Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Pagina 18 di 19 Precedente  1 ... 10 ... 17, 18, 19  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da Giovanni il Mer Giu 25, 2008 3:20 pm

Promemoria primo messaggio :

Ecco un tema che per me è un po' un mistero... perchè Michael usava mooooooolto spesso il playback, specialmente nell'History Tour, che è rinomato proprio per questo motivo??? Voi direte che lui non può ballare e cantare contemporaneamente e in parte è vero... ma nel suddetto Tour anche le canzoni lente, dove non balla, vengono cantate in playback purtroppo ... un esempio su tutti è You Are Not Alone, canzone straordinaria eppure...mai cantata LIVE. Che ne pensate??? Smile


Ultima modifica di Giovanni il Gio Lug 30, 2009 2:39 pm, modificato 2 volte

Giovanni
Admin & Founder
Admin & Founder

Numero di messaggi : 10729
Età : 27
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 12.06.08

Vedere il profilo dell'utente http://michaeljackson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso


Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da foreverdarling il Ven Set 04, 2015 2:37 pm

Prima di tutto ringrazio tutte per aver capito il senso della mia critica all'History tour, che poi si espande a molto di quello che è stato e che ha circondato MJ da allora fino alla fine della sua vita. Una risposta al perchè ha fatto l'History e perchè l'ha fatto in pb io ce l'ho da tempo, basata anche su come Mj ha gestito (o non gestito) i pochissimi (non a caso) live del dopo H, e credo che su quella dovrò restare....
Dovrei prendermi del tempo per rispondere a tutte, e non so ce la faccio ....perciò rispondo ad una domanda posta da Trilli80, perchè credo possa far capire perchè io non lascio passare il pb di MJ.
Trilli80 chiede :[u]Diamo per buono che abbia scelto la soluzione più comoda, la meno faticosa da sopportare..perchè non glielo si può “perdonare”?[/u]

Perchè accettare e giustificare sempre tutto non fa il bene di una persona, perchè lo limita...se sento di non poter criticare il pb in fondo in fondo vuol dire che non ho poi così tanta fiducia nelle potenzialità di MJ, invece io quella fiducia ce l'avevo, ce l'ho. MJ si è circondato per decenni di yes-man...non voglio tornare su cose che ho già detto l'anno scorso, ma questa cosa di non confrontarsi con suoi pari ma solo con dipendenti, l'ha portato all'involuzione artistica e personale che l'ha portato alla fine...E non parlo solo del suo staff...Io credo, ne sono convinta, che i fan che andavano al concerto (e mi ci metto in prima persona) e applaudivano nonostante il pb non hanno fatto il bene di MJ, anche se l'ho capito solo dopo...non fraintendetemi, ma forse sarebbe stata utile ad MJ una bella bordata di fischi dopo YANA, magari poteva essere una sorta di "calcio nel sedere" che gli desse la scossa, che lo togliesse da quell'assurda gabbia del personaggio in cui si è trovato bloccato. E non perchè tornasse a cantare live, ma perchè tornasse, o cominciasse, ad essere felice....Se ami davvero una persona e vedi che sta facendo una sciocchezza, una sciocchezza che gli fa male, è tuo dovere avvertirlo..la famosa critica costruttiva!! Ragazze, il pb di MJ per me non è solo una pecca nelle sue esibizioni, era il segno di qualcosa di più profondo ...e i fan che si considerano la sua famiglia hanno fatto come gli altri...hanno fatto finta di niente, tanto sul palco c'è comunque MJ....fa niente se non canta, o se non ne ha voglia ( e nell'H non ne aveva voglia), purchè noi fan possiamo guardarlo fare il moonwalk...ma dov'era la sua anima?????
Questo non è accettare le debolezze di MJ, questo è (anche) soddisfare il personale, egoistico bisogno di fan....come gli predisse Fred Astaire...
Anche questo, non solo questo ma di sicuro anche questo, ha portato MJ al TTI!!!!!
Questa è la mia (ben poco, mi pare) asettica opinione!!


Ultima modifica di foreverdarling il Ven Set 04, 2015 2:47 pm, modificato 1 volta

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da katia75 il Ven Set 04, 2015 2:46 pm

Voglio subito quotare Lila per cio' che ha detto, mi unisco a Giovanna nel dire che ha espresso tutto cio' che penso in maniera chiara , io non sarei mai stata capace di scrivere cosi' bene Very Happy .Comprendo Forever il tuo volerlo sentire dal vivo, anche io avrei preferito sentirlo sempre dal vivo, ma come hanno ampliamente detto le ragazze qui sopra, bisogna capirlo e accettare anche le sue debolezze.Sappiamo tutti che Michael era un grande uomo di spettacolo, con un Dono Divino quasi unico, quindi sappiamo per certo che non utilizzava il pb per incompetenza, fin qui siamo tutti d'accordo, siamo d'accordo anche sul fatto che non era un malato terminale ,anzi un uomo sano come dimostra l'autopsia, ma purtroppo i suoi disturbi li aveva lo stesso, come tutti noi, ricordo che durante quel concerto aveva anche una laringite per esempio, e in un lavoro come il suo questi fastidi e problemi come il fiato corto ,non sono certo da sottovalutare, quindi non lo condanno per questo, critico piu' quei cantanti ,e ce ne sono, che fanno interi concerti con il pb, solo ed esclusivamente perche' non sanno cantare, questi sì che sono da biasimare, perche' se non sai cantare allora cambia mestiere, ma Michael non era certamente tra questi! rispondere alla tua domanda :perche' voleva fare un tour pur sapendo di non essere al 100/100 e dovendo utilizzare il pb, non è cosa semplice, come ha detto Lila forse era per tante ragioni, come anche amare il proprio lavoro e amare i suoi fans, volendoli accontentare lo stesso, dividere l'emozione del tour con loro, anche se con il pb! perche' io ho sentito tanta gente che è rimasta toccata dall'History tour, ne è uscita emozionata anche se non cantava live, io personalmente pagherei volentieri ilbiglietto per andare a vederlo, immediatamente! ,anche se cantava con il pb! e puoi credermi che è la verita'! mi pento di non averlo mai visto e questa cosa mi rimarra' un rimpianto per sempre, perche' Michael sapeva arrivare al tuo cuore anche con la sua sola presenza e la sua danza! per questo Forever io lo ammiro e ,nonostante io per prima non sia una fanatica, riesco comunque a capirlo e a perdonargli queste piccole pecche Very Happy .Probabilmente non avro' soddisfatto la tua domanda sul perche' ha fatto il tour, ma questo è cio' che io penso e provo, non so dirti altro Very Happy

katia75
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4237
Data d'iscrizione : 09.06.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da foreverdarling il Ven Set 04, 2015 2:54 pm

katia75 ha scritto: .Comprendo Forever il tuo volerlo sentire dal vivo, anche io avrei preferito sentirlo sempre dal vivo, ma come hanno ampliamente detto le ragazze qui sopra, bisogna capirlo e accettare anche le sue debolezze.D

Credo di aver spiegato adeguatamente questo punto nel post sopra...


katia75 ha scritto: . quindi non lo condanno per questo, critico piu' quei cantanti ,e ce ne sono, che fanno interi concerti con il pb, solo ed esclusivamente perche' non sanno cantare, questi sì che sono da biasimare, perche' se non sai cantare allora cambia mestiere, ma Michael non era certamente tra questi!D

E' questo che mi lascia basita...MJ fa il tour in total pb e lo si giustifica, glia altri invece non sanno cantare....su che base??? Per quel che ne sappiamo MJ dopo l'era D poteva non saper più cantare live, lo si è sentito solo in studio..Se accetto il pb di MJ allora accetto il pb di tutti....io non lo accetto per nessuno, per coerenza.



foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da katia75 il Ven Set 04, 2015 3:06 pm

Come su che base sappiamo che Michael sapeva cantare live???!!!! Shocked dico solo due parole Bad Tour! se sai cantare una volta sai cantare sempre! mentre altri cantanti non li abbiamo mai sentiti cantare live e se è capitato risultano sempre stonati, questa a parer mio è una grande diifferenza! per questo uno lo posso scusare mentre l'altro no!

katia75
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4237
Data d'iscrizione : 09.06.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da foreverdarling il Ven Set 04, 2015 3:18 pm

Non è affatto vero che se sai cantare una volta sai farlo per sempre...la voce si modifica e si può "rovinare" per vari motivi. Quindi, se è vero che sappiamo per certo che MJ cantava benissimo fino al Dangerous, dopo è più un atto di fede che un dato reale

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da foreverdarling il Ven Set 04, 2015 3:26 pm

lila ha scritto:ma non era una macchina, era un essere umano da cui la perfezione è lontana come da chiunque altro essere umano. Un essere umano con un talento enorme, uno spirito infaticabile e perfezionista ma una psiche fragile.


Infaticabile, perfezionista e mi piazza un tour in playback....non è sostenibile...Madonna, che citi dopo, e che non mi piace (sono pochissimi quelli che mi piacciono...) almeno sulla base registrata ci canta sopra, MJ muove le labbra e stop, ha in microfono chiuso!! MJ è stato tutto quello che dici, ma all'epoca dell'History non lo era..legato e bloccato nel suo stereotipo non ha mai attuato quel rinnovamento che ad un certo punto era necessario, visto che non aveva più 30 anni...e comunque, attenzione che all'epoca dell'History non aveva ancora 40, era ancora relativamente giovane...i ballerini a quell'età sono ancora in attività

lila ha scritto:
Si perdona un Ted Neeley sicuro di se ma rauco che dà uno spettacolo non eccelso e non si perdona un MJ musicista perfetto, ma fragile, in grado di dare performance di danza pressochè perfette solo perche canta in playback.


Il fatto è che, a mio avviso (e di molti altri, per quel che conta) non c'è nulla da perdonare nell'interpretazione di Ted Neeley.. c'è tutto quello che mi aspetto da un live: Pathos, intensità, padronanza, anima..l'acuto sul "Why??" non è perfetto, ma lo recupera con maestria, e comunque, che importa?? Non risparmia un atomo di se stesso...Ma del resto non ho nulla da perdonare nemmeno ad MJ, mica mi ha fatto un torto, si tratta di emozioni suscitate dall'esibizione...il concerto di MJ mi ha regalato l'emozione di vedere il mio idolo, non l'emozione per per l'esibizione in sè....TN non era il mio idolo, sono andata a vederlo perchè amo JCS, calma e tranquilla..beh..ha parlato alla mia anima in modo sconvolgente..forse in quel momento ero predisposta a..ma tant'è..



lila ha scritto:
Ho preso in antipatia anche Zucchero che è il mio quasi unico cantante italiano che amo quando all'uscita di San Siro gracchia tutto mezzo sudato "bello spettacolo...si si bello. Ma tutto finto".


Antipatico, sì...ma non è l'unico ad averlo pensato...ho sentito personalmente fan che hanno portato al concerto amici per sentire commenti del tipo "Se sapevo che metteva il cd risparmiavo i soldi del biglietto"...

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da foreverdarling il Ven Set 04, 2015 3:32 pm

[quote="lila"

Capisco che ti disturbi foreverdarling, capisco dalle righe di sopra che lo hai amato tanto, forse solo per questo dovresti accettare di più quanto ha fatto, sbagli compresi.
Credo che se lo meriti.

[/quote]

LO amo ancora, ..ma sono assolutamente convinta che l'amore acritico faccia malissimo...MJ merita, più di tutto, la mia onestà...mica ho smesso di amarlo perchè ha fatto il pb, ma non mi piace e lo dico, e so io quanto mi è costato ammetterlo, anche solo con me stessa.....

[quote="lila"

Ho visto One in Agosto a LV.
Beh.... mi sono illusa di essere a un suo concerto tanto la sua musica era inondata bene.
Alla fine appare il suo ologramma fra i ballerini. E' MJ del Dangerous Tour che canta Man in the Mirror e fa quelle piroette infinite, sparisce e riappare , il pubblico col fiato sospeso. Non mi  commuovo mai facilmente, ma faceva effetto.
Grande Michael!

[/quote]

Mi sono rifiutata di andare allo spettacolo del Cirque, quando è venuto a Milano....non l'avrei sopportato.....sulla sua musica, solo lui!!!

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da 2 Bad il Ven Set 04, 2015 3:37 pm

Vero Foreverdarling, la voce di un cantante si può rovinare e quindi non è detto che sappia cantare live per sempre, tuttavia nelle prove del This is It, Michael canta live, certo, sono delle prove e non canta al massimo, ma comunque canta live, e lo fa in un periodo della sua vita in cui era in condizioni ancora peggiori dell'History tour, quindi questo vuol dire che durante l'History tour ha cantato in playback non perché non avesse la voce per cantare live, ma semplicemente, secondo me, perché non era nella mentalità giusta per farlo, non se la sentiva, era nell'occhio del ciclone mediatico in quel periodo, se ne dicevano di tutti i colori su di lui, quindi quel tour serviva più che altro per riabilitare la sua immagine, per farlo tornare ad essere il Michael artista e non il Michael personaggio dei tabloid. Doveva tornare ad essere l'artista che stupiva i fan nei suoi live, e per questo in quel tour aumentarono gli effetti speciali, gli effetti visivi sul palco con carri armati, bandiere, ecc. Doveva tornare a far parlare di sé per i suoi concerti e il suo lato artistico. Tuttavia non era dell'umore giusto per cantare dal vivo, magari temeva che ad una sola stonatura i giornali lo avrebbero massacrato di nuovo dicendo che oltre ad essere pedofilo ecc. Non sapeva più nemmeno cantare. E quindi ha scelto di andare sul sicuro col playback ma di stupire comunque con la sua danza e con qualche effetto speciale in più. Questa è l'idea che mi sono fatto personalmente.

2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12351
Età : 23
Località : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da foreverdarling il Ven Set 04, 2015 3:45 pm

2Bad, già l'anno scorso facevo notare che nel TTI aveva cantato qualcosa  e l'aveva fatto bene, ma è abbastanza chiaro che quel film è stato molto "aggiustato", quindi non fa molto testo. Ma non è importante, io sono convinta che potesse ancora cantare, ma visto che qui si insiste molto sui problemi di salute, fiato ecc...ho cercato di adeguarmi e ragionare su quello....però è ovvio che allora il beneficio del dubbio e il perdono del pb andrebbe fatto per tutti, non solo per MJ, a mio avviso.
Tu scrivi:
quel tour serviva più che altro per riabilitare la sua immagine, per farlo tornare ad essere il Michael artista e non il Michael personaggio dei tabloid.
Sono l'unica a pensare che un tour in cui non canta che (male) il medely J5  NON sia esattamente il miglior modo per tornare ad essere il Michael artista??

Non sapeva più nemmeno cantare. E quindi ha scelto di andare sul sicuro col playback

E infatti gli addetti ai lavori, che ovviamente riconoscevano i pb ( mentre molti fan continuavano a negarlo) si sono del tutto convinti che MJ non potesse cantare live..se vuoi dimostrare di saper ancor cantare...canti!!!

D'accordissimo sul fatto che non avesse voglia di fare l'H, che non fosse dell'umore giusto...ma la scelta del pb a questo punto è..come dire?? Poco onesta verso i fan....

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da lila il Ven Set 04, 2015 3:52 pm

Io li ho visti tutti e due invece gli spettacoli di Le Cirque. Altissimo livello. E infatti MJ era un ammiratore.
Quello che se non sopporto sono le cose a metà o realizzate male. Gli spettacoli in suo onore patetici e raffazzonati.
O si fanno per bene o nulla. E se si ha la polmonite si sta a letto a meno che non si canti davanti a qualche centinaio di persone.
MJ sarebbe fiero di che spettacoli gli hanno dedicato. Certo è business e fa leva sulle masse. Proprio come MJ. Ma il livello non si discute. Per nessuno dei due.

lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5028
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da 2 Bad il Ven Set 04, 2015 3:58 pm

Vero, nel caso il playback andrebbe giustificato per tutti. Infatti, per esempio, i Queen, durante tutti i loro live, durante "Bohemian Rhapsody" quando c'era il pezzo operistico, fatto di cori difficili, tutti i membri della band abbandonavano il palco facendo partire il playback, perché quella parte era troppo difficile da fare live, era impossibile, e Freddie Mercury lo ammetteva senza problemi e i fan lo accettavano tranquillamente. Quindi il playback a volte è giustificato. Detto questo, secondo me come ho detto prima, Michael voleva tornare il Michael artista, ma non necessariamente il Michael cantante, per questo si è concentrato più sulla danza e sugli effetti scenici, in modo tale da dare comunque un buon spettacolo e stupire i fan, ma evitando di cantare dal vivo per non commettere errori che avrebbero potuto esporlo ad ulteriori critiche. Si può sicuramente dire che non si è preso rischi, ma secondo me andrebbe compreso, e non perché: "E' Michael, poverino", no, semplicemente, così come andavano compresi i Queen che non eseguivano quella parte live perché troppo difficile (Freddie Mercury era in piena salute ed era un cantante eccelso, anche lui avrebbe potuto rischiare ma non l'ha fatto), allora si può comprendere anche la scelta di Michael che ha deciso di mettere da parte il canto per far posto ad un maggiore uso di effetti scenici.

2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12351
Età : 23
Località : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da foreverdarling il Ven Set 04, 2015 4:13 pm

2 Bad ha scritto:i Queen, durante tutti i loro live, durante "Bohemian Rhapsody" quando c'era il pezzo operistico, fatto di cori difficili, tutti i membri della band abbandonavano il palco facendo partire il playback, perché quella parte era troppo difficile da fare live, era impossibile, e Freddie Mercury lo ammetteva senza problemi e i fan lo accettavano tranquillamente.

Questa è una scelta onesta, che ha un suo perchè...un pb senza band sul palco, un pb dichiarato..ammetterai che quello di Mj era altra cosa.....

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da foreverdarling il Ven Set 04, 2015 4:24 pm

lila ha scritto:Io li ho visti tutti e due invece gli spettacoli di Le Cirque. Altissimo livello. E infatti MJ era un ammiratore.
Quello che se non sopporto sono le cose a metà o realizzate male. Gli spettacoli in suo onore patetici e raffazzonati.
O si fanno per bene o nulla.
MJ sarebbe fiero di che spettacoli gli hanno dedicato. Certo è business e fa leva sulle masse. Proprio come MJ. Ma il livello non si discute. Per nessuno dei due.

Ma la mia non era affatto una critica al Cirque, che ho sempre apprezzato molto, ho sempre dichiarato che unire a questi artisti il nome di MJ è una delle scelte migliori fatte dell'Estate, se non la migliore...
Io non ci sono andata per un "semplice" fatto emozionale.....

[quote="lila" E se si ha la polmonite si sta a letto a meno che non si canti davanti a qualche centinaio di persone.

[/quote]

Questo non l'ho capita....se è riferita all'esibizione di TN beh, sì..aveva davanti a sè qualche centinaio di persone, a cui ha dato l'anima..e anche qualcosa in più!!

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da lila il Ven Set 04, 2015 4:39 pm

Ci credo che abbia fatto del suo meglio. È' un professionista. Ma se avesse dovuto esibirsi davanti a 60 mila persone sarebbe stato a casa. Ne sono certa. A menoche non sia un imbecille e non credo proprio.

Per quanto riguarda Le Cirque il connubio della musica di MJ sulla loro danza acrobatica e con la musica dal vivo suonata dai suoi collaboratori nello show portato in giro per il mondo è qualcosa di grandioso.
Di sicuro risulta più "accettabile" per una come me che non ha mai visto un suo concerto dal vivo, questo lo capisco bene.

lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5028
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da 2 Bad il Ven Set 04, 2015 4:47 pm

foreverdarling ha scritto:
2 Bad ha scritto:i Queen, durante tutti i loro live, durante "Bohemian Rhapsody" quando c'era il pezzo operistico, fatto di cori difficili, tutti i membri della band abbandonavano il palco facendo partire il playback, perché quella parte era troppo difficile da fare live, era impossibile, e Freddie Mercury lo ammetteva senza problemi e i fan lo accettavano tranquillamente.

Questa è una scelta onesta, che ha un suo perchè...un pb senza band sul palco, un pb dichiarato..ammetterai che quello di Mj era altra cosa.....

Vero, il fatto di abbandonare il palco era simbolo di un playback dichiarato, quindi è un'altra cosa rispetto ad MJ, tuttavia i Queen non ballavano, quindi durante il loro spettacolo o cantavano o cantavano, non avevano alternative. Invece Michael l'alternativa l'aveva, la sua presenza sul palco era comunque richiesta e giustificata dalla danza, e per questo poteva "permettersi" di rinunciare al canto dal vivo, cosa che non potevano fare i Queen.

2 Bad
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 12351
Età : 23
Località : Monopoli (BA)
Data d'iscrizione : 22.04.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da foreverdarling il Ven Set 04, 2015 4:57 pm

lila ha scritto:Ci credo che abbia fatto del suo meglio. È' un professionista.

Appunto........
E a detta di molti appassionati ed addetti ai lavori quella è una delle più intense e potenti interpretazioni di Gethsemane mai fornita da un performer.


[quote="lila" Ma se avesse dovuto esibirsi davanti a 60 mila persone sarebbe stato a casa.


[/quote]

Ecco...sarebbe rimasto a casa.........
Ma non sono io l'unica che sostiene che MJ, se non ce la faceva, non doveva fare il tour?????

lila ha scritto: A menoche non sia un imbecille e non credo proprio.


Se avesse messo il cd e sincronizzato il labiale cosa sarebbe stato????

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da foreverdarling il Ven Set 04, 2015 5:00 pm

2 Bad ha scritto: Invece Michael l'alternativa l'aveva, la sua presenza sul palco era comunque richiesta e giustificata dalla danza, e per questo poteva "permettersi" di rinunciare al canto dal vivo, cosa che non potevano fare i Queen.

A parte il solito ritornello che metteva il pb pure quando non ballava....
se voleva fare una scelta onesta e "forte" allora non doveva far finta di cantare durante le coreografia!!
Poteva cantare live i lenti e dichiarare apertamente che durante le coreografie balla e basta...e i fan avrebbero saputo cosa aspettarsi dal suo "live"

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da lila il Ven Set 04, 2015 5:08 pm

Ahahah..... È tempo perso.
Nessuno vuole convincere nessuno ma qui è proprio tempo perso!
Povero MJ!!
La sua danza valeva zero dunque!

lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5028
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da katia75 il Ven Set 04, 2015 5:26 pm

Sono d'accordo ancora con Lila,e' tempo perso tanto non la pensiamo allo stesso modo.Sono d'accordo anche con 2Bad,chr Michael ha dimostrato anche nelle prove del Tii di saper cantare anco ra bene,posso ricordare la canzone I just can't stop loving you? Mi sembra che tu. Forever ti sia un po' accanita contro Michael,ma non perche' la pensi diversamente da noi,ma perche' a tutte le nostre spiegazioni tu remi sempre conto,percepisco un certo astio da parte tua verso Michael,scusami se mi sono permessa di dirterlo,ma e' quello che percepiscvo dal tuo modo .

katia75
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4237
Data d'iscrizione : 09.06.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da butterflies il Ven Set 04, 2015 5:43 pm

Mi sento un pò la causa di tutto questo.....
Sono stata io a riaprire una discussione in questo topic a causa  di ciò che ho letto in un nuovo libro su MJ.
Devo riconoscere comunque che l'argomento playback risulta molto ampio e di larghissime vedute...potremmo non finire mai di dissertarne.
Il mio intervento, a prescindere da come la penso e spero sia chiaro ormai....a costo di farmi dare della fanatica definizione che non mi vedo addosso in quanto a volte è facile scambiare tale termine con sentimenti e carità umana, constava nel riportare il parere molto calzante con la realtà, sembrerebbe, dell'autore sull'uso del playback di MJ specie nell'HIStory tour.

butterflies
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2707
Data d'iscrizione : 07.07.14

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da foreverdarling il Ven Set 04, 2015 5:48 pm

lila ha scritto:Ahahah..... È tempo perso.
Nessuno vuole convincere nessuno ma qui è proprio tempo perso!
Povero MJ!!
La sua danza valeva zero dunque!

Beh..se ritieni che confrontarti con me sia tempo perso, non rispondermi.....
Io ritengo utile ed interessante il dialogo con tutti...la dialettica, tesi ed antitesi, il rispetto dell'altro nell'ascolto e nella risposta, se ho voglia di rispondere...se non ne ho voglia lascio perdere, però forse evito di dire che è una perdita di tempo...giusto per rispetto dell'altro...

Anche perchè, se vogliamo essere polemiche , potrei risponderti allo stesso modo...povero MJ, il tuo canto vale zero!!

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da foreverdarling il Ven Set 04, 2015 5:53 pm

katia75 ha scritto:Sono d'accordo ancora con Lila,e' tempo perso tanto non la pensiamo allo stesso modo.Sono d'accordo anche con 2Bad,chr Michael ha dimostrato anche nelle prove del Tii di saper cantare anco ra bene,posso ricordare la canzone I just can't stop loving you? Mi sembra che tu. Forever ti sia un po' accanita contro Michael,ma non perche' la pensi diversamente da noi,ma perche' a tutte le nostre spiegazioni tu remi sempre conto,percepisco un certo astio da parte tua verso Michael,scusami se mi sono permessa di dirterlo,ma e' quello che percepiscvo dal tuo modo .

Vedi sopra...la differenza tra me e voi è che io non ritengo mai tempo perso confrontarmi con altri, ovviamente nei dovuti modi....e se portare argomenti ragionevoli in modo pacato vuol dire remare contro...beh io non l'ho mai vista così, ma dato che non è mia intenzione rappresentare un problema per questo forum, eviterò di parteciparvi per il futuro.
Astio.....e già....lo seguo la 30 anni e sto ancora a seguirlo!!!

foreverdarling
The Wiz
The Wiz

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.08.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da Sette di Nove il Ven Set 04, 2015 6:05 pm

"Perchè accettare e giustificare sempre tutto non fa il bene di una persona, perchè lo limita...se sento di non poter criticare il pb in fondo in fondo vuol dire che non ho poi così tanta fiducia nelle potenzialità di MJ, invece io quella fiducia ce l'avevo, ce l'ho. MJ si è circondato per decenni di yes-man..."
E su questo Forever hai veramente ragione! se invece di tutti quei "si" avesse ricevuto qualche bel "no" al momento giusto, magari qualche domanda se la sarebbe posta!
Però è vero pure che ci vuole bastone e carota!
Lila, perchè tempo perso? Il dialogo, il confronto, le discussioni, sono sempre utili e servono anche a conoscersi meglio. Parlare, chiarirsi è una cosa bellissima.
Forever ti prego di ripensarci.....ti conosco poco, ma le tue argomentazioni sono sempre molto interessanti

Sette di Nove
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1353
Località : Roma
Data d'iscrizione : 06.11.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da katia75 il Ven Set 04, 2015 6:19 pm

Forever non intendevo offenderti,ho parlato di tempo perso perche' tu non vuoi sentire ragioni,nonostante anche noi abbiamo parlato di cose vere e ragionevoli,vedo che non la pensi assolutamente come noi, vedo che non vuoi sentir ragioni,per questo motivo dico tempo perso, poi a me non disturba affatto se commenti,anzi,per cui mi scuso se ti ho offeso non era mia intenzione e spero che tu non smetta di scrivere per colpa mia.

katia75
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4237
Data d'iscrizione : 09.06.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da trilli80 il Ven Set 04, 2015 6:31 pm

foreverdarling ha scritto:
katia75 ha scritto:...,percepisco un certo astio da parte tua verso Michael,scusami se mi sono permessa di dirterlo,ma e' quello che percepiscvo dal tuo modo .


Astio.....e già....lo seguo la 30 anni e sto ancora a seguirlo!!!

Mica ti ha detto che non lo ami. Credo che con la parola "astio " katia intendesse dire che sei un pò arrabbiata con Michael. E ci può stare! Io mi sono arrabbiata con lui per molte cose in passato che faccio tutt'ora fatica ad accettare.Tu sei evidentemente arrabbiata con lui perché ritieni che artisticamente si sia lasciato sopraffare da una sorta di vittimismo ed apatia quando poteva dare ancora tanto. È vero non la pensiamo come te,  vediamo la faccenda sotto un'altra luce, ma nessuno di noi vuole che tu vada via dal forum. È poi dire che è " tempo perso" non significa non rispettare la tua opinione è solo un modo per dire che se ne può parlare all'infinito ma nessuno cambierà idea  Wink

trilli80
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1247
Età : 36
Data d'iscrizione : 11.05.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Michael Jackson e l'utilizzo del Playback

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 8:22 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 18 di 19 Precedente  1 ... 10 ... 17, 18, 19  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum