La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Andare in basso

La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da Giuspe il Mar Ott 11, 2011 2:22 pm

La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory



Direzione artistica: Nancy Donald, David Coleman e Stephen Walker

Scultura: Diana Walczak

Progettazione copertina: Kleiser-Walczak Construction Co

Digitalizzazione: Metrocom

Fotografia: Sam Emerson

La copertina dell'album HIStory, è stata commissionata dall’art director della Sony Music e progettata dalla società Kleiser-Walczak Construction Co. Diana Walczak, co-direttrice dell’impresa, aveva il compito di realizzare il modello in creta della "statua di Michael". Il modello si è ispirato ad un monumento meglio conosciuto come "Statua della Madre Russia". L'opera è alta 85 metri e posta sulla collina di Mamayen Kurgan a Volgograd, in Russia. La società Kleiser-Walczak fu costituita nel 1989 da Diana Walczak e Jeff Kleiser, per la realizzazione di immagini 3D, tramite un software denominato Synthespians. Scopo del lavoro affidato a Diana e Jeff era progettare e realizzare un’immagine al computer che si potesse muovere come una creatura vivente.


Jeff Kleiser e Diana Walczak


La Statua della Madre Russia a Volgograd

I migliori esempi d’animazione realizzati fino a quel momento, provenivano da un video-gioco intitolato "Don`t Touch My"e un breve video clip "Sextone for President". Fu lo stesso Michael Jackson a scegliere la società Kleiser - Walczak per realizzare la copertina e il cortometraggio per il suo nuovo album HIStory. Nella realizzazione, Diana Walczak ha impiegato quattro diversi apparecchi fotografici allo scopo di ottenere buone immagini della figura di Jackson. Al termine di questa prima fase, Diana aveva modellato una scultura incredibilmente precisa di MJJ, da utilizzare come modello di partenza per l'elaborazione digitale e la successiva restituzione.



Prima di iniziare il lavoro cercò l'immagine più adeguata, come elemento di riferimento per progettare la statua. Sam Emerson collaborò al progetto; era responsabile degli scatti dell’intera sessione fotografica. Scelse una posa dal tour Dangerous – quando Michael sta sul palco subito dopo il salto fuori dalla botola. Michael indossa abiti militari, bandoliera sul petto, dispone i pugni stretti al suo fianco mentre il volto guarda in lontananza.



Nel passo successivo Diana Walczak, contrariamente alle tecniche del periodo, invece di disegnare l’immagine con strumenti tradizionali, impiegò la computer grafica per ottenere una figura realistica di perfetta qualità. I server grafici aiutarono la progettazione dell’illuminazione, dei dettagli, la struttura e l'impostazione dell'angolo di ripresa delle macchine fotografiche virtuali.


La scultura in creta di Michael, alta 120 centimetri

Quando il modello di Jackson fu terminato, la scultura fu posta in una forma di poliuretano. Furono realizzate 4000 "strisce", impiegate per mappare il modello creato e utilizzate come dati da immettere nel computer per la successiva elaborazione digitale. Questa mansione fu svolta dall'impresa Metrocom.



Completati i modelli, in argilla, il 3D e quello in poliuretano, tutte e tre sono stati impiegati per produrre diverse serie di esemplari a grande dimensione e poi distribuiti in tutta Europa.

Alla fine furono prodotte nove statue dalle seguenti dimensioni: altezza 8 m con una base di 5 m per 4 m e alta 2 m, il peso della statua era 500 Kg mentre il peso complessivo dell’opera sfiorava i 2500 Kg. Prodotta in vetroresina con un’anima scheletrica di acciaio e composta da 5 elementi. Capacità di carico del basamento 400 Kg/mq, munito di martinetti per il livellamento, utile per posizionarla in terreni in leggera pendenza. Realizzazione tecnica affidata alla Robbie Williams Productions, la statua doveva essere completata con quattro colonne alte 3 m poste ai lati della stessa, poi non usate.






Esse dovevano annunciare l’arrivo di Jackson nelle diverse città in cui il tour di HIStory sarebbe approdato. Il 15 giugno 1995, una statua gigante che ritraeva Jackson fu fatta navigare su una chiatta a Londra, lungo il fiume Tamigi. Il Tower Bridge fu aperto per far passare la statua.

Londra - Giugno 1995





Presentazione a Madrid





Australia



La copertina ha diverse varianti, quella dell'album con il cielo nuvoloso, la copertina del DVD Vol. II in cui la statua è oro e nel DVD Vol. I, la statua è visibile per intero sul piedistallo. La statua è stata utilizzata anche nella produzione del "Teaser", dove è visibile in grande scala.

Fonte: lacortedelreydelpop / pophistorydig./ michaelmania.

CURIOSITA'
(L'aneddoto è riferito dall'Amministratore del Sito mjhideout)
Drew Struzan originariamente aveva progettato la copertina di HIStory!




A molti non può dire nulla il nome di Drew Struzan, tuttavia avrete visto il suo lavoro centinaia, forse migliaia di volte ... Drew Struzan è nato in Oregon, USA nel 1947. Fin da piccolo era attratto dall’arte e ha studiato all'Art Center College of Design di Pasadena. Dopo la laurea ha iniziato a lavorare realizzando illustrazioni per copertine di album. Nel 1976 ha cambiato agenzia e ha cominciato a progettare manifesti per il cinema. Da allora ha creato più di 100 manifesti.

Secondo SithNet, "Steven Spielberg non solo considera Drew come il suo pittore preferito, ma lui è stato l'unico artista autorizzato a dipingere ET",mentre George Lucas, lo ha definito come "l'unico pittore degno da collezionare dopo la 2° Guerra Mondiale ".


Il suo lavoro include alcuni manifesti come La guerra (revival 1978), First Blood, The Thing, Il ritorno dello Jedi, Risky Business, l'avventura degli Ewoks, Indiana Jones e il tempio maledetto, Scuola di Polizia, Ritorno al Futuro, I Goonies, Lady Hawk, Rocky IV, Il Nome della Rosa, Masters of the Universe, Coming to America, Ritorno al Futuro 2 e 3, Indiana Jones e l'ultima crociata, Hook, Capitan Uncino, The Flintstones, Generazione X , The Star Wars Special Edition, The Empire Strikes Back Special Edition, Il ritorno del Jedi Special Edition, La minaccia fantasma, L'attacco dei cloni, Harry Potter e la pietra filosofale, Harry Potter e la camera dei segreti, Hellboy ...

Questa è una breve biografia di Struzan.

Ora vi racconto come, per caso, ho scoperto la relazione artistica tra Struzan e Michael Jackson.

Pochi giorni fa, un collega che segue il lavoro di vari illustratori e il cui studio è decorato con un poster The Goonies (di Struzan) mi ha chiamato per farmi vedere una foto di MJ trovata su Internet. In un primo momento non ho fatto molta attenzione, perchè pensavo fosse un 'fan art' sulla copertina dell’album HIStory. Poi mi riferisce che l'illustrazione è stata creata da Struzan. Sono rimasto meravigliato che Struzan avesse realizzato un disegno per la copertina di HIStory, in ogni modo chiedo il link per postarlo come curiosità nel forum.



La sorpresa si manifesta, quando ho letto le specifiche del disegno e la data: 1994.
Ho pensato ad un errore tipografico, ma la firma del disegno lo conferma: "Andrew '94"
Perplesso di non aver mai sentito riferire che Struzan avesse fatto parte di quel progetto, ho iniziato a compiere delle ricerche. Ma su internet non ho trovato nessun riferimento che in qualche modo associasse Struzan a HIStory o MJ. Avevo solo una via d’uscita contattare Struzan. Nell'e-mail, riporto brevemente alcune notizie sulla copertina di HIStory e una foto di MJ, ecc .. e poi chiedo:che genere di relazione sussiste tra il suo disegno e HIStory? Benché non avessi molte speranze che rispondesse, lui invece gentilmente ha riferito:

"Toni,

questo è il disegno originale che feci su commissione della casa discografica. Disegnai solo questo. Il concetto si doveva ispirare a una statua di Michael, così grande e potente come quella della Madre Russia, ubicata in Russia. Realizzai il disegno, ricordo poco più di questo. Dopo questa presentazione iniziale non sono stato ricontattato quindi semplicemente è rimasta un’idea che non è mai stata utilizzata. Ovviamente, poi vidi, quando fu pubblicato l’album che il design era molto simile a quello che avevo creato. Questa è la storia. La data è scritta nel progetto originale, come faccio normalmente nei miei lavori, in modo di ricordare quando l’ho realizzato. Potete trarre le vostre conclusioni

... Andrew ".






In quest’immagine sono state messe a confronto tre diverse pose di Michael: a destra Superbowl 1993,( Michael è senza body) al centro il disegno realizzato da Struzan ispirato al Superbowl, ma senza occhiali e riccioli di fronte al viso, a destra il disegno della copertina di HIStory (ispirata al tour di Dangerous, anche in questa senza gli occhiali, con indosso il body).


FINE

Traduzione e adattamento di: Grazia28 @ mjjforum.it


Ultima modifica di Giuspe il Mar Ott 11, 2011 3:28 pm, modificato 1 volta

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da Giuspe il Mar Ott 11, 2011 2:30 pm

Statua History a Tokyo
Le foto risalgono al 30 settembre 1995.























Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da !Mary! il Mar Ott 11, 2011 4:52 pm

Wow! affraid
Grazie! Smile
avatar
!Mary!
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1827
Età : 19
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 07.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da Michael28 il Mar Ott 25, 2011 9:42 am

Questo topic non dovrebbe essere pubblicato in questo forum, perchè protetto da copyright. E' stato realizzato per MJJForum.it. E' possibile fare solo un collegamento ipertestuale.

Chiedo ai moderatori di rimuoverlo.

Michael28
Giovane Promessa
Giovane Promessa

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 25.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da Giuspe il Mar Ott 25, 2011 10:58 am

E' riportato fonte e autrice dell'articolo che ha tradotto da articoli esteri (infatti riporta le fonti da cui sono state prese), come è scritto in ogni regolamento del web, il collegamento ipertestuale è solo un "favore" (come viene riportato) per evitare eventuali errori di battitura, quindi non si deve rimuovere un bel nulla, a maggior ragione perchè non è a scopo di lucro, come alcuni che pubblicano libri con materiale preso da internet...
Prima di irrompere facendo accuse, dovresti avere l'educazione almeno di presentarti nell'apposita sezione.

PS Discorso generale, prima di decantare tanto questo copyright, vorrei tanto vedere una scannerizzazione dei fogli dei depositi SIAE....

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da Michael28 il Mar Ott 25, 2011 1:14 pm

I topic li ho realizzati tutti Io. Perchè vi piace stare con un piede in due scarpe?

Michael28
Giovane Promessa
Giovane Promessa

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 25.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da Giuspe il Mar Ott 25, 2011 1:29 pm

Quali scarpe, quale piede?
Ripeto ho enunciato (come sempre) i crediti: autrice delle traduzioni e sito dove reperirle, non ho infranto nessuna regola (soprattutto di correttezza personale e intellettuale), non ho omesso nulla e non mi sono mai preso il merito di nulla.
Al contrario se mi posso permettere un'osservazione, in questi articoli non ho mai trovato un collegamento ipertestuale alla fonte originale, del testo poi preso, modificato e tradotto, se non il sito internet più in generale.
Non ho utilizzato le informazioni per fini commerciali e/o modificato il contenuto originario (tradotto), ma a solo scopo divulgativo.
Se dovessi "denunciare" tutti coloro che copiano le mie traduzioni e ricerche nei forum in giro per il web (avendoli però prima depositati alla SIAE) dovrei diventare miliardario....
http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/legalcode
Se l'amministratore del forum vorrà eliminare i topic a sua discrezione, solo per evitare polemiche, liberissimo di farlo, ma ripeto non ho infranto nessuna regola...

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da GiulyMJ99 il Mar Ott 25, 2011 10:54 pm

Molto belle le foto! Smile Grazie
avatar
GiulyMJ99
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 800
Età : 19
Località : Neverland
Data d'iscrizione : 17.08.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da smelly jackson il Mer Ott 26, 2011 7:59 am

Grazie per queste info molto interessanti....dunque mi sembra di capire che con questo Struzen non si siano comportati proprio bene...l'hanno contattato e poi hanno usato la sua idea senza farsi più sentire...
avatar
smelly jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1810
Età : 45
Località : TRENTO
Data d'iscrizione : 02.12.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da luna7MiKE il Mer Ott 26, 2011 11:57 am

interessante, grazie!
avatar
luna7MiKE
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2756
Età : 31
Data d'iscrizione : 08.09.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da Faby-Jackson98 il Mer Ott 26, 2011 6:48 pm

thank you so much giuspe!!!
avatar
Faby-Jackson98
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3029
Località : in My world
Data d'iscrizione : 01.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da CicoMichael777 il Lun Gen 23, 2012 3:04 pm

ma scusate una volta che è riportato fonte e altro, non si possono prendere?!?Dov'è il problema se c'è la fonte???Grazie
avatar
CicoMichael777
Greatest Entertainer of All Time
Greatest Entertainer of All Time

Numero di messaggi : 13336
Età : 26
Località : Tokyo,ma vivo nell'Isola che non c'è con Michael!!
Data d'iscrizione : 26.11.09

Visualizza il profilo https://www.youtube.com/user/CicoMichael4e

Torna in alto Andare in basso

Re: La storia della Statua della Copertina dell'Album HISTory

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum