Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da badboy87 il Mar Giu 09, 2009 2:41 pm

Promemoria primo messaggio :

Ci vennero a prelevare all’ingresso con una macchinona nera, scendemmo in mezzo ai teatri di posa e camminammo a lungo tra le diverse produzioni. Vedemmo lavorare Al Pacino che stava terminando le riprese di Carlito’s Way, mentre in un altro studio Madonna stava girando il suo ultimo videoclip. Distratti dai lustrini dello star system americano proseguivamo al centro del vialone, attesi dal numero uno. Io e il Ramazza entrammo in un capannone vuoto. Su un parete di cemento grigio era appeso un pannello con la scritta dello sponsor.

Dopo una decina di minuti d’attesa, guardammo fuori da una piccola finestra e a un tratto lo vedemmo passare. ERa lui in carne e ossa, con un mantello blu elettrico. Si stava avvicinando, ma non entrò. Poco dopo, dalla direzione opposta, un altro Michael vestito completamente di rosso porpora veniva verso l’entrata. Capimmo che erano tutti sosia e io sospettai nuovamente che Mazzi e Pecchini ci avessero preso in giro. Invece, alcuni minuti dopo, da una scala interna scese un signore distinto vestito di nero. Ci diede la mano. “Buongiorno. Allora, fra un po’ arriverà. Lui si metterà esattamente qui e si metterà in mezzo a voi due…” e indicò precisamente un punto del pavimento. Noi piegammo lo sguardo in quella direzione. “Chi di voi due vuole mettersi alla sua destra?”.

Io ed Eros ci guardammo. Non avevamo preso nessuna decisione in proposito… “Fate come volete”, proseguì lui, “comunque chi sarà alla destra nella foto pubblicata sui giornale apparirà a sinistra e sarà il primo a essere notato”. Questa osservazione ci aveva lasciato attoniti. “Bene, il fotografo e l’operatore staranno lì…”. E di nuovo ci voltammo all’unisono nella direzione indicata. “Lui resterà qui 3-4 minuti, non guardatelo in faccia, anche quando è lontano, e soprattutto non toccatelo, fate in modo di non sfiorarlo nemmeno con i vestiti. E’ tutto chiaro?” E certo che era tutto chiaro. L’uomo in abito scuro se ne andò. “Maccome nun se po’ guarda’… Ma che faccio? Je parlo guardando in tera?” si interrogò stupito Eros. “Ma sarà un modo di dire, dai,” cercai di rassicurarlo “lo sai che lui è un igienista, dorme sotto una tenda a ossigeno, gira sempre con i guanti, ha il cuoco pakistano che lo segue ovunque e gli fa il suo riso basmati…” Eros non era molto convinto.

Mentre scambiavamo sottovoce queste battute, la porta sopra la scala si aprì. Finalmente, preceduto da un corteo di sei-sette persone dall’espressione minacciosa e dagli ocche celati da lenti scure, comparve Michael Jackson. Appena intuii che era lui, misi le mani dietro la schiena e mi voltai, evitando di dare l’impressione che lo stessi aspettando e che avevo fatto più di 9000 chilometri per venire a conoscerlo in quel capannone. Anche Eros se nestava con lo sguardo perso in alto, rivolto a un punto del soffitto. In mezzo al corteo, con la coda dell’occhio nota un individuo con tanto di tunica, turbante e barba bianca lunghissima. Pensammo che fosse il suo guru, una specie di santone. “Avvertimmo” che Michael si era posizionato tra noi e casualmente ero capitato io alla sua destra.

I flash cominciarono a scattare e la luce rossa della spia della telecamera si accese. Mi ero preparato un discorso in inglese e cominciai a farfugliare, sempre attento a guardare davanti a me: “Hello Michael… ehm… nice to meet you… we’re really happy to be there with you…”. “Thank you, I love you” interruppe lui con una vocina che pareva quella di una bambina. Mentre gli parlavo ero tentato di girarmi anche solo leggermente verso di lui, ma non potevo. Dovevo anche stare attento a non toccarlo con i vestiti: “For us could be a big opportunity… We would like play a football game in Italy… to make money for childs…”. “Thank you, I love you…”.

Allora intervenne il suo cerimoniere: “Forza, ora dategli il pallone, chi di voi è il calciatore?”. Con uno sguardo interrogativo e terrorizzato dalla possibilità di commettere errori, ci guardammo da dietro la schiena di Michael per non rischiare di incrociare il suo sguardo. Eros allora prese il pallone e glielo porse, mentre l’altro esclamava: “Michael, take the ball…”. Michael, attento a non contaminarsi con le ditaccia dell’italiano, prese la palla: “Thank you, I love you…”. Il fotografo continuò a scattare e il cameraman a riprendere Michael sorridente con il pallone in mano e perfettamente sistemato tra noi due impalati come statue. Improvvisamente Eros abbandonò il suo sguardo assente, rinunciò al suo fintissimo aplomb e abbracciò con vigore la leggenda della disco: “‘A Michael, ma lassate abbraccià…!”.

In quel momento tutto si ruppe, il cerimoniere mise immediatamente al sicuro il suo protetto e tutti sparirono rapidamente da dov’erano venuti. “La cassetta, the tape…” urlai io. “Give us the film…”. Se n’erano andati con la cassetta che conteneva la testimonianza della nostra grande amicizia con Michael, il quale aveva ripetuto più volte che ci amava… “We will send everything in Italy…” Chiudendo la porta, qualcuno aveva urlato che ci avrebbero spedito tutto in Italia.

Eravamo rimasti appena quattro minuti con Michael, e io ed Eros ci trovammo immobili e increduli come due stoccafissi. Ci stavamo interrogando sul da farsi, speravamo che Michael si ricredesse e volesse risalutarci… Era mai possibile tutto quel trambusto per un segno di sincero affetto da parte di un fan?
Improvvisamente, fummo attirati verso la scala da un rumore. La porta si aprì e lentamente comparve il “guru”, quello con il turbante e la barba bianca. Io pensai che la voce della coscienza avesse convinto Michael a darci un’altra opportunità, magari meno formale. Quando il messaggero ci fu di fronte, si guardò intorno e disse sottovoce: “Ahò ragazzi, io so’ de Roma, Maicol se crede che so’ pakistano… je faccio da magna’ riso e me dà ‘n sacco de sordi…”. Detto questo sparì, e quella fu una delle più grandi occasioni di risata mai avute.
avatar
badboy87
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2142
Età : 26
Località : frosinone
Data d'iscrizione : 28.03.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso


Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da Manuela Jackson il Ven Apr 02, 2010 12:28 am

ahahahah io la trovo esagerata!!! Michael si faceva abbracciare dai fans senza problemi, non vedo perchè avrebbe rifiutato un loro abbraccio.. Comunque era troppo divertente AHA specialmente il fatto del cuoco pakistano AHA
avatar
Manuela Jackson
BAD
BAD

Numero di messaggi : 379
Età : 23
Località : Neverland con Michael
Data d'iscrizione : 17.02.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da celeste stortini il Sab Apr 03, 2010 11:14 am

ma a quando risale qst fatto???? Question Question kmq k ridere!!! xò mi sembra strano da parte di jacko scappare kosì sl x un'abbraccio (da parte di un fan x di +!!)[
avatar
celeste stortini
Giovane Promessa
Giovane Promessa

Numero di messaggi : 9
Località : siena
Data d'iscrizione : 23.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da MJJ4ever il Sab Apr 03, 2010 1:16 pm

secondo me tutte queste cose sono false! e mi da fastidio che vengano dette in giro, perchè già molte persone hanno una convinzione sbagliata di Michael e così è peggio!

sappiamo tutti che persona era Michael, lui amava tutti, amava i bambini, non era razzista, non si schifava di abbracciare estranei o bambini malati!

“Lui resterà qui 3-4 minuti, non guardatelo in faccia, anche quando è lontano, e soprattutto non toccatelo, fate in modo di non sfiorarlo nemmeno con i vestiti. E’ tutto chiaro?” E certo che era tutto chiaro. L’uomo in abito scuro se ne andò. “Maccome nun se po’ guarda’… Ma che faccio? Je parlo guardando in tera?” si interrogò stupito Eros. “Ma sarà un modo di dire, dai,” cercai di rassicurarlo “lo sai che lui è un igienista, dorme sotto una tenda a ossigeno, gira sempre con i guanti, ha il cuoco pakistano che lo segue ovunque e gli fa il suo riso basmati…” Eros non era molto convinto.

Michael tu sei il più dolce angelo che noi tutti abbiamo avuto l'opportunità di avere tra noi!
ti voglio tanto bene!
avatar
MJJ4ever
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2635
Età : 25
Località : Canosa di Puglia
Data d'iscrizione : 31.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da gianniq82 il Sab Apr 03, 2010 5:15 pm

secondo me è tutto gonfiato, è possibile cmq che c'erano delle direttive date dallo staff e non da michael...e poi non mi è piaciuta per niente l'uscita di quei due riguardo michael...tra l'altro se avete avuto la possibilità di leggere "agnello al macello" in calce al libro sono riportati gran parte dei comunicati di vip e amici riguardo la sua morte, e le ultime parole di eros sono state, "ciao Jacko"...qui potete benissimo capire la superficialità e l'ipocrisia che c'è dietro tutto questo... Sad e per concludere il fatto del cuoco pakistano (sempre che sia vero..) mette in luce l'ennesimo caso di sfruttamento nei riguardi del cantante.. Mad
avatar
gianniq82
Talento Motown
Talento Motown

Numero di messaggi : 75
Età : 36
Data d'iscrizione : 01.08.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da Hold My Hand il Sab Giu 12, 2010 9:39 pm

L'avevo già sentita tempo fa questa storia...me l'aveva raccontata mio padre..mi sembra assurdo che Michael sia scappato via e che sia stato attento a non toccare i 2 cantanti..buah..che strano..nn è possibile..Michael non è così
avatar
Hold My Hand
HISTORY
HISTORY

Numero di messaggi : 523
Età : 21
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 02.05.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da silvia80 il Dom Giu 13, 2010 3:28 am

Io leggendo il libro di Andrea Razza ho letto una versione differente e cioè che quando Morandi e Ramazzotti hanno incontrato Michael lui non è scappato e loro non l'hanno assalito. E' vero che hanno scattato la foto insieme si sono fatti fare l'autografo e lui credeva fossero dei calciatori professionisti, non li conosceva proprio. Lui ha spiegato loro del progetto Heal the Word e loro gli hanno raccontato della "Nazionale cantanti" corredata di foto e progetti benefici. Lui ascoltava sorridendo perchè non capiva come il calcio potesse essere utile alla raccolta fondi, è vero che hanno incontrato il cuoco pakistano che aveva offero loro lo stesso piatto di Michael e cioè insalata e semini di qualcosa ma loro hanno rifiutato...come vedete tutta storia montata ma divertente.

silvia80
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 825
Data d'iscrizione : 24.05.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da Ospite il Lun Set 13, 2010 11:36 pm

Non capisco cosa ci sia di divertente,scusate,ma a me da l'impressione che questi due si stiano burlando di Michael,questo racconto per altro stupido e montato mette in cattiva luce il lato umano di Michael,è scappato,non voleva essere guardato,non toccatelo,ma andiamo questi due cretini come si permettono di inventare storie su di lui,come se non ne avesse avuto abbastanza di storie completamente false,sono veramente due idioti.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da MJJ4ever il Mar Set 14, 2010 1:18 pm

superfan ha scritto:Non capisco cosa ci sia di divertente,scusate,ma a me da l'impressione che questi due si stiano burlando di Michael,questo racconto per altro stupido e montato mette in cattiva luce il lato umano di Michael,è scappato,non voleva essere guardato,non toccatelo,ma andiamo questi due cretini come si permettono di inventare storie su di lui,come se non ne avesse avuto abbastanza di storie completamente false,sono veramente due idioti.

quoto sono veramente degli idioti!
avatar
MJJ4ever
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2635
Età : 25
Località : Canosa di Puglia
Data d'iscrizione : 31.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da angi25 il Mer Ott 13, 2010 7:56 pm

Sono d'accordo con silvia80..............................
avatar
angi25
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1483
Data d'iscrizione : 13.10.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da ~ Smile il Gio Ott 14, 2010 4:20 pm

superfan ha scritto:Non capisco cosa ci sia di divertente,scusate,ma a me da l'impressione che questi due si stiano burlando di Michael,questo racconto per altro stupido e montato mette in cattiva luce il lato umano di Michael,è scappato,non voleva essere guardato,non toccatelo,ma andiamo questi due cretini come si permettono di inventare storie su di lui,come se non ne avesse avuto abbastanza di storie completamente false,sono veramente due idioti.

quoto quoto quoto quoto

questa storia è divertente fino ad un certo punto...perchè prima di tutto parlano male di Mike dicendo il fatto della tenda etc. e poi non credo Mike sia così pirla da non accorgersi che il cuoco è romano -.-' come al solito offendono Mike con i soliti luoghi comuni e stupide dicerie dei giornali solo per far ridere, se questa storia fosse vera (ma ne dubito fortemente) Mike avrà avuto le sue ragioni ma non sono di certo "lo schifo" dell'abbracciare la gente perchè lui è tutto il contrario ma se è falsa fanno davvero schifo perchè come al solito si offende Mike e lo si spreme come un limone per fare ascolti o vendere giornali!
avatar
~ Smile
HISTORY
HISTORY

Numero di messaggi : 522
Età : 23
Località : Melegnano (MI)
Data d'iscrizione : 18.10.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da stefania64 il Lun Ott 18, 2010 3:28 am

superfan ha scritto:Non capisco cosa ci sia di divertente,scusate,ma a me da l'impressione che questi due si stiano burlando di Michael,questo racconto per altro stupido e montato mette in cattiva luce il lato umano di Michael,è scappato,non voleva essere guardato,non toccatelo,ma andiamo questi due cretini come si permettono di inventare storie su di lui,come se non ne avesse avuto abbastanza di storie completamente false,sono veramente due idioti.
purtroppo ho sentito Gianni Morandi raccontare questa assurdità durante un suo programma su Rai 1 qualche mese fa...la stupidità umana non conosce davvero limiti...e aveva anche aggiunto che Michael quando era a pranzo fuori portava posate e bicchieri personali...sempre per descriverlo come uno ossessionato dall'igiene e cavolate simili...che rabbia!!!
avatar
stefania64
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 686
Età : 53
Località : foggia
Data d'iscrizione : 17.09.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da Ospite il Lun Ott 18, 2010 9:47 am

stefania64 ha scritto:
superfan ha scritto:Non capisco cosa ci sia di divertente,scusate,ma a me da l'impressione che questi due si stiano burlando di Michael,questo racconto per altro stupido e montato mette in cattiva luce il lato umano di Michael,è scappato,non voleva essere guardato,non toccatelo,ma andiamo questi due cretini come si permettono di inventare storie su di lui,come se non ne avesse avuto abbastanza di storie completamente false,sono veramente due idioti.
purtroppo ho sentito Gianni Morandi raccontare questa assurdità durante un suo programma su Rai 1 qualche mese fa...la stupidità umana non conosce davvero limiti...e aveva anche aggiunto che Michael quando era a pranzo fuori portava posate e bicchieri personali...sempre per descriverlo come uno ossessionato dall'igiene e cavolate simili...che rabbia!!!
Gianni morandi mi era molto simpatico,ma dopo questa storia ha perso credibilità ai miei occhi,quindi è una storia che porta ancora avanti,è un doppio cretino,per me è tutta invidia,quando loro non ci saranno più non lasceranno al mondo il grande vuoto lasciato da Michael,con tutto il rispetto parlando,è questa la loro grande invidia oltre al fatto che Mike sia stato,è e sarà la più grande star al mondo e l'uomo più umano,dolce e completo della terra.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da smelly jackson il Lun Dic 06, 2010 1:37 am

Gianni Morandi mi ha delusa. . Anche lui come tanti cerca un po' di notorietà alle spese di Michael. . pensavo che non avesse bisogno di scendere cosi' in basso. .Non credo neanche ad una parola di quello che è scritto nell'intervista.
avatar
smelly jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1810
Età : 45
Località : TRENTO
Data d'iscrizione : 02.12.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da CicoMichael777 il Lun Dic 06, 2010 1:40 am

smally jackson ha scritto:Gianni Morandi mi ha delusa. . Anche lui come tanti cerca un po' di notorietà alle spese di Michael. . pensavo che non avesse bisogno di scendere cosi' in basso. .Non credo neanche ad una parola di quello che è scritto nell'intervista.

quoto assolutamente!
ù.ù
avatar
CicoMichael777
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 13341
Età : 26
Località : Tokyo,ma vivo nell'Isola che non c'è con Michael!!
Data d'iscrizione : 26.11.09

Visualizza il profilo https://www.youtube.com/user/CicoMichael4e

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da stefania64 il Lun Dic 06, 2010 5:11 am

La cosa che mi ha stupita è che nel programma Emozioni trasmesso su Rai 2 qualche settimana fa Morandi ha avuto delle parole bellissime per Michael! temevo potesse raccontare per l'ennesima volta quelle cavolate e invece,grazie al cielo,ha detto solo cose belle...adesso spero che durante il Festival di Sanremo che condurrà non se ne esca di nuovo con quel racconto!!! giuro che vado fin lì a menarlo... :botte:
avatar
stefania64
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 686
Età : 53
Località : foggia
Data d'iscrizione : 17.09.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da michael my hope il Lun Dic 06, 2010 6:18 pm

stefania64 ha scritto:La cosa che mi ha stupita è che nel programma Emozioni trasmesso su Rai 2 qualche settimana fa Morandi ha avuto delle parole bellissime per Michael! temevo potesse raccontare per l'ennesima volta quelle cavolate e invece,grazie al cielo,ha detto solo cose belle...adesso spero che durante il Festival di Sanremo che condurrà non se ne esca di nuovo con quel racconto!!! giuro che vado fin lì a menarlo...

e io to dò una mano
avatar
michael my hope
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 8851
Età : 27
Località : Verona
Data d'iscrizione : 13.11.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da ~ Smile il Lun Dic 06, 2010 9:18 pm

susie ha scritto:
stefania64 ha scritto:La cosa che mi ha stupita è che nel programma Emozioni trasmesso su Rai 2 qualche settimana fa Morandi ha avuto delle parole bellissime per Michael! temevo potesse raccontare per l'ennesima volta quelle cavolate e invece,grazie al cielo,ha detto solo cose belle...adesso spero che durante il Festival di Sanremo che condurrà non se ne esca di nuovo con quel racconto!!! giuro che vado fin lì a menarlo...

e io to dò una mano

ed io vi aiuto volentieri!!! :botte: :botte: :botte: :botte:
avatar
~ Smile
HISTORY
HISTORY

Numero di messaggi : 522
Età : 23
Località : Melegnano (MI)
Data d'iscrizione : 18.10.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da CicoMichael777 il Dom Dic 12, 2010 2:50 am

Speed Sonii Mj ha scritto:
susie ha scritto:
stefania64 ha scritto:La cosa che mi ha stupita è che nel programma Emozioni trasmesso su Rai 2 qualche settimana fa Morandi ha avuto delle parole bellissime per Michael! temevo potesse raccontare per l'ennesima volta quelle cavolate e invece,grazie al cielo,ha detto solo cose belle...adesso spero che durante il Festival di Sanremo che condurrà non se ne esca di nuovo con quel racconto!!! giuro che vado fin lì a menarlo...

e io to dò una mano

ed io vi aiuto volentieri!!! :botte: :botte: :botte: :botte:

pure io :botte: :botte: :botte: :botte: spad !
avatar
CicoMichael777
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 13341
Età : 26
Località : Tokyo,ma vivo nell'Isola che non c'è con Michael!!
Data d'iscrizione : 26.11.09

Visualizza il profilo https://www.youtube.com/user/CicoMichael4e

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da King-Magic32 il Gio Lug 03, 2014 4:58 am

Morandi ieri ha postato questo su Facebook

2 luglio. Sono passati cinque anni dalla scomparsa di Michael Jackson. Questa è una foto che risale a più di vent'anni fa. Siamo a Los Angeles, Eros Ramazzotti ed io, per conoscerlo e girare un breve video che deve promuovere la Partita del Cuore. La Nazionale Cantanti avrebbe giocato allo Stadio Olimpico di Roma e Michael aveva aderito all'iniziativa per sostenere la sua associazione che aiutava bambini bisognosi. Un vero gigante sul palcoscenico, il più grande di tutti, Jackson nella vita di tutti i giorni era un uomo timido e schivo, che stava spesso isolato e solo nella tenuta dove viveva, circondato da un nugolo di guardie del corpo. Eros ed io rimanemmo molto colpiti quel giorno, incontrando questo straordinario artista, che ci sembrò così fragile e con una voce quasi da bambino....



E nei commenti, riguardanti quelle stupide battute che fece su MJ (mi pare su Scherzi A Parte),  ha risposto quanto segue...



Se volete leggere altri commenti (e altre risposte di Morandi), cliccate QUI

_________________


FAN DI MICHAEL JACKSON DA SEMPRE, NON DA QUANDO E' MORTO
IL BREVE MESTIERE DI VIVERE È IL SOLO MISTERO CHE C'È
ROSSONERO
avatar
King-Magic32
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Numero di messaggi : 40153
Età : 26
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da 2 Bad il Gio Lug 03, 2014 9:27 am

Almeno ha riconosciuto di aver fatto ironia di pessimo gusto... Però ha scritto Michail lol!
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12381
Età : 25
Località : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da Giuspe il Gio Lug 03, 2014 11:38 am

Eros Ramazzotti ricorda Michael Jackson a 5 anni dalla sua scomparsa



Oggi, mercoledì 25 giugno, cadono i 5 anni dalla morte di Michael Jackson, il celebre cantante e ballerino statunitense scomparso nel 2009. Eros Ramazzotti lo ha ricordato sulle sue pagine social pubblicando una foto in bianco e nero, che potete vedere qui a fianco, in cui compare da giovanissimo con in mano un pallone da calcio e vicino al Re del Pop e a Gianni Morandi.

L'immagine, che ha ottenuto 14mila “mi piace” in meno di un'ora su Facebook, è accompagnata dalla didascalia: “In una sola parola...Immortale”. Su Twitter invece Eros ha usato l'hashtag “#ImmortalLegend” per definire il compianto artista. Michael Jackson continua a essere uno delle star più famose al mondo con oltre un miliardo di dischi venduti.


http://www.radioitalia.it/news/evento/8522_eros_ramazzotti_ricorda_michael_jackson_a_5_anni_dalla_sua_scomparsa.php

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da King-Magic32 il Gio Lug 03, 2014 1:47 pm

2 Bad ha scritto:Almeno ha riconosciuto di aver fatto ironia di pessimo gusto... Però ha scritto Michail lol!

E ha precisato il "Michail artista" ... Avrà qualche problema con "Michail persona"?
pensieroso

_________________


FAN DI MICHAEL JACKSON DA SEMPRE, NON DA QUANDO E' MORTO
IL BREVE MESTIERE DI VIVERE È IL SOLO MISTERO CHE C'È
ROSSONERO
avatar
King-Magic32
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Numero di messaggi : 40153
Età : 26
Località : Genova
Data d'iscrizione : 19.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da 2 Bad il Gio Lug 03, 2014 3:25 pm

King-Magic32 ha scritto:
2 Bad ha scritto:Almeno ha riconosciuto di aver fatto ironia di pessimo gusto... Però ha scritto Michail lol!

E ha precisato il "Michail artista" ... Avrà qualche problema con "Michail persona"?
pensieroso

Vero, non avevo notato, se ha precisato vuol dire che ha qualcosa contro il "Michail persona"  disgustato 
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12381
Età : 25
Località : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da katia75 il Gio Lug 03, 2014 4:05 pm

Mah! non so cosa pensare, Morandi è un grande artista e mi è sempre parso un uomo serio, ma anche a me non hanno fatto piacere quei racconti gonfiati e sciocchi che raccontava,facendo apparire Michael ridicolo...pero' quello che ha scritto è carino, ammettendo anche la storia dell'ironia, come sempre King non ti sfugge niente, hai ragione a notare la specificazione "artista", è una frase un po' dubbia infatti,poi avrebbe dovuto scusarsi pubblicamente e non l'ha mai fatto.Per quel che riguarda Eros, lui addirittura appena morto diceva che forse era una finzione per scappare dalla gente e starsene in pace....poi non raccontava anche lui aneddoti stupidi sul loro incontro con Michael?
avatar
katia75
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4424
Data d'iscrizione : 09.06.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da smelly jackson il Gio Lug 03, 2014 7:25 pm

Sì, anch'io ho notato la precisazione...che peraltro usano in molti personaggi pubblici...per riconoscerne la grandezza ma nello stesso tempo non schierarsi completamente a suo favore....
avatar
smelly jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1810
Età : 45
Località : TRENTO
Data d'iscrizione : 02.12.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Morandi e Ramazzotti raccontano l'incontro con Michael Jackson

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum