La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Giuspe il Mar Giu 07, 2011 11:15 am

Promemoria primo messaggio :

Gli Assicuratori di Londra Accusano MJ & AEG di frode
TMZ Staff



La Lloyd's di Londra si è recata in tribunale per chiedere a un giudice di lasciare la compagnia assicurativa fuori dai guai finanziari, sostenendo che non debba alla Michael Jackson Estate 17,5 milioni dollari, per la motivazione che il contratto con MJ era un frode.

La società rilasciò una polizza multi-milionaria per coprire le perdite del "This Is It Tour".

Ma la Lloyd's afferma di non dover onorare la polizza per 2 motivi principali:

1. Michael Jackson e AEG avrebbero mentito sulla storia clinica di Michael - in particolare, MJ avrebbe detto di non aver avuto bisogno di alcun medico (fatta eccezione per i chirurghi plastici) dal giugno del 2005.

2. Michael non avrebbe rivelato di assumere farmaci, -tra cui il Propofol- , prima e al momento della sua morte .

Pertanto, Lloyd's chiede alla Corte di annullare la polizza a causa della presunta frode.

Howard Weitzman , l'avvocato dell'Estate, risponde a TMZ, "Questa azione legale non è altro che il tentativo di una compagnia assicurativa di non pagare un legittimo reclamo da parte dell'assicurato."


Ultima modifica di Giuspe il Lun Ago 15, 2011 8:58 pm, modificato 2 volte

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso


Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da lila il Sab Set 08, 2012 3:36 pm

Ma la disperazione porta a rischiare grosso e fare molte cose.
Disperazione che hanno tutti sfruttato.

queste parole racchiudono tutto
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Giuspe il Dom Set 09, 2012 7:36 pm

Cinque giorni prima della morte di MJ:



Kenny Ortega ha inviato un'agitata email nelle prime ore dell'alba del 20 giugno 2009, raccontando al promoter Randy Phillips, capo della AEG Live, che Jackson è apparso troppo "debole e affaticato" per provare la notte precedente, "tremava, era agitato e ossessivo", Ortega ha consigliato un esame psicologico.

Quando Phillips non aveva ancora risposto, Ortega ha inviato un'ulteriore email 11 ore più tardi, scrive il Daily News.

"Sinceramente se avessi incoraggiato o permesso di farlo provare ieri sera avrebbe potuto farsi del male", scrive Ortega a Phillips nella missiva privata inviata alle 1:20 pm, ottenuta da The News.

Phillips ha risposto nel giro di un'ora, rimproverando Ortega delle sue preoccupazioni con ancora più forza dei messaggi precedenti.

"E 'fondamentale che né tu, io, o chiunque altro intorno a questo spettacolo diventi uno psichiatra dilettante o medico", ha scritto, aggiungendo che era in contatto con il medico personale di Jackson, il cardiologo Conrad Murray, di cui aveva "immenso rispetto" (e che sarebbe poi stato condannato per omicidio colposo).

"(Murray) ha detto che Michael non è solo fisicamente in grado di effettuare le prove ma che scoraggiandolo (di eseguire) accelererà il suo declino, invece di fermarlo", scrive Phillips.

"Non puoi immaginare il danno che si scatenerebbe e le sue ramificazioni nel fermare lo show ora", scrive.
"Sarebbe di gran lunga superiore a 'fermare il gioco al livello 7...' Non sto parlando solo degli interessi dell'AEG qui, ma la miriade di cose e azioni legali che turbinano intorno a MJ, la gestione delle sue crisi ogni giorno e anche del suo benessere."

Randy che firma le sue email, aggiunge: "Per favore, resta costante. Basta lanciare allarmismi. E' ora di spegnere il fuoco, non continuare a bruciare le fondamenta dell'edificio".

Jackson, 50 anni, sembrava migliorare in modo significativo nelle ultime prove, ma Giovedi è deceduto, dopo che Murray gli ha fornito una dose letale di anestetico chirurgico propofol per aiutare il Re del Pop a dormire.

Il tesoretto di messaggi di posta elettronica contenenti particolari e terribili preoccupazioni sulla salute di Jackson sono destinate a svolgere un ruolo centrale in due cause previste per i processi del prossimo anno.


nydailynews.com

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Giovanni il Dom Set 09, 2012 7:45 pm

Come si fa il 20 giugno a stare così male da non potersi esibire e tre giorni dopo essere in forma? Cosa è scattato nella sua testa?

_________________
avatar
Giovanni
Admin & Founder
Admin & Founder

Numero di messaggi : 10733
Età : 28
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 12.06.08

Vedi il profilo dell'utente http://michaeljackson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Giuspe il Dom Set 09, 2012 7:47 pm

Una bomba di vitamine, iniezioni e integratori....le ultime parole di Murray a casa di MJ (dopo la famosa riunione di minaccie di "staccare la spina"..) furono "vedrete che lo farò riprendere..."

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Aura Jackson il Dom Set 09, 2012 7:50 pm

Giovanni ha scritto:Come si fa il 20 giugno a stare così male da non potersi esibire e tre giorni dopo essere in forma? Cosa è scattato nella sua testa?

appunto!!!!!!!!!
avatar
Aura Jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3865
Età : 17
Località : Neverland Ranch Valley
Data d'iscrizione : 12.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da lila il Dom Set 09, 2012 9:39 pm

piano piano esce fuori tutto, ma proprio tutto.

Giuspe mi spieghi questa frase per favore?
"(Murray) ha detto che Michael non è solo fisicamente in grado di effettuare le prove ma che scoraggiandolo (di eseguire) accelererà il suo declino, invece di fermarlo", scrive Phillips.
Murray diceva che Michael non era in grado di lavorare?
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Giuspe il Dom Set 09, 2012 10:02 pm

Non è chiaro? Smile
- Non solo è in grado di eseguire le prove...(è sanissimo potrebbe fare anche di più!...) MA (per colpa vostra) lo demoralizzate....bisogna spingerlo a fare di più ....no dire "stai male vai a casa"....altrimenti lo peggiorate, invece di migliorarlo...

Ricordate che Murray rimproverò Ortega di aver interrotto le prove...e con arroganza lo rimproverò che lui non era un medico e non si poteva permettere di mandare a casa MJ dicendo che non stava bene...Philips era stato "imboccato" dal fidato Murray...manco le bestie.... Wink

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da lila il Dom Set 09, 2012 10:15 pm

grazie, si, il rimprovero me lo ricordavo bene!
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da silvia80 il Lun Set 10, 2012 1:37 am

Da quello che ho capito Murray è stato al centro di tutto...Ma nessuno lo vedeva? Come si fa a fidarsi di un medico quando era palese che non si reggesse in piedi? E' vero che proseguire con le prove faceva comodo a tutti.

silvia80
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 825
Data d'iscrizione : 24.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da lorejacksina il Lun Set 10, 2012 12:14 pm

Era logico che non si reggesse in piedi in alcuni giorni.
Avete idea di cosa sia smaltire un anestesia totale o una dose massiccia di sonniferi specialmente se presi in tarda notte?
Era logico che il giorno dopo Michael fosse in quelle condizioni,specialmente dopo mesi che veniva trattato con quella roba.
Magari all'inizio ne risentiva di meno,poi si è accumulato tutto quello schifo.
E' anche logico che il suo stato non fosse sempre il solito,magari un giorno non stava in piedi,smaltiva tutta quella roba,la notte riposava meglio perchè ancora "rinco....ito"delle dosi precedenti e il giorno dopo,in seguito a vitamine e sostanze per tirarsi sù,il bravo dott Murrey lo ritirava su.
Il fatto che la notte in cui è morto non riuscisse a dormire nonostante tutto quello che gli aveva messo in vena,è il risultato proprio di quei due giorni che dicono lui stesse bene.....come credete che sarebbe stato Michael il giorno dopo il 25 se non se ne fosse andato?
sarebbe stato essente,turbato,insonnolito,paranoico,poi lo avrebbero un pò rimesso in sesto e decco ancora il Michael brillante,produttivo,geniale,anche felice.
Felicità che sarebbe di nuovo piombata in tristezza,angoscia,insonnia due giorni dopo.
Un altalena che sarebbe durata poco...ma come sappiamo è durata molto meno di quanto loro avrebbero voluto farla durare!!!!
avatar
lorejacksina
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 2073
Età : 44
Data d'iscrizione : 28.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Your Someone in the Dark il Lun Set 10, 2012 2:07 pm

Già il fatto di tenere su un essere umano solo grazie a dei medicinali o anestetici è una cosa di una tristezza...
avatar
Your Someone in the Dark
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1762
Età : 31
Località : Marche
Data d'iscrizione : 26.06.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da smelly jackson il Mar Set 11, 2012 2:13 pm

Avevano proprio ragione quelli del This is Not it....a suo tempo avevano denunciato a gran voce tutto ciò...
avatar
smelly jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1809
Età : 44
Località : TRENTO
Data d'iscrizione : 02.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Giuspe il Mar Set 11, 2012 2:27 pm

smelly jackson ha scritto:Avevano proprio ragione quelli del This is Not it....a suo tempo avevano denunciato a gran voce tutto ciò...
Perchè avevano fatto il lavaggio del cervello al pubblico e ai fans con il documentario, nel pensare che fosse stato solo un "incidente"..."nessuno se lo aspettava".."tutti sorpresi".."mai stato cosi in salute!".....invece (come preannunciai all'epoca ed ebbi discussioni su questo anche con alcuni utenti..) è stata una morte annunciata!!

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Naila il Mar Set 11, 2012 3:51 pm

Ciao a tutti

credo di capire da questo articolo
http://www.theskanner.com/article/AEG-Drops-Michael-Jackson-Insurance-Claim-2012-09-10

che AEG ha abbandonato le richieste di risarcimento verso LLOYD e in cambio la LLOYD ha ritirato la denuncia di tentata truffa verso AEG
certamente e' l'esito della fuga di notizie.
La AEG ha la c oda di paglia

Ora nella causa per tentata truffa rimarrebbe solo la Michael Jackson LLC come imputata

Ma se la Estate riesce a dimostrare che MJ non si voleva sottrarre alle visite mediche e che fu la AEG a tentate di coprire la cosa, finira' tutto in una bolla di sapone.......

NOn so che pensare visto che Murray ha detto giusto il giorno che MJ e' morto che negavano alla LLoyd il permesso di visionare 5 anni di cartelle cliniche invece di 3

I 3 anni c di cartelle sono stati visionati dalla LLoyd? non mi ricordo
Se il diniego era solo per la pretesa di vedere 5 anni di cartelle e non 3 potrebbe non essere incriminante in quanto 5 anni prima del 2009 c'era il 2005 e no faccio fatica a credere che MJ reduce dal trial fosse esaurito e sotto cure mediche presso psicologi eccetera... Comprensibilissimo ma non attinente allo stato di salute attuale che avrebbe dovuto interessare LLoyd.....

Non so che dire.
Alla fine e' come se l'unico truffatore fosse rimasto MJ Crying or Very sad
avatar
Naila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 3872
Età : 45
Data d'iscrizione : 25.11.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Giuspe il Mar Set 11, 2012 4:50 pm

AEG RITIRA LA RICHIESTA DI RISARCIMENTO DALLA LLOYD'S



(CNN) AEG ha lasciato cadere, questo Lunedi, la sua richiesta sulla polizza di 17,5 milioni dollari di assicurazione per Michael Jackson, pochi giorni dopo che sono state rivelate delle e-mail in cui l'organizzatore dei concerti ha espresso dubbi sulla salute di Jackson al momento della loro applicazione dell'assicurazione.

Il sottoscrittore della Lloyds di Londra, aveva citato AEG e Michael Jackson LLC dopo la morte di Jackson, sostenendo che non riusci' a ricevere informazioni sulla salute della pop star e l'uso di farmaci.

"In cambio del ritiro di AEG della loro richiesta di risarcimento, i sottoscrittori hanno deciso di respingere il caso contro AEG e di rinunciare a tutti i costi recuperabili" ha detto Paul Schrieffer, avvocato del sottoscrittore dell'assicurazione.

"Il caso sull'assicurazione continua contro la Michael Jackson Company LLC per, tra le altre cose, la risoluzione della polizza a causa del consumo non dichiarato di farmaci da Michael Jackson."


Gli avvocati di AEG e l'Estate di Michael Jackson, che controlla la Michael Jackson LLC, non hanno risposto immediatamente alla richiesta della CNN per un commento


mjjunderground.com


Ultima modifica di Giuspe il Mer Set 12, 2012 4:25 pm, modificato 1 volta

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Giuspe il Mer Set 12, 2012 4:25 pm



[...]

La corrispondenza di più di 200 pagine ottenuta da The News apre una finestra anche sulle strane cose che succedevano dietro le scene degli ultimi giorni del Re del Pop.
Uno scambio di questa allarmante corrispondenza rivela un Murray che era oltremodo impegnato a tenere sotto controllo le abitazioni londinesi mentre Jackson perdeva peso e mentre lo pregava di somministrargli quelle droghe così pericolose. “Controlla bene che i materassi siano in forma perfetta o dovranno essere cambiati” scriveva Murray il 15 giugno 2009 in una email che parlava dell’elegante residenza dove aveva scelto di andare a viverci con le sue tre figlie e il figlioletto.

Altre email che sono trapelate dimostrano che anche se l’arena O2 di Londra poteva tenere fino a 20 mila persone, a Jackson erano stati destinati solo 10 biglietti omaggio per serata. E due mesi prima Ortega si era lamentato con Phillips che Jackson sembrava “debole” e trascurato anche dal suo staff personale. Un dirigente dell’AEG aveva personalmente licenziato la tata e la confidente che Jackson aveva da tanto tempo, Grace Rwaramba. La AEG aveva deciso di ridurre le spese di Jackson prima che cominciasse il tour. “Sfortunatamente non necessitiamo più della tua collaborazione” disse il dirigente dell’AEG Paul Gongaware a Rwaramba. Era il 19 aprile.

Probabilmente le email più scioccanti sono state quelle che Phillips aveva inviato a un collega dell’AEG poco prima che Jackson salisse sul podio dell’arena O2 il 5 marzo del 2009 e lanciasse baci ai suoi fan che urlavano annunciando l’imminente tour “This is it”.

“Michael Jackson è nella sua stanza, ubriaco e depresso” scrive Phillips. “Tohme ed io stiamo cercando di fargli passare la sbronza e portarlo alla conferenza stampa.” In quel periodo il dottor Tohme Tohme era il manager di Jackson e aveva curato le trattative per il salario che la AEG doveva corrispondere a Jackson e che si aggirava intorno ai 100 mila dollari al mese. “Mi stai prendendo in giro?” gli risponde il collega. Phillips e Tohme vestirono Jackson con la sua giacca militare nera glitterata e i suoi occhiali da sole. “Gli ho gridato così forte che i muri si erano messi a tremare” scrive Phillips. “Questa è la cosa più spaventosa che io abbia mai visto. E’ emotivamente paralizzato, pieno di disgusto per se stesso e pieno di dubbi, proprio ora che è arrivato il momento di entrare in scena. E’ spaventato a morte.”

Fonte: Dailymail.com / Traduzione di Lady Grace per MJJForum.it

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da lila il Mer Set 12, 2012 4:38 pm

“Gli ho gridato così forte che i muri si erano messi a tremare”
Un uomo di 50 anni, con una carriera come la sua incitato e sgridato come si farebbe con un bambino che l'ha combinata grossa, ma grossa davvero! E' penoso.....
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Giuspe il Mar Nov 26, 2013 12:05 pm




- L'entourage di MJ sta studiando star del calibro di Britney Spears, George Michael, Van Halen, Aerosmith e altri grandi nomi ingaggiati per grandi Tour, perché hanno avuto in passato problemi di abuso di droghe, il tutto per fare un punto in una causa legale.

Ecco il punto.  La Lloyds di Londra ha rifiutato di pagare i benefici da una polizza assicurativa che AEG aveva stipulato nel caso in cui MJ non avesse potuto esibirsi per il "This Is It" tour.  La Lloyds ha respinto la richiesta per i motivi che Michael e AEG hanno defraudato l'azienda omettendo di confessare che MJ era un tossicodipendente.

Ora lo studio.  The Michael Jackson Company (MJC) ha citato in giudizio Lloyds, chiedendo il pagamento.  MJC afferma nei documenti pubblici - ottenuti da TMZ - che un certo numero di artisti, tra cui Britney, George, Van Halen, Aerosmith, Kings of Leon, AC / DC, Johnny Hallyday e Whitney Houston erano tutti i tossicodipendenti e sono state riconosciute tutte le loro richieste per stipulare delle assicurazioni, simili a quelle fatte con Lloyds.

MJC vuole vedere come le altre star del rock sono stati trattate per determinare se Michael è stato giudicato ingiustamente.

TMZ


Ultima modifica di Giuspe il Mar Nov 26, 2013 12:48 pm, modificato 1 volta

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da lila il Mar Nov 26, 2013 12:08 pm

Grazie dell'informazione
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da katia75 il Mar Nov 26, 2013 6:15 pm

Hanno ragione,per me se davvero alle altre star li hanno pagati pur essendo tossicodipendenti, allora devono farlo anche con Michael.Grazie Giuspe.
avatar
katia75
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4362
Data d'iscrizione : 09.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da smelly jackson il Gio Nov 28, 2013 12:00 am

Che peccato però pensare che quando abbiamo visto Michael fare quell'annuncio era in quelle condizioni, così incasinato e disperato...perso...
avatar
smelly jackson
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1809
Età : 44
Località : TRENTO
Data d'iscrizione : 02.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Giuspe il Lun Feb 03, 2014 1:27 pm

La Lloyd di Londra paga l'assicurazione nel reclamo di morte di MJ
TMZ STAFF



La Lloyd di Londra ha abbandonato la sua affermazione che non doveva onorare un'enorme polizza di assicurazione, per i motivi che non era mai stato detto che Michael Jackson era un tossicodipendente ...  ora abbiamo saputo che la Lloyd ha accettato il rimborso.

La Lloyd aveva intentato una causa sostenendo che non doveva onorare la polizza di rimborsi per coprire le perdite del fallito "This Is It" tour.  Lloyd diceva che era stata ingannata, perché nessuno ha mai rivelato che Michael aveva seri problemi di dipendenze.

Il caso è stato appena risolto e sappiamo che ...  Lloyd ha pagato una somma molto alta.  Ci è stato detto che la cifra però non arrivava a $ 17,5 milioni come da polizza stipulata.  Non conosciamo la quantità ...  ma è una cifra molto alta.

Il motivi di tale decisione è molto importante - Lloyd ha essenzialmente rinnegato la sua pretesa di frode.


Ultima modifica di Giuspe il Lun Feb 03, 2014 7:16 pm, modificato 2 volte

Giuspe
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 22.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da MICHAELINMYHEART il Lun Feb 03, 2014 1:48 pm

Quanto è complicata sta storia ... io non mi ricordo più nulla  Suspect 
Ma grazie Giuspe
avatar
MICHAELINMYHEART
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 1728
Età : 42
Località : ANCONA
Data d'iscrizione : 19.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da lila il Lun Feb 03, 2014 1:51 pm

Questa è veramente una notizia grande, anche se AEG non meriterebbe di incassare, il fatto che abbiano pagato io credo sia dato dalla dipendenza che è ricominciata solo dopo la stipula della polizza.
Grazie Giuspe.
avatar
lila
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 5042
Età : 63
Località : toscana
Data d'iscrizione : 11.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da katia75 il Lun Feb 03, 2014 4:54 pm

Sono contenta di sapere che un'altra causa che sarebbe stata molto lunga di sicuro, sia finita ancora prima di iniziare. Grazie Giuspe e ben tornato!
avatar
katia75
INVINCIBLE
INVINCIBLE

Numero di messaggi : 4362
Data d'iscrizione : 09.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Lloyd's di Londra accusa MJ & AEG di frode

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum