[NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Pagina 4 di 21 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 12 ... 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Mer Apr 03, 2013 12:02 pm

Promemoria primo messaggio :

02/04/2013



- La selezione della giuria è iniziata ieri (02/04) e dovrebbe durare diversi giorni, prima dell'apertura delle dichiarazioni nel caso sui fatti.

- Il giudice si dovrà ancora pronunciare (non è chiaro quando) sulla presenza di copertura mediatica durante il processo.

- La Selezione della Giuria è iniziata poco prima delle 11:00 (a.m.), con il primo gruppo di 35 persone che hanno compilato i questionari che includono la loro conoscenza sulle tossicodipendenze. Dopo il pranzo, un secondo gruppo di 35 persone ha compilato il questionario e poi torneranno per un interrogatorio il 10 aprile.

- La stima del processo che il giudice ha stabilito sarebbe da 60 a 90 giorni.
Nel primo gruppo 35 potenziali giurati sono stati chiamati, altri 10 sono stati scartati.


abclocal.go.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso


Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da ADY76 il Mer Mag 15, 2013 12:11 am

Certo che i dirigenti hanno cospirato per distruggere prove a loro sfavore!! Mad
Che schifo, ma come si fa a negare delle cose così evidenti? sono palesi..Sad
avatar
ADY76
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1019
Età : 41
Località : Brindisi
Data d'iscrizione : 10.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da KRISMICHAEL il Mer Mag 15, 2013 12:25 am

silvia80 ha scritto:Io ho visto una foto di Michael con la stilista Ruska mi pare che risalisse ai primi di giugno, e mi ha fatto paura, era scheletrico. Ora tutti negano, l'autopsia diceva che non era sottopeso, ma che strano tutto ciò....
Infatti rimango sconvolta anch'io ogni volta che mi ritrovo davanti quella foto. Evito di guardarla Sad

Non si può non accorgersi delle incongruenze! Come si fa a dire che stava bene e che non era sottopeso?!! Bisognerebbe interrompere subito questo processo per quanta ipocrisia ci sia e per quante bugie saltano fuori una dopo l'altra!
avatar
KRISMICHAEL
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 15390
Età : 20
Data d'iscrizione : 07.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da ADY76 il Mer Mag 15, 2013 12:42 am

Ma basta guardare le foto ed i video , non ci vedono? Shocked
avatar
ADY76
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1019
Età : 41
Località : Brindisi
Data d'iscrizione : 10.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Mer Mag 15, 2013 11:45 am

silvia80 ha scritto:Io ho visto una foto di Michael con la stilista Ruska mi pare che risalisse ai primi di giugno, e mi ha fatto paura, era scheletrico. Ora tutti negano, l'autopsia diceva che non era sottopeso, ma che strano tutto ciò....

Spoiler:

Secondo me se non era sottopeso (o leggermente) per il medico legale, allora aveva le ossa grosse e quindi pesanti (si notava dalle braccia...) come di solito le persone afro, visto che non aveva più massa muscolare...

Spoiler:


Ultima modifica di Giuspe il Mer Mag 15, 2013 12:13 pm, modificato 1 volta

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Mer Mag 15, 2013 12:12 pm

UDIENZA 14/05/2013

Payne: Michael Jackson appariva 'euforico' dopo le visite mediche




Los Angeles (CNN) - AEG Live considerava l'ipotesi di "staccando la spina" ai concerti di ritorno di Michael Jackson 11 giorni prima che l'icona del pop morisse, ha testimoniato il coreografo dello show questo Martedì.

Travis Payne, che ha lavorato a stretto contatto con Michael Jackson nei suoi ultimi giorni, in precedenza aveva testimoniato che nelle ultime prove di Jackson prima della sua morte "non mostrava i suoi standard ma stava provando, era in fase di elaborazione."

Payne è stato chiamato come testimone da AEG Live per contrastare i testimoni dei Jackson che hanno testimoniato nel processo per omissione di soccorso, che Michael Jackson era emaciato, paranoico e temevano per la sua vita, mentre le prove continuarono fino a poco prima della sua morte il 25 giugno 2009.

"Dobbiamo ottenere tutto questo insieme o la spina sarà staccata, '" ha testimoniato Payne sotto esame incrociato da un avvocato dei Jackson questo Martedì.

Jackson aveva problemi di apprendimento in alcune delle sue coreografie nelle ultime settimane, ha detto.

La giuria ha visto una e-mail inviata dal direttore dello show, Kenny Ortega che dice che Jackson era "stato lento ad affrontare il suo lavoro."

"Il cantante ha anche chiesto che un gobbo potesse essere collocato vicino al palco per aiutarlo nei testi delle canzoni, qualcosa che Jackson non aveva mai usato prima durante un concerto che io ricordi", ha detto.

Una e-mail scritta dal direttore d'orchestra del "This Is It" Michael Bearden a Ortega è stata visualizzata in aula, inviata 11 giorni prima della morte di Jackson.

"MJ non è in forma ancora abbastanza per cantare questa roba dal vivo e ballare allo stesso tempo", scrive Bearden.

"Potrebbe ballare e cantare dal vivo e ottenere una sua resistenza fisica, una volta che sia abbastanza sano e forte. Ho piena fiducia che possa cantare la maggior parte dello spettacolo dal vivo. La sua voce è incredibile in questo momento, ha bisogno di costruirla. Ha ancora bisogno di provare tutti i numeri delle coreografie per entrare nel sistema, in modo da poter concentrarsi sulla coreografia ".

Ma Ortega inviò Jackson casa, senza che eseguisse le prove per tre giorni, perché era malato.

"Io non sono una bestia in questo processo, non voglio essere dipinto come un ragazzo che sta cercando di mascherare qualcosa", ha detto Payne all'avvocato dei Jackson, Brian Panish che suggeriva che stava sminuendo le preoccupazioni circa la salute di Jackson nei giorni precedenti alla morte.

"Mr. Jackson mi aveva spiegato che aveva difficoltà a dormire, che era stanco, e che non era soddisfatto" ha testimoniato Payne.

Ho detto a Jackson, "Stai diventando sottile", e Jackson ha risposto: "Beh, sto tornando al mio peso di combattimento", secondo Payne, che ha aggiunto: "Non avevo un motivo per dubitare su di lui."

"A volte, durante le prove Michael sembrava 'un po' euforico', come sotto l'influenza di qualcosa, soprattutto quando veniva alle prove dopo aver visitato il suo dermatologo," ha raccontato Payne. Questo succedeva 2-4 volte alla settimana prima della sua morte, ha detto.

"Michael era in fase di procedure cosmetiche personali, in modo da poter stare bene e fare un buon lavoro", ha detto Payne.

Le cartelle cliniche hanno mostrato che Jackson visitava lo studio di Beverly Hills del suo dermatologo quasi due dozzine di volte nei due mesi prima della sua morte, ricevendo iniezioni del potente antidolorifico Demerol.

"A volte era stanco, letargico e doveva riprendersi, non era convinto, ma sosteneva tutte le prove", ha detto Payne.

Payne, però, ha detto che le prove di Jackson nelle ultime due notti sono state "impressionanti", quando "è stato in grado di fare pezzi interi dello spettacolo."

"Non era nei suoi standard, ma stava provando, era in fase di elaborazione," ha detto. "Non mi aspettavo che si esibisse come se fosse di fronte alla folla. Gli ultimi due giorni sono stati abbastanza buoni."

Era pronto a esibirsi per un pubblico? ha chiesto Panish.

"Ho pensato che era il suo modo di porsi degli obiettivi che si era prefissato per se stesso". "Tutto quello che ho visto è stato un miglioramento e avvicinarsi agli obiettivi."

Uno di questi obiettivi di Jackson era di essere in grado di cantare tutte le sue canzoni, mentre ballava, senza l'ausilio di tracce pre-registrate. Jackson aveva fatto affidamento su tracce vocali registrate in tour precedenti, ma non aveva voglia di usarle a Londra, ha detto.

Payne è stato spesso ospite dentro casa di Jackson a provare con lui durante le sue ultime settimane. Ha avuto una visione intima di ciò che egli chiama "la bellezza" dei rapporti di Jackson con i suoi tre figli.

Payne ha visto "la loro fedeltà al padre" e il padre "gli ha illuminati e insegnava tutto loro", ha testimoniato. "Sono stato molto orgoglioso di vedere Michael essere un padre così amorevole."

La sua descrizione della stretta relazione tra Paris, 15, e Prince, 16, che avevano con il loro padre, quattro anni fa, potrebbe prefigurare il significato della testimonianza dei bambini nel corso del processo.

Paris, che aveva 11 anni all'epoca, era "una signorinella giovanissima che era molto, molto intelligente, molto astuta" ha testimoniato Payne.

"Lei aveva piena conoscenza delle prove giorno per giorno, dal momento del pranzo a quello che doveva succedere dopo - un'intelligenza ben oltre la sua età," ha detto. "Aveva un sacco di responsabilità, che a mio avviso accoglieva".

Payne ha detto che era "la donna di casa" e "la cocca di papà."

"Amava davvero suo padre," ha detto. "A quel tempo, veniva per scoprire i suoi successi e la sua presenza a livello mondiale, indossava spesso la sua T-shirt di Michael Jackson e portava un'archetto del padre nella sua borsa," ha detto.

Era Paris che benediva il cibo quando eravamo a pranzo con il padre a casa, ha detto.

"Era sempre quella che più parlava tra i tre figli ed era molto preoccupata per molti dei dettagli della casa, se la temperatura era corretta, che cosa volevano da mangiare. Era molto premurosa per la sua giovane età."

Il rapporto di Jackson con il figlio Prince, 12 anni, poi era "impressionante", ha detto Payne.

"E 'stato bello vedere come interagivano," ha detto. "Prince voleva essere un regista, Michael condivideva con lui delle conversazioni su questo processo e sottolineava alcune cose durante le nostre prove."

Blanket, che aveva solo 7 anni quando suo padre morì, amava guardare le sue prove di danze con Payne in studio nel seminterrato della loro casa.

"Era tranquillo, ma era sempre lì con suo padre," ha detto.


CNN.com


Ultima modifica di Giuspe il Mer Mag 15, 2013 6:13 pm, modificato 2 volte

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da lorejacksina il Mer Mag 15, 2013 3:02 pm

C'è voluto un interrogatorio incrociato per dire che Michael non stava bene,
quindi a quanto ha detto anche lui aveva notato che c'era qualcosa che non andava (altrimenti sarebbe stato scemo!!).
Questo è quello che succede nel mondo di oggi,tutti vedono ma fanno spallucce,nessuno si mette in gioco per gli altri,basta guardare nel quotidiano,accadono tante cose,aggressioni,violenze davanti ai nostri occhi e ognuno si fa gli affari propri senza intervenire o chiedere aiuto.
L'egoismo e il menefreghismo uccidono le persone.
avatar
lorejacksina
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2073
Età : 44
Data d'iscrizione : 28.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Marina il Mer Mag 15, 2013 4:04 pm

Sicuro stiamo vivendo in un mondo malvagio dove regna l'egoismo e la sete di denaro, ma comunque ci sono ancora persone vere e sincere e Michael ne è la dimostrazione. Peccato che ad essere troppo buoni ci si rimette e l'esempio rimane lo stesso. Quanta gentaccia ha incontrato! Sia persone esterne, ma anche all'interno della sua famiglia.
Anche il dermatologo ha la sua parte in questo triste scenario e a guardarlo bene anche in viso e' tutto un programma.
avatar
Marina
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1463
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 19.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da childhood il Mer Mag 15, 2013 5:28 pm

Sono assolutamente d'accordo con voi!!

_________________
...I've never seen nothing like this in my life. It's amazing! He's the greatest entertainer in the world...
!!this is it!!


Just because you read it in a magazine Or see it on the TV screen Don't make it factual, actual You're so damn disrespectable
Privacy, anonymity and integrity become an illusion
avatar
childhood
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale

Numero di messaggi : 12717
Età : 32
Località : Bari
Data d'iscrizione : 13.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da KRISMICHAEL il Gio Mag 16, 2013 1:37 am

Sono d'accordo anch'io.

E' orribile come sia stato sfruttato Michael Sad

Mi ha commossa la parte in cui si parla del rapporto tra Michael e i suoi bambini **
avatar
KRISMICHAEL
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 15390
Età : 20
Data d'iscrizione : 07.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Ven Mag 17, 2013 11:21 am

UDIENZA 16/05/2013

Lo stipendio del Dott. Murray sul libro contabile dell'AEG


Un contabile esecutivo di AEG questo Giovedi ha verificato il bilancio aziendale del 2009 che assegnava 300 mila dollari da versare al dottor Conrad Murray per due mesi di cura di Michael Jackson .

Julie Hollander, vice presidente / controllore delle operazioni finanziarie degli eventi per AEG live, ha testimoniato nel processo per omissione di soccorso che lo stipendio di 150.000 dollari di Murray era per i mesi di maggio e giugno dello stesso anno ed è stato incluso in un bilancio approvato dal dirigente Paul Gongaware.

Gongaware è uno degli imputati nella causa civile intentata contro la società di intrattenimento dalla madre di Jackson e i tre figli che accusano AEG di aver assunto e controllato Murray.

Hollander era responsabile della supervisione dei libri e della contabilità generale di tutte le operazioni relative al "This Is It", ma ha detto che era l'esecutore di AEG Timm Woolley che effettivamente ha creato e gestito il bilancio e responsabile che le persone fossero pagate.

"Woolley mi ha detto che Murray era "impegnato su richiesta dell'artista", ha detto Hollander, e ha aggiunto che i bilanci sono stati infine approvati da Gongaware.

Hollander ha chiamato il contratto del medico con AEG a "progetto", perché, anche se è stato firmato da Murray, né Jackson né AEG avevano firmato.

"Se Michael Jackson è morto e AEG non ha firmato, quindi AEG sarebbe in dovere di dare i soldi, vero?" ha chiesto Brian Panish, l'avvocato della famiglia Jackson.

"Se tutte le parti avevano sottoscritto sarebbe stato un contratto completamente eseguito, e si', avrebbero dovuto - se sono stati approvati i costi - non ci sarebbe alcuna base per me di dire che non avevano intenzione di pagare tale cifra", ha detto Hollander.

Ha detto, tuttavia, che ci sono stati casi in cui sono stati firmati i contratti dopo la morte di Jackson, perché "a causa della brusca fine del tour, le offerte sono state rinegoziate."

Hollander ha verificato un documento creato il 16 maggio 2009, dove c'erano elencate decine di modifiche al bilancio del "This Is It". Murray è elencato alla 'voce 29'.

"MJ vuole avere un medico permanente a disposizione su chiamata per tutto il periodo pre-tour e nel periodo operativo", si legge nel documento. "Ci sono 2 mesi per $ 150.000 di nuovo preventivato."

Hollander ha detto che ha parlato con Woolley circa l'inserimento di Murray sul bilancio e l'avvocato di AEG Shawn Trell sulle condizioni in cui il medico sarebbe stato pagato.

Il 18 maggio 2009, Hollander ha scritto una e-mail a diversi dirigenti per chiedere informazioni e aiutarla a fornire un'idea al proprietario di AEG, Philip Anschutz sui futuri profitti del tour.

"Siamo in procinto insieme di dare rapidamente una previsione urgente a Mr. Anschutz è necessario avere i profitti sul grande progetto su MJ," si legge nella sua email letta in aula.

"Ricordo che stavamo lavorando ad un aggiornamento. Sono pronti i consumi? Ho bisogno di qualcosa massimo entro domani.... Una volta che avrò i numeri, ho bisogno di direttive da voi per quanto riguarda la divisione tra Regno Unito e Stati Uniti ".

Panish ha chiesto a Hollander, "Loro non chiedevano nulla su come andavano le prove, vero?"

"No."

"Volevano sapere quanto denaro avrebbero guadagnato per gli Stati Uniti e quanti soldi sarebbero stati realizzati nel Regno Unito, giusto?"

"Sì".


latimes.com

Le email dell'ex manager di MJ saranno consegnati agli avvocati



I messaggi di posta elettronica scritti dal manager di lunga data di Michael Jackson saranno consegnati agli avvocati coinvolti nel caso di omicidio colposo in corso presentato dalla madre del cantante pop ed i suoi tre figli.

Un avvocato della Pennsylvania rappresentante della vedova del manager Frank DiLeo ha detto Giovedi che avrebbe consegnato i messaggi di posta elettronica che possono essere rilevanti per il caso, che accusa il colosso dell'intrattenimento AEG di responsabilità per la morte del cantante nel 2009.

L'avvocato, David Regoli, che ha parlato via telefono nel tribunale di Los Angeles, ha detto di aver fatto una copia della casella di posta elettronica di DiLeo mentre stava facendo dei lavori nella tenuta del manager. DiLeo è morto nel 2011.

Gli vvocati della madre di Jackson e i tre bambini hanno detto che hanno un ordine del tribunale per i messaggi di posta elettronica e credono di poter includere scambi tra DiLeo e dei dirigenti AEG.

Regoli ha stimato che il file digitale è grande circa due gigabyte di dimensione e ha detto che avrebbe fatto un log dei messaggi di posta elettronica che sarebbero pertinenti al processo. Ci si aspetta che saranno inviati a entrambi i querelanti e la difesa farà un aggiornamento del suo progresso la prossima settimana.


latimes.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Sab Mag 18, 2013 11:24 am

UDIENZA 17/05/2013

Tour manager: Lo stipendio di Conrad Murray era 'scandaloso'







Un direttore professionista di Tour ha testimoniato, questo Venerdì nel processo per omicidio colposo e alla domanda se un medico chieda 5 milioni di dollari per servire un cantante ha "alzato bandiera rossa."

Marty Hom, che ha passato da 25 a 30 anni come direttore di tour e tour manager, ha detto che la domanda del dottor Conrad Murray sullo stipendio era alquanto originale e "scandalosa".
Murray, un cardiologo che ha chiuso la sua attività per servire Jackson, alla fine ha accettato di lavorare per 150 mila dollari al mese.

Hom, che ha testimoniato come esperto, ha anche detto che come direttore, prima di assumerlo avrebbe controllato il medico, un riferimento alle valutazioni da parte della famiglia Jackson circa l'esecutivo di AEG.

Hom ha anche testimoniato che non era mai stata in un tour in cui l'artista portava con se un medico, anche se ha poi detto che i medici in tour ci sono stati come per i Rolling Stones e Blink 182, ma Hom non ha lavorato con loro.

Gran parte della testimonianza di Hom era incentrata sul rapporto tra un tour manager, cantante e medico. Una questione chiave nella causa legale è se Murray, che era in difficoltà finanziarie disperate, era più interessato agli interessi di Jackson o AEG.

Hom ha detto che non era opportuno che il tour manager e promoter interferisse nel rapporto medico-paziente.

Alla domanda se sarebbe bene che qualcuno parlasse con il medico senza l'artista presente, ha risposto: "Penso che fosse responsabilità del medico dire di no."

Ha detto che non sapeva di nessun caso in cui un promotore o un produttore abbiano avuto una conversazione privata con il medico dell'artista.

Ha testimoniato che quando i cantanti erano malati, "il mio istinto naturale è quello di andare da quel medico e chiedere di lui, 'un ballerino o musicista sarà in grado di fare quello show in una settimana?"

Hom ha anche testimoniato che non sapeva di nessun caso in cui un promotore o tour manager pagavano il manager del performer.

Panish ha detto fuori dal tribunale che sarà in grado di introdurre la prova che AEG pagava il manager di Jackson, che poteva quindi avere un conflitto di interessi.


latimes.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da michael my hope il Dom Mag 19, 2013 2:26 pm

Grazie
avatar
michael my hope
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 8851
Età : 26
Località : Verona
Data d'iscrizione : 13.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Mar Mag 21, 2013 12:55 pm

UDIENZA 20/05/2013

Un'email di Ortega: Michael Jackson paranoico, ansioso, ossessivo



Shawn Trell, a destra, vice-senior president e consigliere generale di AEG Live

Cinque giorni prima di morire, Michael Jackson era in uno stato mentale sofferente tale che il direttore del suo sfortunato "This Is It", ha detto che aveva bisogno di una valutazione psichiatrica.

Kenny Ortega ha inviato il 20 Giugno, 2009, un'e-mail a Randy Phillips, presidente e amministratore delegato della AEG live. Scrive: "guai al fronte" come "oggetto" della mail.

"Sinceramente non credo che sia pronto per questo, basato sul continuo stato fisico ed emotivo di indebolimento e attenzione", scrive Ortega. "Ci sono forti segnali di paranoia, ansia e disturbi simil-ossessivo del comportamento. Penso che la cosa migliore che possiamo fare è avere uno psichiatra che possa valutarlo al più presto. E 'come se ci sono due persone. Uno (nel profondo) sta cercando di tornare a ciò che è stato e ancora può essere e l'altro nel suo stato di debolezza e travaglio ... sinceramente se ieri sera lo avessi incoraggiato o permesso di fare le prove potevo farli realmente del male. Credo che abbiamo bisogno di una guida professionale in questo campo. "

L'e-mail è stata mostrata alla giuria nella querela per illecito di morte di Jackson durante la testimonianza di Shawn Trell, vice-senior president di AEG e consigliere generale. Ha detto di aver appreso della condizione fragile di Jackson da Phillips e Paul Gongaware, un altro dirigente, in una riunione del comitato esecutivo di AEG live.

Trell ha detto che la risposta dell'azienda è stata quella di tenere una riunione lo stesso giorno con Jackson e il suo medico, Conrad Murray . "... Quindi penso che hanno preso la situazione sul serio", ha detto.

Phillips ha respinto la richiesta di uno psichiatra. Nell'e-mail precedentemente pubblicate dal Times, Phillips aveva scritto, "E 'fondamentale che né tu, io o chiunque intorno a questo spettacolo diventi uno psichiatra dilettante o medico."

Nel corso della riunione, Jackson disse che avrebbe migliorato e Murray ha accettato di aiutarlo. Altri hanno detto che Jackson ha fatto delle grandi esibizioni nel corso dei due giorni di prove precedenti alla morte. "Michael e il medico hanno sottolineato che era OK. Avevano tutto sotto controllo," ha detto Marvin Putnam, avvocato di AEG.


latimes.com


Rebbie Jackson questo Lunedi entra in tribunale.

Lettera shock: Il promoter AEG chiese $ 300.000 all'Estate per lo stipendio al medico che non aveva mai pagato, dopo la morte del Re del Pop

Tre settimane dopo la morte di Michael Jackson, il gigante dietro al suo sfortunato tour di ritorno ha inviato una lettera alla sua Estate chiedendo di recuperare 300 mila dollari per pagare lo stipendio al medico che lo ha ucciso, ha sentito una giuria questo Lunedi.

La lettera è stata inviata dal direttore finanziario Frederick Webking di AEG live il 17 luglio 2009, il vice del Consiglio di AEG, Shawn Trell ha confermato la notizia ai giurati.

"Questo è il documento dove si chiede 300.000 $ che AEG Live stava tentando di recuperare dal patrimonio di Michael Jackson dopo la sua morte, (giusto)?" ha chiesto Brian Panish, un avvocato che rappresenta la mamma del cantante e bambini.

"Penso che dovreste chiedere a Mr. Webking perché lui è coinvolto," ha risposto Trell.

"Beh, è coinvolto, giusto?" ha detto Panish.

«Sì», risponde Trell.

"Si sarebbe aspettata che il signor Webking fosse stato onesto e sincero, (giusto)?" ha chiesto Panish.

"Dovreste parlare con lui di quella voce. Per me è un errore", ha risposto Trell.

Katherine Jackson seduta in prima fila nell'aula Lunedi, ha mostrato un pò d'emozione mentre il suo avvocato stava interrogando Trell.

Trell ha ammesso che i contabili della sua azienda hanno fatto un altro errore quando hanno elencato lo stipendio di Murray di $ 150.000 al mese negoziato come 'costo di produzione' nei bilanci di AEG.

La gaffe è importante perché AEG live ha concordato nel contratto stipulato con Michael Jackson che avrebbe personalmente assunto fornitori da terze parti per aiutare nella produzione dello show.

"Lui è stato indicato erroneamente come costo di produzione", ha testimoniato Trell Lunedi.

Il controllore di AEG Live, Julie Hollander aveva preso la parola in precedenza e aveva detto che non avevano mai pagato nulla perché Murray aveva con AEG un contratto a progetto che non era mai iniziato.

Una copia del contratto di Murray è stato trovato all'interno della sua BMW fuori dalla casa dove Michael Jackson è morto, ma era l'unico documento che aveva firmato.

"Sono stata incaricata di non effettuare alcun pagamento fino a quando il contratto fosse stato firmato da tutte le parti, compreso il signor Jackson", aveva detto Hollander.


nydailynews.com


Ultima modifica di Giuspe il Mer Mag 22, 2013 12:13 pm, modificato 2 volte

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da ADY76 il Mar Mag 21, 2013 11:21 pm

Veramente senza parole!!
avatar
ADY76
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1019
Età : 41
Località : Brindisi
Data d'iscrizione : 10.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Mer Mag 22, 2013 12:04 pm

UDIENZA 21/05/2013

"Dolce" controversia nel processo per la morte di Michael Jackson



Shawn Trell, a destra, vice-senior president e consigliere generale di AEG Live

Los Angeles (CNN) - Ogni argomento nel processo per omicidio colposo di Michael Jackson è così pacifico che anche dare caramelle ai giurati diventa un problema.

Gli avvocati di AEG hanno dato un sacchetto di caramelle alla menta piperita all'ufficiale giudiziario per distribuirlo alla giuria, questa settimana. Anche Katherine Jackson - madre dell'icona pop - le è piaciuto il trattamento.

Ma l'avvocato di Jackson ha sollevato un'eccezione Martedì pomeriggio, suggerendo che i giurati potrebbero essere influenzati se dalla distribuzione dei dolci.

Un compromesso è stato raggiunto. Ogni parte può fornire snack per i giurati, ma continueranno a essere messi sulla scrivania dell'ufficiale giudiziario prima che i giurati entrino in tribunale quindi non avranno idea su chi l'ha portata.

Mentre la polemica sulle caramelle poteva sembrare banale, la posta in gioco è alta per AEG Live. Il promotore e produttore di concerti di ritorno di Michael Jackson potrebbe essere trovato responsabile di milioni di dollari di danni se la giuria deciderà che la società è responsabile della morte della star '.

L'argomento caramelle può essere la cosa più interessante nei procedimenti di martedì, a meno che non siate uno studente di diritto del lavoro o di budgeting.

Il Vice senior President / Consigliere Generale di AEG Live, Shawn Trell era sullo stand per il secondo giorno, sperando di dare una testimonianza che possa convincere la giuria che Murray è stato scelto, assunto e sotto la supervisione di Jackson - non della sua azienda.

Murray non ha mai avuto un contratto stipulato con la AEG live, anche se uno era stato negoziato. Il medico lo ha firmato e restituito alla società il 24 giugno 2009, ma l'esecutivo di AEG live ha deciso di non firmarlo dopo che Jackson è morto il giorno dopo.

Gli avvocati di Jackson sostengono che Murray era già sul posto di lavoro nell'ambito di un accordo orale confermato da una serie di e-mail che gli promettevano 150 mila dollari al mese per essere medico a tempo pieno di Jackson.

Con Trell sul banco, l'avvocato dei Jackson, Brian Panish ha mostrato la parte di un'intervista chei il Presidente di AEG Live, Randy Phillips ha dato al Tg di Sky News subito dopo la morte di Jackson.

"Questo uomo è stato disposto a lasciare il suo studio, per una grande somma di denaro, così lo abbiamo assunto", ha detto Phillips.

Panish ha anche mostrato ai giurati un'e-mail tra gli avvocati di AEG che suggeriscono che Phillips aveva detto ad altri intervistatori che AEG Live aveva "ingaggiato" Murray.

Panish ha chiesto a Trell di un'e-mail dal titolo "Guai al Fronte" tra dirigenti AEG e le persone che lavoravano alla produzione, a partire dal 19 Giugno 2009 - una notte che il regista Kenny Ortega mandò a casa Jackson a causa del suo strano comportamento.

"Era un caso disperato e Kenny era preoccupato che sarebbe stato in imbarazzo se sarebbe salito sul palco, o peggio ancora - si poteva far male" scrisse John "Bugsy" Houghdahl, produttore associato, ai dirigenti di AEG Live Randy Phillips e Paul Gongaware. "La società sta provando in questo momento, ma il dubbio è dilagante."

Phillips inoltre inviò un'e-mail al suo capo - Tim Leiweke - capo della società centrale di AEG Live, con il commento: "Abbiamo un problema reale qui."

Jackson aveva perso un certo numero di prove e il debutto del "This Is It" tour era appena a tre settimane di distanza a Londra.

Ortega, in una e-mail riportata in precedenza, aveva detto che Phillips quella stessa mattina - cinque giorni prima della morte di Jackson, pensava che non sarebbe stato pronto per gli spettacoli.

"Sinceramente non credo che sia pronto per questo, basato sul suo continua stato fisico ed emotivo di indebolimento e di abbandono", ha scritto.
Ortega ha descritto vedendo "forti segni di paranoia, ansia e disturbo-comportamenti ossessivi" di Jackson. "Penso che la cosa migliore che possiamo fare è avere uno psichiatra per valutarlo al più presto."

Anche John Branca, un ex consigliere di Jackson e avvocato che era stato appena ri-assunto, parlava di una consulenza in una e-mail:
"Ho il giusto terapeuta / consulente / per abusi di sostanze, anche un consigliere spirituale potrebbe aiutarlo (recentemente ha aiutato Mike Tyson a tornare sobrio e promettere sulla parola) ... informiamoci se vi è qualche sostanza coinvolta (meglio parlarne al telefono.) "

"Trell non ritiene che lo scambio fosse una "bandiera rossa" che AEG live doveva aver notato?", ha chiesto Panish.

"Vorrei che le avesse prese sul serio, come credo che il signor Phillips ha fatto," ha risposto Trell. "Ma non avrei usato la parola 'bandiera rossa'".

Phillip ha convocato una riunione il pomeriggio successivo con Murray a casa di Jackson.

In seguito, ha inviato questa e-mail a Ortega:

"Kenny, è fondamentale che né tu, io, o chiunque intorno a questo spettacolo diventi uno psicologo dilettante o medico. Ho avuto una lunga conversazione con il dottor Murray, che sta guadagnando un'immenso rispetto per come trattiamo con lui. Lui ha detto che Michael non è solo fisicamente in grado di effettuare, ma che scoraggiandolo, accelererà il suo declino, invece di fermarlo. Il dottor Murray ha anche ribadito che è mentalmente in grado e mi parlava dalla casa dove aveva trascorso la mattinata con MJ. Questo medico è un grande successo (controlla tutto da fuori) e non ha bisogno di questo concerto, è così totalmente imparziale ed etico. "

L'avvocato dei Jackson ha chiamato questa e-mail "una bugia fuori da ogni piano," dal momento che AEG live non aveva fatto un controllo approfondito su Murray prima di assumerlo - e se lo avessero fatto, avrebbe saputo che lui era in profondo debito e non era un medico di successo.

"Non abbiamo mai fatto un controllo sulla vita o sul credito sul dottor Murray," ha detto Trell.

Gli avvocati sostengono che AEG Live è responsabile per la sua morte perché non hanno fatto la loro "diligenza" controllando la vita di Murray e le sue credenziali.

Se lo avessero fatto, si sarebbero resi conto che Murray aveva un grande conflitto di interessi che lo rendeva vulnerabile a rompere le regole sul suo trattamento a Michael Jackson, sostengono.

Murray aveva bisogno il lavoro ben pagato perché a più di $ 1 milione di debiti, la sua casa era pignorata, era stato citato in giudizio per il non pagamento del mantenimento dei suoi figli e delle tasse e la sua clinica di cardiologia a Las Vegas era a fronte di sfratto. Il suo lavoro da 150 mila dollari al mese sarebbe scomparso se il Tour di Jackson sarebbe stato cancellato o ritardato, in base ai termini del suo contratto.

AEG live non è riuscita a condurre un controllo delle spese precedenti di Murray, che il perito della compagnia ha detto che sarebbero tra i $ 40 e $ 125.

"Io non ho familiarità nel processo del controllo dei costi precedenti", ha detto Trell. "No ho formazione."

Trell tornerà sul banco dei testimoni Mercoledì per essere interrogata dall'avvocato di AEG live, Jessica Stebbins Bina.

Il processo, che è alla sua quarta settimana in un tribunale di Los Angeles, dovrebbe durare fino a luglio.


cnn.com


Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da smelly jackson il Mer Mag 22, 2013 1:07 pm

Grazie. Murray avrebbe fatto qualsiasi cosa per quel lavoro e quei soldi; avrebbe perfino portato Michael alle prove in braccio, se non fosse riuscito a camminare, e penso che non sia andato tanto lontano dal farlo...
avatar
smelly jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1809
Età : 44
Località : TRENTO
Data d'iscrizione : 02.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da MICHAELINMYHEART il Mer Mag 22, 2013 11:00 pm

grazie Giuspe
la storia delle caramelle e' davvero ridicola ... tutto il resto invece e' veramente tragico
avatar
MICHAELINMYHEART
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1728
Età : 42
Località : ANCONA
Data d'iscrizione : 19.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Gio Mag 23, 2013 12:06 pm

UDIENZA 22/05/2013

Un avvocato di AEG soprannominò in un'email Michael Jackson 'il mostro'



Shawn Trell, capogruppo e consigliere di AEG, sulla sinistra

Poche ore prima che i dirigenti di Anschutz Entertainment Group si stavano dirigendo nella casa di Holmby Hills di Michael Jackson per firmare i contratti da milioni di dollari per la sua serie di concerti a Londra, un'avvocato della ditta chiamò Jackson "il mostro" in una e-mail scritta ad un altro avvocato dell'azienda.

La rivelazione, che è venuta nel corso dell'udienza di Mercoledi, ha ravvivato testimonianza del giorno nel caso di omicidio colposo che la madre e figli di Michael Jackson hanno sporto contro AEG.

L'e-mail è stata mostrata alla giuria durante la testimonianza di Shawn Trell, consigliere generale per AEG live, che è salito sul banco dei testimoni per tre giorni consecutivi.

L'interrogatorio di Trell è iniziato con l'avvocato dei Jackson, Brian Panish che ha chiesto all'avvocato della sua visita a casa del cantante per firmare i contratti, ed è stata l'unica volta che ha incontrato Jackson. "E 'stato emozionante incontrare Michael Jackson," ha detto.

Panish ha cominciato a costruito un certo climax, chiedendo a Trell se fosse la politica aziendale parlare in termini cosi sprezzanti di un artista con cui stavano firmando un'enorme affare.

"Forse non sono necessariamente d'accordo con alcune delle scelte di vita che Michael Jackson ha fatto ma ho certamente avuto un enorme rispetto per lui come un intrattenitore", ha detto Trell.

Poi Panish ha dato alla giuria una prefigurazione di quello che doveva avvenire. Ha chiesto a Trell:
"Il signor Fikre ha detto che Michael Jackson era un mostro?",

Un riferimento a Ted Fikre, dell'ufficio legale e sviluppo e membro del consiglio di amministrazione della capogruppo AEG, prima di svelare lentamente i messaggi di posta elettronica.

La catena di email iniziano il 28 gennaio 2009, con l'esecutivo di AEG Paul Gongaware che scrive a Randy Phillips , presidente e amministratore delegato di AEG Live: "MJ c'è oggi?"

Phillips risponde. "Sì. alle 05:00 a Carolwood 100. Tu e Shawn dovete essere lì ", riferendosi a Trell.

Trell ha inoltrato un'mail a Fikre, che ha risposto due minuti più tardi,
"Questo significa che dobbiamo incontrare il mostro?"

Trell risponde: "A quanto pare. Non sai come mi sento per questo. Interessante di sicuro, ma un po 'inquietante ".

Panish ha poi rimproverato Trell mentre sedeva sul banco dei testimoni.
"Vostra madre non vi ha mai detto che se non hai niente di buono da dire su qualcuno è meglio non dirlo?"

Alle domande rivolte a Jessica Stebbins Bina, un avvocato che rappresenta AEG, sull'email fuori dal tribunale, ha risposto: "Penso che questo parla da sé."


latimes.com

Michael Jackson ha superato l'esame medico 'a pieni voti'




Pochi mesi prima della morte di Michael Jackson, i dirigenti di AEG hanno detto che il cantante aveva superato l'esame medico "a pieni voti", ha testimoniato un avvocato della società, questo Mercoledì.

Shawn Trell, vice presidente senior e consigliere generale per la AEG, ha detto che ha contattato un broker assicurativo di Londra nel novembre 2008 per chiedere informazioni sull'assicurazione per l'eventuale annullamento del "This Is It".

L'assicurazione per annullamento, ha detto Trell è un tipico modo di recuperare i progressi fatti da un artista quando un evento viene cancellato. Secondo il suo contratto con Jackson, AEG aveva avanzato al cantante una cifra vicino a $ 30 milioni, un importo che includeva una linea di 15 milioni di dollari di credito e 7,5 milioni dollari per coprire i costi di produzione e montare gli spettacoli.

Le compagnie di assicurazione, tuttavia, erano "ombrose" a causa delle notizie dei tabloid sulla salute di Jackson. Il broker di Londra, Bob Taylor, ha suggerito che Jackson doveva effettuare una visita medica dal dottor David Slavit di New York, che era attendibile per l'assicurazione.

Trell ha detto che l'esame ha avuto luogo nel febbraio 2009, e che anche se non era al corrente di cartelle cliniche di Jackson, era soddisfatto.

"Le parole di Taylor sono state, 'Altro che un lieve caso di febbre da fieno, ha superato gli esami a pieni voti,' ha testimoniato Trell.

AEG ha finito per garantire una polizza di assicurazione da $ 17,5 milioni che ha elencato tra le sue esclusioni "il possesso illegale o illecito di assunzione di farmaci e dei loro effetti."

Trell ha detto che ha continuato a parlare con Taylor per vedere se il mercato era cambiato e la copertura assicurativa poteva essere aumentata perché era insolito per l'assicurazione non coprire l'intero anticipo versato. "Stavamo solo cercando di colmare il divario tra costi e spese", ha testimoniato.

Un secondo assicurazione era prevista per il 6 Luglio 2009. "Non avevamo ragione di credere che non sarebbe passata", ha detto Trell.

Il 25 giugno 2009, alle ore 05:54, ora di Londra, Taylor ha inviato un' e-mail al dottor Conrad Murray , che era il medico nel Tour di Jackson. L'e-mail, è stata introdotta come prova nel caso:

"Gli assicuratori hanno espressamente richiesto informazioni sui seguenti punti:

La stampa riguardo l'artista lo ha fotografato varie volte su una sedia a rotelle, e se una qualsiasi di queste occasioni erano come risultato di un problema medico.

Notizie della stampa che l'artista aveva, o ha, subito un infortunio alla schiena.

Notizie della stampa che l'artista soffre o ha sofferto in passato di lupus .

Notizie della stampa che l'artista soffre o ha sofferto in precedenza di cancro.

Notizie della stampa che l'artista è stato ricoverato nel 2005.

Date e brevi dettagli di eventuali procedure mediche di cosmesi, e la descrizione dettagliata delle eventuali complicazioni.

Notizie della stampa che l'artista ha sofferto di un'infezione polmonare / enfisema e sanguinamento gastrointestinale cronico.

Notizie della stampa che l'artista ha una dieta minimale (o forse anoressica) ".


Jackson è morto poche ore dopo per una dose letale di anestetico propofol amministrato da Murray.


latimes.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da lila il Gio Mag 23, 2013 12:47 pm

Questa è nuova, "mostro" e pure "inquietante".
L'ho sentito dire anche a Cavalli (che dovrebbe un attimino guardarsi allo specchio e fare mea culpa) "ormai non si poteva più guardare in viso".
Neanche a me piaceva il Michael degli ultimi tempi, ma premesso che invecchiare non giova proprio a nessuno, queste dichiarazioni mi sembrano davvero eccessive e cattive
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Gio Mag 23, 2013 5:13 pm

Il termine usato è "freak" che è tradotto "mostro", ma in senso di "fenomeno da baraccone"....quelli che usavano al circo....
Che peccato che una leggenda doveva trattare con certe viscide nullità...

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da lila il Gio Mag 23, 2013 6:05 pm

Si hai ragione. E' freak.
Ho un'amica inglese/sudafricana che proprio poco dopo la sua morte mi disse "secondo me era solo un freak".
Ora si è ricreduta molto, e ogni tanto quando sente qualche notizia alla tele mi chiede spiegazioni. E io sono sempre aggiornatissima grazie a tutti voi Very Happy
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da luna7MiKE il Gio Mag 23, 2013 7:37 pm

allucinante! disgustato che viscidi squallidi!!
avatar
luna7MiKE
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2756
Età : 30
Data d'iscrizione : 08.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da ADY76 il Ven Mag 24, 2013 12:03 am

Giuspe ha scritto:
Che peccato che una leggenda doveva trattare con certe viscide nullità...

quoto quoto quoto
avatar
ADY76
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1019
Età : 41
Località : Brindisi
Data d'iscrizione : 10.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Ven Mag 24, 2013 11:20 am

UDIENZA 22/05/2013

Messaggi di posta elettronica mostrano la preoccupazione per il deterioramento di Jackson




Un direttore di scena che ha lavorato con Michael Jackson, nello sfortunato "This Is It" ha avvertito gli esecutivi di AEG pochi giorni prima della morte della star che aveva subito un calo fisico e mentale e aveva bisogno di aiuto, in base a una e-mail mostrata ai giurati questo Giovedi in tribunale.

"Ho visto il deterioramento davanti ai miei occhi nelle ultime otto settimane", scrive John Hougdahl in una email inviata a Randy Phillips datata 19 giugno 2009. Jackson è morto cinque giorni dopo.

"La mia esperienza mi dice che ha bisogno di uno strizzacervelli per essere mentalmente preparato a salire sul palco", scrive Hougdahl, "e poi un allenatore per farlo tornare nella forma fisica."

Inoltre riferisce su una performance di Jackson effettuata durante le prove dicendo:

"Usava fare più di 360 giri ad Aprile. Se provasse adesso potrebbe cadere con il culo per terra."

L'email è stata presentata da un avvocato di Katherine Jackson nella sua causa contro la società, il gigante dell'intrattenimento, AEG live LLC.

L'avvocato Brian Panish ha presentato diverse email durante l'interrogatorio di AEG live al Consigliere Generale Shawn Trell. Trell ha fatto una maratona di quattro giorni di testimonianza concluse solo quando il giudice della Corte Superiore Yvette Palazuelos lo ha finalmente interrotto e dispensato dalle testimonianze.

Trell, che è specializzato in contratti, ha elaborato i dettagli dell'affare dietro al Tour di Jackson e ha individuato una serie di e-mail da persone che esprimono preoccupazione per la sua salute e la capacità di andare avanti con un progetto di 50 concerti. Una delle più famose e-mail fu inviata dal regista Kenny Ortega che descriveva Jackson nei suoi ultimi giorni come "un ragazzo sperduto."

La causa, dice che Jackson è stato spinto troppo duramente da AEG, nonostante i segni che era in cattive condizioni di salute.

Quando Trell è stato interrogato circa la possibilità che Jackson sia stato spinto troppo duramente, Katherine Jackson, la madre della star, seduta in prima fila è scoppiata in lacrime è stata quindi scortata fuori dal tribunale dalla figlia, Rebbie, che l'accompagna ogni giorno. La signora Jackson non ha fatto più ritorno per il resto della sessione nel tribunale di questa giornata.

Jessica Stebbins Bina, un avvocato difensore per la AEG, ha interrogato Trell sui testimoni che hanno descritto Jackson come malato ed emaciato nei suoi ultimi giorni.

"Il signor Jackson è morto perchè era troppo sottile?" ha chiesto.

"No", ha risposto Trell.

"Il signor Jackson per sua conoscenza, è morto perché era malato?" .

"No", ha risposto Trell, a conferma che la star è morta per intossicazione acuta di propofol.

Trell ha detto di non aver mai sentito parlare del farmaco fino a dopo la morte di Jackson e non aveva idea che Murray glielo stesse somministrando.

Bina ha chiesto se Jackson avesse mai fornito materiale medico ad AEG live e Trell ha risposto di no.

Infine ha confermato che il contratto di Murray con la AEG non è mai stato firmato e sono stati mostrati i documenti che dimostrano che Phillips ha contestato l'assunzione del medico per 150 mila dollari nel mese identificato, ma "Michael ha insistito."

Il processo tornerà Martedì prossimo, quando si prevede la testimonianza dell' esecutivo di AEG, Paul Gongaware .


seattletimes.com

[...] Mentre Jackson mancava dalle prove, il regista dello show, Kenny Ortega, scrive ai dirigenti di AEG:

"La mia preoccupazione ora è che abbiamo portato questo medico con noi per un valore affettivo, ma ora più che mai l'artista non è in grado di essere all'altezza della situazione a causa di roba emotiva reale", scrive nell'e-mail. "Credo che lui vuole davvero questo show e se non lo farà andrà in frantumi;. Gli spezzeremo il cuore, se tiriamo la spina ... Mi ha spezzato il cuore ... ci può essere ancora una possibilità che possa essere all'altezza della situazione, se gli diamo l'aiuto di cui ha bisogno. "

L'avvocato dei Jackson, Brian Panish, ha chiesto a Trell:

"Sapeva che si sentiva sotto pressione?"

Trell ha risposto: "No. Non avevo idea di quello che sentiva."

Katherine Jackson ha pianto durante la testimonianza e poi ha lasciato l'aula dove è stata abbracciata da sua figlia, Rebbie. Non ha fatto più ritorno in aula per il resto della giornata.

Panish ha poi chiesto a Trell se poteva aver detto a Jackson se questo medico si sarebbe diviso tra i suoi migliori interessi o prevalentemente quelli del promotore.

Trell ha detto di no, perché Jackson ha chiesto loro di mantenere tale medico per lui e la sua famiglia. Ha detto che non erano a conoscenza di qualsiasi conflitto di interesse.

In altri sviluppi, ora sappiamo perché l'artista Prince è sulla lista dei testimoni. I ricorrenti affermano che AEG aveva poca esperienza sia per la promozione che la produzione di un Tour mondiale. Lo hanno fatto una volta con Prince e Panish ha suggerito nel suo interrogatorio che l'esperienza non è stata una buona.


abclocal.go.com


Ultima modifica di Giuspe il Ven Mag 24, 2013 8:28 pm, modificato 2 volte

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da smelly jackson il Ven Mag 24, 2013 1:26 pm

AEG era disposta ad acconsentire a tutto ciò che Michael avesse chiesto, pur di averlo sotto contratto...inoltre faceva comodo anche a loro non investigare troppo sui suoi problemi di dipendenza...
avatar
smelly jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1809
Età : 44
Località : TRENTO
Data d'iscrizione : 02.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 21 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 12 ... 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum