intervista a Mike Seropian amico di lunga data di MJ

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

intervista a Mike Seropian amico di lunga data di MJ

Messaggio Da luna7MiKE il Sab Apr 28, 2012 12:16 pm

Questo è il link dell'intervista fatta a Mike Seropian, grande amico di Michael.
http://www.hollyscoop.com/michael-jackson/michael-jacksons-close-friend-reveals-all_20861.aspx

Traduzione:

Pochissime persone conoscevano il vero Michael Jackson. La timida superstar rimaneva un mistero per tutti quelli intorno a lui, tranne le persone con cui trascorreva i suoi giorni. I tre figli di Michael e il suo staff forse conoscevano Michael meglio di chiunque altro al mondo. Ed ora che non c'è più, stanno uscendo allo scoperto per parlare del Michael non abbiamo mai conosciuto.

L'amico di lunga data di Michael Jackson, Mike Seropian, che aveva lavorato con la compagnia di trasporti personale di Michael, parla ad Hollyscoop in esclusiva sul Michael che le persone non hanno mai conosciuto.

Seropian ha lavorato a stretto contatto con Michael per oltre 15 anni e ricorda che era "un ragazzo molto gentile e tranquillo", ma la superstar che tutti amavano era anche molto sola.

"Voleva sposarsi", dice Seropian. Michael sapeva che Seropian era ben collegato nei paesi arabi, e ricorda un momento nel 1999, quando Michael gli chiese di aiutarlo a trovare una moglie. "Puoi presentarmi in modo che io possa sposarmi?" Michael chiese a Seropian.
Michael aveva sempre avuto la speranza di sposarsi da quello che Seropian ricorda. Ha anche chiesto di essere presentato alla figlia del principe del Brunei. "Ha sempre voluto creare una famiglia", spiega Seropian. Voleva creare "una famiglia. Aveva i suoi figli durante questo periodo, così probabilmente voleva che avessero una madre nella loro vita".

Per quanto riguarda il suo rapporto con i suoi tre figli, Seropian ricorda che Michael era un padre eccellente. "Era un davvero un buon padre... quello che era, lo era per i suoi figli. Voleva essere il padre che suo padre non era mai stato per lui".

Ha continuato "Era solito tenerli per mano e passeggiare con loro ovunque. Dava loro molta attenzione e si assicurava che stessero bene. Se i bambini non si sentivano bene, Michael era a disagio giorno e notte". Seropian ha aggiunto che i ragazzi di Michael erano normali. Erano ragazzi perbene, parlavano con proprietà di linguaggio, erano molto disciplinati e non erano viziati".

Per quanto riguarda le recenti notizie che Michael avesse una relazione segreta con Grace, la tata dei suoi figli, Seropian ha detto di non poter confermare se i due avessero un rapporto intimo, tuttavia ha aggiunto che Grace e Michael "erano molto vicini. A volte diceva a Grace che voleva portarla in Europa e portarla in giro con lui. Era molto vicino a lei, ma non so se erano intimi o meno", dice Seropian a Hollyscoop.

Grace ha certamente giocato un ruolo enorme nella vita dei bambini di Michael però. Lei "non è stata solo una tata, ma era un'insegnante per i bambini. Lei insegnava loro la matematica, l'inglese, la grammatica ecc.". Il giorno della morte di Michael Jackson, Seropian ha chiamato Grace per farle le condoglianze, ma lei era troppo sconvolta per parlare al telefono. Era in Europa al momento della sua morte.

La relazione di Michael con suo padre era sempre stata tesa, ma amava molto la madre Katherine. Seropian ricorda un momento in cui lui e Michael erano nella sua Range Rover in giro per Neverland. "Michael mi disse 'vedi quella montagna? Ho chiamato quella montagna come mia mamma'. C'erano due o tre montagne nel suo ranch e ne aveva dedicata una a sua madre perché la amava tantissimo".

Ed è per questo Seropian non era per niente sorpreso del fatto che Michael avesse nominato Katherine custode dei suoi figli nel suo testamento. "Lei è la loro nonna, sa quanto fossero importante per Michael Jackson. È per questo che si prenderà cura dei bambini più che può."

Per quanto riguarda la sua famiglia, Seropian ha detto che aveva un buon rapporto con la sorella ma non era così vicino ai suoi fratelli. Ci sono stati alcuni problemi familiari con Jermaine Jackson e i suoi fratelli, "situazioni strane", le ha descritte.

Seropian lavorato a stretto contatto con Michael per 15 anni ma dice di non averlo mai visto prendere nessun tipo di farmaco. "Michael era un normale essere umano, faceva cose come le faceva la gente normale. Amava il cibo messicano e amava cenare presso il suo ristorante preferito, El Chollo a Los Angeles."

Guardando indietro alla vita del suo amico, Seropian ricorda come Michael fosse intimo con Elizabeth Taylor. Dice che li accompagnava al cinema nella sua Rolls Royce e in un'occasione bevvero tutti "Luigi XIV" insieme.

I figli di Seropian erano grandi fan di Michael Jackson, così un giorno Michael ha fatto una visita speciale a Seropian a casa sua e ha portato dei doni per i suoi figli. "Era sempre premuroso verso gli altri, pensava sempre alle altre persone."

Seropian e Michael si separarono nel 2001, quando Michael cominciò a cambiare la sua cerchia di persone. Nonostante Seropian non fosse più sul suo libro paga, è rimasto buon amico di Michael. Ha aggiunto che avevano un "gran rapporto," quindi ci sono cose che lui sa di Michael che nessun altro al mondo può sapere, ma queste cose, ha detto, "le porterò nella tomba per rispetto del Re del Pop".

Fonte: http://www.hollyscoop.com/michael-jackson/michael-jacksons-close-friend-reveals-all_20861.aspx / MJFanSquare
avatar
luna7MiKE
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2756
Età : 30
Data d'iscrizione : 08.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum