[NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Pagina 3 di 21 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 12 ... 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Mer Apr 03, 2013 12:02 pm

Promemoria primo messaggio :

02/04/2013



- La selezione della giuria è iniziata ieri (02/04) e dovrebbe durare diversi giorni, prima dell'apertura delle dichiarazioni nel caso sui fatti.

- Il giudice si dovrà ancora pronunciare (non è chiaro quando) sulla presenza di copertura mediatica durante il processo.

- La Selezione della Giuria è iniziata poco prima delle 11:00 (a.m.), con il primo gruppo di 35 persone che hanno compilato i questionari che includono la loro conoscenza sulle tossicodipendenze. Dopo il pranzo, un secondo gruppo di 35 persone ha compilato il questionario e poi torneranno per un interrogatorio il 10 aprile.

- La stima del processo che il giudice ha stabilito sarebbe da 60 a 90 giorni.
Nel primo gruppo 35 potenziali giurati sono stati chiamati, altri 10 sono stati scartati.


abclocal.go.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso


Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Mar Mag 07, 2013 9:13 pm

UDIENZA 06/05/2013

Tossicologo: Il corpo di Michael Jackson bombardato di propofol quando è morto




La star non aveva alcool, marijuana o cocaina nel sistema

Il corpo di Michael Jackson non aveva alcuna traccia di alcol o cocaina, ha testimoniato l'esperto.

Una cupa foto di Michael Jackson senza vita, il corpo nudo deposto su una barella è stato mostrato ai giurati di Los Angeles questo Lunedi.

La foto è stata scattata ore dopo che il cantante è morto ed è la prova, nel caso di negligenza portato dalla madre e dai figli di Jackson contro il promoter dei concerti di AEG.

Il medico che ha firmato il referto dell'autopsia di Jackson ha detto che l'icona del pop era in buona salute, prima della sua prematura scomparsa nel 2009, per mano del dottor Conrad Murray, il medico personale che sta ora scontando quattro anni per aver incautamente iniettato il "latte" anestetico propofol come un aiuto per il sonno.

"Si aspetterebbe che medico competente somministrerebbe del propofol per l'insonnia?"

Ha chiesto Michael Koskoff, avvocato di Katherine, al dott. Christopher Rogers, un deputato medico legale della contea di Los Angeles.

"Non me lo aspetterei, no," ha testimoniato Rogers.

Rogers ha detto che l'esame post-mortem di Jackson ha rivelato che non aveva malattie al cuore o Lupus, la malattia autoimmune che alcuni, tra cui il dermatologo di Jackson, il dottor Arnold Klein, hanno attribuito al cantante di "Thriller".

Rogers ha anche smentito suggerimenti che Jackson si sia auto-somministrato la sua dose letale di propofol - una teoria importante della difesa di Murray.

"Una possibilità che abbiamo considerato è che potrebbe essersi iniettato una dose eccessiva di propofol su se stesso. Tuttavia rendendomi conto di tutta la situazione, non credo che è quello che sia successo, " ha raccontato Rogers.

Katherine non era in tribunale Lunedi, ma dovrebbe tornare Martedì, ha detto il suo avvocato.


nydailynews.com



LOS ANGELES (AFP) - Michael Jackson aveva livelli di farmaco nel suo corpo coerente con qualcuno sottoposto a intervento di chirurgia totale, nel giorno della sua morte nel 2009, ha riferito un esperto criminologo di medicina legale di LA, questo Lunedi.

Il Sig. Daniel Anderson, dell'ufficio criminalista di medicina legale della contea di Los Angeles, ha testimoniato che Jackson aveva lidocaina, diazepam, nordiazepam, lorazepam, midazolam nel suo sistema.

Ma il propofol era la maggiore preoccupazione, ha detto.

"Si solleva una bandiera rossa ai miei occhi", ha detto alla Corte Superiore di Los Angeles, aggiungendo: E 'molto problematico trovare dosi cosi alte al di fuori del contesto ospedaliero ".


straitstimes.com


Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da MICHAELINMYHEART il Mar Mag 07, 2013 10:59 pm

ancora foto ...
da una parte penso che per fortuna questa volta non ci sono i media i aula, se no di nuovo queste ulteriori foto avrebbero fatto il giro del mondo.
non per niente nessuno della famiglia sara' presente finche' si discutera' circa l' autopsia

questo medico dice che non aveva Lupus ...mah ....???!!!!

edit: secondo Abc7 court news Katherine era in aula oggi
avatar
MICHAELINMYHEART
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1728
Età : 42
Località : ANCONA
Data d'iscrizione : 19.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Gio Mag 09, 2013 11:27 am

UDIENZA 08/05/2013

Michael prima di morire: "Dio continua a parlarmi"




Los Angeles (CNN) - Michael Jackson disse pochi giorni prima di morire che sentiva la voce di Dio, ha testimoniato un produttore questo Mercoledì.

"Dio continua a parlarmi", ha detto Jackson.

Quelle parole sentite da Kenny Ortega e l'aspetto fragile di Jackson erano così inquietanti che causarono a Ortega e al produttore associato Alif Sankey un pianto a dirotto durante una prova generale, ha detto Sankey questo Mercoledì in una causa per omissione di soccorso presentata dalla madre di Jackson e i tre figli.

Jackson, che stava provando i suoi costumi, è apparso "molto sottile" e "non parlava normalmente" il 19 giugno 2009, durante le prove.

I giurati hanno visto una foto di Jackson alla prova costume che ha mostrato un uomo, ovviamente, magro e scarno.



Sankey ha testimoniato che lei e Ortega hanno pianto insieme dopo che Jackson lasciò le prove. Sulla strada di casa, Sankey fermò la sua auto per chiamare Ortega "perché ho avuto una sensazione molto forte che Michael stava per morire."

"Urlavo al telefono, a quel punto," Sankey ha testimoniato. "Ho detto che aveva bisogno di essere ricoverato in ospedale, adesso!"

Sankey divenne emotiva come ha testimoniato nella sulla chiamata.

"Continuavo a dire che 'Michael sta morendo, sta morendo, ci sta lasciando, ha bisogno di essere ricoverato in un ospedale,'" ha detto Sankey. "'Ti prego di fare qualcosa, per favore.' Continuavo a dirgli. Gli ho chiesto come mai nessuno aveva visto quello che avevo notato. Ha detto che non ne sapeva il motivo. "

Ortega ha inviato una serie di e-mail la mattina successiva che portarono ad una riunione a casa di Jackson tra il cantante, il dottor Conrad Murray, e il presidente di AEG live Randy Phillips e Ortega.

In una e-mail scritta da Phillips dopo l'incontro disse di avere fiducia in Murray, "che sta guadagnando un'immenso rispetto per come lo sta curando e tratta con noi."

"Questo medico è un grande successo (controlla tutti da fuori) e non ha bisogno di questo concerto, lui è del tutto imparziale ed etico", scrisse Phillips nell'e-mail.

L'ultima prova di Jackson allo Staples Center di Los Angeles il 24 giugno 2009.

Una videocamera di sicurezza ha mostrato alla giuria questo Mercoledì, Jackson che cammina con una coperta avvolta attorno a lui, mentre passava Sankey.

"Non aveva un bell'aspetto", ha testimoniato. "Gli ho chiesto se aveva freddo, e lui ha detto 'sì'".

Jackson ha cantato due canzoni la sera precedente alla morte, sul palco: "Thriller" e "Earth Song", ha detto.

"Lo ha fatto", ha detto Sankey. "Si è esibito. Ma non era nel massimo delle sue prestazioni."

Sankey ha detto che era in piedi accanto a Ortega a una prova il pomeriggio successivo, quando Randy Phillips li chiamò per dirgli che Jackson era morto.

"Kenny è crollato tra le mie braccia", ha detto.

L'azione legale sostiene che AEG live ha ignorato una serie di bandiere rosse che li avvertivano che la vita di Jackson era a rischio a causa di Murray, che stava dando delle infusioni notturne di anestetico chirurgico propofol, per curare l'insonnia.

La creatività di Michael

In contrasto con i sei giorni di testimonianze per lo più sulla morte di Jackson, i giurati hanno sentito sulla creatività dell'icona scomparsa, durante la testimonianza di Sankey.

"L'immaginazione di Michael era senza fine", ha detto Sankey. "Avrebbe visualizzato qualcosa e poi succedeva. 'E' stato incredibile."

Katherine Jackson si è asciugata le lacrime dai suoi occhi mentre andava in onda il video di "Smooth Criminal" di suo figlio, in tribunale.

Sankey ha incontrato Michael Jackson per la prima volta quando era una ballerina nella produzione del video del 1987.

"Abbiamo avuto modo di vedere le fantasia di Michael che prendevano vita", ha detto Sankey. "Quella era la mia prima volta che lo vedevo come ballerino, come artista, ero completamente ispirata dalla sua arte e dalla sua attenzione per ogni dettaglio. Era così dettagliato e non dimenticava mai nulla."

Lavorare con Jackson era "magico", ha detto.

"Io sogno ancora il giorno che sarò in grado di creare quel livello di magia che Michael aveva creato", ha detto Sankey. "E 'stato come vivere un sogno, lavorare con un artista del genere, e farò tesoro nella mia memoria di questo per sempre."

Per il lavoro di Sankey come produttore associato e coreografa per Jackson nel "This Is It" tour è stata inserita sulla lista dei testimoni in questo processo.

"Ha condiviso con me degli aspetti ed era entusiasta di fare lo show," ha detto. "Era eccitato di mostrarsi ai suoi figli, finalmente per far vedere loro chi fosse, che cosa è stato, era molto entusiasta di questo."

I giurati hanno sentito parlare dei rapporti di Jackson con i suoi tre figli e il loro amore per il padre. Sankey ha descritto il momento in cui venivano con il padre sul set ogni giorno ai primi di giugno, quando stava girando alcuni elementi video per lo spettacolo.

"Paris aveva una borsa, e dentro la borsetta aveva queste caramelle che voleva e piacevano a suo padre", ha detto Sankey. "Aveva queste piccole immagini di suo padre nella sua borsetta che erano dei fotogrammi. Aveva, come, molti di loro la sua borsa piena di caramelle e foto del suo papà."

"Amavano molto il loro padre," ha detto.

Il "This Is It" sarebbe stato "un bello e grande spettacolo," ha detto Sankey ai giurati.

"Sarebbe stato uno show enorme e innovativo, diverso", ha testimoniato. "Dal lavoro con Michael nel mio passato, sapevo che doveva essere qualcosa che nessuno aveva mai visto. Tutto doveva essere nuovo e pionieristico."

Il prossimo testimone quando la corte riprenderà Giovedi mattina sarà l'amica di lunga data di Michael Jackson e make up artist, Karen Faye. Lei è stata citata nelle interviste dopo la morte di Jackson, dicendo che la pop star era in cattiva salute, settimane prima della morte.

Gli spettatori nella piccola aula di tribunale di Los Angeles Mercoledì mattina includevano il giudice Lance Ito, famosa per aver presieduto il processo per l'omicidio OJ Simpson nel 1995. Ito era lì a supportare la sua amica, il giudice Yvette Palazuelos, che presiede questo processo e poi è andata a pranzo con lei.


CNN.com



[...] La salute di Michael Jackson è stata protagonista nella causa contro il promoter AEG.

Alif Sankey ha testimoniato Mercoledì. È stata lanciata come ballerina nel video del 1987 "Smooth Criminal". Sankey ha testimoniato come Jackson è cambiato nel corso degli anni.

Ha dichiarato che quando lo abbracciò, nel 1996, era magro, ma aveva la massa muscolare. Adesso era "come il marmo" - aveva un corpo duro.

"Quando l'ho visto, nel 2006, era magro, ma solo sottile", ha detto Sankey.

Sankey ha testimoniato che nel 2009 per le prove del This Is It, Jackson aveva bisogno di aumentare di peso perché era troppo sottile.

Sankey è stato assunta per la produzione del regista Kenny Ortega come suo produttore associato. Ha descritto il programma di prove. Sette settimane prima del primo concerto, a cui Jackson non era a conoscenza.

Ortega era in difficoltà, ha testimoniato Sankey. Sankey era preoccupata per l'assenza di Jackson.

In una e-mail, Ortega scrive: "L'ho lasciato lavorare la scorsa notte ma era molto triste e sconvolto, perché so che non riesce a svolgere le prove. Fate tornare in lui quella magica luce.».

Sankey ha testimoniato circa un'email inviata dal CEO di AEG, Paul Gongaware dopo un incontro con Murray.

"Vogliamo ricordargli che che è AEG, non Michael Jackson, che sta pagando il suo stipendio. Vogliamo fargli sapere che cosa ci aspettiamo da lui".

Il potenziale guadagno di Jackson e il suo valore come padre è un elemento nel caso.


abclocal.go.com


Ultima modifica di Giuspe il Gio Mag 09, 2013 11:49 am, modificato 1 volta

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da lila il Gio Mag 09, 2013 11:43 am

Sa Dio quando partira' la difesa che roba!! Per ora sono cose che sappiamo e sempre ad accusa contro AEG.
Grazie Giuspe.
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da lorejacksina il Gio Mag 09, 2013 6:41 pm

Però è ancora triste ascoltare certe cose,non ci si abitua a quest'immagine di lui così magro,a quello che dice chi ha cercato di far notare la sua magrezza e il suo malessere.
Fa ancora male capire che il valore di un essere umano è stato ignorato per interessi personali e per il vile denaro.
avatar
lorejacksina
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2073
Età : 44
Data d'iscrizione : 28.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da lila il Gio Mag 09, 2013 7:07 pm

lorejacksina ha scritto:Però è ancora triste ascoltare certe cose,non ci si abitua a quest'immagine di lui così magro,a quello che dice chi ha cercato di far notare la sua magrezza e il suo malessere.
Fa ancora male capire che il valore di un essere umano è stato ignorato per interessi personali e per il vile denaro.

certamente...
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da smelly jackson il Gio Mag 09, 2013 10:47 pm

Grazie. Non vedo l'ora di sentire Karen Faye....
avatar
smelly jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1809
Età : 44
Località : TRENTO
Data d'iscrizione : 02.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da MICHAELINMYHEART il Ven Mag 10, 2013 12:51 am

dai twitter di ABC7 court news

testimonia Karen Faye
parla della sua relazione con Mj di oltre 27 anni in cui ha lavorato con lui con un rapporto fraterno
La sua testimonianza è stata molto emozionale, ha pianto vedendo la sua foto preferita di MJ
Una foto mostra MJ con del nastro adesivo sulle dita
si trattava di un trucco per portare il pubblico a seguire le sue mani.
Dice di sapere che lui non avrebbe indossato il guanto per sempre
Parla dell'incidente Pepsi, del fatto che dopo lui soffrisse di emicrania e delle operazioni chirurgiche per ricostruire il cuoio capelluto
Le chiedono se ha più lavorato con qualcuno come lui, risponde no Sir.
Dice che MJ accumulava così tanta adrenalina in due ore di concerto che ci metteva un giorno o due per calmarsi e riposarsi. I primi concerti avevano più tempo tra gli spettacoli, ma poi divennero più lunghi e gli spettacoli più ravvicinati.
Mj stava facendo un cortometraggio per la famiglia Addams e soffriva per le operazioni al cuoio capelluto
Debbie Rowe sarebbe venuta con degli antidolorifici
in un tour la Rowe ha chiesto a Karen di trasportare farmaci antidolorifici e imparare a fare una iniezione. Karen disse di no
Un dottore fu aggiunto al tour a Bangkok. Incontò Karen nella lobby dell' hotel con le medicine che lei si era rifiutata di portare.
Il pacco aveva fiale e siringhe . Il dottore le disse che non potrebbe ottenere il pacco nel paese.
A Singapore vide MJ cadere inciampando nel suo camerino e avendo paura per lui chiamò il dottore
Ha detto al dottore che non poteva andare avanti in quelle condizioni, ma il dottore ha detto che poteva. Ebbe paura per la sua vita.
MJ era in tou quando uscirono sui giornali le prime accuse di molestie a minori. Mj era sotto un forte stress. Il mondo pensava che egli fosse un pedofilo
Il tour finì quando Liz Taylor lo andò a prender per portarlo in riabilitazione
Lei fu con lui durante il processo.Avrebbe curato il trucco e capelli per il "red carpet" del tribunale. LUi non voleva bere o mangiare durante il processo per la paura di dovere poi avere bisogno del bagno con una guardia che lo avrebbe scortato. Era troppo timido.
Lei ha pianto durante tutta la sua testimonianza.

Mj le chiese di essere con lui nel This is it e lei accettò
La prima volta che MJ andò sul palco per le prove, lei vide in cambiamento in lui
La sua pelle era molto secca, i suoi occhi erano asciutti, aveva perso peso e continuava a ripetere se stesso
Ha testimoniato che MJ mostrava segni di paranoia.Che MJ ha dovuto vederla quando era sul palco sempre.Lo ripeteva
ancora e ancora.
Lei ebbe preoccupazione per MJ e nbe parlò con Kenny Ortega
Ha sentito Paul Gongaware di Aeg urlare nel telefono alla security di MJ di portarlo fuori dal bagno

per ora non ci sono altri tweet

EDIT
Faye testimonia che MJ voleva fare il tour per i suoi figli, essi non lo avevano mai visto esibirsi prima e lo voleva fare anche per suoi fans
Dice che Kenny Ortega e il Ceo di Aeg Randy Phillips insistevano che MJ provasse
Le viene chiesto dei capelli di MJ e del suo lavoro, ma lei non risponde perchè dice che sono cose troppo personali
Dopo il meeting tra MJ Ortega e Phillips, fu detto a Faye di non seguire più le istruzioni di MJ. Si sarebbe dovuta mostrare dura
Era diventata molto preoccupata per la salute di MJ negli ultimi giorni
Ha inoltrato diverse email ai produttori scrivendo delle proprie preoccupazioni
Dice che Randy Phillips le disse che aveva letto le sue mail a provato a fare ogni cosa che poteva per MJ.Questo fu al funerale.
Venerdì continua la testimonianza di Karen
avatar
MICHAELINMYHEART
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1728
Età : 42
Località : ANCONA
Data d'iscrizione : 19.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Ven Mag 10, 2013 11:53 am

Alif Sankey, produttore associato del "This is it Tour", parla con le telecamere della CNN, ribadendo quello che ha testimoniato durante il processo.



Spoiler:

UDIENZA 09/05/2013



Karen Faye: Michael era paranoico parlando con se stesso, nei suoi ultimi giorni.


Los Angeles (CNN) - Michael Jackson è apparso paranoico, parlando di se stesso e aveva brividi nei suoi ultimi giorni, ha testimoniato la sua truccatrice di lunga data questo Giovedi.

"Questo non era l'uomo che conoscevo," ha detto Karen Faye.
"Si comportava come una persona che non riconoscevo."

Faye, che è stata truccatrice e parrucchiera di Jackson per 27 anni, è stata la sesta testimone chiamata dagli avvocati della madre e dei figli di Jackson, nella loro querela per omissione di soccorso contro i promoter di AEG Live.

Ha testimoniato Giovedi e tornerà sullo stand Venerdì in un tribunale di Los Angeles.

Momenti luminosi e più scuri di Michael Jackson hanno portato a risate e lacrime, mentre Faye testimoniava.

Faye, che viaggiava con Jackson nel suo "Bad", "Dangerous" e "History" tour, si è detta preoccupata quando ha visto per la prima volta il calendario di 50 date di Jackson del "This Is It" all'O2 arena di Londra.

"A guardare il calendario, ho detto, 'Non può fare tutto questo'".

"Gli spettacoli sono troppo vicini tra loro. Sapevo di cosa aveva bisogno per gli spettacoli. Ho pensato che poteva durare una settimana."

Quando lei ha sollevato la questione con il direttore dello show Kenny Ortega, "mi ha praticamente sbattuto fuori," ha detto.

"L'adrenalina di Michael è quello che serviva per compiere cosi tanto sforzo e ciò che egli stesso mette in ogni spettacolo, ma aveva bisogno di molto più tempo per avere almeno un po' di riposo e sonno, per essere in buona salute e mantenere quel tipo di longevità", ha detto.

Lui era "molto ottimista, ma anche molto magro" quando lo vide in aprile per i preparativi in corso per l'inizio degli spettacoli a luglio, ha detto.

"Ho pensato che avesse tutto il tempo per mettere su un po' di massa corporea e massa muscolare."

Jackson è apparso "molto, molto eccitato" nelle riunioni di produzione iniziale, "la prima volta che in realtà si alzò sul palco e ha provato, ho visto un cambiamento in lui."

"Il punto di svolta è stato quando è dovuto salire sul palco ed effettivamente ha iniziato a ad esibirsi" ha detto.

Jackson odiava le esibizioni dal vivo, ha detto. "E 'stato troppo duro per lui."

Alla fine, "lo hanno dovuto far provare," ha detto. "Insistevano fino al punto di andare a casa sua."

Negli ultimi giorni di vita del cantante, Faye fu costretta a ignorare ciò che Randy Phillips, CEO di AEG, le chiese di fare con Jackson. Una volta le fu ordinato di far salire Jackson sul palco e mettergli il suo auricolare anche a quando non lo voleva, ha detto.

"Avrei dovuto usare il pugno di ferro" e non ascoltare quello che Jackson diceva di fare, ha testimoniato Faye.

A un certo punto, Jackson si chiuse in una stanza da bagno in casa sua, rifiutandosi di partire per le prove al Forum. Paul Gongaware, Co-CEO di AEG live , che era a capo della produzione, era "arrabbiato e disperato nel non poter far andare Michael al Forum," ha detto.

Ha sentito una telefonata in cui Gongaware raccontava alla guardia di sicurezza di Jackson "di farlo uscire dal bagno. Avete una chiave? Fate tutto il necessario", urlò Gongaware.

In una delle prove di metà giugno, Jackson era "molto dolorante" e sembrava "spaventato". Parlava con se stesso, ha detto.
"Quando ero in giro, lo sentivo ripetere a se stesso un sacco di parole, dicendo la stessa cosa più e più volte."

»Continuava a ripetere, 'perché non posso scegliere...perché non posso scegliere..' è stata una delle cose che ha ripetuto più e più volte," ha detto.

Un produttore dello spettacolo ha testimoniato Mercoledì che Jackson aveva detto a Ortega che "Dio continua a parlarmi."

Faye ha detto che ha suggerito ad Ortega di chiamare uno psicologo per valutare Jackson.

Faye, che doveva toccare Jackson quando al trucco, ha detto che era "come se stavo toccando il ghiaccio." Ad una prova, lo ha avvolto con delle coperte e gli ha messo una stufetta accanto a lui.

"Non l'ho mai visto così emaciato," ha detto.

Faye ha detto che una volta ha sollevato le sue preoccupazioni nel mese di giugno con Phillips.
Lui le disse: "Sì, questo è male. Non è buono. Ho dovuto raschiare Michael dal pavimento a Londra perché era così ubriaco,".

Faye ha testimoniato che Phillips le aveva detto al funerale di Jackson, che "ha cercato di fare tutto il possibile."

L'avvocato dei Jackson, Brian Panish ha chiesto se ha poi risposto:

"Signore, Michael Jackson giaceva in una bara a pochi metri da me," ha detto. "Non avevo parole per rispondere. Se non era tutto quello che si poteva fare..."



I giorni bui

Michael Jackson ha sopportato il dolore per anni causati da ustioni alla testa subite durante le riprese di uno spot Pepsi nel 1984 e di un infortunio alla schiena sul palco durante un concerto a Monaco di Baviera, in Germania, ha detto.

Faye, che ha visto entrambi gli incidenti, li ha descritti.

"I suoi capelli presero fuoco, ma lui continuava a ballare,"
I giurati hanno guardato l'infame video della testa che prende fuoco durante i fuochi pirotecnici, Jackson inizia a ballare e scende giù per le scale dal palco.

"Stavo urlando e Miko (Brando) si è avvicinato a lui e ha dovuto lottare con lui per buttarlo per terra, perché non aveva idea che ci fossero le fiamme. Miko ha spento il fuoco con la mano."

Il fuoco ha bruciato una sezione di capelli, che i medici hanno cercato di riparare con un intervento chirurgico per allungare il suo cuoio capelluto, ha detto. Jackson soffriva di emicrania, dopo che ha fatto quell'intervento.

Più tardi, un ponte sospeso sopra un palco è crollato mentre Jackson ballava su di esso durante un concerto a Monaco di Baviera, ha detto.

"Quando ho visto quello che è successo, ho pensato che potesse essere morto. Ma Jackson si è aggrappato al suo microfono, si è alzato e ha finito la canzone.

"Ha detto 'Non posso deludere il pubblico,'". Così ha finito lo spettacolo finale, ma è svenuto nel camerino quando tutto era finito, ha detto.

"Ha sofferto sempre di mal di schiena da quel momento," ha detto.

Insieme con il dolore, Jackson aveva problemi nel dormire in tour.

Jackson "aveva cosi tanta adrenalina dopo uno spettacolo" che aveva bisogno di "24 ore per rilassare il corpo e, a volte ci volevano due giorni per essere in grado di dormire", ha detto Faye.

"Come il tour sarebbe iniziato e le date sempre più vicine, lui avrebbe avuto difficoltà a dormire," ha detto. "Sarebbe iniziato bene, ma sarebbe andato sempre peggio. Ha cercato di trovare il modo di affrontarla."

Spesso coinvolgeva una serie di medici, ha detto.

"Michael ha sempre creduto che ogni medico aveva a cuore i suoi problemi", ha detto Faye. "Credeva che se aveva qualcosa da un medico allora era sicuro e OK per lui e potesse usarlo."

Faye ha testimoniato che l'infermiera Debbie Rowe, che in seguito sarebbe diventata la seconda moglie di Jackson e la madre dei suoi due figli più grandi, viaggiava con loro nel "Dangerous Tour" nel 1992 con "un sacchetto" di farmaci.

"Debbie Rowe mi ha chiesto di imparare a fare le iniezioni", ha detto.

"Ci ho pensato e ho detto 'No' Io non sono qualificata per gestire qualsiasi tipo di farmaco. "

Quando il tour è arrivato a Bangkok, in Thailandia, Faye mi ha chiesto di portarle un pacchetto che contenevano degli antidolorifici per Jackson, ha testimoniato.
Ho rifiutato di viaggiare con essi, ha detto.

Faye ha testimoniato che il medico del tour, il dottor Stuart Finkelstein, poi le ha detto "Sono contento che non le hai trasportate. C'erano fiale e siringhe. Se tu avessi avessi viaggiato con queste cose, potevi non arrivare qui."
L'implicazione era che potesse essere arrestata per traffico di droga.

Gongaware, ora il Co-CEO di AEG Live era responsabile della logistica per il "Dangerous Tour" ed è stato coinvolto nell'incidente, ha detto Faye.

Finkelstein ha usato "un equilibrio di farmaci abbastanza forti per superare il dolore di Michael", ha detto Faye.

Più tardi nella data di Singapore, Jackson è inciampato nel suo camerino prima di uno spettacolo, ha detto. "Stava attraversando un periodo molto difficile nel camminare," ha detto. "Rimase bloccato. Cadde sopra un'asta"

Lei disse al medico del Tour, che ha identificato come il Dr. David Forecast, che "Michael non può andare avanti."

Il suo show aveva un'esibizione sul palco in cui doveva uscire da un "tostapane", allora Michael chiese di "rannicchiarsi ed essere lanciato" da un piccolo recinto sotto il palco.

"Il braccio poteva essere reciso", ha detto Faye. "Ho temuto per la sua sicurezza, ho temuto per la sua vita. L'ho detto al Dr. Forecast, 'Non può farlo andare fuori. Non può andare avanti .' E lui disse: 'Sì, posso' ".

Il dottore "mi ha sbattuto contro il muro e mi mise le mani intorno al collo e disse 'Tu non sai cosa stai facendo'", ha testimoniato. "Ho quasi perso i sensi, allora lui afferrò Michael che sali' sul palco."

Lo spettacolo, però, finalmente fu annullato, ha detto.

"Michael era sotto stress in quel momento, perché in quel momento le prime accuse per molestie vennero rese pubbliche", ha detto Faye.

"Michael è dovuto andare in scena ogni sera sapendo che tutto il mondo pensava che fosse un pedofilo. Doveva stare in piedi di fronte a tutti questi spettatori con il dolore fisico che aveva e sapendo che quel pubblico stesse pensando che fosse il pedofilo più vile della terra. Ancora oggi non so come abbia fatto tutto questo. "

Il tour si concluse presto, quando raggiunse Città del Messico ", perché tutti sapevano che Michael aveva un problema," ha detto. Elizabeth Taylor è arrivata in Messico per incontrare Jackson, e "siamo andati tutti a casa sua."

Faye poi volò in Inghilterra per unirsi a Michael in un centro di riabilitazione, che ha descritto come una bella casa di campagna.

I giorni migliori

Prima che Faye iniziasse la testimonianza più scura, l'aula era insolitamente rilassata con sorrisi e risate in tutta la giuria.

E 'iniziato quando l'avvocato dei Jackson, Panish le ha chiesto

"Che cosa è una make-up artist?"

"Trucco e capelli!" ha risposto, scatenando le risate dei giurati.

"Mi può aiutare?" Panish ha scherzato.

Panish ha fatto leggere a Faye alla giuria una nota sull'album "Thriller":

"Questo album è amorevolmente dedicato a Katherine Jackson"

Faye e Jackson divennero "molto vicini" a partire dai primi anni '80, ha detto.

"E 'stato quasi come un rapporto tra fratello e sorella. Se avevo problemi, potevo chiamarlo e lui mi poteva chiamare. Si parla, si condivide, si diventa molto vicini e cosi per oltre 27 anni."

I giurati hanno visto una serie di foto di Faye e Jackson insieme nel corso degli anni, tra cui una scattata nel gennaio 1996, il giorno dopo che Lisa Marie Presley chiese il divorzio da Jackson.

Jackson era sconvolto perché appena prima del deposito, la chiamò e la pregò di non chiedere il divorzio, ha detto.

"Pregò e pregò, dicendo: per favore non farlo", ha detto Faye. Jackson si fece promettere di non presentarla, solo per non vedere "la mattina dopo dalla stampa che era tutto finito e che lei aveva presentato istanza prima di lui."

La foto di Jackson con Faye "doveva dare alla stampa qualcosa di cui parlare" con Faye che veniva descritta come "una misteriosa bionda."

I giurati hanno guardato diversi video che mostravano il talento e l'impatto di Jackson, in netto contrasto con tutte le testimonianze circa la tossicodipendenza e la morte.

Ci sono stati molti minuti del video di Jackson "Thriller", che Faye ha sottolineato era un cortometraggio, non solo un video musicale.

Parte dell'esibizione del 1993 del Super Bowl Halftime Show di Jackson è stata visionata, compresa la sua interpretazione di "Heal the World".
"E 'stato un momento molto grande, signore», ha detto Faye. "Penso che cominciò ad essere un grande artista dal Super Bowl."

Una clip da un concerto di Jackson a Bucarest, in Romania, ha mostrato ai giurati come erano fanatici i suoi fans, decine di loro svenivano mentre cantava "Man in the Mirror".

Quando è stata mostrata la sua esibizione del 1995 ai MTV Video Music Awards, Faye ha osservato, "Poteva fare un moonwalk in un cerchio."

La resistenza di Jackson durante uno spettacolo era notevole, ha detto. "Alcuni ballerini potevano svenire, ma Michael continuava. Era in grado di farlo".

La testimonianza di Faye ha preso tutto il giorno di Giovedi ed è stata fissata per riprendere Venerdì mattina.


cnn.com


Ultima modifica di Giuspe il Ven Mag 10, 2013 2:19 pm, modificato 1 volta

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da lila il Ven Mag 10, 2013 12:39 pm

Impressionante...
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da smelly jackson il Ven Mag 10, 2013 6:18 pm

Che incubo quegli ultimi mesi... arrivare al punto di chiudersi in bagno....
avatar
smelly jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1809
Età : 44
Località : TRENTO
Data d'iscrizione : 02.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da 2 Bad il Ven Mag 10, 2013 11:57 pm

Questi sono sciacalli, altro che promotori e medici Mad
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12371
Età : 24
Località : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da KRISMICHAEL il Sab Mag 11, 2013 12:40 am

Scioccante! Cose di una tristezza e di una rabbia indescrivibile!
E intanto Michael non si fermava mai...grazie alla sua immensa forza interiore.
avatar
KRISMICHAEL
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 15390
Età : 20
Data d'iscrizione : 07.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da luna7MiKE il Sab Mag 11, 2013 10:42 am

terribile! brutta gente Mad
avatar
luna7MiKE
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2756
Età : 30
Data d'iscrizione : 08.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Sab Mag 11, 2013 11:04 am

UDIENZA 10/05/2013

Karen Faye: "Michael era cosi magro che si riusciva a vedere il battito del cuore"




LOS ANGELES (KABC) - l'ex truccatrice di Michael Jackson ha testimoniato sul consumo di farmaci di Jackson nel processo dell'illecito sulla morte del cantante, questo Venerdì.

In aula Venerdì, gli avvocati duellanti hanno mostrato ai giurati due versioni di una clip del 1999 di Michael Jackson in concerto.

Gli avvocati di Katherine Jackson, madre di Michael, affermano che un incidente aveva ferito la schiena di Michael e lo obbligarono ad una dipendenza di un ciclo di antidolorifici. La difesa di AEG ha mostrato quello che è successo dopo: Jackson non batté ciglio, mentre terminava la canzone.

Tra le domande poste alla giuria nella causa intentata contro AEG da Katherine Jackson:

Quanto i manager di AEG erano a conoscenza dell'abuso di Jackson di farmaci?
Ed essi sono stati negligenti nell'assunzione di un medico che segretamente aveva somministrato a Jackson il sedativo chirurgico propofol, che ha causato la morte di Jackson?

Karen Faye, ex truccatrice di Jackson, ha testimoniato Venerdì. Faye ha descritto come la salute di Jackson fosse cambiata dopo 27 anni. Ha detto che le sue gambe, una volta muscolose, erano sottili, e il suo volto era scheletrico. Ha detto che Jackson non era abbastanza forte per la rigida attività concertistica fissata da AEG.

Ha raccontato un momento allarmante con la costumista di Jackson (Michael Bush), che gli stava facendo provare i costumi. Ha testimoniato che le disse:

"Oh mio Dio, ho potuto vedere il cuore di Michael che batte attraverso la pelle."
"Ho esclamato,' Oh mio Dio!'", ha detto Faye. "Lui era praticamente in stato di shock."

Nello stesso periodo, Faye ha detto che ha cercato di mettere in guardia il manager di Jackson, Frank DiLeo, sulla salute di Jackson.

"[Frank] diceva più o meno, 'ho tutto sotto controllo, non ti preoccupare'", ha detto Faye.

"Ho detto, 'ma sta perdendo peso rapidamente... 'Perché non chiedi a Michael Bush la misura dei suoi pantaloni e quanto peso in realtà sta perdendo?' "

Faye dice che poi ha sentito dal manager di Jackson, Frank Dileo che parlava con Bush: "Assomiglia a un petto di pollo." Faye pianse.

"E 'stata una risposta così fredda. Mi ha spezzato il cuore", ha detto Faye.

Faye ha raccontato vari incidenti che dice l'hanno allarmata circa l'uso di Jackson di antidolorifici da quando si era bruciato durante le riprese di uno spot Pepsi, dallo stress del suo processo penale per l'accusa di molestie, ai giorni durante le prove, prima di morire.

Eppure, sotto interrogatorio, Faye ha detto che lei non ha mai avuto una sola conversazione con Jackson sul suo uso di farmaci, e che c'è stato un periodo di tempo dopo che Jackson è andato in riabilitazione nel 1993, che sembrava stesse bene.

Faye ha detto che ha avuto una discussione con i membri della famiglia Jackson che volevano aiutarlo, ma che Michael non avrebbe collaborato.

Ha detto che Jackson si rese conto che non aveva un bell'aspetto in video che è stato girato per essere utilizzato sugli schermi giganti durante la serie di concerti. Su sua richiesta, ha detto, ha assistito ai tecnici che ritoccavano l'immagine del cantante sul metraggio.

Ma la truccatrice ha detto che anche se le è stato chiesto, non ha aiutato ritoccare il documentario postumo "This Is It".

"Ognuno era tranquillo dopo la sua morte, signore, come se Michael stesse bene", ha detto Faye all'avvocato dei Jackson ', Brian Panish.
"E tutti sapevano che non lo era. Sentivo il ritoccare Michael era solo una parte di quella bugia. "

Durante l'interrogatorio da parte di un avvocato di AEG, Faye ha chiarito e ha detto che era stata allontanata dal lavoro sul documentario.

"La mia sensazione iniziale era che non volevo mentire, e la seconda è che stavo facendo qualcosa contro quello che diceva il mio cuore, se questo film doveva uscire, volevo che dicesse la verità."

Faye ha detto che ha contribuito a preparare il corpo di Jackson nella sua bara.

La Testimonianza riprende Lunedi con un membro dello staff che ha lavorato sulla produzione finale di Jackson, e il medico legale che ha eseguito l'autopsia di Jackson.


abclocal.go.com / latimes.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da smelly jackson il Sab Mag 11, 2013 11:38 am

Grazie...Karen ha ribadito ciò che aveva sempre detto...peccato che non abbia mai affrontato il discorso farmaci direttamente con Michael, ma forse aveva paura di venire allontanata...
Per quanto riguarda il fatto di vedere il cuore battere sotto la pelle, diciamo che si sarà fatta prendere un po' la mano, in quanto tra il cuore e la pelle c'è lo sterno, che è un osso bello spesso...
avatar
smelly jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1809
Età : 44
Località : TRENTO
Data d'iscrizione : 02.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da lila il Sab Mag 11, 2013 11:47 am

smelly jackson ha scritto:Grazie...Karen ha ribadito ciò che aveva sempre detto...peccato che non abbia mai affrontato il discorso farmaci direttamente con Michael, ma forse aveva paura di venire allontanata...
Per quanto riguarda il fatto di vedere il cuore battere sotto la pelle, diciamo che si sarà fatta prendere un po' la mano, in quanto tra il cuore e la pelle c'è lo sterno, che è un osso bello spesso...

quoto
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Mar Mag 14, 2013 12:33 pm

UDIENZA 13/05/2013

Coreografo di MJ: "Michael non mi sembrava malato!"



Travis Payne e Stacy Walker

Un coreografo associato che ha lavorato ai concerti di ritorno pianificati di Michael Jackson ha testimoniato Lunedi che non ha visto alcun segno che la superstar del pop era malata o poteva morire negli ultimi giorni della sua vita.

"Non ho mai pensato che ci avrebbe lasciato, o sarebbe morto" ha detto Stacy Walker ai giurati, "Non mi è mai passato per la mente."

Walker, che sta testimoniando a favore di AEG, ha detto che Jackson appariva più sottile di quanto non fosse mai stato negli anni precedenti e indossava più strati di vestiti, cosi come nella sua conferenza all'O2 arena di Londra, dove annunciava il programma del "This Is It". Ha detto che, nonostante Jackson è mancato a molteplici prove, era convinta sulla base delle sue prestazioni negli ultimi due giorni della sua vita, che era pronto per la serie di spettacoli.

La sua testimonianza è stata sostenuta da Travis Payne, direttore associato e coreografo del "This Is It". Payne, che ha provato con Jackson e ha contribuito a forgiare la visione creativa dello spettacolo, ha detto che non ha mai visto segni che Jackson era malato o alterato nei primi preparativi.

"Ho pensato che era più sottile di quanto non fosse stato nel passato, ma non ho mai avuto alcun motivo per allarmarmi", ha detto Payne.

Ha brevemente discusso con Jackson delle prove mancanti, ma non aveva ancora affrontato l'argomento con Jackson nei suoi ultimi giorni. Payne riprenderà a testimoniare Martedì.

Walker ha detto che Jackson aveva un armadio con abiti a multistrati che sceglieva per preferenza personale. Ha detto che ha ricordato un incidente in cui Jackson poteva essere apparso stordito o drogato, ma ha detto che non riusciva a ricordare se lei lo aveva visto o sentito parlare da altri nello show.

Walker è stata la prima testimone chiamata da AEG nella causa presentata dalla madre di Jackson, Katherine, contro il promoter dei concerti.

I testimoni precedenti hanno raccontato che Jackson tremava, doveva essere alimentato da altre persone ed è apparso impreparato nelle prove del "This Is It".

Walker ha detto che non ha mai visto niente del genere, anche se ha riconosciuto che il suo lavoro era principalmente con altri ballerini e non direttamente con Jackson.

«In quel periodo non ero attenta a certe cose" ha detto. "Ero impegnata per le prove".

Payne, tuttavia, ha lavorato con Jackson individualmente quasi ogni giorno negli ultimi tre mesi di vita del cantante. Pranzava con Jackson, dicendo che l'appetito della star variava quotidianamente. Il cantante di "Thriller" è stato in grado di eseguire molti dei suoi familiari passi di danza, anche se ha dovuto modificare qualcosa perché il cantante aveva 50 anni e non era più agile come lo era stato decenni prima.

Ha detto che Jackson era stanco in alcune delle sessioni e che "alcuni giorni erano meglio di altri."

Un medico legale che ha condotto l'autopsia di Jackson ha testimoniato Martedì che Jackson non era sottopeso quando morì e sembrava essere in ottima salute.

Nonostante la testimonianza di alcuni testimoni che Jackson appariva emaciato, il dottor Christopher Rogers ha detto che il cantante non aveva segni di qualcuno che stava morendo di fame, quando è deceduto.

Walker e Payne, che hanno lavorato con Jackson dagli anni '90, sono stati chiamati Lunedi perché hanno in programma di lasciare il Paese per lavoro. Il processo dovrebbe durare diverse settimane.


billboard.com

L'avvocato della madre di Michael Jackson, Katherine, solleva la questione dei filmati del documentario "This is it"

- Kevin Boyle afferma che il direttore esecutivo di AEG Randy Phillips ha chiesto al collega Paul Gongaware di distruggere le registrazioni delle prove potenzialmente dannose, prima di inviare circa 100 ore di filmati alla Sony Pictures per la realizzazione del film 'This Is It'.



Randy Jackson arriva Lunedi in tribunale

Potenzialmente significativo poteva essere il repertorio di Michael Jackson girato poco prima della sua morte ma può essere stato distrutto intenzionalmente prima che gli editori iniziassero a lavorare sul documentario postumo, come ha suggerito un avvocato ai giurati questo Lunedi.

Un avvocato della madre del Re del Pop ha sollevato la possibilità durante l'interrogatorio ad un coreografo del "This is it".

L'avvocato Kevin Boyle afferma che Randy Phillips ha chiesto al collega Paul Gongaware di distruggere le registrazioni delle prove potenzialmente dannose prima di inviare circa 100 ore di filmati alla Sony Pictures per la realizzazione del film "This Is It".

"Il signor Phillips ha mai detto che ha incaricato il signor Gongaware per iscritto di eliminare i filmati girati con Jackson dove sembrava uno scheletro?" ha chiesto l'avvocato Kevin Boyle alla coreografa Stacy Walker.

"Lui non mi ha mai detto questo!" ha risposto la Walker.

Boyle non ha elaborato nulla sullo scambio scritto in tribunale, ma una fonte ha detto al Daily News che gli avvocati di Katherine hanno in programma di mostrare delle prove di alcune mail che rivelano della presunta richiesta fatta precedentemente al processo civile.

La fonte ha confermato che la parte legale di Katherine non ha recuperato nessuna ripresa video che mostra Michael in una condizione fisica compromessa.

I giurati probabilmente decideranno se tali video siano mai esistiti e, se così fosse, i dirigenti hanno cospirato per nasconderli.

Payne ha detto che Jackson usava delle tracce audio "parzialmente registrate" durante la performance dal vivo che sarebbero state mandate sotto al suo canto dal vivo.

«Ha detto che voleva cantare tutto dal vivo," ha ribadito Payne. "Penso che questo era un obiettivo che si era fissato per se stesso. Voleva fare delle esibizioni dal vivo per i suoi fan ".

Eppure, al momento della sua morte, Michael non era abbastanza forte per eseguire tutto il suo spettacolo dal vivo, ha ammesso Payne.

"Entro il 25 giugno, non aveva raggiunto l'obiettivo di essere in grado di fare entrambe le cose (ballo e canto dal vivo)", ha detto Payne.

Alla domanda se pensava che Jackson avrebbe raggiunto il suo scopo "nel tempo", Payne ha detto di ritenere che poteva ottenerlo.


nydailynews.com


Ultima modifica di Giuspe il Mar Mag 14, 2013 12:53 pm, modificato 4 volte

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da lila il Mar Mag 14, 2013 12:41 pm

Tutto e poi il contrario di tutto!
anche Payne testimonia per la AEG?
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Giuspe il Mar Mag 14, 2013 12:47 pm

Questi due lavorano ancora per AEG...mi parrebbe strano che testimoniassero il contrario....

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da lila il Mar Mag 14, 2013 12:50 pm

Giuspe ha scritto:Questi due lavorano ancora per AEG...mi parrebbe strano che testimoniassero il contrario....

Certo, stando così le cose....
Grazie
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da lorejacksina il Mar Mag 14, 2013 3:28 pm

che faccia tosta Payne.
Capisco l'altra che non ha lavorato direttamente con Michael,anche se...aveva altro a cui pensare...pensava alle prove....
ma lui non è possibile che non si sia accorto di niente.
Spero che i soldi a questa gente servano in medicine,visto che non hanno ne umanità e nè coscienza!
Non credo assolutamente che possa esserci tra loro chi non si era accorto di niente,specialmente chi lo conosceva da anni come Payne.
avatar
lorejacksina
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2073
Età : 44
Data d'iscrizione : 28.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da MICHAELINMYHEART il Mar Mag 14, 2013 8:36 pm

lila ha scritto:
Giuspe ha scritto:Questi due lavorano ancora per AEG...mi parrebbe strano che testimoniassero il contrario....

Certo, stando così le cose....
Grazie

lo stesso pensiero che ho avuto io
avatar
MICHAELINMYHEART
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1728
Età : 42
Località : ANCONA
Data d'iscrizione : 19.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da silvia80 il Mar Mag 14, 2013 10:57 pm

Io ho visto una foto di Michael con la stilista Ruska mi pare che risalisse ai primi di giugno, e mi ha fatto paura, era scheletrico. Ora tutti negano, l'autopsia diceva che non era sottopeso, ma che strano tutto ciò....

silvia80
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 825
Data d'iscrizione : 24.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da childhood il Mar Mag 14, 2013 11:11 pm

Che assurde testimonianze!!! Negano anche l'evidenza!!! Purtroppo per Michael!! Che non avrà mai giustizia nè pace (considerate le accuse che circolano)!!
Stanno facendo solo il proprio interesse!! La aeg li sbatterebbe fuori se testimoniassero contro!

_________________
...I've never seen nothing like this in my life. It's amazing! He's the greatest entertainer in the world...
!!this is it!!


Just because you read it in a magazine Or see it on the TV screen Don't make it factual, actual You're so damn disrespectable
Privacy, anonymity and integrity become an illusion
avatar
childhood
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale

Numero di messaggi : 12713
Età : 32
Località : Bari
Data d'iscrizione : 13.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: [NEWS] Processo: Jackson VS Aeg Live

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 21 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 12 ... 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum