L'alchimista dell'acqua

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Lun Giu 18, 2012 11:05 pm

Questa storia ha molto a che fare con Fullmetal Alchemist, infatti il 98/99% dei personaggi e`preso da li`, a parte alcuni, compresa la protagonista. Buona lettura!!
Roy Mustang sbuffo`, quel giorno faceva veramente caldo anche per lui, l'alchimista del fuoco, nonche`neo-colonnello dell'esercito ( per chi conosce un po' FMA, ora il periodo e`qualche mese prima che Edward faccia l'esame per diventare alchimista di Stato, cioe`quando Ed ha 12 anni, quindi Roy ne ha piu`o meno 26) . Era seduto alla scrivania in una stanza del Quartier Generale, e vicino a lui c'era il suo migliore amico, il tenente colonnello Maes Hughes, che continuava a parlargli della propria moglie. - Hughes, se non taci ti do`fuoco all'istante, che oggi e`un'ottima giornata per cio`. Mi fai venire piu`caldo.- disse a un certo punto Roy. - Uh, con te non si puo`mai parlare di nulla. Ah, sei proprio senza speranza Roy! Ti ci servirebbe davvero una moglie, sai?-. - VUOI CHIUDERE IL BECCO??-. - Non litigate perfavore. Disturbate il lavoro degli altri.- li interruppe il tenente Riza Hawkeye facendo capolino dalla porta della stanza in cui si trovavano Roy e Hughes. - Scusaci, eviteremo di litigare.- rispose Roy con un leggero sorriso di scusa. - Grazie mille.- e la giovane donna spari`di nuovo. - Vedi Roy, il tenente per te sarebbe perfetto.- disse Hughes a bassa voce dopo qualche istante. - Vuoi che ti prendo a pugni?- fece Roy a denti stretti guardandolo con un'espressione tale che fece ridere l'amico. L'atmosfera si era rilassata, ma all'improvviso si sentirono delle urla da fuori. Roy e Hughes non capivano cosa stesse succedendo, ma non videro nulla di strano e continuarono a chiacchierare. Dopo qualche minuto irruppe nella stanza il sottotenente Jean Havoc, trafelato e coperto di sudore. - Colonnello!! Maggiore!!- grido`. - TENENTE COLONNELLO.- lo corresse gelidamente Hughes. - Mi scusi, tenente colonnello.- si corresse Havoc, per poi continuare agitato:- Dobbiamo evacuare il Quartier Generale, e in fretta!! Mancate solo voi!!-. - E perche`?- chiese Roy sorpreso mentre tutti e tre correvano verso l'uscita. - Un edificio nei paraggi ha preso fuoco, e col vento caldo che soffia le fiamme si stanno espandendo ovunque a grande velocita`, potrebbero arrivare fin qui!-.
Quando uscirono poterono vedere lo spettacolo: vari edifici erano avvolti nel fuoco, mentre la gente armata di secchi d'acqua cercava di domare le fiamme e quelli dell'esercito aiutavano, ma tutto era inutile, e la situazione era sempre piu`disperata.
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da KRISMICHAEL il Lun Giu 18, 2012 11:14 pm

Chi l'avrÓ appiccato il fuoco affraid
Ecco xkŔ sentiva caldo il tenente colonnello rid
avatar
KRISMICHAEL
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 15390
EtÓ : 21
Data d'iscrizione : 07.12.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Lun Giu 18, 2012 11:17 pm

lol! lol!
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da 2 Bad il Mar Giu 19, 2012 3:43 pm

Interessante, attendo il seguito Smile
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12375
EtÓ : 24
LocalitÓ : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Mar Giu 19, 2012 10:32 pm

Tutto sembrava perduto, quando da chissa`dove un enorme fiotto d'acqua investi`i palazzi incendiati. Tutti si spaventarono, militari compresi, ma Roy fingendo di mantenere il suo sangue freddo semplicemente ordino`a tutti di spostarsi, mentre ondate d'acqua provenienti chissa`da dove domavano le fiamme, che lentamente si spensero. - Bene, siamo salvi!!- esclamo`Hughes tornando verso i palazzi. - Un momento Hughes, c'e`qualcosa che non quadra... chi e`stato a fare cio`?- fece Roy fermando Hughes, che gli rispose:- Roy, forse tu lo sai meglio di me.-. Si guardarono negli occhi, poi voltarono la testa di lato, da dove proveniva un rumore di passi, e nel vedere la figura che entrambi si aspettarono di vedere esclamarono all'unisono:- L'ALCHIMISTA DELL'ACQUA!!-.
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da 2 Bad il Mer Giu 20, 2012 6:19 pm

Bene, chissÓ chi sarÓ quest'alchimista dell'acqua...
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12375
EtÓ : 24
LocalitÓ : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Mer Giu 20, 2012 10:52 pm

Adesso lo scopri Razz
Una ragazzina graziosa, bassetta e minuta, dai grandi occhi neri e dai capelli neri corti con un grosso ciuffo e che partiva da in mezzo ai capelli davanti per arrivare a sfiorare la spalla sinistra coprendole l'occhio sinistro, si stava avvicinando a loro sorridendo con tranquillita`e soddisfazione. Aveva addosso quella che per lei era quasi diventata un'uniforme: canottiera decisamente scollata azzurra, pantaloni bianchi, stivali neri con tacco 5 e, cosa che non succedeva spesso, mantello nero con cappuccio.
Roy noto`subito i guanti che la ragazzina portava, i guanti speciali col cerchio dell'alchimia dell'acqua, un po' come i suoi, solo che lui aveva i guanti dell'alchimia del fuoco.
- Buongiorno signori!- li saluto`la ragazzina. - TU!! E`DA MESI CHE NON TI TROVIAMO!! DOVE DIAVOLO ERI FINITA???- urlo`Roy. - Ehi ehi come e`cordiale!! Non dovrebbe salutarmi? In ogni caso, ero tornata dal maestro per fargli un po' di compagnia. E`una fortuna che sia ritornata proprio oggi qui, non e`vero, mio grandissimmo signor colonnello?-. - Ehm... Ciao Katherine!- li interruppe Hughes cercando di non farli litigare. - Che ne dite se ce ne andiamo a parlare con calma nel Quartier Generale?-. - Ottima idea!- risposero Katherine e Roy in coro, quindi tutti e tre andarono nel Quartier Generale con gli altri dell'esercito.
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da 2 Bad il Gio Giu 21, 2012 4:33 pm

Interessante, quindi anche l'alchimista dell'acqua ha i guanti col cerchio alchemico ed Ŕ l'allieva di Roy, attendo il seguito Smile
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12375
EtÓ : 24
LocalitÓ : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Ven Giu 22, 2012 9:37 pm

Ehm... riguardo ai guanti ci hai preso, ma forse riguardo al maestro mi sono spiegata male ^^" quando dice che era tornata dal maestro intende il suo maestro dell'alchimia dell'acqua, che non e`Roy, ma una persona che per un po' non vedremo.
Quando si furono chiusi in una stanza dell'edificio e si furono seduti comodamente sulle poltrone, i tre poterono parlare tranquillamente. - Eh allora, colonnello, come va?- chiese Katherine allegramente. - Potrei ammazzarti in questo momento.- - Roy!- esclamo`Hughes. - Stia tranquillo tenente colonnello, non lo farebbe mai.-. - Ne sei davvero sicura?- domando`ridendo Roy. - Perche`no? In fondo la mia alchimia e`perfettamente in grado di sconfiggere la Sua. Senza offesa, naturalmente.- replico`Katherine. - Hai ragione.- fece Roy fingendosi abbattuto, poi ritorno`normale con un sorriso e disse:- A proposito, i miei complimenti per il tuo ottimo lavoro di oggi con l'incendio!-. - Gia`, e`stato fenomenale!- concordo`Hughes. - Oh, niente di che. Sono l'alchimista dell'acqua, il mio lavoro e`anche quello di fare da pompiere.- rispose Katherine suscitando le risate dei due superiori. I due, ma anche il resto dell'esercito, con lei scherzavano e parlavano come se fosse una di famiglia, e anzi Hughes era cosi`legato a lei che la trattava come una figlia, e pretendeva che lei gli desse del tu e spesso lei quando non sapeva dove andare alloggiava a casa del tenente colonnello, dov'era la moglie di questo, e con loro si trovava meravigliosamente bene. Roy anche era molto affezionato a lei, essendo stato proprio lui a scoprire le sue abilita`straordinarie, ma certo non si comportava come Hughes. Riza era la persona da cui andare per parlare tra donne o per esercitarsi con le armi; gli altri dell'esercito erano tutti come fratelli, e li adorava in un modo incredibile. Anche loro le volevano bene, ma in piu`la rispettavano quasi fosse addirittura un generale, perche`lei era speciale per alcuni motivi: era il piu`giovane alchimista di Stato nella storia; era il primo alchimista di Stato femmina; non abusava del suo potere e aveva un carattere da MILIARDI di sfaccettature; era un genio; e, ultimo ma non ultimo, nascondeva un segreto terribile dietro quel corpo esile da 11enne. Un segreto che a quelli che avevano ascoltato aveva fatto gelare il sangue nelle vene. Un segreto che lei non raccontava mai, ma si vedeva in quegli occhi neri cosi`strani e cosi`diversi anche se sembravano normalissimi a prima vista. Un segreto che le aveva dato altri due nomi da alchimista oltre a quello piu`conosciuto. Uno e`"l'alchimista dei segreti", ma l'altro per il momento non ci e`concesso di dire.
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da 2 Bad il Sab Giu 23, 2012 5:08 pm

Capisco, allora ho capito male io ^^'
Comunque interessante anche questo capitolo Smile Per˛ permettimi un consiglio, credo che per agevolare la lettura sia meglio se nei dialoghi andassi a capo ad ogni battuta. Per intenderci, ad ogni trattino aperto e chiuso vai a capo, perchŔ cosý affiancati crano un po' di confusione. Nulla di sbagliato dunque, Ŕ solo per un migliore aspetto stilistico Wink
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12375
EtÓ : 24
LocalitÓ : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Lun Giu 25, 2012 10:01 pm

Ok seguiro`il tuo consiglio Very Happy
Ma torniamo a quel giorno. Katherine si ricompose, come i suoi superiori, e dopo essere tornata seria disse:- Comunque... qualcuno sa che tipo di incendio e`stato?-. Mustang alzo`un sopracciglio:- Ci stai chiedendo se riusciamo a distinguere tra incendio spontaneo, accidentale e doloso e quale dei due era in questo caso?-. La ragazzina annui`:- Esattamente. Lei che e`esperto di incendi probabilmente ne sa piu`di noi...-. Roy ci penso`su:- Non credo di essere cosi`esperto da riuscire a distinguere tra i tre, ma credo che bisognera`controllare.-.
- CONTROLLARE!! SIAMO PAZZI?? IO AGISCO SUBITO!!- strillo`Katherine. - Calma ragazzina, qui decidiamo noi.-
- NON M'INTERESSA!! IO NON VADO LI`A VEDERE COME E`SUCCESSO!! IO ACCALAPPIO IL PIROMANE! PERCHE`DI SICURO E`STATO UN INCENDIO DOLOSO, MEDITATO DA TEMPO, DA QUALCUNO CHE CE L'HA CON LA CITTA`, E PRECISAMENTE CON LA ZONA DEL QUARTIER GENERALE, NE SONO CERTA!- strillo`la ragazzina. - Perbacco, ha intuito!- esclamo`sorpreso Hughes. - Gia`... chissa`come fa a sapere tutto cio`.- rispose Roy. - Perche`ho visto un tizio allontanarsi di corsa furtivamente mentre arrivavo. Aveva qualcosa nascosto sotto il lungo mantello nero e si copriva la faccia con un cappello nero pure quello, ed e`saltato su una macchina, di quelle da ricconi. Stavo pensando di inseguirlo, ma poi ho intravisto le fiamme e ho capito che c'era bisogno di me.-. Hughes domando`:- Sapresti descrivere piu`o meno com'era fatto questo tizio?- mentre Roy prese un taccuino e una penna per annotarsi tutto cio`che Katherine avrebbe detto.
- Certo! Statura media, 1.70 circa, persona snella e agile, capelli corti e lisci castani, carnagione chiara, direi un uomo sulla trentina, e anche di bell'aspetto. Ho potuto vedere dell'abbigliamento i pantaloni grigi e le scarpe nere e ho intravisto sotto il mantello una camicia bianca. Un abbigliamento poco sospetto per un piromane.-. Hughes e Roy si guardarono sbalorditi: la giovane alchimista aveva una memoria e una precisione invidiabile per una persona della sua eta`! - Complimenti, bel lavoro Acqua. Potresti fare il cane da caccia.- fece Mustang dopo aver scorso gli appunti da lui presi. - Mi basta essere un cane dell'esercito.- replico`lei. In quel momento qualcuno apri`la porta: era il maresciallo Vato Falman. - Buongiorno Falman.- lo salutarono tutti. - Buongiorno colonnello, buongiorno tenente colonnello, buongiorno Pantera.-. - NON MI CHIAMI CON QUEL NOME!!- strillo`la ragazzina. - Oh, mi spiace, non volevo suscitarti quei ricordi, e`che mi e`venuto spontaneo...- si scuso`Falman.
- Non importa, non e`colpa tua, solo fai piu`attenzione.- sospiro`lei. Eh gia`. Quello era il nome da alchimista che lei odiava. L'alchimista pantera. Perche`lei, lei non era piu`un essere umano. Era solo una semi-chimera, ne`umano ne`chimera. e non c'era modo di tornare come prima.
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da 2 Bad il Mar Giu 26, 2012 3:01 pm

Letto anche questo capitolo Smile
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12375
EtÓ : 24
LocalitÓ : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Gio Giu 28, 2012 4:06 pm

Salto temporaleeeeeeeeeeeeeeeee
Era passato quasi un anno da quel giorno e Katherine ora aveva quasi 13 anni. Le indagini erano partite quasi subito, ma il piromane non era ancora stato trovato. Probabilmente era uscito dal confine. Quel giorno Katherine si sveglio`con lo strano presentimento che sarebbe successo qualcosa che l'avrebbe cambiata ulteriormente. Mentre si stava infilando il mantello ebbe una visione: un ragazzino dai lunghi capelli biondi vestito di nero e con un mantello rosso e una grande armatura al suo fianco che camminavano per strada. La visione duro`qualche istante e spari`lasciando la ragazzina sconcertata bloccata nell'atto di sistemarsi il mantello. Chi diavolo erano quei tizi della visione? Non era la prima volta che le succedevano cose del genere, e nemmeno che aveva una visione riguardante quei due. Rabbrividi`al ricordo del giorno in cui le era successo QUELLO e aveva avuto la prima visione. Un fiume di ricordi le attraverso`la mente. - Basta, torna in te!- si disse scuotendo violentemente la testa, per poi correre alla mensa del Quartier Generale sentendo la campana della colazione. Li`dopo aver preso il pasto si sedette a un tavolo vuoto e contemplo`la colazione: non aveva davvero fame dopo cio`che le era successo, ma per tenersi in forze doveva mangiare. Vicino a lei si sedettero Hughes e Roy, che notarono subito che c'era qualcosa di strano in lei. - Ehi, Acqua, che hai?- domando`Mustang. La ragazzina alzo`la testa verso di lui e dopo qualche secondo la riabbasso`e prese a raccontare la visione di quella mattina. Quando ebbe finito Hughes disse:- Mmmh... quel ragazzino biondo e`Edward Elric, l'ultimo alchimista di Stato entrato a far parte dell'esercito. E l'armatura e`suo fratello minore Alphonse.-
- Alchimista di Stato??-
- Si`, "l'alchimista d'acciaio". Ha la tua eta`, e suo fratello ha un anno in meno.- rispose Roy, e racconto`a Katherine di cio`che avevano fatto i due, della trasmutazione umana, di Ed che aveva perso gli arti e Al l'intero corpo, e di come Edward avesso voluto arruolarsi nell'esercito per cercare la pietra filosofale e riavere indietro il corpo suo e quello del fratello. - La pietra filosofale?! Ma se piu`che altro e`una leggenda!!- esclamo`la giovane alchimista. - Non importa, loro la troveranno, ne sono certo.- affermo`Roy. - Ah, e fammi un favore. Promettimi che non dirai nulla di tutto cio`a nessuno. E nemmeno tu Hughes.- disse poi. Katherine e Hughes fecero il saluto militare:- Sissignore!-, poi ridendo tutti e tre finirono di mangiare.
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da 2 Bad il Gio Giu 28, 2012 4:17 pm

Interessante questo capitolo, chissÓ perchŔ Acqua ha queste visioni...
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12375
EtÓ : 24
LocalitÓ : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Ven Giu 29, 2012 4:20 pm

La giornata lavorativa inizio`freneticamente per tutti, Katherine compresa. Tutti si riunirono nella piazza dell'edificio, dove il Comandante supremo King Bradley disse:- Voglio che gli alchimisti di Stato qui presenti partano immediatamente con una scorta a setacciare la citta`in cerca del piromane che quasi un anno fa diede fuoco a vari edifici, mettendo in pericolo la citta`compreso il Quartier Generale.-. Non c'era bisogno di specificare quali fossero gli alchimisti di Stato in quel momento: il maggiore Alex Louis Armstrong, ovvero l'alchimista nerboruto, il colonnello Roy Mustang, ovvero l'alchimista di fuoco, Joilot Comanche, ossia l'alchimista d'argento, e Katherine, l'alchimista dell'acqua. - Credo che Armstrong possa fare a meno di una scorta...- bisbiglio`Katherine nell'orecchio di Roy. - Lo credo anch'io...- e poi entrambi dovettero trattenersi dallo sghignazzare, perche`ora i militari si stavano dividendo per fare da scorta all'uno o all'altro alchimista. - I piu`robusti da Katherine!! E armatevi per bene se dovete andare con lei!!-. Katherine guardo`i militari che le avrebbero dovuto fare da scorta: no dai, seriamente, davvero pensavano che lei, LEI, l'alchimista pantera, l'alchimista dei segreti, l'alchimista d'acqua, avesse bisogno di tutta quela gente armata fino ai denti?? Pazzesco. Non voleva essere trattata come una poppante che gioca con le bambole e frigna tutto il tempo. - Ok gente, adesso almeno la meta`di voi va a fare quello che fanno di solito, mentre i restanti diminuiscono le armi che portano. Vi possono appesantire, e non e`bene.- fece lei quando i militari che l'avrebbero dovuta proteggere le furono accanto. - EH?? Ma, ci perdoni, ma abbiamo ricevuto un ordine preciso...-
- ANCHE IL MIO E`UN ORDINE, E SE NON LO ESEGUIRETE VI ANNEGHERO`TUTTI, NESSUNO ESCLUSO!!- strepito`l'alchimista con gli occhi fuori dalle orbite mentre sembrava assumere le fattezze di Satana. - SIGNORSI`SIGNORA!!- urlarono quelli mentre i tre quarti di loro fuggivano e i rimanenti gettavano la meta`delle armi che avevano. - Molto bene.- fece la ragazzina, ora calma. Armstrong disse:- Devi prendere tutta la scorta che ti e`stata assegnata!-. - Maggiore, lo ripeta ancora una volta e la uccido, ok?-. Piu`lontano, Roy e la sua scorta, Riza compresa, stavano guardando la scena. - Certo che ha un bel carattere, eh?- fece Riza. - Gia`.- rispose Mustang. Quando finalmente le cose si furono sistemate alchimisti e scorte si riunirono per decidere il da farsi. Il colonnello, essendo quello dal grado maggiore, ovviamente prese il controllo della situazione:- Il lavoro sara`piu`facile se ci divideremo. Io mi dirigero`a sud, Armstrong a nord, Comanche ad ovest e Katherine a est. Se trovate quel tizio, chiamate subito gli altri: di sicuro e`un tipo pericoloso, ed e`meglio affrontarlo tutti uniti. Mi avete capito?-. Tutti annuirono e fecero il saluto militare per poi separarsi e andare ognuno da una parte diversa con la propria scorta. Mentre stava camminando seguita dai militari che la dovevano proteggere, Katherine ebbe di nuovo una visione: un'enorme macchia di sangue su uno sfondo azzurro, dello stesso azzurro della sua canottiera. Era... era un ammonimento? Cosa sarebbe successo? La ragazzina rabbrividi`, ma decise che non si sarebbe ritirata per quella visione ed accellero`il passo risoluta: avrebbe preso il piromane ad ogni costo, quella stessa giornata.
Non sapeva che la posta in gioco era molto alta...
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da MJforever♥you il Ven Giu 29, 2012 10:36 pm

continua ♥
avatar
MJforever♥you
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1188
EtÓ : 17
LocalitÓ : Vicino MJ...<3
Data d'iscrizione : 04.04.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da 2 Bad il Sab Giu 30, 2012 3:07 pm

Sempre pi¨ interessante Smile
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12375
EtÓ : 24
LocalitÓ : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Sab Giu 30, 2012 3:37 pm

Piu`lontano, Mustang e la propria scorta stavano camminando usando il metodo piu`semplice: osservavano bene la gente (che per fortuna non era molta) e ad ogni diramazione si dividevano, per poi riunirsi di nuovo se non c'era nulla. Riza noto`che il colonnello sembrava preoccupato e nervoso, cosi`gli domando`a bassa voce senza farsi notare dagli altri:- Cos'ha colonnello?-. Lui rispose:- Ho paura per Acqua. Molta paura...-
- E perche`mai?-
- Non so... e`solo che ho un brutto presentimento...-.
Katherine intanto usava lo stesso metodo di Roy (che tra parentesi era anche quello che stavano usando tutti gli altri), e dopo ore ancora non aveva trovato il piromane. - Uff, ancora nulla!- esclamo`Havoc, che era tra la scorta dell'alchimista. - Serve pazienza, non possiamo mollare. Dobbiamo setacciare tutta la zona.- rispose lei. Passato qualche istante addocchio`un uomo a qualche metro di distanza. Si era fatta il ritratto mentale del piromane e l'aveva impresso nella propria memoria, e noto`che l'uomo che aveva davanti e il ritratto mentale che si era fatta coincidevano. - Ehi Lei!- urlo`iniziando a correre verso l'uomo, girato di spalle. Quello si volto`e vide la ragazzina correre con un'espressione abbastanza furiosa, e si ricordo`di avrela vista l'estate prima, e di aver visto l'orologio simbolo degli alchimisti di Stato. Senza esitare si rigiro`ed inizio`a scappare. - Ah! Come pensavo! E`lui!- esclamo`lei correndo piu`veloce. La strada aveva centinaia di viuzze laterali, diramazioni, curve ad "U" e vicoli ciechi, che potevano diventare trappole mortali. Il tizio svolto`in una viuzza, fece una decina di curve, arrivo`ad una diramazione, ando`a destra, arrivo`ad un'altra, ando`a sinistra, e continuo`cosi`con Katherine alle calcagna. I militari pero`non riuscivano a starle dietro con il peso delle armi e col caldo delle tute, quindi la persero. Arrivati ad alcune diramazioni si fermarono e si guardarono intorno, poi si divisero per cercare l'alchimista, senza trovarla, cosi`corsero verso il Quartier Generale per informare gli altri della notizia e ricevere rinforzi.
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da 2 Bad il Dom Lug 01, 2012 7:40 pm

Letta anche questa parte Smile
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12375
EtÓ : 24
LocalitÓ : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Lun Lug 02, 2012 3:47 pm

Katherine intanto continuava l'inseguimento, senza rendersi conto di aver perso la scorta. Andavano entrambi velocissimi, l'uomo aveva una velocita`fuori dal comune che solo Katherine, grazie alla fusione con una pantera, poteva battere. "Se continuiamo cosi`non finiremo mai! Devo trasformarmi!!" penso`la giovane, che accellero`l'andatura sempre di piu`mentre iniziava a trasformarsi. Il processo durava pochissimi istanti, e cosi`dopo meno di un secondo al suo posto c'era una pantera che "galoppava" dietro l'uomo. Gli fu sempre piu`vicino, finche`non spicco`un salto e gli atterro`sulla schiena, facendolo finire a terra tra la polvere in un vicolo cieco mentre lei si ritrasformava in umana e gli saltava di fronte. - Bene bene, adesso alzati su, dobbiamo fare una chiacchierata noi due.- disse lei incrociando le braccia e guardando duramente l'uomo che si rialzava. - Tu sei l'alchimista dell'acqua, non e`cosi`?- fece lui quando fu in piedi squadrando la ragazzina. - Ottima osservazione amico. E tu sei il piromane dell'estate scorsa, giusto?-.
- Sapevo che eravate sulle mie tracce... maledetti militari!-
- Piantala di lagnarti e vieni con me al Quartier Generale. A proposito ragazzi...- e si guardo`intorno. - Uh? Ma... dove sono finiti?-. Si accorse in quel momento che li aveva persi. "Maledizione!! E ora?" penso`, ma mantenne il sangue freddo mentre l'altro, accorgendosi della difficolta`della ragazza, fece un sorrisino ironico:- Ehi, dov'e`finita la tua scorta?-.
- Ti ci posso benissimo portare da sola, se e`per questo.-.
- Non lo dubito, ma prima...- e tiro`fuori dei pugnali, - dovrai rimanere in vita.-.
Katherine rimase attonita, aveva capito che lui voleva ucciderla. L'uomo non perse tempo e le lancio`contro un pugnale, che la ragazza abilmente schivo`. Si infilo`i guanti speciali e schiocco`le dita, ma lui evito`l'acqua e le tiro`di nuovo un pugnale, che le si conficco`nell'orlo del mantello. L'alchimista tolse l'arma e la prese in mano, strappandosi poi il mantello di dosso: era un impiccio per lei. "E`abile e veloce! Sara`dura... Dai Cate, metticela tutta, e`in gioco la vita!!".
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da 2 Bad il Lun Lug 02, 2012 4:38 pm

Interessante, nella prossima parte quindi vedremo il primo combattimento di Cate Smile
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12375
EtÓ : 24
LocalitÓ : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Lun Lug 02, 2012 11:03 pm

Eh gia`, e se fremi dalla voglia di vedere cosa succedera`ora... ecco il seguito Razz pero`tieni conto che stavolta e`diverso da come e`sempre.
La ragazza tempesto`d'acqua l'avversario, schioccando le dita a raffica. Stava sudando freddo, tremava. Per la prima volta in vita sua, aveva paura durante un combattimento. Accidenti a tutto! Doveva concentrarsi, santo cielo! Ne andava della sua vita!!
Un rumore le fece distogliere l'attenzione per qualche secondo, tempo sufficiente all'uomo per tirarle contro un pugnale, che lei schivo`all'ultimo momento per poi trasformarsi in pantera e saltare (artigli estroflessi e bocca spalancata con denti taglienti ed affilati come rasoi per morderlo) addosso al tizio. Non aveva pero`fatto i conti con la forza muscolare, la determinazione e la precisione dell'uomo, che aveva un pugnale in mano e glielo conficco`con forza poco sotto al cuore. La semi-chimera sbarro`gli occhi e fini`a terra con la schiena contro il muro tra schizzi di sangue, ritrasformandosi in ragazza. La lama era interamente dentro al corpo, fuoriusciva solo l'impugnatura. - Gnnn... male... dizione...- gemette lei, poi vide che l'uomo le si avvicinava, forse aveva intenzione di finirla. - Non andra`cosi`, bastardo.- ringhio`Katherine ferocemente, rialzandosi su a fatica strisciando la schiena contro il muro. Schiocco`le dita senza preavviso e un'ondata d'acqua sommerse l'uomo mentre la ragazza scappava, il pugnale ancora li`sotto il suo cuore. Si nascose in un vicolo (cieco) vicino, dove si lascio`crollare appoggiandosi al muro. Ansimava, il sangue le sprizzava fuori dalle labbra e soprattutto dalla ferita. Faceva malissimo. - Ah... merda...- fece lei tossendo. Come se lo avesse visto ora guardo`il pugnale. Aveva capito la visione di qualche ora prima. Si decise. Afferro`l'impugnatura con entrambe le mani stringendola con forza, conto`fino a tre, serro`i denti e tutto d'un botto`tiro`fuori l'arma (insanguinata) con un leggero sussulto. La guardo`, poi la butto`a terra ed appoggio`la testa contro il muro, esausta. Sapeva che doveva fuggire via, ma non aveva abbastanza forza in corpo per muoversi. Aveva paura. Sarebbe morta? Che ne sarebbe stato di lei? Un rumore di passi la scosse. Il suo potenziale assassino l'aveva trovata.
Intanto al Quartier Generale gli altri alchimisti di Stato erano tornati. Mancava solo Katherine. - Sono preoccupato.- disse Roy mordendosi un labbro. Pochi istanti e vide gli uomini della scorta dell'alchimista dell'acqua arrivare di corsa. - Allora? Che succede? Dov'e`Acqua?- domando`Mustang andando verso di loro. - Signore... l'abbiamo persa!- fecero loro scatenando la sorpresa di tutti. - COME PERSA??- urlo`il colonnello piu`preoccupato che furioso, cosi`Havoc racconto`cos'era successo. - Come temevo... quella ragazza probabilmente e`nei guai!- esclamo`Roy quando Havoc ebbe finito di parlare. - Dobbiamo immediatamente andare a cercarla!!- fece Armstrong, cosi`partirono tutti (alchimisti di Stato e militari presenti), chi a piedi chi con le macchine, per cercare la giovane.
Nel frattempo lei guardava negli occhi l'uomo. Ad un certo punto mando`a fanculo la paura e si alzo`in piedi: se doveva morire ora, sarebbe morta combattendo. Era difficile pero`messa in quel modo. Era sempre piu`debole, non ce l'avrebbe fatta. L'alchimia era inutilizzabile, dato che la vista le si stava offuscando, cosi`opto`per il corpo a corpo. Ricevette immediatamente un pugno in faccia che la fece finire a terra, ma si rialzo`subito, anche se grondava sangue.
- Ostinata eh? Bene, meglio. Ma comunque non puoi battermi, toglitelo dalla testa.- fece il tizio. Lei per risposta digrigno`i denti e si lancio`contro di lui, decisa a prenderlo a pugni, ma ricevette un calcio nello stomaco che la fece rotolare nella strada principale, dove in quel momento passavano due tizi, un ragazzo biondo dai capelli raccolti in una treccia, vestito di nero con un mantello rosso e una grande armatura al suo fianco. I due videro la giovane "sparata" fuori dal vicolo cieco atterrare in strada ruzzolando e finire stesa a terra.
- Ma che diavolo...??- urlo`il ragazzo dal mantello rosso precipitandosi poi verso Katherine seguito dall'armatura. La ragazza senti`la voce di questo e schiuse appena gli occhi. Vide che erano i due della visione che aveva avuto. Come si chiamavano? Edward e Alphonse Elric, le sembrava. Si ricordo`subito. Edward era il biondino dal mantello, era alchimista di Stato, "alchimista d'acciaio" lo chiamavano, e aveva la sua eta`, mentre Alphonse, l'armatura, aveva un anno in meno. Quindi si poteva fidare di loro. Senza pensarci su mormoro`:- Aiutatemi...-. I due non capivano, cosi`lei scosto`leggermente la mano dalla ferita e loro videro. - Ma cosa ti e`successo??- fece Edward sconvolto. Katherine indico`il vicolo cieco da cui era "volata" e loro videro l'uomo che si avvicinava. I due subito capirono e la coprirono parandosi davanti all'uomo per proteggerla da lui, mentre lei perse i sensi.
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Mar Lug 03, 2012 3:55 pm

Katherine rinvenne ore dopo, ritrovandosi in una stanza d'ospedale. Mando`un gemito:- Dove sono...? Che... che mi e`successo?-. Aveva il tronco del corpo totalmente bendato, dal petto fino alla vita. Una voce di donna vicino a lei esclamo`:- Oh! Si e`svegliata!- e l'infermiera corse ad aprire la porta, si affaccio`fuori e disse a qualcuno:- Si e`svegliata, potete entrare.-. Subito Edward e Alphonse entrarono e si diressero al lettino della ragazza. Lei volto`la testa verso di loro e vide che Ed aveva una benda che gli fasciava la fronte. - Ehi, come stai?- chiese lui. Lei mormoro`:- Bene, credo. Ma cosa... perche`sono qui?-
- Abbiamo cacciato via quel tizio dopo un combattimento e poi ti abbiamo portata qui. Eri conciata malissimo, un altro po' e saresti morta.- rispose Al. Katherine non rispose, guardo`il soffitto, poi mormoro`piano:- Grazie... grazie di avermi salvata.- poi volto`la testa verso i due e domando`:- I militari dove sono?-. Ed rispose:- Da qualche parte nell'ospedale, dovrebbero essere stati avvertiti del tuo risveglio.-. Infatti pochi secondi dopo la porta si riapri`e videro Roy, Riza, Armstrong, Hughes, Havoc, Maria Ross (sottotenente), Denny Brosh (sergente), Heymans Breda (tenente), Vato Falman (maresciallo) e Kain Fury (sergente maggiore). Il primo a parlare fu Armstrong, in lacrime, lanciandosi sulla ragazza:- Katherine!! Ero in pena per te!!!-
- AUGH!! STIA LONTANO! MI FA MALE!!- strillo`lei. Quando finalmente riuscirono a togliere il maggiore dalla giovane (dopo averla rianimata), si fece avanti Hughes, con gli occhi lucidi, e senza dire nulla la abbraccio`piano per non farle male. Gli altri militari parlarono un po' con la ragazza, felici che lei si sentisse bene, mentre Falman la informava che sarebbe rimasta in ospedale anche piu`di una settimana: la ferita era profonda, e se non era morta dissanguata era merito non solo dell'intervento dei fratelli Elric, ma anche della resistenza della ragazza, dovuta ad un durissimo allenamento. L'unico a non parlare fu Mustang, che rimase in silenzio a testa bassa tutto il tempo. Quando tutti furono usciti dalla stanza lui resto`li`. - Che c'e`?- domando`lei guardandolo incuriosita. Lui allora si avvicino`al lettino dell'alchimista e la abbraccio`iniziando a piangere commosso e lasciandola sorpresa: era da quasi due anni che lo conosceva e non l'aveva mai visto piangere. - Ho avuto paura per te... ero preoccupatissimo.- sussurro`lui mentre la stringeva. - Non doveva... Si rovina la vita a fare cosi`.- replico`lei, facendo ridere il colonnello. - Va bene, va bene. E ora riposati, mi raccomando.- ed usci`, lasciando la giovane di nuovo sola.
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da 2 Bad il Mer Lug 04, 2012 3:10 pm

Lette le ultime due parti, forse le migliori finora, davvero complimenti. Le lacrime di Roy poi... Molto bello Smile
avatar
2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12375
EtÓ : 24
LocalitÓ : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da CateJackson il Dom Lug 15, 2012 8:44 pm

Grazie mille Very Happy presto continuero`la storia ^^
avatar
CateJackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1153
EtÓ : 20
LocalitÓ : Death City
Data d'iscrizione : 15.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'alchimista dell'acqua

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum