S Michele

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

S Michele

Messaggio Da lorejacksina il Sab Set 29, 2012 11:58 pm

Promemoria primo messaggio :

oggi è S Michele e mi è tornata in mente una chiacchierata,anzi più di una che ho fatto con un amico al quale parlo di Michael.
Durante i primi scambi di mail e pensieri parlammo del fatto che nulla accade per caso e lui un giorno mi manda una mail con questa domanda:
sai il significato di questa parola:

Mi-ka-El ?

credo di si....altrimenti fai una piccola ricerca sul web.
..........niente succede per caso.......

Io sono andata a cercare e ho trovato che ha a che fare con L arcangelo Michele e che il significato di questa parola è:
Colui che è come Dio!!!!
...............
Mi viene in mente il This is it,nelle parti speciali,quando Michael parlando con il tastierista gli chiede:sai cosa significa il nostro nome?Colui che è come Dio
e il tastierista si gongola un pò mentre Michael lo redarguisce dicendogli che non bisogna gidare ai 4 venti i nostri doni,che dobbiamo essere umili ecc
non avevo mai capito quel discorso.....ora lo comprendo benissimo.
.....
questo amico mi ha mandato questa domanda,perchè casualmente era andato a visitare un santuario e visto che io in quei giorni gli parlavo di Michael,a lui sono caduti gli occhi su quella scritta che probabilmente in un altro momento non avrebbe guardato.....niente succede per caso.......
mi ha parlato di quel santuario dedicato all'arcangelo Michael e dal quale passa una linea che lo conduce ad altri santuari dedicati a S Michaelcosì mi ha mandato un link che è questo
si intitola La linea Sacra di S Michele

http://ocelum-rama.over-blog.it/article-la-sacra-linea-san-michele-una-nuova-scoperta-100684407.html
a me è sembrata una cosa molto interessantee mi hanno colpito alcune cose

.....Luoghi sacri, luoghi di energie fortissime. Che gli antichi conoscevano e usavano e che gli uomini del “risveglio” torneranno ad usare. 
È proprio quella spiritualità che nella tradizione ebraico-cristiana si chiama Michele, che prima si è chiamata Mercurio, Hermes, Toth…, è lo spirito guida dell’operazione “risvegli”. .....

mi piace pensare a Michael come uno spirito guida dell'operazione risvegli....ho sempre pensato che lui volesse risvegliarci tutti.

anche l'ultima didascalia mi è piaciuta

Possa l’Uomo nuovo riscoprire tali “G” sacre e – soprattutto! – utilizzarle per una causa disinteressata ed evolutiva, superiore e luminosa. Lo sguardo fisso all’orizzonte dello Spirito.

molto probabilmente Michael non sapeva di queste Geografie sacre ed è un caso che lui abbia lo stesso nome dell'arcangelo Michele ( o forse no....),ma sicuramente lui ha usato la sua energia e la sua vita per una causa disinteressata,evolutiva,superiore e luminosa.
Lo sguardo fisso all'orizzonte dello spirito!!!

Non sò dove volevo arrivare con tutta questa storia.....mi è solo sembrata interessante,un pò confusa,ma interessante.....
sicuramente è stato per me interessante come questa cosa è venuta fuori semplicemente parlando di lui ad una persona che non ne sapeva niente e che ha colto qualcosa di ultraterreno e di particolare in Michael,qualsiasi altra persona se avesse ascoltato i miei e i suoi discorsi ci avrebbe presi per matti,e invece lui mi manda Le linee di S Michele....
volevo solo rendervi partecipi di questa cosa,e mi scuso se non sono riuscita a trarre una conclusione a tutto ciò,magari qualcuno di voi ci capisce qualcosa in più,o magari vi ho solo annoiato.....





avatar
lorejacksina
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2073
Età : 45
Data d'iscrizione : 28.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso


Re: S Michele

Messaggio Da butterflies il Lun Lug 21, 2014 6:31 pm

Io la penso come Katia75 foreverdarling senza contare poi che secondo le mie reminescenze i tdG non fanno parte dei Cristiani. A partire dal primo scisma che divise la chiesa in Cattolica ed Ortodossa le religioni cristiane formatesi via via col tempo furono dapprima la protestante che si divise a sua volta in luterana ed anglicana. Da qui numerose piccole religioni dalla valdese alla pentecostale (non sto qui ad elencarle tutte) che non contemplano quella dei tdG. Non la contemplano per un fatto fondamentale. Al di là delle differenze tra le varie religioni cristiane una particolarità che le accomuna (correggetemi se sbaglio) è il riconoscimento e culto della Santissima Trinità cosa che non riconoscono assolutamente i testimoni di Geova. Gesù per loro è un maestro ma non il figlio di Dio venuto per salvare il mondo dal peccato.. Se quella foto in cui Michael va ad accendere una candela al cero pasquale non è un fake (e per me non lo è) questo è un rito proprio della religione cattolica cristiana. Il cero pasquale è il simbolo del Cristo risorto e i tdG non credono ripeto al Cristo risorto. A me sembra impossibile che Michael battezzi i suoi figli secondo un rito cattolico e poi ritorni a professare portando i suoi figli una religione che contrasta nettamente col sacramento del battesimo cristiano. Questa è la mia di opinione comunque foreverdarling  Smile
avatar
butterflies
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2707
Data d'iscrizione : 07.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da smelly jackson il Lun Lug 21, 2014 10:42 pm

Sì, anche a me risulta che i tdg non rientrano assolutamente nel cristianesimo... la foto del "presunto" battesimo l'avevo già vista, mentre non sapevo che anche Michael si fosse fatto battezzare da adulto...di sicuro era vicino a questo mondo, e ne condivideva i valori, questo è certo.
avatar
smelly jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1809
Età : 44
Località : TRENTO
Data d'iscrizione : 02.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da foreverdarling il Mar Lug 22, 2014 1:41 am

La questione Cristiani sì, Cristiani no è terreno di contesa tra i TdG e le altre confessioni Cristiane . I TdG si ritengono un movimento religioso Cristiano, infatti si definiscono "Congregazione Cristiana dei Testimoni di Geova" ed affermano di credere alla risurrezione di Gesù, da loro identificato anche con l'Arcangelo Michele (e così torno on topic  rid ). Pur riconoscendo la natura salvifica di Cristo tuttavia, la loro concezione di Dio è sostanzialmente diversa da quella delle altre religioni Cristiane, che infatti non li riconoscono come Cristiani. Ma MJ, essendo Testimone, si riteneva  Cristiano.
Sul Battesimo dei figli non ho informazioni, sui media sono circolati i nomi dei padrini, Culkin per Prince, Mark Lester per Paris,  Al Malnik per Blanket, bisognerebbe sapere di che religione sono, perchè nel Battesimo Cattolico non sono contemplati padrini di altre confessioni...
Per quanto riguarda Michael l'unica cosa che sappiamo è che è stato un Testimone, dopo essersi dissociato lui non ha più dato indicazioni circa l'eventuale nuovo credo abbracciato. Vi sono varie testimonianze, tra cui quella del fratello, che dicono che dopo essere tornato negli USA ha ripreso a frequentare privatamente alcune cerimonie della Sala del Regno,e pare certo che Michael abbia ricevuto l'estremo saluto secondo le usanze dei Testimoni. E' assodato che dopo la morte di Michael i suoi figli hanno frequentato la Sala del Regno (ci sono varie foto), dove, in occasione del primo anniversario, hanno anche tenuto un discorso commemorativo per il padre, o almeno così è stato riportato, Katherine Jackson ha inoltre detto che, quando il figlio era vivo, lei aveva chiesto di poter dare ai nipoti materiale religioso, ed MJ non aveva avuto nulla in contrario.
Non credo che MJ fosse tornato ad essere un Testimone nel pieno senso della parola, ma può esserci stato un riavvicinamento, una sorta di ritorno alle origini. Allo stesso modo mi viene da supporre che MJ dopo l'esperienza come TdG abbia sì studiato varie religioni, ma non abbia aderito a nessuna, tanto è vero che il rabbino, ai tempi del processo, aveva scritto una sorta di invito agli Anziani affinchè lo riaccogliessero, in quanto riteneva che Mj avesse bisogno di essere parte di una comunità spirituale, non credo che avrebbe fatto un simile passo se avesse avuto l'idea che MJ fosse Cattolico, dice chiaramente che non seguiva alcuna religione...Poi, soprattutto con Michael, tutto può essere!!!!

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da Giuspe il Mar Lug 22, 2014 11:26 am

Michael era diventato cattolico cristiano (né ortodosso e né protestante, che sono le uniche dottrine accettate dal Consiglio Ecumenico delle Chiese), almeno cosi dicono tutte le biografie, sicuramente viveva allo stato laicale e non seguiva le funzioni liturgiche (anche perché per la sua fama forse era difficile andare a Messa)....
Da quel momento prese per la prima volta a festeggiare le feste cristiane, soprattutto il Natale e Pasqua che gli erano "sconosciuti" e i compleanni (mai festeggiati perché i Testimoni non considerano né compleanni e né onomastici...)....

I Testimoni di Geova non sono cattolici, è una setta (anche se loro non si definiscono tali...) di "ispirazione cristiana", che non c'entra nulla con la Chiesa e con i cristiani, perché credono a Gesù come ad un semplice Profeta e non credono alla sua Resurrezione e alla Trinità, la basi principali della cristianità.
Loro si fondano sulla Parola di Dio (JHWH che è diventato "Geova"), e non su Cristo che è uno di "passaggio" come tanti altri...Mosè, Elia, ecc.
Modificano la loro "Bibbia" a piacimento ogni anno, nella sede centrale americana e le diffondono tramite le riviste ufficiali "La Torre di Guardia" e "Svegliatevi!", quindi l'attendibilità di questi scritti è pari allo zero.

Negli ultimi anni (quando tornò dal Bahrain in Usa) dicevano (notizia non accertata, visto che vivevano in isolamento e in giro per il mondo....) che i figli andassero qualche volta alle riunioni nella "Sala del Regno" con Katherine, perché Michael voleva che si avvicinassero all'affetto della nonna e ha dato piena libertà sulle scelte religiose, ma lui non ha mai partecipato perché si era "dissociato" nel 1988, dopo che avevano cacciato la sorella La Toya per il matrimonio con il manager e alla fine loro stessi lo "scomunicarono", c'è anche la lettera online che scrisse di suo pugno.

I figli di MJ adesso vivendo totalmente con la nonna, frequentano attivamente i TdG.




Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da katia75 il Mar Lug 22, 2014 4:26 pm

Wow! Butterflies, foreverdarling e Giuspe vi faccio a tutti i miei complimenti! siete veramente molto colti, avete spiegato benissimo le varie differenze! Very Happy anch'io la penso come Giuspe, che Michael fosse laico nel senso che non andava a messa per via della fama ecc. ma che fosse cristiano cattolico per le cose che diceva e faceva (festeggiare Battezzare...), per rispondere a Foreverdarling quand dice che non si sa di quale religione fossero i padrini, dico che nel libro del rabbino Michael dice che Liz Taylor era la madrina di Paris e lei è cattolica(è un'idea sua quella di far festeggiare il primo Natale a MJ),ovviamente questa è solo la mia modesta opinione. Very Happy 
avatar
katia75
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4380
Data d'iscrizione : 09.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da butterflies il Mar Lug 22, 2014 9:35 pm

Giuspe ha scritto:Michael era diventato cattolico cristiano (né ortodosso e né protestante, che sono le uniche dottrine accettate dal Consiglio Ecumenico delle Chiese), almeno cosi dicono tutte le biografie, sicuramente viveva allo stato laicale e non seguiva le funzioni liturgiche (anche perché per la sua fama forse era difficile andare a Messa)....
Da quel momento prese per la prima volta a festeggiare le feste cristiane, soprattutto il Natale e Pasqua che gli erano "sconosciuti" e i compleanni (mai festeggiati perché i Testimoni non considerano né compleanni e né onomastici...)....

I Testimoni di Geova non sono cattolici, è una setta (anche se loro non si definiscono tali...) di "ispirazione cristiana", che non c'entra nulla con la Chiesa e con i cristiani, perché credono a Gesù come ad un semplice Profeta e non credono alla sua Resurrezione e alla Trinità, la basi principali della cristianità.
Loro si fondano sulla Parola di Dio (JHWH che è diventato "Geova"), e non su Cristo che è uno di "passaggio" come tanti altri...Mosè, Elia, ecc.
Modificano la loro "Bibbia" a piacimento ogni anno, nella sede centrale americana e le diffondono tramite le riviste ufficiali "La Torre di Guardia" e "Svegliatevi!", quindi l'attendibilità di questi scritti è pari allo zero.

Ancora una volta mi trovo daccordo con te Giuspe. Sei stato preciso ed esaustivo nel definire i tdG già . Allo stesso modo oltre che con te condivido l'opinione di Katia nel dire che Michael sicuramente vivesse allo stato laicale e non seguisse le funzioni liturgiche. Infatti, se non ricordo male, nel suo libro, Boteach, rimprovera a Michael il fatto di non andare a messa la "Domenica"......(credo anch'io che Michael non vivendo una vita ordinaria avesse indubbiamente difficoltà a programmare le sue partecipazioni alle messe domenicali)
avatar
butterflies
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2707
Data d'iscrizione : 07.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da foreverdarling il Mer Lug 23, 2014 1:33 am

katia75 ha scritto:per rispondere a Foreverdarling quand dice che non si sa di quale religione fossero i padrini, dico che nel libro del rabbino Michael dice che Liz Taylor era la madrina di Paris e lei è cattolica(è un'idea sua quella di far festeggiare il primo Natale  a MJ),ovviamente questa è solo la mia modesta opinione. Very Happy 

Non ricordavo di Liz  madrina di Paris(mi era rimasto più impresso Lester per via delle sue uscite sulla paternità della ragazza), però ho fatto una veloce ricerca e mi risulta che la Taylor non sia mai stata cattolica, io ho trovato da più fonti che è stata Cristiana Scientista alla nascita e si è poi convertita all'Ebraismo nel 59, cosa che  in teoria dovrebbe escludere un Battesimo cattolico. Anche il fatto che la Taylor fosse pluridivorziata e risposata non è compatibile con il Battesimo secondo il rito Cattolico, infatti, a quanto so io, la Chiesa Cattolica non ammette come padrini-madrine persone divorziate e risposate, che non possono accedere ai Sacramenti e quindi neppure guidare i figliocci nel loro cammino di fede, a meno che in America la Chiesa non usi "maglie più larghe"....
Ovviamente tutti abbiamo presente i video in cui Liz accompagna MJ in una Neverland che lei ha fatto addobbare per il primo Natale dell'amico, mentre afferma che "NOn riesco ad immaginare un Natale senza Michael e Michael senza Natale"....ma, a quanto pare, nell'ebraismo si festeggia  il Natale, ovviamente con riti e significati diversi dal nostri.


Ultima modifica di foreverdarling il Mer Lug 23, 2014 2:45 am, modificato 1 volta

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da foreverdarling il Mer Lug 23, 2014 2:02 am

Seguo MJ da un bel pò, ho letto varie biografie e partecipato a diverse discussioni in merito su vari MJ forum, e sulla religione di Michael dopo la fuoriuscita dai TdG ne ho sentite di tutti i colori..protestante..cattolico...ebreo..musulmano....sempre Testimone ma "in incognito"...ma nulla di certo ed ufficiale.
Secondo il Catechismo della Chiesa Cattolica la conversione di un adulto al Cattolicesimo richiede un percorso Catecumenale stabilito dal Concilio Vaticano II, percorso che termina nella celebrazione unitaria dei tre sacramenti del Battesimo, della Confermazione e dell'Eucaristia.
Ora, magari mi sbaglio io e mi sono persa qualche pezzo, cosa possibilissima visto che la vita di MJ è parecchio intricata, ma non mi risulta di aver mai sentito da fonti ufficiali e credibili che Michael abbia seguito questo percorso e che abbia avuto accesso ai Sacramenti. Che poi potesse sentirsi affine al Cattolicesimo è un altro discorso, ma l'unico Battesimo di MJ di cui io ho notizie certe (lo disse la madre) è quello che aveva fatto come Testimone. Allo stesso modo MJ ha più volte fatto riferimento al suo essere Testimone, mentre poi nulla ha mai detto in modo esplicito sul suo successivo Credo, parlava spesso della sua spiritualità, del fatto che credeva in Dio ed era religioso, come pure parlava di Gesù, ma in modo assolutamente generico. Se poi qualcuno avesse fonti ufficiali e sicure che invece confermano l'adesione di MJ ai Sacramenti e quindi l'effettiva conversione al Cattolicesimo sarei felice se me le indicasse, per colmare le mie lacune.


Ultima modifica di foreverdarling il Mer Lug 23, 2014 3:21 am, modificato 1 volta

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da foreverdarling il Mer Lug 23, 2014 2:36 am

Giuspe ha scritto:
Negli ultimi anni (quando tornò dal Bahrain in Usa) dicevano (notizia non accertata, visto che vivevano in isolamento e in giro per il mondo....) che i figli andassero qualche volta alle riunioni nella "Sala del Regno" con Katherine, perché Michael voleva che si avvicinassero all'affetto della nonna e ha dato piena libertà sulle scelte religiose, ma lui non ha mai partecipato

Jermaine Jackson nel suo libro afferma che Michael partecipò ad alcune riunioni nella Sala del Regno, specificando che andò in quella spagnola.
Su alcuni forum, ovviamente quando MJ era vivo, circolarono foto sue con i figli  che, recitavano le didascalia, andavano ad una riunione dei Testimoni. Ovviamente questa seconda fonte non può dirsi affidabile, ma credo che il fratello non avesse alcun interesse a scrivere una frottola, a meno che non l'abbia fatto per compiacere la madre.
Sempre Jermaine riporta che, prima della commemorazione pubblica, MJ è stato salutato dalla famiglia in forma privata con i riti dei Testimoni.
Riporto testualmente:
"Alla funzione Wendell Hawkins, nostro cugino e anziano della Sala del Regno, pronunciò un elogio convinto e incoraggiante: parlò  dello spirito e della vita eterna" Finimmo la cerimonia con una richiesta di Paris. Voleva sentire suo padre cantare Gone too Soon...."

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da Giuspe il Mer Lug 23, 2014 11:41 am

foreverdarling ha scritto:
Sempre Jermaine riporta che, prima della commemorazione pubblica, MJ è stato salutato dalla famiglia in forma privata con i riti dei Testimoni.
Sono a conoscenza che a Forest Lawn fecero una cerimonia privata con il rito dei TdG, ma questo avvenne perché lo volle la famiglia (soprattutto Katherine) e non perché lui fosse ancora TdG. Infatti fecero due "cerimonie" diverse, pubbliche e private.
So che era cristiano dalle biografie, non so se effettivamente fece i riti per "abilitarsi" alla religione cristiana, certamente fece battezzare i figli....

Sulla sua uscita dai TdG c'è questo link:

http://michaeljackson.forumattivo.com/t11803-michael-jackson-il-periodo-in-cui-fu-testimone-di-geova

http://jwfacts.com/watchtower/experiences/michael-jackson-jehovah.php

Sulla cristianità ho trovato questo:

http://it.answers.com/Q/Michael_Jackson_è_mai_stato_battezzato_da_cristiano

http://www.truth4mj.it/mj/index.php?option=com_content&view=article&id=137:la-mia-storia-di-fraternita-cristiana-con-il-re-del-pop-di-david-pack&catid=36:articoli-verita-sulluomo-michael&Itemid=62

Non ho trovato in rete foto di lui e figli nella "Sala del regno", c'è solo un articolo in cui si dice che ha visitato la sala assieme alla madre...

http://www.watchtowerinformationservice.org/stories-biographies/michael-jackson-visits-kingdom-hall-with-his-mother/

Le prime foto a circolare dei figli nella "sala" sono state dopo la morte...


Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da Sette di Nove il Mer Lug 23, 2014 2:32 pm

@ foreverdarling: è vero che la Chiesa cattolica come padrini e madrine non ammette persone moralmente non integerrime, ma questo solo in "teoria"! so che (esperienza di amici) se conosci il prete, non c'è tutta questa rigidità (oppure dipende da quanto è ligio ai precetti il sacerdote, indipendentemente se lo si conosce o meno) e secondo la mia opinione dubito che negli Usa la Chiesa sia di maglie più larghe......poi tutto può essere.
Invece ti do per certo che gli ebrei non festeggiano AFFATTO il Natale! lavoro in un ambiente in cui l'80% dei nostri clienti sono di religione ebraica, per cui te lo posso assicurare, per loro è un giorno come un altro. Delle volte il nostro Natale corrisponde con la loro festività di Chanukkah o Festa delle Luci.
Non sapevo che Liz fosse diventata ebrea Smile
/---------------/
@ butterflies: anche io credo che Gesù sia un Maestro Asceso. è anche figlio di Dio, naturalmente, nella misura in cui lo siamo noi.....
/-------------/
@ Giuspe: grazie delle tue informazioni sempre così puntuali e ben documentate Very Happy
/--------------/
Per quanto riguarda la mia opinione non so se Michael fosse cristiano o di un'altra religione, ma io non lo etichetterei incasellandolo in una religione ufficiale......secondo me era molto spirituale.....una spiritualità molto forte che lo collegava a Dio attraverso la sua sensibilità molto sviluppata
avatar
Sette di Nove
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1383
Età : 67
Località : Roma
Data d'iscrizione : 06.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da foreverdarling il Mer Lug 23, 2014 2:36 pm

Giuspe scusa, volevo risponderti quotando le varie parti del tuo post ma ho fatto casini e non ho tempo di rifare tutto, quindi grassetto quello che hai scritto e rispondo sotto ogni singola parte, spero si capisca....


Sono a conoscenza che a Forest Lawn fecero una cerimonia privata con il rito dei TdG, ma questo avvenne perché lo volle la famiglia (soprattutto Katherine) e non perché lui fosse ancora TdG. Infatti fecero due "cerimonie" diverse, pubbliche e private.
So che era cristiano dalle biografie, non so se effettivamente fece i riti per "abilitarsi" alla religione cristiana, certamente fece battezzare i figli....
[/quote]

Non ho mai detto che MJ era tornato ad essere TdG, è dal primo post che affermo che, a mio avviso, non aveva abbracciato altre religioni. Che la cerimonia privata si sia svolta con rito dei TdG per accontentare la madre è chiaro, ma i Testimoni hanno regole ferree e non credo proprio che un Anziano possa accettare di commemorare un Cattolico, del resto il fatto che non ci sia stato per Michael nulla che neppure da lontano possa assomigliare ad un funerale Cattolico penso tolga ogni dubbio sulla sua effettiva conversione....
Sul rito con cui sono eventualmente stati battezzati i suoi figli non so nulla ( il Battesimo non è solo Cattolico), a parte le riserve già esposte in un post precedente sul fatto che in un Battesimo Cattolico Liz Taylor non avrebbe potuto fungere da madrina.
Una conversione è una cosa seria, se MJ non ha svolto il necessario cammino non si può affermare che egli fosse Cattolico.




"Sulla sua uscita dai TdG c'è questo link:

http://michaeljackson.forumattivo.com/t11803-michael-jackson-il-periodo-in-cui-fu-testimone-di-geova

http://jwfacts.com/watchtower/experiences/michael-jackson-jehovah.php"

[/quote]

Beh, il fatto che MJ si fosse dissociato è universalmente noto e non vi sono notizie che vi sia rientrato, la partecipazione ad alcune riunioni di cui parla Jermaine era avvenuta in forma privata.




"Sulla cristianità ho trovato questo:

http://it.answers.com/Q/Michael_Jackson_è_mai_stato_battezzato_da_cristiano

http://www.truth4mj.it/mj/index.php?option=com_content&view=article&id=137:la-mia-storia-di-fraternita-cristiana-con-il-re-del-pop-di-david-pack&catid=36:articoli-verita-sulluomo-michael&Itemid=62"

Il primo link non ha alcun valore, chiunque può rispondere quello che gli pare ai quesiti posti.
Il secondo lo conoscevo, ma attenzione Michael afferma di essere Cristiano non Cattolico (i TdG si autodefiniscono Cristiani, Cristiani sono pure i Protestanti, gli Ortodossi ecc....), e più sotto si accenna al fatto che potesse aver accennato di essere Cristiano aconfessionale (cosa che personalmente ritengo molto probabile).


"Non ho trovato in rete foto di lui e figli nella "Sala del regno", c'è solo un articolo in cui si dice che ha visitato la sala assieme alla madre...

http://www.watchtowerinformationservice.org/stories-biographies/michael-jackson-visits-kingdom-hall-with-his-mother/"

[/quote]

Delle foto di lui che si reca alla Sala con i figli si era parlato in una discussione prima che MJ morisse, ma sull'attendibilità  ho già espresso riserve, che Michael vi fosse andate è invece certo.


Ultima modifica di foreverdarling il Mer Lug 23, 2014 2:55 pm, modificato 2 volte

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da foreverdarling il Mer Lug 23, 2014 2:47 pm

Sette di note: Può essere che abbiano usato elasticità sui divorzi di Liz, ma non credo proprio che possano aver accettato come madrina di un battesimo Cattolico un'esponente dell'Ebraesimo, e ho trovato varie conferme sul fatto che Liz lo fosse, poi magari tutte le fonti che ho consultato sbagliano..
Non conosco affatto l'Ebraesimo, ho fatto una ricerca in relazione al Natale perchè mi stupiva il fatto che Liz avesse spinto Michael a festeggiare il Natale se davvero seguiva l'Ebraesimo e ho trovato testimonianze di ebrei che dicono che festeggiano il 25 dicembre scambiandosi piccoli doni. Spiegavano pure tutta la storia della Chanukkah, ma è una cosa lunga quindi non ne ho accennato nel mio post.

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da katia75 il Mer Lug 23, 2014 4:15 pm

Be' io non sapevo che Liz fosse ebraica, ma sono d'accordo con Sette di nove sul fatto che non mi risulta proprio che gli ebrei festeggino il Natale,(dunque come si spiega che è stata lei ad introdurre MJ a questa festa?) comunque non ha importanza l'esatto termine religioso, l'importante è che fosse religioso e che sappiamo che credeva in Dio e Gesu' e Maria (vedi vari discorsi, ecc.) poi che fosse cristiano o cattolico sono sottigliezze, il "Credo" principale è lo stesso Dio,magari non ha fatto una vera e propria conversione, ma secondo me si avvicinava di piu' ai cattolici come comportamento.( Pero' il battesimo di Blancket mi sembra cattolico nella foto dove accende anche un cero , nello sfondo mi sembra una chiesa ...)PS: ringrazio tutti per le spiegazioni e le risposte.
avatar
katia75
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4380
Data d'iscrizione : 09.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da Giuspe il Mer Lug 23, 2014 5:33 pm

Sette di Nove ha scritto:
@ butterflies: anche io credo che Gesù sia un Maestro Asceso. è anche figlio di Dio, naturalmente, nella misura in cui lo siamo noi.....
Piccola parentesi....non so a quale credo appartieni...ma Gesù è "figlio incarnato di Dio", cioè della "stessa sostanza del Padre" che assieme allo Spirito Santo (la terza essenza del Padre) formano la Trinità, lui è Dio fatto Uomo.
Noi siamo a "immagine e somiglianza di Dio", siamo una "creazione", ma non siamo Dio e inoltre abbiamo il peccato originale, cosa che non aveva Cristo, che si battezzò per mostrare a tutti che lui era veramente il Figlio di Dio (discesa della colomba e voce del Padre...) e non perché ne avesse bisogno....


Liz si è convertita all'ebraismo nel 1959 ed è stata vicina alla causa israeliana. Però c'è da dire che si è sempre sposata civilmente (quindi la religione c'entrava poco...). Sulle "regole ferree" delle Chiese, purtroppo molte volte dove c'è una gran quantità di denaro (come tra i VIP) molte cose si fanno chiudendo un occhio...lo vediamo anche tra noi, quindi se c'è facilità in certe cose non c'è da stupirsi....

Liz Taylor madrina del figlio di Jackson

Liz Taylor madrina del figlio di Jackson LOS ANGELES - Liz Taylor madrina del figlio di Michael Jackson. "Me l'hanno chiesto e sono totalmente eccitata", ha detto l'attrice, vecchia amica della popstar. Alla festa per i 65 anni di Liz, domani a Los Angeles, Michael le offrira' una canzone e una poesia inedite. Intanto e' aperta la caccia alla foto di Michael jr: varrebbe 800 milioni di lire.

http://archiviostorico.corriere.it/1997/febbraio/15/Liz_Taylor_madrina_del_figlio_co_0_9702156455.shtml

Nel 1997 poi Jackson dedicò alla Taylor una canzone in occasione del suo 65esimo compleanno “Elizabeth I love you”, per non parlare di Liz scelta come madrina dei figli Paris e Prince.

http://gossip.fanpage.it/katherine-jackson-gelosa-di-liz-taylor-ha-tenuto-mio-figlio-lontano-da-me/

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da Sette di Nove il Mer Lug 23, 2014 6:02 pm

@foreverdarling: non mi riferivo a Liz in particolare, ma facevo un discorso generico.
Lo so che qualche ebreo scambia regali a Natale, ma è soprattutto nei confronti di amici cristiani: per esempio un mio amico e collega di religione ebraica mi ha fatto negli anni, dei pensieri a Natale. ma vi garantisco che non lo festeggiano affatto. Una nostra cliente (ci raccontò) che quando era bambina era affascinata dall'albero di Natale e chiese alla maestra perchè loro non lo facevano e la maestra le spiegò.....ma malgrado ciò, a lei piaceva così tanto che si faceva di nascosto dentro ad un armadio un piccolo albero di Natale che ogni tanto andava a rimirare. Una volta cresciuta ha smesso...
@ Giuspe: sono cristiana, ma non cattolica, diciamo che non voglio definirmi....Spirituale è la parola adatta. Non credo al concetto di peccato come ce lo inculca la Chiesa (per addossarci il senso di colpa); credo nella responsabilità di ognuno di noi.....comunque le mie credenze sono un po' particolari e lunghe e poco facili da spiegare e questo non mi sembra il contesto adatto. Amo Dio e Gesù, ma per il resto non la penso nella maniera "classica". Sorry Smile
avatar
Sette di Nove
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1383
Età : 67
Località : Roma
Data d'iscrizione : 06.11.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da butterflies il Mer Lug 23, 2014 9:37 pm

Giuspe ha scritto:
Sette di Nove ha scritto:
@ butterflies: anche io credo che Gesù sia un Maestro Asceso. è anche figlio di Dio, naturalmente, nella misura in cui lo siamo noi.....
Piccola parentesi....non so a quale credo appartieni...ma Gesù è "figlio incarnato di Dio", cioè della "stessa sostanza del Padre" che assieme allo Spirito Santo (la terza essenza del Padre) formano la Trinità, lui è Dio fatto Uomo.
Noi siamo a "immagine e somiglianza di Dio", siamo una "creazione", ma non siamo Dio e inoltre abbiamo il peccato originale, cosa che non aveva Cristo, che si battezzò per mostrare a tutti che lui era veramente il Figlio di Dio (discesa della colomba e voce del Padre...) e non perché ne avesse bisogno../

Mi dispiace per Sette di Nove Giuspe ma io non ho mai fatto una tale dichiarazione!! Si può andare a controllare tutti i miei post (cosa molto semplice dacchè è pochissimo che sono  iscritta). Le mie dichiarazoni ed opinioni penso delineino chiaramente e nettamente il mio Credo. Sono una cristiana Cattolica, molto fervente aggiungo. Tutto quello che ancora una volta stai affermando è tutto ciò in cui credo io e proprio per questo mi sono trovata in piena sintonia con te ogni volta che hai postato qualcosa Very Happy
avatar
butterflies
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2707
Data d'iscrizione : 07.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da butterflies il Mer Lug 23, 2014 9:46 pm

Forse però rileggendo......Ragazzi sono ancora nuova della cosa e......non è che la chiocciola è rispondere a ciò che una persona ha detto? Sono andata in pallone, in un primo momento ho pensato che fosse come citare ciò che una persona ha detto. Perdonate la mia ignoranza  Embarassed Embarassed help!
avatar
butterflies
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2707
Data d'iscrizione : 07.07.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da foreverdarling il Mer Lug 23, 2014 10:56 pm

Giuspe ha scritto:Sulle "regole ferree" delle Chiese, purtroppo molte volte dove c'è una gran quantità di denaro (come tra i VIP) molte cose si fanno chiudendo un occhio...lo vediamo anche tra noi, quindi se c'è facilità in certe cose non c'è da stupirsi....

C'è regola e regola, un conto è il Sacerdote che chiude un occhio sul padrino divorziato (e comunque qui in Italia ci sono stati casi di VIP cui è stato impedito di fare da padrino-madrino perchè divorziati e risposati, con conseguente clamore mediatico)un altro è accettare che la madrina sia persona di altra Confessione religiosa (come sicuramente era LIz...gli altri non so), questa cosa invaliderebbe di fatto il Sacramento. Lo stesso dicasi per il funerale, non è pensabile seppellire un Cattolico ( o appartenente a qualsiasi altra religione) con rito dei Testimoni solo per fare un favore alla madre.

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da childhood il Mer Lug 23, 2014 11:42 pm

Ragazzi, mi spiace riportare l'attenzione sull'argomento dicendovi che siete off topic ma non posso fare altrimenti.
Ho letto le ultime pagine scritte e visto che l'argomento vi ha particolarmente interessati e coinvolti vi invito a continuare su questo topic http://michaeljackson.forumattivo.com/t2374-di-che-religione-era-michael?highlight=Religione
dove potete anche leggere i vecchi post.

_________________
...I've never seen nothing like this in my life. It's amazing! He's the greatest entertainer in the world...
!!this is it!!


Just because you read it in a magazine Or see it on the TV screen Don't make it factual, actual You're so damn disrespectable
Privacy, anonymity and integrity become an illusion
avatar
childhood
Moderatrice Globale
Moderatrice Globale

Numero di messaggi : 12723
Età : 32
Località : Bari
Data d'iscrizione : 13.08.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da foreverdarling il Mer Lug 23, 2014 11:46 pm

katia75 ha scritto:Be' io non sapevo che Liz fosse ebraica, ma sono d'accordo con Sette di nove sul fatto che non mi risulta proprio che gli ebrei festeggino il Natale,(dunque come si spiega che è stata lei ad introdurre MJ a questa festa?)

Premetto che conosco poco o niente l'Ebraismo, quindi non provo neanche a lanciarmi in elaborate disquisizioni in merito, vorrei però far notare è che Liz non ha introdotto Michael all'aspetto religioso del Natale, ma solo a quello esteriore, ai festeggiamenti, insomma al lato puramente commerciale. Ha addobbato Neverland con l'abete e ha fatto a Michael dei regali, stop...Il Natale ha da tempo trasceso il semplice significato religioso per trasformarsi in altro, e da questo punto di vista non credo stupisca il fatto che anche persone appartenenti a religioni non Cristiane "festeggino" il Natale, ovviamente senza alcun riferimento religioso...semplicemente come la festa di Babbo Natale..

katia75 ha scritto: comunque non ha importanza l'esatto termine religioso, l'importante è che fosse religioso e che sappiamo che credeva in Dio e Gesu' e Maria (vedi vari discorsi, ecc.) poi che fosse cristiano o cattolico sono sottigliezze, il "Credo" principale è lo stesso Dio,magari non ha fatto una vera e propria conversione, ma secondo me si avvicinava di piu' ai cattolici come comportamento.( Pero' il battesimo di Blancket mi sembra cattolico nella foto dove accende anche un cero , nello sfondo mi sembra una chiesa ...)

Per quanto mi riguarda Michael avrebbe potuto essere pure indù o animista e la cosa non mi avrebbe creato alcun problema, la scelta della religione era cosa che riguardava esclusivamente lui. Sono ripetutamente intervenuta nella discussione nel momento in cui ho letto che si davano per certe informazioni che certe non sono assolutamente. Magari la cosa può aver infastidito, ma io ho verso Michael una rigorosa onestà di fondo, ritengo che sia suo diritto essere conosciuto per come davvero era, non per le etichette che ci piace appiccicargli addosso, e questo è possibile farlo solo se ci si attiene a fonti certe e documentate. Poi si può parlare, discutere, esprimere opinioni, ma tenendo presenti che si tratta, appunto, di supposizioni che possono o non possono trovare riscontro nella realtà.....
Nessuna intenzione polemica da parte mia, solo desiderio di chiarezza...

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da foreverdarling il Mer Lug 23, 2014 11:47 pm

childhood ha scritto: Ragazzi, mi spiace riportare l'attenzione sull'argomento dicendovi che siete off topic ma non posso fare altrimenti.
Ho letto le ultime pagine scritte e visto che l'argomento vi ha particolarmente interessati e coinvolti vi invito a continuare su questo topic http://michaeljackson.forumattivo.com/t2374-di-che-religione-era-michael?highlight=Religione
dove potete anche leggere i vecchi post.

Scusa, avevo già inserito il post....ovviamente mi atterrò alle tue disposizioni..Grazie!!!

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: S Michele

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum