENZA..
I LOVE YOU MOST MICHAEL.. GOD BLESS YOU..I PRAY FOR YOU EVER,MY DARLING..
I MISSS YOU SO MUCH...

Non penso di dover aggiungere altro....
avatar
michael forever 74
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2546
Data d'iscrizione : 14.03.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da jackonino_fans il Lun Mar 29, 2010 10:25 am

Concordo su quello che hai detto...
avatar
jackonino_fans
DANGEROUS
DANGEROUS

Numero di messaggi : 449
Età : 57
Località : Adelfia (Ba)
Data d'iscrizione : 12.09.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da michael forever 74 il Lun Mar 29, 2010 8:05 pm

jackonino_fans ha scritto:Concordo su quello che hai detto...
Mi fa piacere..grazie.. Very Happy
Piacere,penso sia la prima volta che ci sentiamo...
Io sono michael forever 74!!! :love mj: :love mj: :love mj:
avatar
michael forever 74
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2546
Data d'iscrizione : 14.03.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da Martyna il Ven Giu 25, 2010 8:19 pm

un mio amico me l'ha appena regalato .. ** lo sto leggendo adesso
avatar
Martyna
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2281
Età : 22
Località : seconda stella a destra poi via sempre dritto....
Data d'iscrizione : 06.07.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da Gisella il Mar Lug 20, 2010 6:23 pm

donatella janet blancket ha scritto:ho letto quel libro (disgustoso) il mese scorso, giuro che alla fine mi ha dato il voltastomaco... non sono riuscita a finirlo, mi sono rifiutata. Mi ha fatto soffrire molto leggere le illazioni del rabbino (lui sarebbe una guida spirituale?)!!! Pensare che Michael gli aveva offerto il proprio aiuto e la propria amicizia. Shmuley non si spiega perchè Michael l'abbia allontanato.... forse perchè aveva capito chi aveva di fronte. Shmuley parla tanto di se stesso e... va beh... ma lo sapete che il 14 o 15 febbraio è a Milano per parlare di Michael e del suo libro naturalmente.... non ho parole.
Scusate lo sfogo ma le sanguisughe come S proprio non le sopporto.
NON COMPRATELO.
Forever Michael RIP sweet angel

Sono d'accordo, anche Shmuley Boteach ha usato Michael a suo piacimento e guarda caso il libro è stato pubblicato dopo la morte dell'artista.

Vedi anche il link sottostante di un racconto ispirato al libro di Boteach e leggere i vari commenti

http://www.dazebao.org/news/index.php?option=com_content&view=article&id=9482:michael-jackson-fuga-dalla-normalita--racconto-trentesimo&catid=134:la-storia-di-michael-jackson&Itemid=347
avatar
Gisella
Talento Motown
Talento Motown

Numero di messaggi : 61
Data d'iscrizione : 01.07.10

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da N.MJ il Gio Lug 22, 2010 12:18 am

Gisella ha scritto:
donatella janet blancket ha scritto:ho letto quel libro (disgustoso) il mese scorso, giuro che alla fine mi ha dato il voltastomaco... non sono riuscita a finirlo, mi sono rifiutata. Mi ha fatto soffrire molto leggere le illazioni del rabbino (lui sarebbe una guida spirituale?)!!! Pensare che Michael gli aveva offerto il proprio aiuto e la propria amicizia. Shmuley non si spiega perchè Michael l'abbia allontanato.... forse perchè aveva capito chi aveva di fronte. Shmuley parla tanto di se stesso e... va beh... ma lo sapete che il 14 o 15 febbraio è a Milano per parlare di Michael e del suo libro naturalmente.... non ho parole.
Scusate lo sfogo ma le sanguisughe come S proprio non le sopporto.
NON COMPRATELO.
Forever Michael RIP sweet angel

Sono d'accordo, anche Shmuley Boteach ha usato Michael a suo piacimento e guarda caso il libro è stato pubblicato dopo la morte dell'artista.

Vedi anche il link sottostante di un racconto ispirato al libro di Boteach e leggere i vari commenti

http://www.dazebao.org/news/index.php?option=com_content&view=article&id=9482:michael-jackson-fuga-dalla-normalita--racconto-trentesimo&catid=134:la-storia-di-michael-jackson&Itemid=347

Neanche io ho finito di leggerlo, mentre Moonwalk l'ho divorato in una settimana caffègiornale
Lasciando perdere il fatto che il rabbino nei suoi commenti alle parole di Michael pubblicizza anche alcuni suoi libri disgustato , bisogna notare che è anche molto incoerente. Prima dice che pensa che Michael non avesse mai abusato di un bambino, poi lo mette in dubbio (e non doveva farlo!) .All'inizio del libro dice anche che avrebbe voluto riappacificarsi con Michael ma non ne abbe la possibilità, poi, andando avanti nelle pagine, si legge che Michael lo invitò da qualche parte (non ricordo dove) dicendo che senza di lui e senza i bambini era perso e Shmuley si rifiutò,quindi, non credo che quel libro sia credibile. Come facciamo a sapere che non abbia registrato le parole di Michael di nascosto? Come facciamo a sapere se alcuni episodi raccontati dal rabbino non siano inventati? Perchè potrebbe essere, eccome.
Farlo comparire strambo avrebbe fatto vendere di piu' il libro, così come i giornali . Infatti Shmuley nel libro ha scritto che Michael lo chiamò alcune notti al telefono, gridando "SHMULEYYY TI VOGLIO BENEEEEEE" sotto effetto di farmaci. Beh, io non ci credo.
avatar
N.MJ
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 911
Località : Encino, CA
Data d'iscrizione : 23.12.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il sito del libro: Il libro che Michael avrebbe voluto farti leggere

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum