I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da 2 Bad il Mar Feb 11, 2014 4:28 pm

I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Ieri sera i Bastille sono stati ospiti della Live Lounge di BBC Radio 1.

Per annunciare la prossima esibizione ai Brit Awards, che si terranno alla O2 Arena di Londra il prossimo 19 febbraio, la band ha realizzato un mash-up di "The Earth Song" e "Common People", rispettivamente di Michael Jackson e dei Pulp, ricordando quando, nel 1996, durante la cerimonia, Jarvis Cocker salì sul palco mentre Michael Jackson cantava.





Fonte: http://www.comingsoon.it/News/?source=music&key=30214
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12373
Età : 24
Località : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da lila il Mar Feb 11, 2014 5:40 pm

E' incredibile come possa sempre essere bellissima The Earth Song anche dopo la millesima volta che la ascolti.
La versione dei Bastille non è male e molto personalizzata.
I Pulp sono ridicoli a esporsi così alla fine dei Brit Awards, denotano invidia e chissa che altro.
Però MJ lo trovo un po' troppo mistico alla fine anche io.
Loro dissero che protestavano perchè voleva interpretare Dio.
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da smelly jackson il Mer Feb 12, 2014 9:01 pm

L'esibizione di Michael è stata bellissima...a me ricorda tanto l'opera con i personaggi che cantano con i cori dietro che partecipano alla scena... secondo me era visionario anche sotto questo aspetto, unire tutti i generi della musica... quel povero ragazzo che ha fatto quei versi dovrebbe solo imparare da uno come Michael, con umiltà..ma l'invidia rende cattivi...
avatar
smelly jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1809
Età : 44
Località : TRENTO
Data d'iscrizione : 02.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da CicoMichael777 il Gio Feb 13, 2014 12:33 am

Michael ha sempre detto di non essere nè Gesu' nè Dio...sono loro che sono stati maleducati e ridicoli!
La voce del cantante dei Bastille mi piace, ma Earth song non si tocca! rid
avatar
CicoMichael777
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 13332
Età : 25
Località : Tokyo,ma vivo nell'Isola che non c'è con Michael!!
Data d'iscrizione : 26.11.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/user/CicoMichael4e

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da lorejacksina il Ven Feb 14, 2014 12:05 am

anche io all'inizio trovavo l'esibizione di Michael un pò troppo enfatizzata nel finale,ma non ricordo se era nellibro di Vogel o quale,dove spiegava di come Michael in queste occasioni non si paragonava a Dio o Gesù,semplicemente erano delle citazioni per far arrivare un messaggio,facendo un pò il parallelo con pittori e scultori che non si paragonavano certo a Gesù rappresentandolo nei dipinti.
Semplicemente l'esibizione di Michael andava guardata come un opera d'arte,come un quadro o una scultura,di cui lui era l'artefice.
Mi sono spiegata un pò male,ma il concetto a me è stato chiaro da subito e ho iniziato a guardare in modo diverso anche quei gesti di Michael che a volte possono sembrare esagerati.
Le esibizioni di Michael erano molto teatrali e anche narrative,soprattutto Earth song è sempre stata più di una canzone e lui la interpreta in maniera magistrale.
Anche io penso che questo cantante abbia una bella voce,ma le canzoni di Michael cantate dagli altri non mi vogliono proprio piacere...
comunque bell'omaggio
avatar
lorejacksina
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2073
Età : 44
Data d'iscrizione : 28.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da lila il Ven Feb 14, 2014 12:16 am

Difficile interpretazione Lorejackina, molto difficile interpretare così!
Io avrei evitato di fare il Cristo alla fine, perche' la massa ha visto questo, me compresa, anche se non mi ha dato fastidio conoscendo l'uomo e le sue sempre buone intenzioni
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da lorejacksina il Ven Feb 14, 2014 12:26 am

diciamo che mi sono spiegata male io,non è una mia interpretazione,ma per essere più chiara andrò a ricercare dove l'ho letto,ma se non è Vogel non so dove andare a guardare.
Hai ragione che la persona comune che guarda ha visto lui come un Cristo e come ho detto anche a me è sembrato un pò esagerato,però andando oltre ho capito ciò che voleva fare Michael
avatar
lorejacksina
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2073
Età : 44
Data d'iscrizione : 28.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da lila il Ven Feb 14, 2014 12:31 am

no no, ti sei spiegata benissimo, lo so che non è tua interpretazione, sarà di sicuro di Vogel, ma lui era un ammiratore e un critico di Michael, quindi lo ha esaminato e sviscerato ancora più di noi. Non vale....o perlomeno non vale per i più
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da lorejacksina il Ven Feb 14, 2014 1:09 am

l ho trovato,è Vogel nel saggio su Earth song e dice proprio riferito all'evento citato sopra e al fatto che Earth song e Michael stesso erano "messianici":

Questa lettura dell'esibizione di Jackson è di vedute incredibilmente letterali.Non c'è dubbio che abbia usato dei gesti messianici durante le sue performances.Quello che non è stato preso in considerazione è come,inquanto ballerino ed artista della scena,il suo corpo acquisiva la funzione di teal.
Utilizzava gesti specifici ed il simbolismo e comunicare significati ed esprimere emozioni.
Un critico affermerebbe mai che Michelangelo fosse "messianico" e "narcisista" per aver dipinto Gesù sulla croce?
Quello che èpiù interessante è considerare come Jackson utilizza tali simboli e gesti.
Quando Jackson incarna una particolare posizione "archetipica"(nota Contance Pierre) il suo corpo fisico trasfigura in uno simbolico,un elegante calligrafia in cui il Divino può incarnare gesti di emozione esplosiva o di intima compassione.
L'artista diventa sciamanico,accollandosi la nostra massiccia ombra cumulativa e facendola entrare completamente nella luce.
(Quest'ultima citazione è tratta da un libro credo Lacrymae Rerum:riflessioni di un artista visivo informato e ispirato dai gesti di trascendenza nell'arte appassionata di Michael Joseph Jackson."Passioni dei Cieli nell'espressione delle Belle Arti.Università di Harvard.16 maggio 2011)
Jackson poi usa gesti messianici,non perchè pensa di essere il Messia,ma per quello che questi simboli possono esprimere e comunicare.Non si tratta di lui personalmente ma di come il suo corpo riesce a tradurre le emozioni della canzone.
......il video parla anche di contrasti:il mondo così come è e come invece potrebbe essere.Sebbene Jackson sia al centro del video,non viene ritratto come un Messia,ma piuttosto come "una voce che piange nel deserto".


ecco quà,
hai ragione che Vogel è di parte,ma ci deve pur essere qualcuno che riesce a vedere e a far capire ciò che c'è di positivo .
invece c'è sempre stata la superficialità di giudicare Michael e ciò che faceva dalla sua apparenza e per le sue stravaganze,e questo a volte non accadeva solo per la sua persona ma anche nelle sue interpretazioni.
Come in tutte le cose,quando non si conosce si può sbagliare a giudicare,così come anche io ho fatto vedendo Michael in quella posizione.
La differenza è che non ci si deve fermare al primo impatto se c'è la possibilità di capire meglio se c'è qualcuno che ti spiega.
avatar
lorejacksina
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2073
Età : 44
Data d'iscrizione : 28.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da 2 Bad il Ven Feb 14, 2014 4:20 pm

Concordo con Lore, grazie per aver riportato l'opinione di Vogel Smile
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12373
Età : 24
Località : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da katia75 il Ven Feb 14, 2014 6:22 pm

Si è una spiegazione bella e giusta secondo me, molto chiara anche , grazie di averla riportata. Very Happy 
avatar
katia75
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4376
Data d'iscrizione : 09.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da trilli80 il Ven Feb 14, 2014 8:50 pm

Sicuramente Vogel adora Michael, ma non credo che la sua interpretazione sia di parte. Anzi credo proprio che abbia compreso perfettamente ciò che Michael voleva trasmettere con quella rappresentazione. Anche a me ha dato l'impressione di un'opera teatrale, dove a comunicare non è solo la voce, ma anche  la scenografia, i costumi, la gestualità. Un insieme di elementi che rendono questa esibizione unica e stupefacente, e che rendono Michael un artista straordinario..e anche temerario oserei dire..perchè era abbstanza scontato che il suo messaggio non sarebbe stato colto da tutti, e che in molti lo avrebbero considerato esibizionista e/o blasfemo.
avatar
trilli80
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1252
Età : 37
Data d'iscrizione : 11.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da katia75 il Dom Feb 16, 2014 12:29 pm

Ti quoto ogni virgola Trilly, tra l'altro sapendo come Michael era religioso non credo che avrebbe mai fatto un'azione che potesse in qualche modo offendere Dio, inoltre la sua immensa umilta' contrasta molto con il pensiero che lui si sentisse Dio.
avatar
katia75
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4376
Data d'iscrizione : 09.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Bastille cantano Michael Jackson e i Pulp

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum